Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
1 di 1 hanno valutato il contenuto utile: - Valuta questo argomento

RemoteApp di Servizi terminal

Aggiornamento: luglio 2008

Si applica a: Windows Server 2008

Terminal Services RemoteApp (TS RemoteApp) consente alle organizzazioni di offrire accesso a programmi standard basati su Windows® praticamente da qualsiasi postazione agli utenti di computer con Windows Vista® o Windows Server® 2008 oppure a utenti di computer con Windows XP Service Pack 2 (SP2) o Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1) in cui sia installato il nuovo client di Connessione desktop remoto.

noteNota
Vedere la sezione Note speciali per informazioni sui requisiti del client per l'accesso a programmi RemoteApp tramite Terminal Services Web Access (TS Web Access).

TS RemoteApp viene installato come parte del servizio ruolo Terminal Server in Windows Server 2008.

Funzionalità di RemoteApp di Servizi terminal

I programmi RemoteApp sono programmi a cui si accede in remoto tramite Servizi terminal e che si comportano come se venissero eseguiti nel computer locale dell'utente finale. Gli utenti possono eseguire i programmi RemoteApp side-by-side con i programmi locali. È possibile ridurre, ingrandire e ridimensionare la finestra del programma, nonché avviare più programmi contemporaneamente. Se un utente esegue più programmi RemoteApp sullo stesso Terminal Server, i programmi RemoteApp condivideranno la stessa sessione di Servizi terminal.

Gli utenti possono eseguire programmi RemoteApp in diversi modi. È possibile:

  • Fare doppio clic su un file Remote Desktop Protocol (con estensione rdp) creato e distribuito dall'amministratore.

  • Fare doppio clic sull'icona del programma, presente sul desktop o nel menu Start, creata e distribuita dall'amministratore con un pacchetto Windows Installer (con estensione msi).

  • Fare doppio clic su un file la cui estensione è associata a un programma RemoteApp. Questa impostazione può essere configurata dall'amministratore con un pacchetto Windows Installer.

  • Accedere a un collegamento al programma RemoteApp in un sito Web utilizzando TS Web Access.

I file con estensione rdp e i pacchetti Windows Installer contengono le impostazioni necessarie per eseguire i programmi RemoteApp. Dopo aver aperto un programma RemoteApp nel computer locale, l'utente può interagire con il programma in esecuzione sul Terminal Server come se venisse eseguito localmente.

Utenti interessati a questa funzionalità

TS RemoteApp può ridurre la complessità e il sovraccarico amministrativo in molte situazioni, ad esempio:

  • Nelle succursali, in cui il supporto IT locale e la larghezza di banda di rete potrebbero risultare limitati.

  • In situazioni in cui gli utenti devono accedere ad applicazioni in remoto.

  • Durante la distribuzione di applicazioni line-of-business, in particolare di applicazioni line-of-business personalizzate.

  • In ambienti come aree di lavoro in spazi comuni, ad esempio in alberghi, in cui gli utenti non dispongono di computer assegnati.

  • Durante la distribuzione di più versioni di un'applicazione, in particolare se l'installazione di più versioni in locale provoca conflitti.

È consigliabile esaminare questo argomento e l'ulteriore documentazione di supporto relativa a TS RemoteApp se si appartiene a una delle categorie seguenti di utenti:

  • Addetti alla pianificazione IT e analisti che valutano il prodotto dal punto di vista tecnico.

  • Architetti aziendali.

  • Professionisti IT che distribuiscono o amministrano Terminal Server, applicazioni line-of-business o applicazioni che possono essere distribuite in modo efficiente con TS RemoteApp.

Note speciali

Per accedere ai programmi RemoteApp distribuiti come file con estensione rdp o come pacchetti Windows Installer, il computer client deve eseguire Connessione desktop remoto 6.0 o 6.1. Connessione desktop remoto 6.1 [6.0.6001] supporta Remote Desktop Protocol 6.1. Una versione supportata del client di Connessione desktop remoto è inclusa in Microsoft Windows Vista e Windows Server 2008.

noteNota
La versione 6.0 del software di Connessione desktop remoto è disponibile per Windows XP con SP2 e Windows Server 2003 con SP1. È possibile scaricare il pacchetto di installazione dall'articolo 925876 della Microsoft Knowledge Base all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=79373.

Per accedere a programmi RemoteApp tramite TS Web Access, il computer client deve eseguire Connessione desktop remoto 6.1. Connessione desktop remoto 6.1 è disponibile con i sistemi operativi seguenti:

  • Windows Server 2008

  • Microsoft Windows Vista con Service Pack 1

  • Windows XP con Service Pack 3 (SP3) Beta o Windows XP con SP3 Release Candidate (RC)

Nuova funzionalità introdotta

Possibilità di eseguire i programmi in remoto

Gli utenti possono eseguire programmi da un Terminal Server e utilizzarli come se venissero eseguiti nel computer locale, anche per quanto concerne aspetti quali le finestre ridimensionabili, il supporto per le operazioni di trascinamento tra più monitor e le icone nell'area di notifica.

Perché questa funzionalità è importante

TS RemoteApp migliora l'esperienza dell'utente, offre nuove opportunità per la distribuzione dei programmi e riduce la quantità di attività amministrative necessarie per supportare i programmi.

Che cosa è diverso

Invece di essere presentati all'utente sul desktop di un Terminal Server remoto, i programmi RemoteApp sono integrati nel desktop del client, vengono eseguiti in finestre proprie ridimensionabili e con le proprie icone sulla barra delle applicazioni. Se il programma utilizza un'icona dell'area di notifica, questa viene visualizzata nell'area di notifica del client. Le finestre popup vengono reindirizzate al desktop locale. È inoltre possibile reindirizzare unità e stampanti locali affinché siano disponibili nel programma RemoteApp. Molti utenti potrebbero non rendersi conto affatto che il programma RemoteApp non è un programma locale.

Come preparare il cambiamento

È consigliabile valutare i programmi per verificare quali potrebbero essere adatti per l'esecuzione come programmi RemoteApp e quindi testarne il funzionamento. Per testare i programmi, seguire le procedure descritte nella Guida dettagliata a TS RemoteApp per configurare il Terminal Server affinché supporti i programmi RemoteApp e utilizzare lo snap-in Gestione RemoteApp di Servizi terminali per rendere i programmi RemoteApp disponibili per gli utenti.

Necessità di modificare il codice

Affinché sia possibile eseguire un programma come programma RemoteApp, il Terminal Server che lo ospita deve eseguire Windows Server 2008. Qualsiasi programma in grado di essere eseguito in una sessione di Servizi terminal dovrebbe poter essere eseguito come programma RemoteApp.

Alcune delle modifiche fondamentali apportate al sistema operativo Windows Server 2008 potrebbero influire sulle versioni precedenti dei programmi che vengono eseguite correttamente in versioni precedenti del sistema operativo Windows. Se si verificano difficoltà durante l'esecuzione di un programma RemoteApp, verificare che esso funzioni correttamente nella console di un server che esegue Windows Server 2008.

Esaminare altre sezioni di questa guida per ottenere ulteriori informazioni sui problemi di compatibilità.

Ulteriori riferimenti

Per ulteriori informazioni su TS RemoteApp, vedere la Guida dettagliata a TS RemoteApp all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=84895.

Per informazioni su altre nuove funzionalità disponibili in Servizi terminal, vedere Novità di Servizi terminal per Windows Server 2008.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.