Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Ripristinare il sistema dopo un errore tramite Ripristino automatico di sistema

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Per ripristinare il sistema dopo un errore tramite Ripristino automatico di sistema

  1. Prima di iniziare la procedura di ripristino, assicurarsi di avere a disposizione quanto segue:

    • Il disco floppy per il Ripristino automatico di sistema creato in precedenza.

    • I supporti di backup creati in precedenza.

    • Il CD di installazione del sistema operativo originale.

    • Se si dispone di una controller per l'archiviazione di massa e del file del driver specificamente fornito dal produttore, diverso cioè dai file di driver disponibili nel CD di installazione, procurarsi il file su disco floppy prima di iniziare questa procedura.

  2. Inserire il CD di installazione del sistema operativo originale nell'unità CD-ROM.

  3. Riavviare il computer. Se viene richiesto di premere un tasto per avviare il computer dal CD, premere il tasto appropriato.

  4. Se si dispone di un file del driver separato come descritto nel passaggio 1, utilizzare il driver durante l'installazione premendo F6 nel momento in cui viene richiesto.

  5. Premere F2 quando richiesto all'inizio dell'esecuzione in modalità solo testo del programma di installazione. Verrà richiesto di inserire il disco floppy per il Ripristino automatico di sistema creato in precedenza.

  6. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

  7. Se si dispone di un file del driver separato come descritto nel passaggio 1, premere F6 ancora una volta quando viene richiesto dopo il riavvio del sistema.

  8. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Note

  • L'accesso fisico a un server costituisce un grave rischio per la sicurezza. Per garantire un ambiente più sicuro, è necessario limitare l'accesso fisico a tutti i server e all'hardware di rete.

  • I file di dati non verranno ripristinati con Ripristino automatico di sistema. Per ulteriori informazioni sul backup e il ripristino dei file di dati, vedere Argomenti correlati.

  • Se si ripristina un cluster di server in cui tutti i nodi sono in errore e il disco quorum non può essere ripristinato dal backup, utilizzare Ripristino automatico di sistema su ciascun nodo del cluster originale per ripristinare le firme dei dischi e il layout della partizione dei dischi del cluster (quorm e non quorum). Per ulteriori informazioni sul backup e il ripristino dei cluster di server, fare clic sul collegamento Argomenti correlati alla fine di questo argomento.

Informazioni sulle differenze funzionali

  • Il funzionamento del server può variare a seconda della versione e dell'edizione del sistema operativo installato, delle autorizzazioni dell'account e delle impostazioni dei menu. Per altre informazioni, vedere Visualizzazione della Guida in linea sul Web.

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft