Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Pianificazione e architettura

 

Si applica a: Exchange Server 2007 SP3, Exchange Server 2007 SP2, Exchange Server 2007 SP1, Exchange Server 2007

Ultima modifica dell'argomento: 2008-11-17

Al giorno d'oggi un numero crescente di aziende considera i sistemi di messaggistica come elementi di importanza strategica per le proprie attività. Pertanto, i sistemi di posta elettronica aziendali devono soddisfare severi requisiti di affidabilità e disponibilità. Altrettanto importante è la richiesta sempre maggiore di nuove funzionalità per i sistemi di messaggistica. Accentuata mobilità della forza lavoro e organizzazioni con sedi geograficamente lontane comportano una continua evoluzione dei requisiti degli utenti. Questi fattori coinvolgono in primo luogo architetti di sistemi e responsabili IT, incaricati della progettazione di sistemi di messaggistica con un elevato livello di affidabilità e disponibilità in grado di soddisfare le esigenze degli utenti.

Prima di distribuire Microsoft Exchange Server 2007, si consiglia di esaminare i seguenti argomenti che forniscono informazioni di riferimento per la pianificazione dei modelli di organizzazione di Exchange supportati (semplice, standard, grande e complesso):

In Exchange 2007 sono state introdotte diverse modifiche all'architettura rispetto alle versioni precedenti di Exchange Server. Molte funzionalità e molti componenti sono stati riprogettati, alcune funzionalità sono state rimosse e ne sono state aggiunte di nuove.

Nei seguenti argomenti viene descritta l'architettura di Exchange 2007 dal punto vista di un professionista del settore IT:

Per informazioni sull'architettura per sviluppatori, vedere Microsoft Exchange Server 2007 SDK Documentation (informazioni in lingua inglese).

Per ulteriori informazioni e per una guida alla pianificazione di un'infrastruttura di messaggistica a elevata disponibilità e affidabilità basata su Exchange 2007, vedere gli argomenti indicati di seguito:

 
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft