Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Modifiche rilevanti in Windows Server 2008 SP2 e Windows Vista SP2

Aggiornamento: giugno 2009

Si applica a: Windows Server 2008, Windows Vista

Microsoft® migliora costantemente i sistemi operativi Windows Vista® e Windows Server® 2008 offrendo continui aggiornamenti e collaborando con fornitori di software e hardware affinché possano offrire migliori caratteristiche di compatibilità, affidabilità e prestazioni. Tali aggiornamenti vengono resi disponibili ai clienti dai nostri partner di hardware e di software, oltre che direttamente da Microsoft sotto forma di aggiornamenti distribuiti regolarmente tramite Windows Update. Gli aggiornamenti di Windows vengono inoltre forniti direttamente ad alcuni clienti interessati, nonché preinstallati dai produttori di computer.

Windows Vista SP2 e Windows Server 2008 SP2 sono aggiornamenti di Windows Vista e di Windows Server 2008 che affrontano i problemi evidenziati dai commenti forniti a Microsoft da clienti e partner. Integrando queste correzioni in un unico service pack, che verrà testato minuziosamente da Microsoft, dai partner di settore e dai clienti durante il ciclo che ne precede il rilascio, Microsoft offre un unico aggiornamento di qualità elevata che riduce al minimo la complessità legata alle operazioni di distribuzione e di testing per i clienti.

Oltre a tutti gli aggiornamenti rilasciati precedentemente, SP2 contiene modifiche incentrate sul supporto di nuovi tipi di hardware e sull'aggiunta di numerosi standard emergenti. SP2 continua anche a semplificare agli amministratori IT le operazioni di distribuzione e gestione di grandi installazioni Windows Vista e Windows Server 2008.

In questo documento sono illustrate le modifiche più rilevanti introdotte in Windows Vista SP2 e in Windows Server 2008 SP2. Per un elenco completo di tutti gli hotfix e di gli aggiornamenti della protezione contenuti in SP2, vedere Hotfix e aggiornamenti per la protezione inclusi in Windows Server 2008 SP2 e in Windows Vista SP2 (informazioni in lingua inglese). Molti degli aggiornamenti elencati sono già disponibili pubblicamente e sono stati rilasciati tramite l'Area download Microsoft o Windows Update.

Non è necessario che le organizzazioni attendano il rilascio di SP2 per distribuire Windows Vista o Windows Server 2008, Microsoft incoraggia infatti a iniziare da subito a valutare e distribuire Windows Vista/Windows Server 2008.

Prerequisiti per l'installazione

Sono previsti due soli prerequisiti per installare SP2:

  • Service Pack 1 deve essere già installato nel sistema operativo, Windows Server 2008 o Windows Vista.

    noteNota
    Windows Server 2008 viene fornito con Service Pack 1 già incorporato al proprio interno.

  • Gli utenti che effettuano l'aggiornamento tramite Windows Update/WSUS devono installare un aggiornamento nello stack di manutenzione (descritto nell'articolo della Microsoft Knowledge Base 955430), ossia il componente che gestisce l'installazione e la rimozione di aggiornamenti software, language pack e funzionalità facoltative di Windows. Questo aggiornamento è necessario per la corretta installazione e disinstallazione del service pack, oltre che per migliorare le prestazioni e l'affidabilità dell'installazione del service pack. L'installazione di questo aggiornamento potrebbe comportare un riavvio. L'aggiornamento fa parte del pacchetto di aggiornamento autonomo, ma sarà offerto anche come pacchetto separato in Windows Update. Gli utenti che installano la versione autonoma di SP2 non dovranno installare l'aggiornamento, in quanto già incorporato in tale pacchetto.

Dimensioni di Service Pack 2

Per apportare i miglioramenti descritti in questo documento, è stata aggiornata una serie di singoli file e componenti. Inoltre, la struttura di Windows indipendente dalla lingua prevede che il service pack sia in grado di aggiornare tramite un unico programma di installazione qualsiasi combinazione possibile delle lingue di base supportate da Windows Vista, ciò ha pertanto richiesto che i file della lingua per le 36 lingue di base venissero inclusi nel programma di installazione autonomo.

Tutto questo ha dato origine a un pacchetto autonomo molto grande, che costituisce il veicolo di distribuzione utilizzato di norma dagli amministratori di sistemi. Tuttavia, la maggior parte degli utenti di uffici domestici e di piccoli uffici riceveranno SP2 tramite Windows Update, che sfrutta un meccanismo di trasferimento più efficiente per scaricare solo i byte effettivamente modificati, dando origine in tal modo a un download di circa 43 megabyte (MB). Queste dimensioni sono analoghe a quelle di molti aggiornamenti di software e di driver comuni, resi disponibili da altri fornitori di software tramite Internet, e pertanto non costituiscono un problema per la maggior parte dei clienti.

 

Utilizzo

Dimensione del download (x86)

Dimensione del download (x64)

Dimensione del download (ia64)

Pacchetto autonomo

  • Computer senza accesso a Internet

  • Amministratori di sistema

  • 302 MB circa (pacchetto di cinque lingue)

  • 390 MB circa (disponibile di sette lingue)

  • 508 MB circa (pacchetto di cinque lingue)

  • 622 MB circa (pacchetto completo di 36 lingue)

  • 384 MB circa (pacchetto di cinque lingue)

  • 396 MB circa (pacchetto completo di 36 lingue)

Windows Update

  • Maggior parte degli utenti domestici

  • Molti clienti aziendali

  • 43 MB circa (Windows Vista)

  • 47 MB circa (Windows Server 2008)

  • 60 MB circa (Windows Vista)

  • 90 MB circa (Windows Server 2008)

N/D

DVD integrato

  • Nuovi PC

  • Nuove installazioni di Windows

  • Aggiornamenti di XP

N/D

N/D

N/D

Tabella 1 Meccanismi di consegna di SP2

Miglioramenti alla compatibilità tra applicazioni

Grazie alla ricca strumentazione dei sistemi operativi Windows, Microsoft è in grado di comprendere il tipo di problemi riscontrati dai propri clienti, pur rispettando le informazioni personali e le preferenze in materia di privacy. Tali informazioni consentono di mettere a fuoco i miglioramenti da apportare a Windows, ma vengono altresì condivise con i fornitori di software che sono nostri partner, per contribuire a perfezionare l'affidabilità e la compatibilità delle applicazioni di terze parti. In SP2 ad esempio Spysweeper e ZoneAlarm funzionano anche con account di posta elettronica POP3.

L'obiettivo per SP2 è fare in modo che le applicazioni scritte utilizzando API pubbliche ed eseguite nei sistemi operativi Windows Vista o Windows Server 2008 continuino a funzionare come previsto.

Microsoft ha già rilasciato numerosi aggiornamenti per la compatibilità tra le applicazioni, che consentono il funzionamento uniforme di un maggior numero di applicazioni per l'utente finale. Tali aggiornamenti sono contenuti in SP2 per Windows Vista e Windows Server 2008, ma sono altresì disponibili tramite Windows Update. Windows Vista SP2 e Windows Server 2008 SP2 contengono ulteriori correzioni relative alla compatibilità di specifiche applicazioni.

Per ulteriori informazioni sui precedenti aggiornamenti per la compatibilità, vedere l'articolo 947562 della Microsoft Knowledge Base http://support.microsoft.com/kb/947562/it.

Supporto e miglioramenti dell'ecosistema hardware

  • In SP2 è stato introdotto il supporto per la CPU (Central Processing Unit) a 64 bit grazie a VIA Technologies, che aggiunge le stringhe dell'ID e del fornitore per la nuova CPU VIA a 64 bit.

  • SP2 si integra con Windows Vista Feature Pack for Wireless, in cui è contenuto il supporto per la configurazione Wi-Fi Bluetooth v2.1 e Windows Connect Now (WCN). Bluetooth v2.1 è la specifica più recente per la tecnologia wireless Bluetooth.

  • SP2 consente di migliorare le prestazioni delle connessioni Wi-Fi in seguito alla riattivazione dalla modalità di sospensione.

  • In SP2 sono stati inclusi degli aggiornamenti per la barra laterale dei feed RSS che garantiscono prestazioni e tempi di risposta migliori.

  • SP2 include la possibilità di registrare dati su supporti Blu-Ray Disc.

