Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Visualizzare l'audit trail

 

Si applica a: Office 365 Enterprise, Live@edu, Forefront Online Protection for Exchange

Data ultima modifica dell'argomento: 2012-04-05

Nell'interfaccia di amministrazione di Forefront Online Protection for Exchange (FOPE), la scheda Itinerario di controllo disponibile nella scheda Strumenti consente di tenere traccia di eventi importanti verificatisi nel servizio Forefront Online Protection for Exchange. Nella scheda Audit trail è possibile visualizzare gli eventi correlati al servizio e quelli correlati agli utenti. Gli eventi possono essere ordinati in base all'indirizzo di posta elettronica dell'utente collegato, al dominio, all'attività o alla data e ora.

La casella di ricerca consente di cercare eventi correlati a una società o a un dominio specifico. I risultati possono essere filtrati facendo clic su una visualizzazione nel riquadro Visualizzazioni e specificando un intervallo di date specifico per la ricerca. Per restringere i risultati restituiti, è possibile specificare l'intervallo di date senza modificare i criteri di ricerca.

SuggerimentoSuggerimento:
Lo strumento Audit trail tiene traccia delle modifiche apportate a un oggetto in base al relativo ID. Ogni società, dominio, utente e regola Filtro criteri ha un ID oggetto univoco. Quando si analizzano le modifiche apportate a uno specifico oggetto (ad esempio, un dominio specifico), è possibile accedere a quell'oggetto e quindi fare clic su Rileva modifiche nel riquadro Attività. Questa operazione rende immediatamente disponibile una visualizzazione filtrata dell'itinerario di controllo in cui è possibile visualizzare le modifiche che riguardano in modo specifico l'oggetto (dominio) che si stava visualizzando. Per cancellare i criteri di ricerca di rilevamento modifiche, fare clic su Cancella nella casella Cerca.

Quando si visualizza l'attività per una regola criteri in Itinerario di controllo, i codici ID direzione e ID tipo di azione vengono associati ai seguenti valori.

ID direzione:

0 La regola criteri è disabilitata

1 La regola criteri viene applicata ai messaggi in ingresso

2 La regola criteri viene applicata ai messaggi in uscita

ID tipo di azione:

1 Decrittografa

2 Consenti

3 Rifiuta

4 Quarantena

5 Reindirizza

6 Recapita con Ccn

7 Crittografa

8 Test

12 Forza TLS

Per ulteriori informazioni si questi tipi di azioni, vedere “Azioni Filtro criteri” in Informazioni sulle impostazioni regola criteri e “Combinazioni di regole criteri” in Informazioni sulle impostazioni regola criteri.

 
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft