Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Novità di Gestione risorse file server in Windows Server 2008 R2

Aggiornamento: febbraio 2009

Si applica a: Windows Server 2008 R2

Modifiche principali

In Windows Server® 2008 R2 lo scopo dei miglioramenti apportati a Gestione risorse file server è di semplificare la gestione delle informazioni nei server Windows grazie alla classificazione dei file e all'applicazione di criteri basati su tale classificazione. Gli amministratori IT possono utilizzare le nuove funzionalità per classificare automaticamente i file, eseguire rapporti e applicare operazioni di scadenza e personalizzate basate sulla classificazione ai file archiviati nei server. Nelle sezioni seguenti vengono descritti i miglioramenti apportati a Gestione risorse file server tra Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2.

Utenti interessati a questa funzionalità

Queste modifiche possono interessare in modo particolare i gruppi di utenti seguenti:

  • Amministratori IT che desiderano classificare automaticamente i file archiviati nei server

  • Amministratori IT che desiderano imporre criteri di scadenza dei file mediante la creazione di attività di gestione dei file

  • Amministratori IT che desiderano eseguire automaticamente comandi o script sui file in base al percorso, alle proprietà di classificazione o ai metadati relativi all'ora

Nuove funzionalità offerte da Gestione risorse file server

In Windows Server 2008 R2 sono disponibili le modifiche seguenti:

  • Classificazione dei file. La funzionalità di classificazione dei file in Windows Server 2008 R2 offre un meccanismo estensibile end-to-end per assegnare automaticamente informazioni di classificazione ai file archiviati in file server e applicare ai file criteri basati su tali informazioni. È possibile ridurre al minimo l'interazione utente per abbattere il costo totale di proprietà e favorire scenari di conformità.

  • Attività di gestione dei file. Le attività di gestione dei file semplificano il processo di ricerca di sottoinsiemi di file in un server e l'applicazione di comandi semplici a tali file. È possibile utilizzare l'attività Scadenza file inclusa oppure creare attività personalizzate. È inoltre possibile pianificare le attività in modo che vengano eseguite periodicamente al fine di ridurre i costi ripetitivi. È infine possibile configurare le attività di gestione dei file in modo da notificare ai proprietari dei file eventuali criteri che verranno applicati a breve ai file.

Classificazione dei file

È possibile utilizzare la classificazione dei file per eseguire le azioni seguenti:

  • Definire proprietà e valori di classificazione che possono essere assegnati ai file eseguendo le regole di classificazione.

  • Creare, aggiornare ed eseguire regole di classificazione. Ogni regola assegna una singola proprietà e un singolo valore predefiniti ai file archiviati in una directory specificata sulla base dei plug-in di classificazione installati.

  • Quando si esegue una regola di classificazione, se necessario, valutare nuovamente i file già classificati. È possibile scegliere di sovrascrivere i valori di classificazione esistenti oppure aggiungere il valore alle proprietà che supportano più valori.

Importanza della funzionalità di classificazione dei file

Gli amministratori IT distribuiscono attualmente numerosi strumenti per la gestione dei dati. Poiché questi strumenti gestiscono insiemi di dati diversi e sovrapposti, il sistema di archiviazione tende ad essere incentrato sulla gestione dei dati. La classificazione consente all'organizzazione di strutturare il sistema di archiviazione in base alle esigenze aziendali, garantendo al contempo un'efficiente gestione dei dati.

Attività di gestione dei file

È possibile utilizzare le attività di gestione dei file per eseguire le azioni seguenti:

  • Creare e aggiornare attività di scadenza file, che comportano lo spostamento di tutti i file corrispondenti a un insieme di criteri in una directory specificata in cui un amministratore può quindi eseguirne il backup o eliminarli. È possibile impostare i file in modo che scadano in base a valori di classificazione oppure dopo un numero di giorni specificato dalla data di creazione, modifica o ultimo accesso.

  • Creare e aggiornare attività personalizzate, per eseguire ad esempio un comando o uno script in una directory di lavoro specificata.

  • Inviare notifiche tramite posta elettronica, inviare un avvisto al registro eventi oppure eseguire un comando o uno script dopo un numero di giorni specificati prima che venga eseguita l'attività di gestione dei file pianificata.

Importanza delle attività di gestione dei file

Le attività di gestione dei file sono un potente meccanismo per applicare un comando a un insieme di file in base a un intervallo pianificato. Grazie alla flessibilità offerta dalla gestione dei file è possibile semplificare notevolmente numerose attività amministrative. Scadenza file è un'applicazione destinata alle esigenze specifiche degli amministratori di file system.

Edizioni che includono questa funzionalità

Questa funzionalità è disponibile in tutte le edizioni di Windows Server 2008 R2.

Note speciali

Quando utilizzano la classificazione dei file e le attività di gestione dei file, gli amministratori devono tenere presenti i problemi seguenti:

  • Non è possibile classificare i file crittografati, né archiviarne le proprietà. Se un file classificato in precedenza viene crittografato, al file non verrà più applicato alcun criterio.

  • Per la classificazione dei file vengono utilizzati flussi dei dati alternativi. Eventuali file system o contenitori di file, ad esempio archivi, allegati di posta elettronica o file incorporati, che non supportano i flussi dei dati alternativi potrebbero non mantenere le proprietà di classificazione per impostazione predefinita.

  • Non è possibile classificare i file che possono essere letti da SYSTEM.

  • I file che non possono essere scritti da SYSTEM non manterranno la classificazione in caso di spostamento.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft