Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows

Aggiornamento: gennaio 2008

Si applica a: Windows Server 2008

Windows Server® 2008 include le funzionalità Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows, le quali mettono a disposizione dei professionisti IT gli strumenti necessari per monitorare e valutare le prestazioni e l'affidabilità del sistema.

noteNota
In alcune versioni non definitive di Windows, queste funzionalità sono combinate nella denominazione "Console diagnostica prestazioni Windows".

Finalità di Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows

Le funzionalità Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows costituiscono uno snap-in MMC (Microsoft Management Console) nel quale sono combinate le funzionalità di strumenti autonomi precedenti, tra cui Avvisi e registri di prestazioni, Server Performance Advisor (SPA) e Monitor di sistema. Lo snap-in è provvisto di un'interfaccia grafica per la personalizzazione di insiemi di dati sulle prestazioni e di sessioni di traccia degli eventi.

È inoltre incluso Monitoraggio affidabilità, uno snap-in MMC che consente di tenere traccia delle modifiche apportate al sistema e di confrontarle con le variazioni in termini di stabilità del sistema in una visualizzazione grafica delle relative relazioni.

Utenti interessati a questa funzionalità

  • Professionisti IT responsabili di esaminare le prestazioni e l'affidabilità di singoli sistemi in rete

  • Utenti finali interessati all'impatto di applicazioni e interventi di manutenzione sulle prestazioni e l'affidabilità dei propri sistemi

Note speciali

Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows offrono strumenti destinati all'utilizzo da parte di professionisti IT o amministratori di computer. Per visualizzare in tempo reale lo stato in Visualizzazione risorse, la console deve essere eseguita da un membro del gruppo Administrators. Per creare insiemi agenti di raccolta dati, configurare registri o visualizzare rapporti, la console deve essere eseguita da un membro del gruppo Administrators o del gruppo Performance Log Users.

Nuova funzionalità introdotta

Le nuove funzionalità di Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows disponibili in Windows Server 2008 includono quanto segue.

Insiemi agenti di raccolta dati

Gli insiemi agenti di raccolta dati rappresentano un'importante nuova funzionalità di Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows, la quale raggruppa gli agenti di raccolta dati in elementi riutilizzabili in diversi scenari di monitoraggio delle prestazioni. Dopo aver archiviato un gruppo di agenti di raccolta dati in un insieme, è possibile applicare operazioni quali la pianificazione a un intero insieme tramite un'unica modifica alle proprietà.

Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows includono inoltre modelli di insiemi agenti di raccolta dati per consentire agli amministratori di sistema di iniziare immediatamente a raccogliere dati specifici sulle prestazioni di un ruolo server oppure di implementare uno scenario di monitoraggio.

Procedure guidate e modelli per la creazione di registri

È ora possibile aggiungere contatori ai file di registro e pianificarne l'avvio, l'interruzione e la durata tramite l'interfaccia di una procedura guidata. Il salvataggio della configurazione in un modello consente inoltre agli amministratori di sistema di raccogliere le stesse informazioni di registro in più computer senza la necessità di ripetere le procedure di selezione e pianificazione degli agenti di raccolta dati. Le funzionalità di Avvisi e registri di prestazioni sono state integrate in Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows affinché possano essere utilizzate con qualsiasi insieme agenti di raccolta dati.

Visualizzazione risorse

Nella home page di Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows è disponibile la schermata Visualizzazione risorse, la quale offre una panoramica grafica in tempo reale dell'utilizzo della CPU, del disco, della rete e della memoria. Espandendo ognuno degli elementi monitorati, gli amministratori di sistema possono individuare i processi che utilizzano risorse specifiche. Nelle versioni precedenti di Windows, i dati specifici dei processi in tempo reale erano disponibili in forma limitata in Task Manager.

Monitoraggio affidabilità

Monitoraggio affidabilità consente di calcolare l'indice di stabilità del sistema, il quale riflette l'eventuale riduzione dell'affidabilità del sistema a causa di problemi imprevisti. Grazie a un grafico che illustra le variazioni dell'indice di stabilità nel tempo è possibile individuare rapidamente le date in cui il problema si è verificato. Nel rapporto sulla stabilità del sistema sono disponibili dettagli che consentono di risolvere la causa principale della riduzione dell'affidabilità. La possibilità di visualizzare le modifiche apportate al sistema, ad esempio installazioni o rimozioni di applicazioni, aggiornamenti del sistema operativo o l'aggiunta e la modifica di driver, accanto a problemi quali gli errori delle applicazioni, gli arresti anomali del sistema operativo o i problemi dell'hardware, consente di sviluppare rapidamente una strategia di risoluzione del problemi.

Configurazione unificata delle proprietà per la raccolta dei dati, inclusa la pianificazione

È possibile utilizzare la medesima interfaccia per creare, pianificare e modificare insiemi agenti di raccolta dati da utilizzare una sola volta oppure per la registrazione periodica delle attività. Se l'insieme agenti di raccolta dati si rivela utile per future attività di monitoraggio delle prestazioni, non sarà necessario ricrearlo. Esso potrà infatti essere riconfigurato o copiato come modello.

Rapporti di diagnostica intuitivi

Gli utenti di Server Performance Advisor in Windows Server 2003 possono ora trovare gli stessi tipi di rapporti di diagnostica in Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows in Windows Server 2008. Il tempo necessario per la generazione dei rapporti è stato ottimizzato. I rapporti possono essere creati a partire dai dati raccolti mediante uno o più insiemi agenti di raccolta dati. Ciò consente agli amministratori di sistema di ripetere i rapporti e valutare in che modo le modifiche hanno influenzato le prestazioni o le indicazioni del rapporto.

Necessità di modificare il codice

Non è necessario modificare contatori delle prestazioni, provider di traccia degli eventi e altri elementi di codice correlati alle prestazioni già esistenti affinché funzionino con Monitoraggio affidabilità e Monitoraggio prestazioni di Windows e le rispettive funzionalità.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft