Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Novità nel monitoraggio delle prestazioni e dell'affidabilità

Pubblicato: novembre 2009

Si applica a: Windows 7, Windows Server 2008 R2

Novità principali

Di seguito vengono descritte le modifiche disponibili in Windows Server 2008 R2:

  • Introdotto per la prima volta in Windows® 7 e Windows Server® 2008 R2, Monitoraggio risorse è uno strumento avanzato che consente di comprendere in modo approfondito l'utilizzo delle risorse di sistema da parte dei processi e dei servizi. Oltre a effettuare il monitoraggio dell'utilizzo delle risorse in tempo reale, Monitoraggio risorse consente di analizzare i processi che non rispondono, identificare le applicazioni che utilizzano file e controllare processi e servizi.

  • Componente di analisi dell'affidabilità è un agente incorporato che fornisce informazioni dettagliate sull'esperienza utente relative all'utilizzo del sistema e all'affidabilità. Queste informazioni vengono esposte tramite un'interfaccia di Strumentazione gestione Windows (WMI), rendendole disponibili per l'utilizzo da parte di sistemi per lettori portatili. L'esposizione del Componente di analisi dell'affidabilità tramite un'interfaccia WMI consente agli sviluppatori di monitorare e analizzare le applicazioni, aumentando affidabilità e prestazioni.

    Windows 7 e Windows Server 2008 R2 utilizzano Componente di analisi dell'affidabilità incorporato per calcolare un indice di affidabilità che fornisce, nel tempo, informazioni sull'utilizzo complessivo del sistema e sulla stabilità. Il Componente di analisi dell'affidabilità tiene anche traccia di qualsiasi importante modifica al sistema che potrebbe avere un impatto sulla stabilità, ad esempio aggiornamenti di Windows e installazioni di applicazioni.

    Gli utenti di Monitor affidabilità in Windows Vista® ora possono trovare le stesse statistiche di affidabilità come parte di Centro operativo nel Pannello di controllo. Per visualizzare statistiche di affidabilità, fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, fare clic su Sistema e sicurezza, su Centro operativo, espandere Manutenzione, quindi fare clic su Visualizza cronologia affidabilità.

Funzionalità di Monitoraggio risorse

Monitoraggio risorse consente di visualizzare informazioni sull'utilizzo della CPU, della memoria, del disco e della rete per processo e aggregate, oltre a dettagli sui processi che utilizzano singoli handle di file e moduli. La funzionalità di filtro avanzato consente agli utenti di isolare i dati correlati a uno o più i processi (applicazioni o servizi), di avviare, arrestare, sospendere e riprendere servizi e chiudere applicazioni bloccate dall'interfaccia utente. Include inoltre una funzionalità di analisi dei processi che può consentire di identificare processi con blocco critico (deadlock) e conflitti di blocco dei file, modo che l'utente possa tentare di risolvere il conflitto anziché chiudere un'applicazione e perdere potenzialmente dati.

Quali utenti sono interessati a questa funzionalità

Monitoraggio risorse è destinato principalmente a utenti avanzati e professionisti IT che devono risolvere in tempo reale i problemi relativi alle cause sottostanti dei problemi di prestazioni o che hanno l'esigenza di identificare applicazioni che utilizzano risorse specifiche, quali handle di file e moduli.

Compatibilità con il codice esistente

A meno che siano state scritte applicazioni con dipendenze dalla versione di Monitor affidabilità per Microsoft Windows Vista, non dovrebbe essere necessario modificare codice esistente. La funzionalità di Performance Monitor, logman.exe, typeperf.exe, relog.exe e gli strumenti di registrazione delle prestazioni associati rimangono invariati in Windows 7 e Windows Server 2008 R2.

Edizioni che includono queste funzionalità

Queste funzionalità sono disponibili in tutte le edizioni di Windows 7 e Windows Server 2008 R2.

Funzionamento nelle diverse edizioni

Queste funzionalità hanno lo stesso comportamento in tutte le edizioni.

Disponibilità nelle versioni a 32 e a 64 bit

Le funzionalità relative a prestazioni e affidabilità sono incluse sia nelle versioni a 32 bit che in quelle a 64 bit di Windows 7. Prima di poter visualizzare i contatori delle prestazioni a 32 bit che dovranno essere raccolti localmente o in modalità remota da un computer che esegue una versione a 64 bit di Windows Server 2008 R2, potrebbe essere necessario procedere a una configurazione aggiuntiva. Fare riferimento alla documentazione per l'applicazione a 32 bit per le istruzioni specifiche sull'abilitazione della raccolta di contatori delle prestazioni a 32 bit.

Ulteriori riferimenti

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Monitoraggio risorse, vedere la Guida introduttiva alla risoluzione dei problemi di disponibilità delle risorse all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=169361.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft