Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Dischi e volumi di base

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Dischi e volumi di base

Un disco di base è un disco fisico che include partizioni primarie, partizioni estese o unità logiche. Le partizioni e le unità logiche nei dischi di base sono note come volumi di base. È possibile creare volumi di base solo su dischi di base.

Il numero delle partizioni che è possibile creare in un disco di base dipende dallo stile della partizione del disco:

  • Nei dischi MBR è possibile creare fino a quattro partizioni primarie per disco oppure tre partizioni primarie e una partizione estesa. All'interno della partizione estesa è possibile creare un numero illimitato di unità logiche.

  • Nei dischi GPT è possibile creare fino a 128 partizioni primarie. I dischi GPT non presentano il limite delle quattro partizioni, pertanto non è necessario creare partizioni estese o unità logiche.

È possibile aggiungere più spazio alle partizioni esistenti e alle unità logiche estendendole allo spazio non allocato contiguo sullo stesso disco. Per estendere un volume di base, è necessario formattarlo con il file system NTFS. È possibile estendere un'unità logica all'interno dello spazio libero contiguo della partizione estesa che la contiene. Se si estende un'unità logica oltre lo spazio libero disponibile nella partizione estesa, quest'ultima si espande in modo da contenere l'unità logica, purché la partizione estesa sia seguita da spazio non allocato contiguo. Per istruzioni sull'estensione di un volume di base, vedere Estendere un volume di base.

Utilizzare sempre volumi di base, anziché volumi dinamici, nei computer che eseguono MS-DOS, Windows 95, Windows 98, Windows Millennium Edition, Windows NT 4.0 o Windows XP Home Edition e configurati per l'avvio doppio con Windows XP Professional o i sistemi operativi Windows Server 2003. Questi sistemi operativi non supportano l'accesso ai dati archiviati in volumi dinamici.

Windows XP Professional e i sistemi operativi Windows Server 2003 non supportano volumi di base a più dischi creati tramite Windows NT 4.0 o versioni precedenti, ad esempio insiemi di volumi, set di mirror, set di stripe o set di stripe con parità. Per informazioni sull'utilizzo dei volumi di base a più dischi di Windows NT 4.0, vedere Utilizzo dell'archiviazione su più dischi in Windows NT 4.0.

Per ulteriori informazioni sui dischi dinamici, vedere Dischi e volumi dinamici.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft