Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Regole criteri

 

Si applica a: Office 365 for enterprises, Live@edu, Forefront Online Protection for Exchange

Data ultima modifica dell'argomento: 2012-05-02

Oltre ai filtri antivirus e di protezione da posta indesiderata, è possibile applicare criteri e disposizioni specifici della società configurando regole di filtro personalizzabili tramite la funzionalità Regole criteri dell'interfaccia di amministrazione di Forefront Online Protection for Exchange (FOPE). È possibile creare un set specifico di opzioni di regole che individuano i messaggi sulla base di determinate espressioni o opzioni di corrispondenza e intraprendono azioni specifiche quando vengono elaborati dal servizio Hosted Filtering.

Ad esempio, è possibile creare una regola criteri che rifiuti qualsiasi messaggio di posta elettronica in ingresso con una determinata parola o frase nel campo Oggetto o Corpo. È inoltre possibile creare una regola criteri che rifiuti qualsiasi messaggio di posta elettronica con determinati allegati o che esegua la crittografia dei messaggi di posta elettronica sulla base di specifiche intestazioni di messaggio. Inoltre, le regole criteri consentono di aggiungere e gestire elenchi di valori di grandi dimensioni, quali elenchi di indirizzi IP, domini, indirizzi di posta elettronica, nomi ed estensioni file, parole chiave, per più regole criteri caricando un file (Dizionario) e collegando tale file in più regole criteri.

Per un video in cui vengono descritte le schede Utenti e Criteri dell'interfaccia di amministrazione di FOPE, vedere Forefront Online Protection for Exchange: interfaccia dell'amministrazione 103 È inoltre disponibile un video sulle regole per i criteri di crittografia, Regole criteri di crittografia in Exchange Hosted Encryption. Entrambi questi sono video sono disponibili solo in inglese.

Per le regole criteri del filtro posta elettronica, è possibile utilizzare una delle seguenti opzioni di sintassi per identificare le stringhe o il testo, quali particolari caratteri, parole, numeri o modelli di caratteri nei messaggi di posta elettronica:

  • Di base (una sintassi mista di CSV e un carattere jolly di stringa semplice)
  • RegEx (un sottoinsieme di caratteri della sintassi dell'espressione regolare)

Di seguito sono riportate le regole criteri più diffuse con informazioni su come implementarle.

Per accettare sempre i messaggi da un dominio
  1. Fare clic su Nuova regola criteri nel riquadro Attività della sottoscheda Regole criteri nella scheda Amministrazione nell'interfaccia di amministrazione di FOPE.

  2. Selezionare Messaggi in ingresso dal menu Ambito traffico.

  3. Selezionare Consenti dal menu Azione.

  4. Nel campo Corrispondenza domini della sezione Mittente in Corrispondenza – Nuova regola criteri immettere il dominio da cui si desidera autorizzare i messaggi.

  5. Fare clic su Salva regola criteri per aggiungere la regola.

noteNota:
I messaggi autorizzati tramite questa regola non vengono considerati dal filtro posta indesiderata e dalle regole criteri di rifiuto, ma vengono analizzati dal filtro antivirus. La stessa regola può essere applicata a un indirizzo di posta elettronica specifico anzichè a un intero dominio.

La seguente immagine mostra come creare una regola criteri per accettare sempre i messaggi da un determinato dominio.

Esempio di impostazione di una regola criteri

Per ulteriori informazioni su come creare questa regola criteri, vedere Informazioni sulle opzioni di corrispondenza regole criteri

Blocco di un set di caratteri non italiani
  1. Fare clic su Nuova regola criteri nel riquadro Attività della sottoscheda Regole criteri nella scheda Amministrazione nell'interfaccia di amministrazione di FOPE.

  2. Dal menu Ambito traffico: selezionare Messaggi in ingresso.

  3. Selezionare Rifiuta dal menu Azione.

  4. Nel campo Messaggio della sezione Corrispondenza - Nuova regola criteri, selezionare Modifica per il campo Set di caratteri .

  5. Selezionare la casella o le caselle di controllo accanto al set o ai set di caratteri da bloccare.

  6. Fare clic su OK una volta terminata la selezione del set o dei set di caratteri appropriati.

  7. Esaminare il campo Set di caratteri: per assicurarsi di aver selezionato i set di caratteri desiderati.

  8. Fare clic su Salva regola criteri per salvare la regola.

Di seguito è riportato un esempio di regola criteri creata per bloccare un set di caratteri non italiano.

Visualizzazione dei set di caratteri selezionabili

Per ulteriori informazioni su come creare questa regola criteri, vedere Informazioni sulle opzioni di corrispondenza regole criteri

Rifiuto dei messaggi contenenti un nome file specifico
  1. Fare clic su Nuova regola criteri nel riquadro Attività della sottoscheda Regole criteri nella scheda Amministrazione nell'interfaccia di amministrazione di FOPE.

  2. Dal menu Ambito traffico: selezionare il tipo di messaggio desiderato (Messaggi in ingresso o Messaggi in uscita).

  3. Selezionare Rifiuta nel menu Azione.

  4. Nel campo Allegato della sezione Corrispondenza - Nuova regola criteri immettere i nomi file appropriati nel campo Corrispondenza nomi file .

    noteNota:
    Se si desidera specificare più estensioni o nomi file per questa opzione e non si desidera immetterli manualmente, utilizzare l'opzione Dizionario per caricare un elenco. Per informazioni sull'utilizzo dell'opzione Dizionario, vedere Configurazione dei filtri in FOPE.
  5. Fare clic su Salva regola criteri per aggiungere la regola.

Di seguito è riportato un esempio di regola criteri creata per rifiutare i messaggi contenenti uno specifico nome file.

Esempio di regola per il rifiuto di nomi file

Per ulteriori informazioni su come creare questa regola criteri, vedere Informazioni sulle opzioni di corrispondenza regole criteri

Rifiuto dei messaggi contenenti una parola chiave specifica
  1. Fare clic su Nuova regola criteri nel riquadro Attività della sottoscheda Regole criteri nella scheda Amministrazione nell'interfaccia di amministrazione di FOPE.

  2. Dal menu Ambito traffico: selezionare il tipo di messaggio desiderato (Messaggi in ingresso o Messaggi in uscita).

  3. Selezionare Rifiuta nel menu Azione.

  4. In Corrispondenza - Nuova regola criteri espandere il campo per l'area o le aree appropriate del messaggio che potrebbero contenere la parola chiave specifica.

  5. Immettere la parola chiave appropriata nel campo desiderato per l'area o le aree del messaggio selezionate.

    Ad esempio, per rifiutare i messaggi in ingresso contenenti una o più delle seguenti parole chiave: casino, free, pill*, vi?gra nell'oggetto del messaggio, selezionare Oggetto e immettere le parole nel campo Corrispondenza oggetto del messaggio. Per immettere le parole chiave si può utilizzare la sintassi Di base o RegEx. Per ulteriori informazioni sulla sintassi di base e RegEx, vedere Informazioni sulla sintassi delle regole criteri.

    noteNota:
    Se si desidera specificare più parole chiave per questa opzione e non si desidera immetterle manualmente, utilizzare l'opzione Dizionario per caricare un elenco. Per informazioni sull'utilizzo dell'opzione Dizionario, vedere Configurazione dei filtri in FOPE.
  6. Per applicare questa regola criteri ai messaggi contenenti le parole chiave esattamente come sono state immesse nella regola criteri, selezionare la casella di controllo Corrispondenza esatta. Per rispettare le maiuscole e le minuscole delle parole chiave immesse nella regola criteri, selezionare la casella di controllo Maiuscole/Minuscole.

  7. Fare clic su Salva regola criteri per aggiungere la regola.

Di seguito è riportato un esempio di regola criteri creata per rifiutare i messaggi contenenti parole chiave specifiche.

Esempio di regola per il rifiuto di parole chiave

Per ulteriori informazioni su come creare questa regola criteri, vedere Informazioni sulle opzioni di corrispondenza regole criteri

Blocco dei messaggi superiori a una dimensione specifica
  1. Fare clic su Nuova regola criteri nel riquadro Attività della sottoscheda Regole criteri nella scheda Amministrazione nell'interfaccia di amministrazione di FOPE.

  2. Dal menu Ambito traffico: selezionare Messaggi in ingresso.

  3. Selezionare Rifiuta nel menu Azione.

  4. In Corrispondenza - Nuova regola criteri selezionare Messaggio.

  5. Nel campo Dimensione massima (KiB): immettere la dimensione massima desiderata in Kilobinary byte (KiB). Ad esempio, per bloccare messaggi superiori a 20 MB dovrà essere impostato il valore 20.480 KiB.

  6. Fare clic su Salva regola criteri per aggiungere la regola.

noteNota:
Il limite attuale di dimensioni su tutta la rete per i messaggi in arrivo e in uscita è di 150 MB. Di conseguenza, qualsiasi messaggio che la cui dimensione sia di 150 MB o superiore viene bloccato per impostazione predefinita. La regola gestisce le dimensioni complessive del messaggio, non solo quelle dell'allegato. Quando vengono ricevuti, i messaggi possono essere di dimensioni maggiori del previsto, a causa della codifica o delle grandi dimensioni del corpo del messaggio.

Di seguito è riportato un esempio di regola criteri creata per bloccare i messaggi superiori a una determinata dimensione.

Esempio di regola per l'impostazione della dimensione massima

Per ulteriori informazioni sulle regole criteri, vedere i relativi argomenti elencati nella sezione Vedere anche.

Reindirizzamento dei messaggi a una cassetta postale specificata (“catch all”)
  1. Fare clic su Nuova regola criteri nel riquadro Attività della sottoscheda Regole criteri nella scheda Amministrazione nell'interfaccia di amministrazione di FOPE.

  2. Nel menu Ambito dominio:, selezionare il dominio a cui si desidera applicare questa regola.

  3. Dal menu Ambito traffico: selezionare Messaggi in ingresso.

  4. Selezionare Rifiuta , selezionare Reindirizza.

  5. Nella casella di testo Reindirizza ad altro indirizzo, immettere l'indirizzo di posta elettronica a cui reindirizzare i messaggi.

  6. In Corrispondenza - Nuova regola criteri, espandere Destinatario e in Corrispondenza indirizzi di posta elettronica: immettere un * seguito dal suffisso di posta elettronica dell'organizzazione (ad esempio, *@treyresearch.net).

  7. In Opzioni destinatari: selezionare Applica regola anche se il messaggio di posta elettronica include altri destinatari.

  8. Fare clic su Salva regola criteri per aggiungere la regola.

 
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft