Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Stili di partizione

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Stili di partizione

Lo stile di partizione si riferisce al metodo utilizzato da Windows XP Professional e dai sistemi operativi Windows Server 2003 per organizzare le partizioni nel disco. In tutti i computer con processore x86 e x64 viene utilizzato lo stile di partizione noto come MBR (Record di avvio principale, Master Boot Record). I dischi MBR includono una tabella delle partizioni in cui è indicata la posizione delle partizioni nel disco. MBR è l'unico stile di partizione disponibile nei computer con processore x86 senza Windows Server 2003 con Service Pack 1 (SP1), pertanto non è necessario selezionarlo manualmente. Viene utilizzato automaticamente.

Nei computer basati su Itanium, nei computer con processore x86 che eseguono Windows Server 2003 con Service Pack 1 (SP 1) e nei computer con processore x64 è possibile utilizzare sia lo stile di partizione MBR che lo stile GPT (Tabella di partizione GUID, GUID Partition Table). Sebbene sussistano alcune differenze tra lo stile di partizione MBR e lo stile GPT, la maggior parte delle operazioni relative al disco è identica. I dischi di base e i dischi dinamici funzionano in modo analogo a quanto avviene in Windows 2000 e questi tipi di archiviazione sono disponibili per i dischi che utilizzano uno dei due stili di partizione. Per ulteriori informazioni sui dischi e i volumi di base, vedere Dischi e volumi di base. Per ulteriori informazioni sui dischi e i volumi dinamici, vedere Dischi e volumi dinamici. Per ulteriori informazioni sui dischi GPT, vedere GPT (Tabella di partizione GUID, GUID Partition Table).

Per l'avvio dei computer con processore x86 e x64-è necessario un disco MBR con una partizione attiva. È inoltre possibile installare dischi GPT in computer con processore x86 con Windows Server 2003 con Service Pack 1 (SP1) e in computer con processore x64, ma non sarà possibile avviare un sistema operativo da tali computer. I computer basati su Itanium richiedono un disco GPT contenente una partizione di sistema EFI e i file necessari per l'avvio del computer. È possibile installare anche dischi MBR nei sistemi basati su Itanium, tuttavia non sarà possibile avviare un sistema operativo da tali dischi. Per ulteriori informazioni su EFI e sulle partizioni di sistema EFI, vedere Interfaccia EFI (Extensible Firmware Interface).

Per facilitare la distinzione tra dischi che utilizzano gli stili di partizione MBR e quelli che utilizzano lo stile GPT, Gestione disco etichetta i dischi che utilizzano lo stile di partizione record di avvio principale come dischi MBR e i dischi che utilizzano lo stile tabella di partizione GUID come dischi GPT.

Nella tabella seguente vengono illustrati i tipi di archiviazione e gli stili di partizione disponibili in Windows XP Professional e nei sistemi operativi Windows Server 2003:

 

Sistema operativo Volumi di base Volumi dinamici semplici, con spanning e con striping Volumi dinamici con mirroring e RAID-5 Volume di avvio MBR Volume dati MBR Volume di avvio GPT Volume dati GPT

Windows XP Home Edition

X

 

 

X

X

 

 

Windows XP Professional

X

X

 

X

X

 

 

Windows Server 2003, Standard Edition

X

X

X

X

X

 

 

Windows Server 2003, Enterprise Edition

X

X

X

X

X

 

 

Windows Server 2003, Datacenter Edition

X

X

X

X

X

 

 

Windows Server 2003, Standard Edition con Service Pack 1 (SP1)

X

X

X

X

X

 

X

Windows Server 2003, Enterprise Edition con Service Pack 1 (SP1)

X

X

X

X

X

 

X

Windows Server 2003, Datacenter Edition con Service Pack 1 (SP1)

X

X

X

X

X

 

X

Windows XP 64-bit Edition (Itanium)

X

X

 

 

X

X

X

Windows Server 2003, Enterprise Edition per sistemi basati su Itanium

X

X

X

 

X

X

X

Windows Server 2003, Datacenter Edition per sistemi basati su Itanium

X

X

X

 

X

X

X

Windows XP Professional x64 Edition

X

X

 

X

X

 

X

Windows Server 2003, Standard x64 Edition

X

X

X

X

X

 

X

Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition

X

X

X

X

X

 

X

Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition

X

X

X

X

X

 

X

Gestione disco richiede la formattazione NTFS su tutti i dischi dinamici e i dischi GPT. È comunque possibile utilizzare il comando format per formattare questi dischi con FAT o FAT32. Per ulteriori informazioni sul comando format, vedere Formato.

Per ulteriori informazioni sulla compatibilità e le limitazioni del file system, vedere Scelta di un file system: NTFS, FAT, or FAT32.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft