Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Miglioramenti a Bilanciamento carico di rete

Aggiornamento: novembre 2009

Si applica a: Windows Server 2008

In Windows Server® 2008 i miglioramenti apportati a Bilanciamento carico di rete includono il supporto per IPv6 e Network Driver Interface Specification (NDIS) 6.0, miglioramenti a Strumentazione gestione Windows (WMI) e funzionalità avanzate per Microsoft Internet Security and Acceleration (ISA) Server.

Funzionalità di Bilanciamento carico di rete

Bilanciamento carico di rete è una funzionalità che distribuisce il carico delle applicazioni client/server di rete su più server del cluster. È parte della funzionalità di scalabilità di Windows ed è una delle tre tecnologie di Servizio cluster di Windows.

Utenti interessati a questa funzionalità

Bilanciamento carico di rete è utilizzato da professionisti IT che desiderano distribuire le richieste dei client su un gruppo di server. È utile soprattutto per garantire la scalabilità delle applicazioni senza stato (stateless), ad esempio un server Web che esegue Internet Information Services (IIS), mediante l'aggiunta di ulteriori server quando il carico aumenta. Bilanciamento carico di rete offre scalabilità consentendo di sostituire facilmente un server che non funziona correttamente o di aggiungere un nuovo server.

Note speciali

È necessario essere membri del gruppo Administrators per l'host che si sta configurando con Bilanciamento carico di rete oppure avere ricevuto in delega l'autorità appropriata.

Nuova funzionalità introdotta

Bilanciamento carico di rete include i miglioramenti seguenti.

  • Supporto per IPv6. Bilanciamento carico di rete offre supporto completo di IPv6 per tutte le comunicazioni.

  • Supporto per NDIS 6.0. Il driver di Bilanciamento carico di rete è stato completamente riprogettato per utilizzare il modello di filtro LWF NDIS 6.0. NDIS 6.0 mantiene la compatibilità con le versioni precedenti di NDIS ed è stato migliorato in modo da offrire livelli superiori di scalabilità e migliori prestazioni del driver e un modello di driver NDIS semplificato.

  • Miglioramenti in WMI. I miglioramenti in WMI per lo spazio dei nomi MicrosoftNLB sono per IPv6 e per il supporto a più indirizzi IP dedicati.

    • Le classi nello spazio dei nomi MicrosoftNLB supportano indirizzi IPv6, oltre agli indirizzi IPv4.

    • La classe MicrosoftNLB_NodeSetting supporta più indirizzi IP dedicati, che vengono specificati in DedicatedIPAddresses e DedicatedNetMasks.

  • Miglioramenti alle funzionalità con ISA Server. Con ISA Server è possibile configurare più indirizzi IP dedicati per ogni nodo di Bilanciamento carico di rete in scenari con client che consistono di traffico IPv4 e IPv6. Sia per i client IPv4 che per i client IPv6 è necessario accedere a uno specifico ISA Server per gestire il traffico. ISA offre a Bilanciamento carico di rete anche notifiche su attacchi SYN e scadenza del timer. Tali scenari si verificano in genere quando un computer è sovraccarico o infettato da un virus su Internet.

  • Supporto di più indirizzi IP dedicati per nodo. Bilanciamento carico di rete offre supporto completo per la definizione di più indirizzi IP dedicati per nodo. Nelle versioni precedenti è supportato un solo indirizzo IP dedicato per nodo.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft