Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Ripristinare file da un file o da un nastro

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Per ripristinare file da un file o da un nastro

  1. Aprire Backup.

    Il Backup o ripristino guidato viene avviato per impostazione predefinita, a meno che non sia stato disattivato.

  2. Fare clic sul collegamento Modalità avanzata in Backup o ripristino guidato.

  3. Fare clic sulla scheda Ripristina e gestisci supporti e selezionare i file e le cartelle che si desidera ripristinare facendo clic sulla casella di controllo alla sinistra di un file o di una cartella.

  4. In Destinazione file ripristinati eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Fare clic su Percorso originale se si desidera ripristinare i file e le cartelle di backup nella cartella o nelle cartelle in cui si trovavano al momento del backup. Andare al passaggio 6.

    • Fare clic su Percorso alternativo se si desidera ripristinare i file e le cartelle di backup in una cartella specifica. Questa opzione consente di mantenere la struttura delle cartelle dei dati di backup. Nella cartella alternativa specificata saranno disponibili tutte le cartelle e le sottocartelle.

    • Fare clic su Singola cartella se si desidera ripristinare i file e le cartelle di backup in una singola cartella specificata. Questa opzione non mantiene la struttura delle cartelle dei dati di backup. Tutti i file verranno ripristinati solo nella cartella specificata.

  5. Se si seleziona Percorso alternativo o Singola cartella, digitare il percorso della cartella in Percorso alternativo oppure fare clic su Sfoglia per cercare la cartella desiderata.

  6. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti, fare clic sulla scheda Ripristino e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Fare clic su Non sostituire i file nel computer per evitare di sovrascrivere i file già presenti nel disco rigido.

    • Fare clic su Sostituisci il file su disco solo se il file su disco è meno recente se si desidera che i file meno recenti nel disco rigido vengano sostituiti con i file di backup più recenti.

    • Fare clic su Sostituisci sempre il file nel computer se si desidera sostituire sempre i file meno recenti nel disco rigido con i file di backup più recenti.

    • Fare clic su OK per confermare le opzioni di ripristino impostate.

  7. Fare clic su Avvia ripristino.

  8. Se si desidera modificare le opzioni di ripristino avanzate, ad esempio il ripristino delle impostazioni di protezione e dei dati relativi ai punti di congiunzione, fare clic su Avanzate. Dopo aver impostato le opzioni di ripristino avanzate, fare clic su OK.

  9. Fare clic su OK per avviare l'operazione di ripristino.

Attenzione

  • La selezione del pulsante di opzione Sostituisci sempre il file nel computer potrebbe comportare la perdita di dati se un file in uso è incluso nel backup.

  • È possibile usare lo strumento Backup per eseguire il backup e il ripristino dei dati in volumi FAT16, FAT32 o NTFS. Nel caso in cui il backup dei dati sia stato eseguito da un volume NTFS, tuttavia, è consigliabile eseguire il ripristino in un volume NTFS della stessa versione, per evitare perdite di dati. È possibile che alcuni file system non supportino tutte le funzionalità di altri file system.

Note

  • Per eseguire questa procedura è necessario essere membri del gruppo Administrators nel computer locale oppure disporre della delega per l'autorità appropriata. Se il computer fa parte di un dominio, i membri del gruppo Domain Admins potrebbero essere in grado di eseguire questa procedura. Per una sicurezza ottimale, eseguire questa procedura tramite il comando Esegui come.

  • Per avviare il backup, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori, Utilità di sistema e quindi Backup.

  • Per eseguire il ripristino dei file, è inoltre possibile utilizzare la procedura di ripristino guidato scegliendo Ripristino guidato dal menu Strumenti.

  • Per eseguire il backup e il ripristino di file di database Microsoft SQL Server, è consigliabile utilizzare le utilità di backup e di ripristino incorporate in SQL Server. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione di Microsoft SQL Server.

  • Per ripristinare i dati dello stato del sistema in un controller di dominio, è prima di tutto necessario avviare il computer in modalità ripristino servizi directory. In questo modo sarà possibile ripristinare la directory SYSVOL e il database del servizio directory di Active Directory.

  • È possibile eseguire il ripristino dei dati relativi allo stato del sistema solo in un computer locale. Non è possibile eseguire il ripristino dei dati relativi allo stato del sistema in un computer remoto.

  • Gli utenti appartenenti ai gruppi Backup Operators e Administrators possono eseguire il backup e il ripristino dei file e delle cartelle crittografati senza necessità di decrittografarli.

Informazioni sulle differenze funzionali

  • Il funzionamento del server può variare a seconda della versione e dell'edizione del sistema operativo installato, delle autorizzazioni dell'account e delle impostazioni dei menu. Per altre informazioni, vedere Visualizzazione della Guida in linea sul Web.

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft