Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

Gestire dischi in un computer remoto

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Per gestire dischi in un computer remoto

  1. Aprire Gestione computer (locale).

  2. Nella struttura della console fare clic con il pulsante destro del mouse su Gestione computer (locale) e quindi scegliere Connetti a un altro computer.

  3. Nella casella Altro computer digitare il nome del computer che si desidera gestire in remoto.

Note

  • Per eseguire questa procedura in un computer locale è necessario essere membri del gruppo Backup Operators o Administrators nel computer locale oppure disporre della delega per l'autorità appropriata. Per eseguire questa procedura in modalità remota, è necessario essere membri del gruppo Backup Operators o Administrators nel computer remoto. Se il computer fa parte di un dominio, i membri del gruppo Domain Admins potrebbero essere in grado di eseguire questa procedura. Per una sicurezza ottimale, eseguire questa procedura tramite il comando Esegui come. Per altre informazioni, vedere Gruppi locali predefiniti, Gruppi predefiniti e Utilizzo di Esegui come.

    È possibile utilizzare il computer client solo se si è membri del gruppo Backup Operators o del gruppo Administrators sul computer remoto.

  • Per aprire Gestione computer, fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, fare doppio clic su Strumenti di amministrazione e quindi su Gestione computer.

  • Se Windows Firewall, incluso in Windows XP Service Pack 2 (SP2) e in Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1), è attivato sul computer locale o sul computer remoto, è necessario aggiungere le impostazioni seguenti alla scheda Eccezioni di Windows Firewall nel computer appropriato per eseguire questa procedura:

     

      Windows XP SP2 Windows Server 2003 SP1

    Computer client (locale)

    Dmremote.exe

    TCP 135

    Dmremote.exe

    Vdsldr.exe

    TCP 135

    Computer server (remoto)

    Dmadmin.exe

    TCP 135

    Dmadmin.exe

    Vds.exe

    TCP 135

  • I volumi con mirroring, i volumi RAID-5 e i dischi GPT non sono disponibili in tutte le versioni di Windows. I tipi di volumi e dischi che è possibile creare dipendono dalla versione di Windows in esecuzione nel computer remoto e non nel computer locale. Ad esempio, è possibile utilizzare un computer locale con Windows XP Professional per creare volumi con mirroring e RAID-5 in un computer remoto in cui è in esecuzione Windows 2000 Server, Windows 2000 Advanced Server, Windows 2000 Datacenter Server o uno dei sistemi operativi Windows Server 2003.

  • È possibile utilizzare un computer con Windows XP Professional per gestire i dischi di un computer remoto in cui è in esecuzione Windows 2000 o uno dei sistemi operativi Windows Server 2003, e viceversa.

  • È possibile utilizzare un computer x86 o x64 per gestire un computer Itanium e viceversa.

  • Se si utilizza un computer con Windows XP Professional o uno dei sistemi operativi Windows Server 2003 per gestire un computer remoto in cui è in esecuzione Windows 2000, nelle pagine delle proprietà relative ai dischi rimovibili IEEE 1394 e USB (Universal Serial Bus) non vengono visualizzate tutte le informazioni.

  • Se si utilizza un computer con Windows 2000 per gestire un computer x86 remoto in cui è in esecuzione Windows Server 2003 con Service Pack 1 (SP1), un computer x64 o un computer Itanium, non è possibile gestire dischi GPT o dischi dinamici nel computer remoto nel caso in cui uno dei dischi del gruppo sia un disco GPT.

Informazioni sulle differenze funzionali

  • Il funzionamento del server può variare a seconda della versione e dell'edizione del sistema operativo installato, delle autorizzazioni dell'account e delle impostazioni dei menu. Per altre informazioni, vedere Visualizzazione della Guida in linea sul Web.

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.