Aggiornamenti dell'esperienza utente del sistema operativo

  • SP2 include Windows Search 4.0, che amplia la tecnologia di ricerca Microsoft con una serie di miglioramenti che riguardano l'indicizzazione e la rilevanza della ricerca. Windows Search 4.0 aiuta anche a individuare e visualizzare in anteprima documenti, messaggi di posta elettronica (compresi quelli dotati di firma), file musicali, foto e altri elementi presenti nel computer. Il motore di ricerca incorporato in Windows Search 4.0 è un servizio Microsoft Windows® utilizzato anche da programmi quali Microsoft Office Outlook® 2007 e Microsoft Office OneNote® 2007. La funzionalità di diagnostica della regolazione automatica di SP2 è ora in grado di interpretare le condizioni di rete correnti in fase di implementazione della scalabilità di Windows. Tale funzionalità include il supporto completo per netsh.

  • SP2 migliora Windows Media Center (WMC) in relazione alla protezione dei contenuti per la TV.

  • In SP2 è stata aggiunta una chiave del Registro di sistema che abilita la modifica del numero massimo di connessioni TCP aperte al fine di aumentare la compatibilità delle applicazioni.

Miglioramenti per le aziende

  • Tramite SP2 l'ambiente di virtualizzazione Hyper-V viene reso disponibile sotto forma di funzionalità perfettamente integrata di Windows Server 2008. Ciò comprende un'istanza gratuita con Windows Server 2008 Standard, quattro istanze gratuite con Windows Server 2008 Enterprise e un numero illimitato di istanze gratuite con Windows Server 2008 Datacenter.

  • SP2 aumenta il numero delle opzioni di autenticazione per il redirector WebDAV, il che si traduce per gli utenti di Microsoft Office in un maggior grado di flessibilità in fase di autenticazione di applicazioni personalizzate tramite il redirector WebDAV.

  • Con SP2 è possibile gestire in maniera migliore il risparmio di energia, sia sul server che sul desktop, il che comprende tra le altre cose la possibilità di gestire queste impostazioni tramite i Criteri di gruppo.

  • SP2 migliora la compatibilità con le versioni precedenti per i codici di licenza Terminal Server. In Windows Server 2008 il codice di licenza è stato modificato da 512 byte a 2.048 byte, il che ha causato il malfunzionamento dei client che utilizzano versioni Terminal Server preesistenti. SP2 consente ai codici di licenza preesistenti in applicazioni Citrix di funzionare con Windows Server 2008 Terminal Server.

Miglioramenti del processo di installazione e di distribuzione

Il programma di installazione autonomo di SP2:

  • Offre un unico programma di installazione sia per Windows Vista che per Windows Server 2008.

  • Include la possibilità di rilevare un driver incompatibile e di bloccare l'istallazione di service pack oppure di avvisare gli utenti di potenziali perdite di funzionalità.

  • Offre una gestione migliore degli errori e messaggi di errore descrittivi più chiari, dove possibile.

  • Migliora la gestibilità attraverso la registrazione nel registro eventi di sistema.

  • Offre un'esperienza di installazione protetta.

  • Include la possibilità di revisionare il programma di installazione successivamente al rilascio.

In SP2 è incluso anche uno strumento Service Pack Clean up (Compcln.exe), che aiuta a ripristinare lo spazio del disco rigido eliminando in maniera definitiva precedenti versioni di file (RTM e SP1) sostituiti da SP2. Lo strumento Service Pack Clean up può essere eseguito anche in modalità non in linea quando si creano immagini di preinstallazione per ridurre la dimensione dell'immagine.

Conclusioni

SP2 per Windows Vista e Windows Server 2008 è l'espressione dell'impegno di Microsoft a continuare a migliorare la qualità dei propri prodotti. Sebbene la maggior parte degli aggiornamenti contenuti in SP2 sia disponibile anche sotto forma di download singoli, la praticità del pacchetto cumulativo di SP2 costituisce un vantaggio importante per gli amministratori. Questa funzionalità associata alle nuove caratteristiche di distribuzione avanzate, quali il programma di installazione singolo e lo strumento di analisi pre-installazione, stanno a testimoniare come SP2 continui a offrire quei miglioramenti che i clienti hanno imparato ad aspettarsi da Microsoft. Per informazioni più dettagliate sul contenuto di SP2, vedere Hotfix e aggiornamenti per la protezione inclusi in Windows Server 2008 SP2 e in Windows Vista SP2 (informazioni in lingua inglese).

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft