Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Reindirizzamento della console di Servizi di gestione emergenze

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Reindirizzamento della console di Servizi di gestione emergenze

I componenti dei sistemi della famiglia Windows Server 2003, ad esempio il caricatore di Windows (Ntldr), consentono il reindirizzamento della console di Servizi di gestione emergenze. Il reindirizzamento della console consente di visualizzare l'output video in formato testo quando l'output viene inviato alla porta fuori banda e allo schermo locale, se collegato. Il computer continua a ricevere input da tastiera dalla porta fuori banda e dalla tastiera locale, se collegata. Durante l'avvio del sistema operativo la console assume il controllo del reindirizzamento dal firmware. Per una rappresentazione grafica di questo processo, vedere il Diagramma di stato del sistema.

Importante

  • Per poter visualizzare le informazioni dal server amministrato in modalità remota, sul computer deve essere abilitato il reindirizzamento della console firmware. Per ulteriori informazioni, vedere Reindirizzamento della console firmware.

Servizi di gestione emergenze non consente il reindirizzamento della console per i seguenti casi:

  • Il messaggio in cui viene chiesto di premere un tasto per avviare il sistema dal CD, visualizzato quando il sistema viene avviato utilizzando il CD del sistema operativo.

  • La procedura di installazione in modalità GUI dei sistemi operativi della famiglia Windows Server 2003.

  • Messaggi di errore relativi al disco causati da problemi quali un record di avvio principale (MBR) danneggiato.

  • Startrom.com a velocità di trasmissione superiori a 9600 baud.

  • Per i sistemi con processore Itanium, Servizi di gestione emergenze si basa sul firmware per reindirizzare il menu di avvio del sistema operativo.

Il reindirizzamento della console di Servizi di gestione emergenze consente di gestire un server in modalità remota attraverso una connessione fuori banda per eseguire le seguenti operazioni:

  • Verificare il carico iniziale dei componenti dei sistemi della famiglia Windows Server 2003 quando gli strumenti di amministrazione per la gestione in banda non sono ancora disponibili.

  • Per sistemi x86, selezionare un sistema operativo da caricare su sistemi ad avvio multiplo.

  • Verificare lo stato di avanzamento dell'installazione in modalità testo dei sistemi della famiglia Windows Server 2003.

  • Per i sistemi che non supportano il reindirizzamento della console firmware, rispondere in modalità remota al prompt in cui viene chiesto di premere il tasto F12 quando si utilizzano i Servizi di installazione remota (RIS) per l'avvio di un programma di installazione.

  • Rispondere ai messaggi dell'installazione in modalità testo dei sistemi della famiglia Windows Server 2003.

  • Visualizzare i messaggi di errore di interruzione in modalità remota quando si verifica un problema del sistema.

  • Utilizzare la Console di ripristino per risolvere i problemi di avvio in modalità remota.

  • Avviare e accedere ai prompt dei comandi.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft