Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Novità di Windows Server Essentials

Pubblicato: giugno 2013

Aggiornamento: luglio 2014

Si applica a: Windows Server 2012 R2, Windows Server 2012 R2 Essentials

Nel contenuto di questa sezione sono descritte le funzionalità nuove e modificate di Windows Server 2012 R2 Essentials. Sono descritte le modifiche che hanno potenzialmente il maggiore impatto sull'uso di questa versione.

Windows Server Essentials è ora disponibile in due forme:

  • Come ruolo del server: Esperienza Windows Server Essentials viene fornito come ruolo del server nelle edizioni Standard e Datacenter di Windows Server 2012 R2. L'installazione di Windows Server Essentials Experience in Windows Server 2012 R2 offre tutte le funzionalità, ad esempio il dashboard, i backup dei computer client e Accesso Web remoto, di Windows Server 2012 R2 Essentials, senza i relativi blocchi e limiti. Per altre informazioni su questo nuovo ruolo del server, vedere Panoramica di Esperienza Windows Server Essentials.

  • Come edizione Windows Server Core: Windows Server 2012 R2 Essentials. Nell'ambito del processo di installazione, è possibile scegliere di installare Windows Server 2012 R2 Essentials come macchina virtuale seguendo le istruzioni visualizzate in una procedura guidata.

La tabella seguente descrive le funzionalità nuove e migliorate in Windows Server 2012 R2 Essentials.

 

Nome della funzionalità Novità Descrizione

Distribuzione del server

Le opzioni di distribuzione del server in Windows Server Essentials includono:

  • Esperienza Windows Server Essentials come ruolo server nelle edizioni Standard e Datacenter di Windows Server 2012 R2 può essere installato come server membro in un dominio.

  • Windows Server 2012 R2 Essentials può essere installato in un server fisico o come macchina virtuale.

  • Windows Server 2012 R2 Essentials deve essere il controller di dominio alla radice della foresta e del dominio e deve contenere tutti i ruoli FSMO.

  • Esperienza Windows Server Essentials come ruolo server nelle edizioni Standard e Datacenter di Windows Server 2012 R2 può essere installato come server membro in un dominio. Se non esiste un dominio Active Directory, l'installazione del ruolo creerà un dominio Active Directory. Il server diventerà il controller di dominio alla radice della foresta e del dominio e conterrà tutti i ruoli FSMO. È possibile installare nella rete più server con il ruolo Esperienza Windows Server Essentials installato.

  • Nell'ambito del processo di installazione, è possibile scegliere di installare Windows Server 2012 R2 Essentials come macchina virtuale seguendo le istruzioni visualizzate in una procedura guidata.

Distribuzione del client

Windows Server 2012 R2 Essentials offre opzioni di distribuzione del client migliorate.

Nel processo di distribuzione del client per Windows Server 2012 R2 Essentials sono state introdotte le modifiche e i miglioramenti seguenti:

  • È possibile usare il Connettore per eseguire la connessione a un server che esegue Windows Server 2012 R2 Essentials da una posizione remota.

  • Il Connettore può attivare la connessione remota automatica tramite VPN nei client aggiunti al dominio, in modo che i clienti possano essere sempre connessi a Windows Server 2012 R2 Essentials quando lavorano fuori sede.

  • Il Connettore può essere configurato per connettersi ad altri server che eseguono Windows Server 2012 R2 Essentials senza bisogno di reinstallazione.

  • Le prestazioni del Connettore sono state migliorate riducendone l'uso di memoria e di CPU.

Utenti e gruppi

Sono state aggiunte le funzionalità seguenti per la gestione di utenti e gruppi:

  • Gestione di gruppi di utenti

  • Gestione dei gruppi di distribuzione di Office 365

  • È possibile creare gruppi di utenti e aggiungervi account utente. Le autorizzazioni per gli account utente possono essere gestite tramite le rispettive appartenenze a gruppi di utenti.

  • Se il server in uso è integrato con Office 365, è possibile gestire i gruppi di distribuzione di Office 365 dal dashboard.

Archiviazione server

Al servizio di archiviazione server sono state aggiunte le funzionalità seguenti:

  • Gestione delle cartelle in un secondo server in una rete Windows Server 2012 R2 Essentials

  • Quote per le cartelle server

  • È possibile creare cartelle condivise in un server secondario mantenendo lo stesso prefisso del percorso UNC (Universal Naming Convention).

  • È possibile specificare una quota di spazio per una cartella server. Quando le dimensioni di una cartella server superano la quota definita, viene visualizzato un avviso.

Protezione dei dati

La funzionalità Cronologia file di Windows Server 2012 R2 Essentials è stata migliorata.

I backup di Cronologia file sono configurati per ogni utente anziché per ogni dispositivo. Inoltre, tramite i backup di Cronologia file è possibile ripristinare automaticamente i dati in un nuovo computer se il computer precedente non funziona più o non è disponibile. La prima volta che si accede al nuovo computer in rete, verrà richiesto di ripristinare i backup di Cronologia file.

Rapporti di stato

I rapporti di stato sono integrati in Windows Server 2012 R2 Essentials e non è più necessario installarli come componente aggiuntivo.

La Home page include le schede Avvisi e Rapporti. A seconda delle esigenze, è possibile personalizzare i rapporti di integrità del sistema in modo da visualizzare gli elementi da monitorare.

BranchCache

BranchCache è integrato in Windows Server 2012 R2 Essentials.

È possibile attivare BranchCache per migliorare l'accesso ai dati se il server che esegue Windows Server 2012 R2 Essentials non si trova in loco. Per altre informazioni, vedere Manage BranchCache in Windows Server Essentials.

Integrazione con Office 365

L'integrazione di Windows Server 2012 R2 Essentials con Office 365 offre le funzionalità seguenti:

  • Gestione delle raccolte SharePoint

  • Gestione dei gruppi di distribuzione di Office 365

Se il server è integrato con Office 365, è possibile:

  • Gestire le raccolte SharePoint di Office 365 dal dashboard.

  • Gestire i gruppi di distribuzione di Office 365 dal dashboard.

ImportantImportante
L'integrazione di Windows Server 2012 R2 Essentials con Office 365 è supportata solo negli ambienti con un singolo controller di dominio. La procedure guidata di integrazione con Office 365 deve essere eseguita in un controller di dominio.

Dispositivi mobili

È possibile gestire i dispositivi mobili tramite il dashboard.

Se il server è integrato con Office 365, è possibile gestire i dispositivi mobili usando le funzionalità di Exchange ActiveSync. Ad esempio, è possibile definire l'accesso alla posta elettronica da un dispositivo mobile, impostare i criteri relativi alle password ed eseguire la cancellazione remota del dispositivo mobile.

Ripristino completo del sistema client

Il ripristino completo del sistema client è supportato da Servizi di distribuzione Windows.

È possibile creare un servizio di ripristino client usando l'attività Installazione servizio Ripristino client ed è possibile eseguire il ripristino completo del sistema client attraverso la rete anziché mediante un'immagine salvata su un DVD.

Accesso Web remoto

L'esperienza di Accesso Web remoto è stata aggiornata.

Accesso Web remoto è stato ottimizzato per l'uso dei dispositivi di tocco e migliorato con il supporto avanzato per HTML5.

Integrazione di Microsoft Online Services

L'integrazione di Windows Server 2012 R2 Essentials con Microsoft Online Services è stata aggiornata.

L'integrazione di Windows Server 2012 R2 Essentials con Microsoft Online Services, inclusi Microsoft Azure Active Directory (Azure AD), Office 365, Windows Intune ed Exchange locale è supportata solo negli ambienti con un singolo controller di dominio. La procedura guidata di integrazione per questi Microsoft Online Services deve essere eseguita in un controller di dominio.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft