Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Requisiti hardware e software per SharePoint 2013

 

Si applica a: SharePoint Server 2013, SharePoint Foundation 2013

Ultima modifica dell'argomento: 2014-07-07

Riepilogo: elenco dei requisiti hardware e software minimi per l'installazione e l'esecuzione di SharePoint 2013.

ImportanteImportante:
Se si contatta il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per un sistema di produzione che non soddisfa le specifiche hardware minime, verrà fornita un'assistenza limitata finché il sistema non verrà aggiornato in modo da possedere i requisiti minimi.

Contenuto dell'articolo:

ImportanteImportante:
Le informazioni contenute in questo articolo si applicano a SharePoint Foundation 2013 e SharePoint Server 2013. Per informazioni sulle caratteristiche supportate da ogni versione, vedere la Pagina del prodotto SharePoint 2013.
Alcuni dei valori dei requisiti hardware indicati in questo articolo si basano sui risultati dei test di Prodotti SharePoint 2010 e sono ancora applicabili a SharePoint 2013. Questo articolo verrà aggiornato con i valori appropriati e pubblicato nuovamente non appena diventeranno disponibili nuovi dati. I valori dei requisiti hardware ottenuti da Prodotti SharePoint 2010 elencati in questo articolo non si applicano alla ricerca in SharePoint 2013.
In questo articolo si rimanda alle istruzioni relative ai Prodotti SharePoint 2010 per i casi in cui sono ancora valide. Le istruzioni relative ai Prodotti SharePoint 2010 non sono applicabili per la ricerca in SharePoint 2013, poiché l'architettura di ricerca è cambiata in modo significativo.

In SharePoint 2013 sono disponibili numerosi scenari di installazione. Queste installazioni attualmente includono installazioni a server singolo con database incorporato, installazioni server farm a server singolo e installazioni server farm a più server. In questo articolo sono descritti i requisiti hardware e software per SharePoint 2013 in ognuno di questi scenari.

Se si prevede di utilizzare funzionalità offerte tramite SharePoint 2013 o tramite altri canali di integrazione quali SQL Server o Exchange Server, è inoltre necessario soddisfare i requisiti hardware e software specifici di tali funzionalità. Nell'elenco seguente sono riportati collegamenti ai requisiti hardware e software per alcune funzionalità di SharePoint 2013:

I data center di alcune organizzazioni sono posizionati a poca distanza l'uno dall'altro e sono connessi mediante collegamenti in fibra ottica a banda larga. In un ambiente di questo tipo è possibile configurare i due data center come farm singola. Questa topologia di farm distribuita è denominata farm estesa. Le farm estese per SharePoint 2013 sono supportate a partire da aprile 2013.

Per il funzionamento di un'architettura di farm estese come soluzione supportata per la disponibilità elevata, devono essere soddisfatti i prerequisiti seguenti:

  • Una latenza uniforme inferiore a un millisecondo all'interno di una farm in una direzione per il 99,9% delle volte in un periodo di dieci minuti. Per latenza all'interno di una farm si intende in genere la latenza tra i server Web front-end e i server di database.

  • La velocità della larghezza di banda deve essere di almeno 1 gigabit al secondo.

Per garantire la tolleranza di errore in una farm estesa, attenersi all'indicazione delle procedure consigliate standard e configurare database e applicazioni di servizio ridondanti. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un'architettura e una strategia a disponibilità elevata per SharePoint 2013.

Nella tabella seguente sono riportati i valori minimi per installazioni a server singolo con database incorporato e per server Web e server applicazioni che eseguono SharePoint 2013 in un'installazione server farm a più server. Per informazioni sui tipi di distribuzione utilizzati in questa tabella, vedere il modello di distribuzione SharePoint 2013. È possibile scaricare questo modello dal Centro risorse Installare e distribuire SharePoint 2013 (professionisti IT).

Per tutti gli scenari di installazione, è necessario disporre di spazio sufficiente sul disco rigido per l'installazione di base e spazio sufficiente per operazioni di diagnostica quali la registrazione, il debug, la creazione di dump di memoria e così via. Per l'utilizzo in un ambiente di produzione, è inoltre necessario altro spazio libero su disco per le operazioni giornaliere. Mantenere altresì uno spazio libero pari al doppio della RAM disponibile per gli ambienti di produzione. Per ulteriori informazioni, vedere Informazioni sulla pianificazione di prestazioni e capacità per SharePoint Server 2010.

 

Scenario di installazione Tipo di distribuzione e scalabilità RAM Processore Spazio sul disco rigido

Server singolo con database incorporato che utilizza SQL Server

Installazione di valutazione o sviluppo di SharePoint Server 2013 o SharePoint Foundation 2013 con i servizi minimi consigliati per gli ambienti di sviluppo. Per informazioni, vedere Servizi minimi consigliati per gli ambienti di sviluppo.

8 GB

64 bit, 4 core

80 GB per l'unità di sistema

Server singolo con database incorporato che utilizza SQL Server

Installazione di valutazione o sviluppo di SharePoint Server 2013 o SharePoint Foundation 2013 con Visual Studio 2012 e i servizi minimi consigliati per gli ambienti di sviluppo. Per informazioni, vedere Servizi minimi consigliati per gli ambienti di sviluppo.

10 GB

64 bit, 4 core

80 GB per l'unità di sistema

Server singolo con database incorporato che utilizza SQL Server

Installazione di valutazione o sviluppo di SharePoint Server 2013 con tutti i servizi disponibili.

24 GB

64 bit, 4 core

80 GB per l'unità di sistema

Server Web o server applicazioni con farm a tre livelli

Distribuzione pilota, test di accettazione utenti o distribuzione di produzione di SharePoint Server 2013 o SharePoint Foundation 2013.

12 GB

64 bit, 4 core

80 GB per l'unità di sistema

I requisiti illustrati nella tabella riportata di seguito si applicano a server di database in ambienti con più server nella farm.

 

Componente Requisito minimo

Processore

  • 64 bit, 4 core per distribuzioni di piccole dimensioni (meno di 1000 utenti)

  • 64 bit, 8 core per distribuzioni di medie dimensioni (da 1000 a 10000 utenti)

RAM

  • 8 GB per distribuzioni di piccole dimensioni (meno di 1000 utenti)

  • 16 GB per distribuzioni di medie dimensioni (tra 1000 e 10000 utenti)

Per distribuzioni di grandi dimensioni (oltre 10000 utenti), vedere la sezione "Valutare i requisiti di memoria" in Pianificazione e configurazione dell'archiviazione e della capacità di SQL Server (SharePoint Server 2010). Questo documento non si applica alla ricerca in SharePoint 2013.

Questi valori sono superiori a quelli consigliati come valori minimi per SQL Server a causa della distribuzione dei dati necessari per un ambiente SharePoint 2013. Per ulteriori informazioni sui requisiti di sistema di SQL Server, vedere Requisiti hardware e software per l'installazione di SQL Server 2008 R2.

Disco rigido

80 GB per l'unità di sistema

Lo spazio su disco rigido dipende dalla quantità di contenuto presente nella distribuzione. Per informazioni su come stimare le dimensioni dei database del contenuto e degli altri database della distribuzione, vedere Pianificazione e configurazione dell'archiviazione e della capacità di SQL Server (SharePoint Server 2010).

I requisiti riportati nella sezione seguente si applicano alle installazioni seguenti:

  • Server singolo con database incorporato

  • Server farm con server singolo nella farm

  • Server farm con più server nella farm

ImportanteImportante:
SharePoint 2013 non supporta nomi di dominio con etichetta singola. Per ulteriori informazioni, vedere Informazioni sulla configurazione di Windows per domini con nomi DNS con etichetta singola.

L'Utilità preparazione prodotti Microsoft SharePoint può facilitare l'installazione dei prerequisiti software per SharePoint 2013. Assicurarsi di disporre di una connessione Internet, perché alcuni dei prerequisiti vengono installati da Internet. Per ulteriori informazioni su come utilizzare l'Utilità preparazione prodotti Microsoft SharePoint, vedere Installare SharePoint 2013 in un server singolo con SQL Server e Installare SharePoint 2013 in più server per una farm su tre livelli.

In questa sezione vengono indicati i requisiti software minimi per ogni server nella farm.

Requisiti minimi per un server di database in una farm:

  • Uno dei seguenti:

    • Edizione a 64 bit di Microsoft SQL Server 2012.

    • Edizione a 64 bit di SQL Server 2008 R2 Service Pack 1

  • Edizione a 64 bit di Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 (SP1) Standard, Enterprise o Datacenter o edizione a 64 bit di Windows Server 2012 Standard o Datacenter

  • Il processo di analisi di SharePoint si blocca in Windows Server 2008 R2 (KB 2554876)

  • CORREZIONE: le configurazioni IIS 7.5 non vengono aggiornate quando si utilizza la classe ServerManager per eseguire il commit delle modifiche di configurazione (KB 2708075)

  • Aggiornamento rapido: race condition ASP.NET (SharePoint) in .NET 4.5 RTM:

    • Windows Server 2008 R2 SP1 (KB 2759112)

    • Windows Server 2012 (KB 2765317)

  • Microsoft .NET Framework versione 4.5

Requisiti minimi per un server singolo con database incorporato:

  • Edizione a 64 bit di Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 (SP1) Standard, Enterprise o Datacenter o edizione a 64 bit di Windows Server 2012 Standard o Datacenter

  • Il processo di analisi di SharePoint si blocca in Windows Server 2008 R2 (KB 2554876)

  • CORREZIONE: le configurazioni IIS 7.5 non vengono aggiornate quando si utilizza la classe ServerManager per eseguire il commit delle modifiche di configurazione (KB 2708075)

  • Aggiornamento rapido: race condition ASP.NET (SharePoint) in .NET 4.5 RTM:

    • Windows Server 2008 R2 SP1 (KB 2759112)

    • Windows Server 2012 (KB 2765317)

  • Il programma di installazione installa il prerequisito seguente per un server singolo con database incorporato:

    • Microsoft SQL Server 2008 R2 SP1 - Express Edition

  • L'Utilità preparazione prodotti Microsoft SharePoint installa i prerequisiti seguenti per un server singolo con database incorporato:

    • Ruolo server Web (IIS)

    • Ruolo server applicazioni

    • Microsoft .NET Framework versione 4.5

    • SQL Server 2008 R2 SP1 Native Client

    • Microsoft WCF Data Services 5.0

    • Microsoft Information Protection and Control Client (MSIPC)

    • Microsoft Sync Framework Runtime v1.0 SP1 (x64)

    • Windows Management Framework 3.0 che include Windows PowerShell 3.0

    • Windows Identity Foundation (WIF) 1.0 e Microsoft Identity Extensions (precedentemente denominato WIF 1.1)

    • Windows Server AppFabric

    • Pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server (KB 2671763)

Requisiti minimi per server Web front-end e server applicazioni in una farm:

  • Edizione a 64 bit di Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 (SP1) Standard, Enterprise o Datacenter o edizione a 64 bit di Windows Server 2012 Standard o Datacenter

  • Il processo di analisi di SharePoint si blocca in Windows Server 2008 R2 (KB 2554876)

  • CORREZIONE: le configurazioni IIS 7.5 non vengono aggiornate quando si utilizza la classe ServerManager per eseguire il commit delle modifiche di configurazione (KB 2708075)

  • Aggiornamento rapido: race condition ASP.NET (SharePoint) in .NET 4.5 RTM:

    • Windows Server 2008 R2 SP1 (KB 2759112)

    • Windows Server 2012 (KB 2765317)

  • L'Utilità preparazione prodotti Microsoft SharePoint installa i prerequisiti seguenti per i server Web front-end e per i server applicazioni in una farm:

    • Ruolo server Web (IIS)

    • Ruolo server applicazioni

    • Microsoft .NET Framework versione 4.5

    • SQL Server 2008 R2 SP1 Native Client

    • Microsoft WCF Data Services 5.0

    • Microsoft Information Protection and Control Client (MSIPC)

    • Microsoft Sync Framework Runtime v1.0 SP1 (x64)

    • Windows Management Framework 3.0 che include Windows PowerShell 3.0

    • Windows Identity Foundation (WIF) 1.0 e Microsoft Identity Extensions (precedentemente denominato WIF 1.1)

    • Windows Server AppFabric

    • Pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server (KB 2671763)

Vengono elencati di seguito i servizi e le applicazioni di servizio di SharePoint 2013 minimi consigliati per gli ambienti di sviluppo:

  • Applicazione di servizio di gestione applicazioni

  • Sito Web Amministrazione centrale

  • Attestazioni per il servizio token Windows (C2WTS)

  • Servizio cache distribuita

  • Servizio impostazioni di sottoscrizione di Microsoft SharePoint Foundation 2013

  • servizio di archiviazione sicura

  • Applicazione di servizio profili utente (solo SharePoint Server 2013)

Il software facoltativo elencato in questa sezione è supportato, ma non è obbligatorio per l'installazione o l'utilizzo di SharePoint 2013. Questo software potrebbe essere richiesto da altre funzionalità, ad esempio di business intelligence. Per ulteriori informazioni sui requisiti di sistema per altre funzionalità, vedere Requisiti hardware e software per altre funzionalità di SharePoint 2013.

 

Ambiente Software facoltativo

Server singolo con database incorporato, server Web front-end e server applicazioni in una farm

  • Provider di dati .NET Framework per SQL Server (parte di Microsoft .NET Framework)

  • Provider di dati .NET Framework per OLE DB (parte di Microsoft .NET Framework)

  • Workflow Manager

    È possibile installare Gestione flusso di lavoro in un computer dedicato.

  • Componente aggiuntivo Microsoft SQL Server 2008 R2 Reporting Services per tecnologie Microsoft SharePoint Technologies

    Questo componente aggiuntivo è utilizzato da Access Services per SharePoint 2013.

  • Versione a 64 bit di Microsoft SQL Server 2012 Data-Tier Application (DAC) Framework

  • Versione a 64 bit di Microsoft SQL Server 2012 Transact-SQL ScriptDom

  • Versione a 64 bit di Microsoft System CLR Types per Microsoft SQL Server 2012

  • Versione a 64 bit di Microsoft SQL Server 2012 con Service Pack 1 (SP1) LocalDB

  • Microsoft Data Services per .NET Framework 4 e Silverlight 4 (precedentemente ADO.NET Data Services)

  • Exchange Web Services Managed API, versione 1.2

  • Archiviazione BLOB remoti di Microsoft SQL Server 2008 R2, parte del Feature Pack Microsoft SQL Server 2008 R2

  • SQL Server 2008 R2 Analysis Services ADOMD.NET

  • KB 2472264

    Se si esegue una distribuzione ripartita a livello geografico e i server eseguono Windows Server 2008 R2, installare KB 2472264 per ottimizzare la latenza di rete in una rete data center dedicata. Per ulteriori informazioni e per scaricare il software, vedere Non è possibile personalizzare alcune configurazioni TCP utilizzando il comando netsh in Windows Server 2008 R2.

Client computer

  • Windows 7

    Per informazioni sull'utilizzo di Windows 7 con SharePoint 2013 in un ambiente di sviluppo, vedere la pagina relativa alla configurazione dell'ambiente di sviluppo per SharePoint 2013.

  • Silverlight 3

  • Office 2013

  • Microsoft Office 2010 con Service Pack 2

    Con KB 2553248

  • Microsoft Office 2007 con Service Pack 2

    Con KB 2583910

  • Microsoft Office per Mac 2011 con Service Pack 1

  • Microsoft Office 2008 per Mac, versione 12.2.9

    Il supporto termina il 9 aprile 2013.

Per installare Windows Server 2008 R2 SP1, Windows Server 2012, SQL Server o SharePoint 2013, è possibile accedere ai siti Web elencati in questa sezione. È possibile installare la maggior parte dei prerequisiti software dalla pagina iniziale di SharePoint 2013. I prerequisiti software sono inoltre disponibili nei siti Web elencati in questa sezione. Il ruolo server Web (IIS) e il ruolo server applicazioni possono essere attivati in Server Manager.

Negli scenari in cui non è possibile installare i prerequisiti direttamente da Internet, è possibile scaricarli e installarli da una condivisione di rete. Per ulteriori informazioni, vedere Installare i prerequisiti per SharePoint 2013 da una condivisione di rete.

Il programma di installazione dei prerequisiti di SharePoint 2013 (prerequisiteinstaller.exe) installa il software seguente, se non ancora installato nel server di destinazione, nell'ordine seguente:

  1. Microsoft .NET Framework versione 4.5

  2. Windows Management Framework 3.0

  3. Ruolo server applicazioni, ruolo server Web (IIS)

  4. Microsoft SQL Server 2008 R2 SP1 Native Client

  5. Windows Identity Foundation (KB974405)

  6. Microsoft Sync Framework Runtime v1.0 SP1 (x64)

  7. Windows Identity Extensions

  8. Microsoft Information Protection and Control Client

  9. Microsoft WCF Data Services 5.0

  10. Windows Server AppFabric

  11. Pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server (KB 2671763)

È possibile eseguire prerequisiteinstaller.exe al prompt dei comandi con le opzioni seguenti. Quando si esegue prerequisiteinstaller.exe al prompt dei comandi, può venire richiesto di riavviare il server una o più volte durante il processo di installazione. Dopo il riavvio, è necessario proseguire l'installazione dei prerequisiti eseguendo prerequisiteinstaller.exe con l'opzione /continue.

  • /? Visualizza le opzioni della riga di comando

  • /continue Comunica al programma di installazione che si sta proseguendo da un riavvio

  • /unattended Nessuna interazione dell'utente

L'installazione viene eseguita dal file specificato nelle opzioni della riga di comando descritte nell'elenco seguente. In questo elenco <file> indica il file da cui si desidera effettuare l'installazione. Se non si specifica l'opzione <file>, il programma di installazione scarica il file da Internet e lo installa. Se l'opzione non è applicabile al sistema operativo in uso, viene ignorata.

  • /SQLNCli:<file> installa Microsoft SQL Server 2008 SP1 Native Client da <file>

  • /PowerShell:<file> installa Windows Management Framework 3.0 da <file>

  • /NETFX:<file> installa Microsoft .NET Framework versione 4.5 da <file>

  • /IDFX:<file> installa Windows Identity Foundation (KB974405) da <file>

  • /IDFX11:<file> installa Windows Identity Foundation v1.1 da <file>

  • /Sync:<file> installa Microsoft Sync Framework Runtime SP1 v1.0 (x64) da <file>

  • /AppFabric:<file> installa Windows Server AppFabric da <file> (AppFabric deve essere installato con le opzioni /i CacheClient,CachingService,CacheAdmin /gac)

  • /KB2671763:<file> installa Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server (AppFabric 1.1) da <file>

  • /MSIPCClient:<file> installa Microsoft Information Protection and Control Client da <file>

  • /WCFDataServices:<file> installa Microsoft WCF Data Services da <file>

Alcuni prerequisiti vengono installati dal programma di installazione di prerequisiti con opzioni specifiche. Tali prerequisiti con opzioni di installazione specifiche sono elencati di seguito con le opzioni utilizzate dal programma di installazione di prerequisiti.

  • Windows AppFabric

    /i CacheClient,CachingService,CacheAdmin /gac

  • Microsoft WCF Data Services

    /quiet

Il programma di installazione dei prerequisiti crea file di log in %TEMP%\prerequisiteinstaller.<date>.<time>.log. È possibile controllare questi file di log per dettagli specifici su tutte le modifiche apportate dal programma di installazione al computer.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft