Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Importare i criteri IPSec

Aggiornamento: gennaio 2005

Si applica a: Windows Server 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 with SP1, Windows Server 2003 with SP2

Per importare i criteri IPSec

  1. Creare una console contenente Criteri di protezione IP. In alternativa, aprire un file di console salvato contenente Criteri di protezione IP.

  2. Nella struttura della console fare clic su Criteri di protezione IP su Nome.

  3. Scegliere Tutte le attività dal menu Azione e quindi fare clic su Importa criteri.

  4. Digitare il percorso e il nome del file da cui importare le informazioni sui criteri IPSec, quindi fare clic su Apri.

Note

  • Per gestire i criteri IPSec basati su Active Directory, è necessario appartenere al gruppo Domain Admins in Active Directory oppure aver ricevuto l'autorità appropriata tramite delega. Per gestire criteri IPSec locali o remoti per un computer, è necessario appartenere al gruppo Administrators del computer locale o remoto. Se il computer fa parte di un dominio, i membri del gruppo Domain Admins potrebbero essere in grado di eseguire questa procedura. Per ulteriori informazioni, vedere Gruppi locali predefiniti e Gruppi predefiniti.

  • Per creare una console contenente Criteri di protezione IP, avviare lo snap-in Criteri di protezione IP. Per aprire un file di console salvato, aprire MMC. Per ulteriori informazioni, fare clic su Argomenti correlati.

  • Se si importano criteri IPSec, i criteri IPSec esistenti con lo stesso nome verranno sovrascritti.

Informazioni sulle differenze funzionali

  • Il funzionamento del server può variare a seconda della versione e dell'edizione del sistema operativo installato, delle autorizzazioni dell'account e delle impostazioni dei menu. Per altre informazioni, vedere Visualizzazione della Guida in linea sul Web.

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft