Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Accesso Web Desktop remoto

Aggiornamento: luglio 2009

Si applica a: Windows Server 2008 R2

Quali sono le modifiche principali?

Accesso Web Desktop remoto, denominato in precedenza Accesso Web di Servizi terminal, consente agli utenti l'accesso a Connessione RemoteApp e desktop tramite Web browser. Il servizio ruolo Accesso Web Desktop remoto è stato migliorato in Windows Server 2008 R2. In Windows Server 2008 R2 sono disponibili i miglioramenti di Accesso Web Desktop remoto seguenti:

  • Autenticazione basata su form

  • Filtro Programma RemoteApp per utente

  • Single Sign-On tra Host sessione Desktop remoto e Accesso Web Desktop remoto

  • Opzione computer pubblico e privato

Quali utenti sono interessati a queste funzionalità?

I miglioramenti apportati al servizio ruolo Accesso Web Desktop remoto susciteranno l'interesse delle organizzazioni che utilizzano o sono interessate a utilizzare Servizi Desktop remoto.

Quali sono le nuove funzionalità offerte da queste caratteristiche?

Le nuove funzionalità offerte dalle caratteristiche nel servizio ruolo Accesso Web Desktop remoto sono illustrate nelle sezioni seguenti.

Autenticazione basata su form

L'autenticazione basata su form è un servizio di autenticazione ASP.NET che consente alle applicazioni di fornire la propria pagina di accesso ed eseguire una propria verifica delle credenziali. ASP.NET autentica gli utenti, reindirizza gli utenti non autenticati alla pagina di accesso ed esegue tutte le operazioni di gestione cookie necessarie.

Perché questa modifica è importante?

L'autenticazione basata su form con Accesso Web Desktop remoto facilita la procedura di accesso degli utenti dell'organizzazione. Consente inoltre all'amministratore di personalizzare la pagina di accesso di Accesso Web Desktop remoto, ad esempio per visualizzare il marchio aziendale o altre informazioni importanti.

Filtro RemoteApp per utente

Accesso Web Desktop remoto può filtrare la visualizzazione in base all'account utente in modo che l'utente che accede a Accesso Web Desktop remoto visualizzi solo i programmi che è autorizzato a utilizzare.

Perché questa modifica è importante?

Prima di Windows Server 2008 R2, a tutti gli utenti che eseguivano l'accesso a Accesso Web Desktop remoto venivano visualizzati tutti i Programmi RemoteApp.

Single Sign-On tra Host sessione Desktop remoto e Accesso Web Desktop remoto

Single Sign-On consente ai clienti di immettere nome utente e password una sola volta quando si connettono a un Programma RemoteApp utilizzando Accesso Web Desktop remoto.

Perché questa modifica è importante?

Prima di Windows Server 2008 R2, quando un utente eseguiva la connessione a un Programma RemoteApp utilizzando Accesso Web Desktop remoto, visualizzava due richieste di credenziali. Le prime credenziali venivano utilizzate per autenticare l'utente sul server Accesso Web Desktop remoto e le seconde consentivano l'autenticazione dell'utente sul server Host sessione Desktop remoto che ospita il Programma RemoteApp. La doppia richiesta delle stesse credenziali riduceva la qualità dell'esperienza utente. In Windows Server 2008 R2 le credenziali vengono chieste una sola volta.

ImportantImportante
Con Single Sign-On è necessario che i file RDP siano firmati da un'entità di pubblicazione attendibile. Il certificato utilizzato per firmare i Programmi RemoteApp deve essere presente nell'archivio Autorità di certificazione radice attendibili del computer client.

Vi sono dipendenze?

Per beneficiare delle nuove funzionalità di Single Sign-On, è necessario che nel client venga eseguito Connessione Desktop remoto 7.0.

Opzione computer pubblico e privato

È possibile accedere alla pagina Web di Accesso Web Desktop remoto in modalità pubblica o privata. Quando si imposta la modalità pubblica, il nome utente non viene memorizzato nel browser Web e i cookie di Accesso Web Desktop remoto che lo memorizzano scadono dopo 20 minuti. Quando si seleziona la modalità privata, i cookie che memorizzano il nome utente restano disponibili per quattro ore. Le password non vengono memorizzate né in modalità pubblica né in modalità privata.

Perché questa modifica è importante?

La modalità pubblica è consigliata quando si utilizza un computer sito in un luogo pubblico. La modalità privata è consigliata per i computer utilizzati di frequente, ad esempio a casa o in ufficio.

Quali edizioni includono queste funzionalità?

Accesso Web Desktop remoto è disponibile nelle edizioni seguenti di Windows Server 2008 R2:

  • Windows Server 2008 R2 Standard

  • Windows Server 2008 R2 Enterprise

  • Windows Server 2008 R2 Datacenter

Accesso Web Desktop remoto non è disponibile nelle edizioni seguenti di Windows Server 2008 R2:

  • Windows Web Server 2008 R2

  • Windows Server 2008 R2 per sistemi basati su Itanium

Ulteriori riferimenti

Per informazioni su altre nuove caratteristiche disponibili in Servizi Desktop remoto, vedere Novità di Servizi Desktop remoto.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft