Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Abilitazione di Servizi di gestione emergenze durante una nuova installazione

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Abilitazione di Servizi di gestione emergenze durante una nuova installazione

È possibile inizializzare un'installazione incorporata di Servizi di gestione emergenze quando si avvia il computer dal CD del sistema operativo Windows Server 2003 se il sistema supporta il reindirizzamento della console firmware e la tabella SPCR (Serial Port Console Redirection).

Prima di avviare l'installazione del sistema operativo Windows Server 2003 da CD, abilitare il reindirizzamento della console firmware. Sarà quindi possibile visualizzare e rispondere in modalità remota al messaggio in cui viene chiesto di premere un tasto qualsiasi per avviare il sistema dal CD-ROM visualizzato all'avvio del sistema dal CD del sistema operativo.

La funzionalità Servizi di gestione emergenze viene configurata automaticamente in base alla tabella SPCR durante un'installazione eseguita dal CD di avvio. Se la funzionalità è abilitata, al termine dell'installazione in modalità testo verrà chiesto di consentire la configurazione del sistema automatizzata, ovvero senza alcun input dell'utente. Se non si sceglie questa opzione, la fase successiva del processo di installazione, nota come installazione in modalità GUI, verrà completata solo se verranno fornite informazioni mediante uno schermo e una tastiera locali. Una volta completata l'installazione sarà possibile riconfigurare l'impostazione in maniera appropriata.

Se il firmware non supporta la tabella SPCR, è necessario eseguire un'installazione interamente automatica. Se il firmware supporta la tabella SPCR e si desidera disabilitare Servizi di gestione emergenze, è possibile configurare l'installazione utilizzando i file Unattend.txt e Winnt.sif.

File Unattend.txt e Winnt.sif

Per poter eseguire l'installazione remota di un sistema operativo Windows Server 2003 in modalità completamente automatizzata, è necessario disporre dei file Unattend.txt e Winnt.sif.

Un file Unattend.txt di esempio è disponibile nel CD del sistema operativo. È possibile utilizzare le impostazioni predefinite oppure personalizzare l'installazione modificando o aggiungendo parametri. Quando si modificano file Unattend.txt, inserire i parametri nella sezione [Data], come indicato nella seguente tabella:

 

Parametro [Data] Valori possibili

EMSPort={com1|com2|usebiossettings}

  • com1 o com2 (dove 1 o 2 specifica la porta seriale 1 o 2). Questa opzione è valida solo per i sistemi x86.

  • usebiossettings

    Questo è il valore predefinito. Questo parametro indica al sistema operativo di rilevare e utilizzare le impostazioni SPCR. Se si utilizza questo parametro e la tabella SPCR non è presente, Servizi di gestione emergenze non verrà abilitato.

   

EMSBaudRate= valore

Il valore predefinito è 9600 baud. Gli altri valori possibili sono 19200, 57600 e 115200, a seconda delle funzionalità della porta seriale. Questa opzione deve essere utilizzata con EMSPort=, altrimenti il parametro viene ignorato.

È possibile creare un file Winnt.sif copiando il file Unattend.txt in un disco floppy e ridenominandolo Winnt.sif. Poiché il CD è un supporto di sola lettura, durante le installazioni del sistema operativo Windows Server 2003 basate su CD devono essere lette le informazioni di configurazione personalizzate nell'unità floppy. Nella tabella riportata più avanti in questa sezione sono elencati i parametri dell installazione automatica richiesti per Winnt.sif. Quando si modifica un file Winnt.sif, inserire i parametri elencati in entrambe le tabelle nella sezione [Data].

Affinché l'installazione automatica venga completata correttamente senza utilizzare una tastiera o uno schermo locale, è necessario configurare gli script di installazione in maniera completamente automatica. Per ulteriori informazioni sulle installazioni automatiche, vedere la pagina relativa a Servizi di gestione emergenze nel sito Web relativo ai Resource Kit di Microsoft Windows (informazioni in lingua inglese).

 

Parametro [Data] Valori possibili

Autopartition={0|1}

Consente l'assegnazione automatica di una partizione in cui effettuare l'installazione. Questo valore deve essere impostato su 1 per le installazioni automatiche. Se il valore non viene impostato, l'installazione in modalità testo si interromperà in attesa di input da parte dell'utente.

MsDosInitiated={0|1}

Informa il Caricatore dell'installazione che è in corso un'installazione automatica direttamente dal CD. Questo valore deve essere impostato su 0 per le installazioni automatiche.

UnattendedInstall={No|Yes}

Questo valore deve essere impostato su Yes per le installazioni automatiche basate su CD.

Importante

  • Per utilizzare i file Winnt.sif, è necessario impostare il CD-ROM come periferica di avvio primaria e lasciare inserito nell'unità floppy il disco contenente un file Winnt.sif.

  • Durante l'installazione automatica di sistemi operativi Windows Server 2003 non viene richiesto alcun input dell'utente. Con il reindirizzamento della console, è possibile visualizzare in remoto l'installazione in modalità testo per controllarne lo stato.

Per esempi specifici e ulteriori informazioni sulla creazione di installazioni automatiche, vedere la pagina relativa a Servizi di gestione emergenze nel sito Web relativo ai Resource Kit di Microsoft Windows (informazioni in lingua inglese).

Servizi di installazione remota (RIS)

Servizi di installazione remota (RIS) consente di installare un sistema operativo Windows Server 2003 senza la presenza fisica dell'utente. Se il firmware dei computer di destinazione supporta PXE (Pre-Boot eXecution Environment), il reindirizzamento della console e la tabella SPCR (Serial Port Console Redirection), è possibile utilizzare Servizi di gestione emergenze per avviare e completare l'installazione da supporti di installazione remoti.

Se il firmware non supporta la tabella SPCR, è possibile configurare le impostazioni di Servizi di gestione emergenze nel file RISTNDRD.txt esattamente come verrebbero configurate nei normali script di installazione Unattend.txt e Winnt.sif. Se il firmware non supporta il reindirizzamento della console, è possibile utilizzare versioni speciali di Startrom.com che indirizzano l'output a una porta seriale generica, com1 o com2, a 9600 baud.

Per ulteriori informazioni sull'installazione remota, vedere Requisiti RIS e PXE.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

Mostra:
© 2014 Microsoft