Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Opzioni della riga di comando di OCSetup

Si applica a: Windows Vista

OCSetup è disponibile nei sistemi operativi e Windows Server® 2008. Questo strumento sostituisce Sysocmgr.exe, incluso nei sistemi operativi Windows XP e Windows Server 2003.

È possibile utilizzare OCSetup.exe in un computer che esegue Windows Vista o Windows Server 2008 per installare o disinstallare:

  • File MSI (Microsoft System Installer) passati al servizio Windows Installer (MSIExec.exe)

  • Componenti CBS (Component-Based Servicing) passati a Gestione pacchetti

  • Pacchetti CBS o MSI a cui è associato il file del programma di installazione personalizzato con estensione exe.

Per utilizzare OCSetup e Gestione pacchetti, è necessario eseguire un'installazione di appoggio dei componenti di MSI di sistema prima dell'installazione definitiva e specificare i percorsi dei pacchetti in un file di risposte.

Prima di eseguire OCSetup al prompt dei comandi, configurare il prompt dei comandi in modo che venga eseguito con privilegi di amministratore, anche se è stato eseguito l'accesso al computer come amministratore.

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Accessori.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e quindi scegliere Esegui come amministratore.

Per OCSetup sono disponibili le opzioni della riga di comando seguenti:

ocsetup.exe [/?] [/h] [/help] componente [/log:file] [/norestart] [/passive] [/quiet] [/unattendfile:file] [/uninstall] [/x:parametro]

Nella tabella seguente è illustrata la sintassi per le opzioni della riga di comando di OCSetup.

 

Parametro Descrizione

/?, /h, /help

Visualizza la Guida per tutte le opzioni, sia che venga specificata o meno un'opzione.

componente

Il nome del componente da installare o disinstallare. Per il nome del componente viene fatta distinzione tra maiuscole e minuscole.

/log: file

Specifica un percorso non predefinito per il file di registro.

/norestart

Dopo l'installazione del componente, il computer non viene riavviato anche se necessario.

/passive

Modalità automatica. Solo indicazione dello stato.

/quiet

Modalità non interattiva. Non è richiesto l'intervento dell'utente.

/unattendfile: file

Il file contiene impostazioni di configurazione diverse o aggiuntive rispetto a quelle predefinite. Utilizzato in modalità automatica (opzione passive).

/uninstall

Disinstalla il componente. Se questo parametro non viene specificato viene eseguita l'installazione.

/x parametro

Parametri di configurazione aggiuntivi da applicare per l'installazione di un componente per il quale è necessario un programma di installazione personalizzato. Tali parametri vengono passati al programma di installazione personalizzato da OCSetup.

Per determinare le un componente dispone di un programma di installazione personalizzato, esaminare la chiave del Registro di sistema seguente:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Setup\OptionalComponents\componentName

Il valore di CustomSetup corrisponde al nome del programma di installazione personalizzato. Se per CustomSetup è indicato un valore, OCSetup rimette l'esecuzione dell'installazione del pacchetto al file con estensione EXE indicato. Quest'ultimo deve seguire le stesse specifiche della riga di comando di OCSetup e restituire gli stessi codici di uscita.

Nota   Questa chiave del Registro di sistema esiste in Windows Vista solo se i file MSI di sistema sono installati. La chiave, inoltre, esiste solo se i pacchetti che richiedono un programma di installazione personalizzato sono stati registrati e se il programma di installazione personalizzato è stato definito.

Se si desidera installare o disinstallare un pacchetto che richiede un programma di installazione personalizzato, è necessario registrare il nome del pacchetto. Quando si registra il nome del pacchetto, vengono inoltre identificati il tipo del pacchetto stesso (CBS o MSI), gli eventuali aggiornamenti applicati e il nome del file con estensione exe del programma di installazione personalizzato.

Per registrare un pacchetto per il quale è necessario un programma di installazione personalizzato, modificare la chiave del Registro di sistema seguente:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Setup\OCSetup\Components\ ComponentName

Aggiungere i valori seguenti alla chiave:

 

Valore Tipo Dati

Tipo

REG_DWORD

Tipo di pacchetto

0 - CBS

1 - MSI

Componente

REG_SZ

Nome dell'aggiornamento CBS o percorso all'MSI.

PatchFiles

REG_MULTI_SZ

Facoltativo. Percorso al file di aggiornamento MSI.

CustomSetup

REG_SZ

Facoltativo. Percorso al file con estensione exe del programma di installazione personalizzato.

Quest'ultimo deve seguire le stesse specifiche della riga di comando di OCSetup e restituire gli stessi codici di uscita.

Se si desidera configurare le funzionalità di Windows senza utilizzare un file di risposte creato in Windows System Image Manager, (Windows SIM), utilizzare il nome della riga di comando nella sezione Windows-Foundation-Package in Riferimento installazione automatica di Windows. Per il nome viene fatta distinzione tra maiuscole e minuscole.

Esempi

Nella tabella seguente sono riportati alcuni esempi di utilizzo di OCSetup per la definizione di ruoli server senza dipendenze.

 

Ruolo server Comando

Server DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol)

start /w ocsetup DHCPServer

Server DNS (Domain Name System).

start /w ocsetup DNS-Server-Full-Role

Servizi di distribuzione Windows

start /w ocsetup Microsoft-Windows-Deployment-Services

Nella tabella seguente sono riportati alcuni esempi di utilizzo di OCSetup per l'attivazione di funzionalità di Windows disponibili nelle edizioni server.

 

Funzionalità di Windows Comando

Esperienza desktop

start /w ocsetup DesktopExperience

Clustering di failover

start /w ocsetup FailoverCluster-FullServer

Windows Server Backup

start /w ocsetup WindowsServerBackup

Risolvere i problemi

Per verificare se un componente è installato, eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Verificare nel Visualizzatore eventi che OCSetup abbia generato l'evento OCSETUP_EVENT_INSTALLSUCCESS.

  • Se si desidera attivare una funzionalità di Windows, nel Pannello di controllo fare clic su Programmi, quindi su Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows in Programmi e funzionalità e quindi verificare che la casella di controllo della funzionalità desiderata sia selezionata.

Per verificare se un componente è stato rimosso, eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Verificare nel Visualizzatore eventi che OCSetup abbia generato l'evento OCSETUP_EVENT_UNINSTALLSUCCESS.

  • Se si disattiva una funzionalità di Windows, nel Pannello di controllo fare clic su Programmi e quindi su Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows in Programmi e funzionalità. Verificare che la casella di controllo della funzionalità desiderata sia deselezionata.

Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi, vedere i file di registro seguenti:

  • File di registro di Windows Update (%WINDIR%\WindowsUpdate.log)

  • File di registro del modulo di manutenzione pacchetti basato su componenti (%WINDIR%\logs\cbs\cbs.log)

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft