Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

FSRM e FCI: Domande frequenti

Che cos'è l'infrastruttura di classificazione dei file?

L'infrastruttura di classificazione dei file di Windows Server 2008 R2 consente di automatizzare i processi di classificazione e quindi di gestire i dati in modo più efficiente. È possibile risparmiare e ridurre i rischi archiviando e mantenendo i dati in base al valore o all'impatto aziendale. La soluzione incorporata per la classificazione dei file offre funzionalità per la definizione della scadenza, l'aggiunta di attività personalizzate e la creazione di rapporti. L'infrastruttura estendibile consente di soddisfare ulteriori esigenze di classificazione dei clienti grazie alla creazione di soluzioni avanzate di classificazione end-to-end basate sulle fondamenta di classificazione di Windows Server in modo consistente e supportato e nell'ambito delle piattaforme esistenti di gestione file di Windows.

In che modo Gestione risorse file server è correlato all'infrastruttura di classificazione dei file?

L'infrastruttura di classificazione dei file è controllata tramite l'interfaccia di Gestione risorse file server e viene installata insieme al servizio ruolo Gestione risorse file server.

In che modo è possibile definire una scadenza per i file?

Vedere la sezione relativa alla creazione di un'attività di scadenza per il file nella pagina relativa alle attività di gestione dei file della guida dettagliata di Gestione risorse file server per Windows Server 2008 R2 disponibile all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=160157.

Che cosa succede alle proprietà di classificazione di un file quando questo viene spostato?

La classificazione del file rimane valida se il file viene spostato in un altro file system NTFS utilizzando un comando standard, ad esempio Copia o Sposta. Le proprietà dei file dei prodotti Microsoft® Office® rimangono tuttavia collegate indipendentemente dalla modalità di spostamento del file.

Dove vengono archiviate le proprietà di classificazione?

Le proprietà vengono archiviate in un flusso dei dati alternativo, che corrisponde a una funzionalità di NTFS. I flussi dei dati alternativi vengono spostati con un file se questo viene spostato all'interno di file system NTFS, ma non vengono visualizzati nel contenuto del file. Le proprietà vengono inoltre archiviate nei formati di file dei prodotti Office come proprietà di documento personalizzate o del server.

Quanto tempo richiede la classificazione dei file?

La velocità di classificazione dei file dipende dalle regole di classificazione definite, dai meccanismi di classificazione in uso e dai tipi di dati. Quando si esegue la classificazione del contenuto di documenti di Office 2007 di dimensione inferiore a 1 MB, vengono classificati in genere circa 40 file al secondo. Quando invece si classificano le cartelle, vengono classificati circa 800-1000 file al secondo.

Quando i documenti vengono caricati in SharePoint, le relative proprietà rimangono collegate e sono ancora visualizzabili?

L'infrastruttura di classificazione dei file e SharePoint 12 utilizzano un metodo analogo per archiviare le proprietà dei documenti in Microsoft Office. Quando si carica un documento classificato in SharePoint, insieme al documento viene trasferita anche la proprietà. Se una colonna di una raccolta documenti di SharePoint è configurata con lo stesso nome e un tipo equivalente, la proprietà verrà esposta correttamente in SharePoint. Se la proprietà viene modificata in SharePoint e il file viene scaricato in un file server, l'infrastruttura di classificazione dei file potrà leggere ed estrarre la proprietà aggiornata.

In che modo è possibile estendere l'infrastruttura di classificazione dei file?

Per creare nuove classificazioni dei file e archiviarne le proprietà, è possibile utilizzare un'API. È possibile creare applicazioni o script da avviare tramite attività di gestione file in Gestione risorse file server.

Per ulteriori informazioni vedere la pagina relativa all'interfaccia IFsrmPipelineModuleImplementation all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=153167.

In che modo è possibile classificare file su richiesta?

L'infrastruttura di classificazione dei file classifica i file in base a una pianificazione. È tuttavia possibile applicare la classificazione in tempo reale scrivendo un'applicazione che viene eseguita in caso di creazione o modifica di file e che passa il parametro corretto alle API dell'infrastruttura di classificazione dei file.

Per ulteriori informazioni vedere la pagina relativa all'enumerazione FsrmGetFilePropertyOptions all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=153172.

È possibile recuperare proprietà da un file non definito nel server corrente?

Le API GetFileProperty e EnumFileProperties consentono di recuperare tutte le proprietà attualmente note per un file, indipendentemente dal fatto che siano tutte definite nel server corrente.

In che modo è possibile configurare l'infrastruttura di classificazione dei file in più file server?

Per modificare la configurazione dell'infrastruttura di classificazione dei file in più server, è possibile scrivere uno script utilizzando l'API dell'infrastruttura che apporta le modifiche corrette. Per avviare lo script completato, è quindi possibile utilizzare Criteri di gruppo.

È possibile accedere alle proprietà di classificazione di un file in un computer client?

Le API dell'infrastruttura di classificazione dei file che accedono alle proprietà sono disponibili solo nel sistema operativo Windows Server 2008 R2. I documenti classificati nei prodotti Office 2003 e Office 2007 sono tuttavia elencati come Proprietà documento nell'interfaccia utente.

Che cosa succede quando si sposta un file classificato in Windows Vista o Windows Server 2008?

Per informazioni sullo spostamento di file classificati, tornare alla sezione "Che cosa succede alle proprietà di classificazione di un file quando questo viene spostato" in questo argomento.

In che modo è possibile archiviare, comprimere o crittografare file?

Vedere la sezione relativa alla creazione di un'attività di scadenza per il file nella pagina relativa alle attività di gestione dei file della guida dettagliata di Gestione risorse file server per Windows Server 2008 R2 disponibile all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=160157.

È possibile controllare l'infrastruttura di classificazione dei file o interagire con essa da Windows PowerShell?

Non sono disponibili cmdlet per l'infrastruttura di classificazione dei file. Tutte le API dell'infrastruttura di classificazione dei file sono tuttavia COM (Component Object Model) che è possibile automatizzare chiamandoli da un linguaggio di scripting quale Windows PowerShell o JScript.

In che modo vengono classificati i collegamenti simbolici e i collegamenti reali?

I collegamenti simbolici non vengono classificati, tuttavia il file di destinazione viene classificato se è compreso nell'ambito di una regola di classificazione. I collegamenti reali vengono classificati e le proprietà di classificazione vengono archiviate nel file di destinazione. Se a causa di collegamenti reali un file rientra negli ambiti di più regole di classificazione, è possibile che siano necessarie più operazioni per impostare tutte le proprietà di classificazione del file.

L'infrastruttura di classificazione dei file classifica le cartelle remote?

No. L'infrastruttura di classificazione dei file classifica solo i file archiviati localmente nel server, nonché le cartelle archiviate in un'unità montata.

L'infrastruttura di classificazione dei file classifica volumi montati?

Sì.

Gestione risorse file server e l'infrastruttura di classificazione dei file sono in grado di classificare un cluster di failover?

Sì.

Gestione risorse file server e l'infrastruttura di classificazione dei file possono essere eseguiti in un'installazione Server Core di Windows Server 2008 R2?

Sì.

È possibile classificare le immagini in base al contenuto tramite il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR)?

Sì. È necessario installare IFilter TIFF di Windows nel server che esegue l'infrastruttura di classificazione dei file. La funzionalità di classificazione del contenuto potrà quindi riconoscere le immagini TIFF ed estrarre il testo da tali file. Con altri tipi di file sono richieste altre estensioni.

Per ulteriori informazioni su IFilter TIFF di Windows, vedere la guida all'installazione e all'uso di IFilter TIFF di Windows nel sito Web Microsoft all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=150226.

In che modo è possibile basare le attività di gestione file su proprietà diverse da data e nome file?

È possibile aggiungere condizioni alle proprietà di classificazione definite nel server per selezionare i file su cui verrà eseguita un'attività di gestione file.

In che modo è possibile rimuovere le proprietà di classificazione dai file?

Per rimuovere una proprietà di classificazione da un file, è possibile utilizzare l'API ClearFileProperty.

Per ulteriori informazioni, vedere la pagina relativa al metodo IFsrmClassificationManager::ClearFileProperty in MSDN all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=153182.

Sono disponibili note speciali relative al backup e al ripristino?

Quando si ripristina il servizio Cluster che esegue Gestione risorse file server, è richiesto un ripristino cluster autorevole. In altre situazioni è sufficiente un semplice ripristino dello stato del sistema.

In che modo è possibile individuare e risolvere errori di classificazione?

Gli errori rilevati durante il processo di classificazione vengono registrati nella directory StorageReports. Il registro contiene in genere informazioni sufficienti per risolvere il problema.

In che modo è possibile individuare e risolvere errori relativi all'attività di gestione dei file?

Gli errori rilevati durante le attività di gestione dei file vengono registrati nella directory StorageReports. Il registro contiene in genere informazioni sufficienti per risolvere il problema. Nel registro non viene tuttavia indicato se un'azione personalizzata è stata completata. Per stabilirlo, l'azione personalizzata deve creare un registro errori distinto.

Che cosa si verifica se l'ambito di un'attività di scadenza file contiene la directory di scadenza di destinazione?

L'ambito di un'attività di scadenza file non deve essere configurato in modo da far scadere la directory di scadenza di destinazione. Con una tale configurazione potrebbero scadere in modo ricorsivo i file e le relative strutture di directory. La struttura di directory viene espansa ogni volta che si esegue l'attività di scadenza file, di conseguenza vengono create strutture di directory estremamente complesse. Quando il sistema operativo raggiunge il limite dei caratteri relativo al nome del percorso, il processo di scadenza viene terminato. La directory risultante non può essere eliminata tramite Esplora risorse.

Che cosa si verifica se regole di classificazione distinte tentano di impostare la stessa proprietà di un file su valori diversi?

L'infrastruttura di classificazione dei file tenta di aggregare i valori della proprietà.

  • Per le proprietà di tipo Sì o No, il valore Sì ha la priorità rispetto a un valore No.

  • Nel caso di proprietà di elenchi ordinati, la priorità è assegnata al valore di proprietà massimo.

  • Per le proprietà a scelta multipla, gli insiemi di proprietà vengono combinati in un unico insieme.

  • Per le proprietà a stringa multipla, viene impostato un valore multistringa contenente tutte le stringhe univoche dei singoli valori di proprietà.

  • Per gli altri tipi di proprietà si verificherà un errore.

È possibile classificare file in file con estensione vhds o zip e in altri file contenitore?

L'infrastruttura di classificazione dei file non identifica i singoli file inclusi in un file contenitore. Un plug-in di classificazione non Microsoft può tuttavia tentare di assegnare una classificazione complessiva al file contenitore in base ai file inclusi nel contenitore stesso.

Perché la condizione dell'attività di gestione dei file che verifica se una proprietà è diversa da un valore specifico non restituisce tutti i file per i quali non è stata impostata la proprietà?

Le attività di gestione dei file con condizioni definite nelle proprietà di classificazione non restituiranno i file per i quali la proprietà di classificazione non è impostata a meno che la condizione non sia "non esiste". In tal caso l'attività selezionerà i file per i quali la proprietà non è definita.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft