Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Cenni preliminari su Ripristino automatico di sistema (ASR)

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Cenni preliminari su Ripristino automatico di sistema (ASR)

Un elemento importante di un piano complessivo di ripristino del sistema in caso di errore consiste nella creazione a intervalli regolari di set di Ripristino automatico di sistema (ASR, Automated System Recovery). L'utilizzo di Ripristino automatico di sistema rappresenta l'ultima risorsa a cui ricorrere per il ripristino del sistema, da utilizzare solo dopo aver esaurito tutte le possibili alternative, quali l'avvio in modalità provvisoria e con l'ultima configurazione valida. Per ulteriori informazioni su queste e altre opzioni di ripristino, vedere Opzioni di avvio.

Ripristino automatico di sistema è un'opzione di ripristino composta di due parti: backup e ripristino ASR. È possibile accedere alla parte relativa al backup attraverso la Preparazione guidata Ripristino automatico di sistema disponibile all'interno di Backup. Questa procedura guidata consente di eseguire il backup dei dati relativi allo stato del sistema, ai servizi del sistema e a tutti i dischi associati ai componenti del sistema operativo. Viene inoltre creato un disco floppy contenente informazioni sul backup, le configurazioni del disco (inclusi i volumi di base e dinamici) e le istruzioni per l'esecuzione del ripristino.

È possibile accedere alla parte relativa al ripristino ASR premendo F2 quando richiesto durante la fase dell'installazione in modalità testo. Le configurazioni del disco verranno lette automaticamente dal disco floppy creato e verranno ripristinate tutte le firme, i volumi e le partizioni del disco, almeno nei dischi necessari per l'avvio del computer. Verrà eseguito un tentativo di ripristino di tutte le configurazioni del disco, ma in alcuni casi potrebbe non essere possibile un ripristino integrale. Verrà installata quindi una versione semplificata di Windows e verrà avviato automaticamente un ripristino che utilizza il backup creato dal Ripristino automatico di sistema guidato.

Note

  • Il Ripristino automatico di sistema non include i file di dati. Eseguire periodicamente e in maniera separata il backup dei file di dati e procedere con il ripristino solo quando il sistema riprenderà a funzionare correttamente.

  • Se si utilizza l'opzione Tutti i dati contenuti in questo computer nella procedura guidata semplice, verrà creato anche un disco floppy e un set di Ripristino automatico di sistema.

  • Ripristino automatico di sistema supporta volumi FAT16 solo fino a 2,1 GB. Non sono supportate le partizioni FAT16 da 4 GB con una dimensione dei cluster di 64 K. Se il sistema contiene partizioni FAT16 da 4 GB, convertirle da FAT16 a NTFS prima di utilizzare la funzione di ripristino automatico di sistema.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft