Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Individuare le applicazioni che non vengono eseguite correttamente in Windows 7

Aggiornamento: giugno 2010

Si applica a: Windows 7, Windows Server 2008 R2

Analizzatore utente standard consente di individuare le applicazioni che non vengono eseguite correttamente in Windows 7. Analizzatore utente standard fa parte di Application Compatibility Toolkit 5.5.

Prima di iniziare, completare i prerequisiti seguenti:

  • Creare un ambiente di testing dedicato e isolato da utilizzare per lo sviluppo e il testing per la prevenzione dei problemi di compatibilità delle applicazioni. L'ambiente di testing deve rispecchiare il più possibile l'ambiente di produzione. Utilizzare una nuova installazione di Windows 7 per il test di una prevenzione applicata. Per ulteriori informazioni sulla configurazione di un ambiente di testing, vedere il documento relativo al test e alla prevenzione dei problemi mediante Microsoft Application Compatibility Toolkit, incluso nella cartella ACTQuickStartGuides.zip in Microsoft Application Compatibility Toolkit 5.5 (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=23302, la pagina potrebbe essere in inglese).

  • Application Verifier è un prerequisito per l'installazione di Analizzatore utente standard. Scaricare e installare Microsoft Application Verifier dall'Area download Microsoft (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=120411, la pagina potrebbe essere in inglese).

  • Dopo l'installazione di Application Verifier, scaricare e installare Microsoft Application Compatibility Toolkit 5.5 dall'Area download Microsoft (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=23302, la pagina potrebbe essere in inglese).

Nella procedura riportata di seguito viene illustrato come utilizzare Analizzatore utente standard per individuare le applicazioni amministrative che non vengono eseguite correttamente in Windows 7.

Per individuare i problemi di compatibilità delle applicazioni

  1. Accedere a un computer in cui è in esecuzione Windows 7 come utente standard.

  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Application Compatibility Toolkit 5.5, Developer and Tester Tools, quindi Standard User Analyzer.

  3. In Target Application, specificare il percorso completo della directory dell'applicazione da testare o fare clic su Sfoglia per individuare il file eseguibile.

  4. Fare clic su Launch, quindi fornire le credenziali di amministratore alla richiesta di credenziali di Controllo dell'account utente.

  5. Dopo l'avvio dell'applicazione, eseguire la serie completa di test utilizzata in genere per testare un'applicazione. Al termine, chiudere l'applicazione.

  6. In Standard User Analyzer esaminare l'output in ogni scheda. Utilizzare i dati per individuare gli eventuali problemi di compatibilità dell'applicazione.

    1. Fare clic sulla scheda File, quindi rivedere le informazioni sul file, in particolar modo la colonna Work with Virtualization.

      Yes in questa colonna indica che qualsiasi tentativo di scrivere sul file viene virtualizzato con Risoluzione problemi compatibilità programmi in Windows 7. La virtualizzazione consente di risolvere i problemi per alcune applicazioni in attesa che gli sviluppatori aggiornino l'applicazione.

    2. Scegliere Detailed Information dal menu View, quindi esaminare le informazioni, incluse quelle contenute nell'area dettagli Stack Trace. Gli sviluppatori possono esaminare le informazioni contenute nell'area Stack Trace per individuare dove è posizionato il bug nel codice.

    3. Fare clic sulla scheda Registry, quindi esaminare i problemi relativi al Registro di sistema.

    4. Fare clic sulla scheda Privilege, quindi esaminare i problemi relativi ai privilegi.

    5. Fare clic sulla scheda Name Space, quindi esaminare i problemi correlati agli spazi dei nomi.

    6. Fare clic sulla scheda Other Objects, quindi rivedere i problemi correlati agli oggetti.

È inoltre possibile eseguire i test di Application Verifier come amministratore se il programma non può essere eseguito senza il token dell'amministratore. Se, ad esempio, l'applicazione riscontra una violazione di accesso e viene chiusa durante l'esecuzione come utente standard, vengono testati solo i percorsi di codice fino alla violazione di accesso. Se si esegue la stessa applicazione come amministratore, è possibile, in alcuni casi, superare la violazione di accesso e testare i percorsi di codice rimanenti. Nei registri sono riportate le operazioni che normalmente avrebbero esito negativo in un'esecuzione come utente standard.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft