Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

Applicazione degli aggiornamenti cumulativi di Exchange 2007 a server di cassette postali in cluster

 

Si applica a: Exchange Server 2007 SP3, Exchange Server 2007 SP2, Exchange Server 2007 SP1, Exchange Server 2007

Ultima modifica dell'argomento: 2008-05-13

L'applicazione di aggiornamenti cumulativi di Microsoft Exchange Server 2007 a un server di cassette postali in cluster è un processo relativamente semplice. È tuttavia necessario considerare e pianificare alcuni elementi specifici in relazione all'aggiornamento. Si consiglia di considerare attentamente quanto riportato di seguito prima di applicare aggiornamenti cumulativi a un server di cassette postali in cluster:

  • Download e installazione manuale degli aggiornamenti cumulativi   Gli aggiornamenti cumulativi per Exchange 2007 non vengono rilevati per i server di cassette postali in cluster da Microsoft Update. È possibile scaricare gli aggiornamenti cumulativi dall'Area download Microsoft.
  • Applicazione degli aggiornamenti solo a nodi realmente passivi   È consigliabile installare gli aggiornamenti cumulativi solo nei nodi passivi. In Exchange 2007, un nodo passivo è un nodo cluster di failover che non contiene un server di cassette postali in cluster. Durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo, il servizio cluster nel nodo in cui viene installato l'aggiornamento verrà arrestato e riavviato. Ciò causerà il failover delle eventuali risorse di proprietà del nodo in un nodo restante (se possibile), oppure fuori linea (se non è possibile lo spostamento a un altro nodo). Per questo motivo è consigliabile che, prima di avviare l'installazione dell'aggiornamento cumulativo, questo nodo non contenga altri gruppi cluster, inclusi il gruppo cluster predefinito e altri gruppi di risorse non di Exchange. Questi gruppi devono essere spostati manualmente in un altro nodo (ad esempio, il nodo attivo) prima di installare un aggiornamento cumulativo in un nodo passivo. Utilizzare il comando seguente dalla riga di comando per spostare il gruppo cluster predefinito in un altro nodo:
    Cluster.exe group "Cluster Group" /move:<NodeName>
    
  • Pianificazione dei tempi di inattività durante la procedura di aggiornamento a Exchange 2007   L'installazione di un aggiornamento cumulativo in un cluster di failover prevede un tempo di inattività per il server di cassette postali in cluster. La quantità di tempo di inattività varia in base al tempo necessario a ciascuna organizzazione per spostare il server di cassette postali in cluster tra i nodi e riportarlo in linea.
  • Applicazione di aggiornamenti a server di cassette postali in cluster con uno o più gruppi di archiviazione abilitati per la replica continua di standby   Service Pack 1 (SP1) per Exchange 2007 include una funzionalità denominata replica continua di standby (SCR, Standby Continuous Replication) che consente a un amministratore di configurare una o più copie di un gruppo di archiviazione in esecuzione in un cluster a copia singola o in un ambiente di replica continua cluster. Se un gruppo di archiviazione per un server di cassette postali in cluster è abilitato per SCR, è necessario applicare l'aggiornamento cumulativo innanzitutto ai computer SCR di destinazione. Dopo che tutti i computer SCR di destinazione sono stati aggiornati, sarà possibile aggiornare il server di cassette postali in cluster (che è anche l'origine SCR).

Per la procedura dettagliata di installazione degli aggiornamenti cumulativi in un server di cassette postali in cluster, vedere i seguenti argomenti:

Per assicurarsi di disporre delle informazioni più aggiornate e per ottenere documentazione aggiuntiva su Exchange Server 2007, visitare Exchange Server TechCenter.
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.