Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Configurazione del controllo HTTPS

Pubblicato: novembre 2009

Aggiornamento: febbraio 2010

Si applica a: Forefront Threat Management Gateway (TMG)

Tramite Forefront TMG è possibile controllare il traffico HTTPS in uscita al fine di proteggere l'organizzazione da rischi inerenti i tunnel SSL (Secure Sockets Layer), quali:

  • Virus e altro contenuto dannoso che si potrebbe infiltrare nell'organizzazione inosservato.

  • Utenti che ignorano i criteri di accesso dell'organizzazione utilizzando applicazioni di tunneling su un canale sicuro (ad esempio, applicazioni peer-to-peer).

Per informazioni generali sul controllo HTTPS, incluse le informazioni relative ai certificati necessari per l'implementazione, vedere Pianificazione del controllo HTTPS.

Negli argomenti seguenti viene descritto come configurare e implementare il controllo HTTPS:

Argomenti correlati

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft