Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Gestione dei dischi e dei volumi dalla riga di comando

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Gestione dei dischi e dei volumi dalla riga di comando

Oltre allo snap-in Gestione disco, è possibile utilizzare le utilità della riga di comando per gestire dischi e volumi.

È ad esempio possibile utilizzare:

  • chkdsk per individuare e risolvere eventuali errori nei dischi.

  • Convert per modificare i volumi FAT o FAT32 in volumi NTFS.

  • DiskPart per estendere volumi di base o dinamici, aggiungere o separare mirror, assegnare o rimuovere la lettera di unità di un disco, creare o eliminare partizioni e volumi, convertire dischi di base in dischi dinamici oppure dischi MBR in dischi GPT, importare dischi e portare in linea dischi e volumi non in linea.

  • Formato per formattare un volume o un'unità montata con un file system.

  • Fsutil: per eseguire numerose operazioni correlate al file system NTFS, ad esempio la gestione delle quote disco, lo smontaggio di un volume o la richiesta di informazioni sul volume. Poiché fsutil è una funzionalità potente, il relativo utilizzo è consigliato solo a utenti esperti con una conoscenza approfondita di Windows XP Professional o dei sistemi operativi Windows Server 2003.

  • Mountvol per montare un volume su una cartella NTFS o smontarlo dalla cartella.

Per informazioni su altre utilità da riga di comando, vedere Informazioni di riferimento per la riga di comando A-Z.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft