Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Requisiti di sistema di Exchange 2013

 

Si applica a: Exchange Server 2013

Ultima modifica dell'argomento: 2014-08-04

Prima di installare Microsoft Exchange Server 2013, si consiglia di esaminare questo argomento per assicurarsi che la rete, l'hardware, il software, i client e gli altri elementi soddisfino i requisiti per Exchange 2013. Inoltre, verificare di avere compreso gli scenari di coesistenza supportati per Exchange 2013 e le versioni precedenti di Exchange.

Nella seguente tabella sono riportati gli scenari in cui è supportata la coesistenza tra Exchange 2013 e le versioni precedenti di Exchange.

Coesistenza di Exchange 2013 e versioni precedenti di Exchange Server

Versione di Exchange Coesistenza dell'organizzazione di Exchange

Exchange Server 2003 e versioni precedenti

Non supportata

Exchange 2007

Supportata con le seguenti versioni di Exchange:

  • Aggiornamento cumulativo 10 per Exchange 2007 Service Pack 3 (SP3) su tutti i server Exchange 2007 nell'organizzazione, inclusi i server Trasporto Edge.

  • Aggiornamento cumulativo 2 (CU2) di Exchange 2013 su tutti i server Exchange 2013 nell'organizzazione.

Exchange 2010

Supportata con le seguenti versioni di Exchange:

  • Exchange 2010 SP3 su tutti i server Exchange 2010 nell'organizzazione, inclusi i server Trasporto Edge.

  • Exchange 2013 CU2 su tutti i server Exchange 2013 nell'organizzazione.

Organizzazione mista di Exchange 2010 e Exchange 2007

Supportata con le seguenti versioni di Exchange:

  • Aggiornamento cumulativo 10 per Exchange 2007 SP3 su tutti i server Exchange 2007 nell'organizzazione, inclusi i server Trasporto Edge.

  • Exchange 2010 SP3 su tutti i server Exchange 2010 nell'organizzazione, inclusi i server Trasporto Edge.

  • Exchange 2013 CU2 su tutti i server Exchange 2013 nell'organizzazione.

Exchange 2013 supporta le distribuzioni ibride con i tenant di Office 365 aggiornati all'ultima versione di Office 365. Per ulteriori informazioni su specifiche distribuzioni ibride, vedere Prerequisiti per la distribuzione ibrida.

Nella tabella seguente sono elencati i requisiti per i server di rete e di directory nell'organizzazione Exchange 2013.

Requisiti del server di directory e di rete per Exchange 2013

 

Componente Requisito

Master schema

Per impostazione predefinita, il master schema viene eseguito sul primo controller di dominio Active Directory installato in una foresta. Sul master schema deve essere installata una delle seguenti versioni:

  • Windows Server 2012 R2 Standard o Datacenter1

  • Windows Server 2012 Standard o Datacenter

  • Windows Server 2008 R2 Standard o Enterprise

  • Windows Server 2008 R2 Datacenter RTM o versione successiva

  • Windows Server 2008 Standard o Enterprise (32 bit o 64 bit)

  • Windows Server 2008 Datacenter RTM o versione successiva

  • Windows Server 2003 Standard Edition con Service Pack 2 (SP2) o versione successiva (32 bit o 64 bit)

  • Windows Server 2003 Enterprise Edition con SP2 o versione successiva (32 bit o 64 bit)

Server di catalogo globale

In ogni sito di Active Directory dove si intende installare Exchange 2013, è necessario avere almeno un server di catalogo globale su cui sia in esecuzione uno dei sistemi operativi seguenti:

  • Windows Server 2012 R2 Standard o Datacenter1

  • Windows Server 2012 Standard o Datacenter

  • Windows Server 2008 R2 Standard o Enterprise

  • Windows Server 2008 R2 Datacenter RTM o versione successiva

  • Windows Server 2008 Standard o Enterprise (32 bit o 64 bit)

  • Windows Server 2008 Datacenter RTM o versione successiva

  • Windows Server 2003 Standard Edition con Service Pack 2 (SP2) o versione successiva (32 bit o 64 bit)

  • Windows Server 2003 Enterprise Edition con SP2 o versione successiva (32 bit o 64 bit)

Per ulteriori informazioni sui server di catalogo globale, vedere Catalogo globale.

Controller di dominio

In ogni sito di Active Directory dove si intende installare Exchange 2013, è necessario avere almeno un controller di dominio scrivibile sia in esecuzione una delle seguenti versioni:

  • Windows Server 2012 R2 Standard o Datacenter1

  • Windows Server 2012 Standard o Datacenter

  • Windows Server 2008 R2 Standard o Enterprise SP1 o versione successiva

  • Windows Server 2008 R2 Datacenter RTM o versione successiva

  • Windows Server 2008 Standard o Enterprise SP1 o versione successiva (32 bit o 64 bit)

  • Windows Server 2008 Datacenter RTM o versione successiva

  • Windows Server 2003 Standard Edition con Service Pack 2 (SP2) o versione successiva (32 bit o 64 bit)

  • Windows Server 2003 Enterprise Edition con SP2 o versione successiva (32 bit o 64 bit)

Foresta di Active Directory

Active Directory deve trovarsi nella modalità di funzionalità della foresta di Windows Server 2003 2 o di una versione successiva.

Supporto dello spazio dei nomi DNS

Exchange 2013 supporta i seguenti spazi dei nomi DNS (Domain Name System):

  • Contigui

  • Non contigui

  • Domini a etichetta singola

  • Disgiunti

Per ulteriori informazioni sugli spazi dei nomi DNS supportati da Exchange, vedere l'articolo 2269838 della Microsoft Knowledge Base, Compatibilità di Microsoft Exchange con i domini a etichetta singola, spazi dei nomi disgiunti e spazi dei nomi non contigui.

Supporto di IPv6

In Exchange 2013, IPv6 è supportato solo quando è installato e abilitato anche IPv4. Se Exchange 2013 viene distribuito in questa configurazione e la rete supporta IPv4 e IPv6, tutti i server Exchange potranno inviare e ricevere dati da dispositivi, server e client che utilizzano indirizzi IPv6. Per ulteriori informazioni, vedere Supporto IPv6 in Exchange 2013.

1   Windows Server 2012 R2 è supportato solo con Exchange 2013 SP1 o versione successiva.

2  La modalità di funzionalità della foresta di Windows Server 2012 R2 è supportata solo con Exchange 2013 SP1 o versione successiva.

L'utilizzo di controller di dominio di Active Directory a 64 bit migliora le prestazioni del servizio directory per Exchange 2013.

NotaNota:
In ambienti con più domini, sui controller di dominio di Windows Server 2008 con la lingua di Active Directory impostata su giapponese, è possibile che i server non ricevano alcuni attributi archiviati su un oggetto durante la replica in ingresso. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo 949189 della Microsoft Knowledge Base, Un controller di dominio di Windows Server 2008 configurato con la lingua giapponese potrebbe non applicare gli aggiornamenti agli attributi su un oggetto durante la replica in ingresso.

Per motivi di sicurezza e prestazioni, si consiglia di installare Exchange 2013 solo su server membri e non su server di directory di Active Directory. Tuttavia, non è possibile eseguire DCPromo su un computer su cui è installato Exchange 2013. Una volta installato Exchange 2013, non è possibile cambiarne il ruolo da server membro a server di directory o viceversa.

I requisiti hardware consigliati per i server Exchange 2013 dipendono da diversi fattori, compresi i ruoli del server installati e il carico previsto che verrà inviato ai server.

NotaNota:
Per informazioni sulla distribuzione di Exchange in un ambiente virtualizzato, vedere Virtualizzazione di Exchange 2013.

Requisiti hardware per Exchange 2013

 

Componente Requisito Note

Processore

  • Computer basato sull'architettura a 64 bit con processore Intel che supporta l'architettura Intel 64 (in precedenza nota come Intel EM64T)

  • Processore AMD che supporta la piattaforma AMD64

  • I processori Intel Itanium IA64 non sono supportati

Vedere la sezione "Sistema operativo" più avanti in questo argomento per informazioni sui sistemi operativi supportati.

Memoria

Varia a seconda dei ruoli di Exchange installati:

  • Cassette postali 8 GB minimo

  • Accesso client 4 GB minimo

  • Cassette postali e accesso client combinati 8 GB minimo

  • Trasporto Edge almeno 4 GB

Nessuna.

Dimensione del file di paging

Le dimensioni minima e massima del file di paging devono essere impostate sul valore della RAM fisica più 10 MB

La dimensione consigliata del file di paging tiene anche conto della memoria necessaria per raccogliere informazioni se si verifica un arresto imprevisto del sistema operativo. Nei sistemi operativi a 64 bit i dati nella memoria possono essere copiati come un file di dettagli nel file di paging. Il file deve trovarsi nel volume di avvio del server.

Per ulteriori informazioni sulle opzioni di configurazione disponibili per i dati dell'immagine della memoria, vedere l'articolo 254649 della Knowledge Base, Panoramica delle opzioni relative ai file di immagine della memoria per Windows Vista, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Server 2003, Windows XP e Windows 2000.

Spazio su disco

  • Almeno 30 GB nell'unità in cui viene installato Exchange

  • 500 MB aggiuntivi di spazio disponibile su disco per ogni Language Pack di messaggistica unificata che si intende installare

  • 200 MB di spazio disponibile su disco nell'unità di sistema

  • Un disco rigido su cui archiviare il database delle code di messaggi con almeno 500 MB di spazio disponibile.

I requisiti minimi di spazio descritti qui non tengono conto dei requisiti del sottosistema del disco per ottenere prestazioni adeguate.

Unità

Unità DVD-ROM, accessibile localmente o in rete

Nessuna.

Risoluzione dello schermo

1024 x 768 pixel o superiore

Nessuna.

Formato file

Partizioni dei dischi formattate come file system NTFS, applicabili alle seguenti partizioni:

  • Partizione di sistema

  • Partizioni in cui sono archiviati i file binari di Exchange

  • Partizioni contenenti i file di registro delle transazioni

  • Partizioni contenenti i file di database

  • Partizioni contenenti altri file di Exchange

Nessuna.

Nella tabella seguente sono elencati i sistemi operativi supportati per Exchange 2013.

ImportanteImportante:
Microsoft non supporta l'installazione di Exchange 2013 su un computer in esecuzione in modalità Windows Server Core. Nel computer deve essere eseguita l'installazione completa di Windows Server. Se si desidera installare Exchange 2013 su un computer in esecuzione in modalità Windows Server Core, è necessario convertire il server in un'installazione completa di Windows Server effettuando una delle seguenti operazioni:
  • Windows Server 2008 R2   Reinstallare Windows Server e selezionare l'opzione Installazione completa.

  • Windows Server 2012 R2 o Windows Server 2012   Convertire il server con modalità Windows Server Core in un'installazione completa eseguendo il comando riportato di seguito.

    Install-WindowsFeature Server-Gui-Mgmt-Infra, Server-Gui-Shell -Restart
    

Sistemi operativi supportati per Exchange 2013

 

Componente Requisito

Ruoli server Cassette postali, Accesso client e Trasporto Hub

Una delle versioni seguenti:

  • Windows Server 2012 R2 Standard o Datacenter1

  • Windows Server 2012 Standard o Datacenter

  • Windows Server 2008 R2 Standard con Service Pack 1 (SP1)

  • Windows Server 2008 R2 Enterprise con Service Pack 1 (SP1)

  • Windows Server 2008 R2 Datacenter RTM o versione successiva

Strumenti di gestione

Una delle versioni seguenti:

  • Windows Server 2012 R2 Standard o Datacenter1

  • Windows Server 2012 Standard o Datacenter

  • Windows Server 2008 R2 Standard con SP1

  • Windows Server 2008 R2 Enterprise con SP1

  • Windows Server 2008 R2 Datacenter RTM o versione successiva

  • Edizione a 64 bit di Windows 8.12

  • Edizione a 64 bit di Windows 8

  • Edizione a 64 bit di Windows 7 con Service Pack 1

1   Windows Server 2012 R2 è supportato solo con Exchange 2013 SP1 o versione successiva.

2   Windows 8.1 è supportato solo con Exchange 2013 SP1 o versione successiva.

Versioni supportate di Windows Management Framework per Exchange 2013

 

Versione di Exchange Windows Management Framework 3,0 Windows Management Framework 4.0

Exchange 2013 CU3

X

 

Exchange 2013 SP1 e versioni successive

X

X

Exchange 2013 e Exchange Online supportano le seguenti versioni minime di Microsoft Outlook e Microsoft Entourage per Mac:

ImportanteImportante:
Le informazioni riportate in precedenza indicano le versioni minime richieste per la connessione di un client a Exchange e Exchange Online. Si consiglia di installare i Service Pack e gli aggiornamenti più recenti per offrire agli utenti la miglior esperienza possibile in caso di connessione a Exchange e Exchange Online.

I client Outlook precedenti a Outlook 2007 non sono supportati. I client di posta elettronica su sistemi operativi Mac che richiedono DAV, ad esempio Entourage 2008 per Mac RTM ed Entourage 2004, non sono supportati.

Outlook Web App supporta numerosi browser su vari sistemi operativi e dispositivi. Per ulteriori informazioni, vedere Novità per Outlook Web App in Exchange 2013.

 
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft