Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Distribuire Office Web Apps (installato nei prodotti SharePoint 2010)

Aggiornato: 2012/09/11

In questo articolo sono contenute le informazioni e le procedure per distribuire Microsoft Office Web Apps nei prodotti Microsoft SharePoint 2010 in locale nell'organizzazione. Office Web Apps è l'integrazione online delle applicazioni Microsoft Word, Microsoft Excel, Microsoft PowerPoint e Microsoft OneNote. Office Web Apps consente l'accesso ai documenti da qualsiasi posizione mediante un Web browser. Gli utenti potranno visualizzare, condividere e modificare i documenti con altri utenti online utilizzando PC e dispositivi mobili.

Office Web Apps richiede un dispositivo appropriato, una connessione Internet e un browser supportato. Alcune caratteristiche per dispositivi mobili richiedono Office Mobile 2010, che non è incluso nelle applicazioni o nelle famiglie di prodotti Office 2010 né in Office Web Apps. Esistono alcune differenze tra le caratteristiche di Office Web Apps, di Office Mobile 2010 e delle applicazioni di Office 2010. Per ulteriori informazioni sui requisiti di Office Web Apps, vedere Planning Office Web Apps (Installed on SharePoint 2010 Products).

Ff431687.Important(it-it,office.14).gifImportante:

Non installare Office Web Apps in un computer configurato come controller di dominio. Office Web Apps e il controller di dominio devono infatti essere eseguiti in computer separati. Se si dispone di un solo computer, considerare la possibilità di eseguire Office Web Apps e la configurazione del controller di dominio come istanze di macchine virtuali separate nell'unico computer host disponibile utilizzando Hyper-V o un altro software di virtualizzazione.

Se non specificato diversamente, l'espressione prodotti SharePoint 2010 utilizzata in questo articolo si riferisce a Microsoft SharePoint Server 2010 e Microsoft SharePoint Foundation 2010, che devono essere installati prima di installare Office Web Apps. In questo articolo non sono contenute istruzioni o informazioni su come distribuire i prodotti SharePoint 2010. Per ulteriori informazioni sulla distribuzione dei prodotti SharePoint 2010, vedere Scenari di distribuzione (SharePoint Server 2010) o Deployment scenarios (SharePoint Foundation 2010).

Prima di distribuire Office Web Apps nella propria organizzazione, assicurarsi di avere compreso i concetti e la terminologia illustrati in Understanding Office Web Apps (Installed on SharePoint 2010 Products) e Planning Office Web Apps (Installed on SharePoint 2010 Products).

Ff431687.Caution(it-it,office.14).gifAttenzione:

Quando si installa Office Web Apps in una server farm, le relative applicazioni vengono integrate nei prodotti SharePoint 2010.

Prima di installare Office Web Apps in una server farm di un ambiente di produzione, è consigliabile installare Office Web Apps in un ambiente di testing e valutarlo in modo approfondito per essere certi che soddisfi pienamente le esigenze dell'organizzazione. Nel corso di tale valutazione è necessario verificare se si dispone delle licenze appropriate per installare ed eseguire Office Web Apps in un ambiente di produzione. Per ulteriori informazioni sulle licenze di Office Web Apps, vedere Come acquistare Office 2010 tramite programmi multilicenza Volume Licensing (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=220251&clcid=0x410).

La disinstallazione di Office Web Apps comporterà un periodo di tempo di inattività per la farm. Per ulteriori informazioni, vedere Deactivate or Uninstall Office Web Apps (Installed on SharePoint 2010 Products).

Per scaricare Office Web Apps, visitare la pagina Web relativa a Office Professional Plus 2010 a 32 bit oppure a Office Standard 2010 a 32 bit del sito Microsoft Volume Licensing Service Center (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=191841&clcid=0x410).

Contenuto dell'articolo:

Informazioni sulla distribuzione di Office Web Apps

Sia per le server farm che per i server autonomi dei prodotti SharePoint 2010, la distribuzione di Office Web Apps prevede tre fasi:

Installazione di Office Web Apps   Include l'esecuzione di Setup.exe per Office Web Apps in un server dei prodotti SharePoint 2010 autonomo oppure in ogni server di una server farm di SharePoint. Eseguendo Setup.exe verranno installati i componenti e i file di Office Web Apps in un server.

Attivazione dei servizi di Office Web Apps   Include l'avvio dei servizi e la creazione delle applicazioni di servizio e dei relativi proxy. La modalità di attivazione dei servizi dipende dallo stato dell'installazione dei prodotti SharePoint 2010 prima dell'installazione di Office Web Apps. Se in precedenza sono state eseguite la Configurazione guidata Prodotti SharePoint e la Configurazione guidata farm di SharePoint, situazione che in genere si verifica quando si effettua l'installazione in una server farm esistente o in un server autonomo esistente, sarà necessario attivare i servizi manualmente oppure tramite Windows PowerShell. Se le procedure di configurazione guidata non sono state eseguite prima di installare Office Web Apps, situazione che si verifica quando si effettua l'installazione in una nuova server farm o in un nuovo server autonomo, sarà possibile eseguire tali procedure guidate dopo l'installazione per attivare automaticamente i servizi.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Quando in questo articolo si fa riferimento alla Configurazione guidata Prodotti SharePoint, come alternativa è possibile utilizzare lo strumento da riga di comando Psconfig per eseguire l'attività. Per ulteriori informazioni, vedere Psconfig command-line reference (SharePoint Server 2010).

Attivazione della caratteristica Office Web Apps   Include l'attivazione della caratteristica Office Web Apps in tutte le raccolte siti di SharePoint esistenti in cui dovranno essere disponibili le applicazioni di Office Web Apps. Se è stata eseguita la Configurazione guidata farm di SharePoint prima dell'installazione di Office Web Apps, sarà presente almeno una raccolta siti per cui Office Web Apps è attivato. Dopo l'installazione di Office Web Apps, la caratteristica Office Web Apps verrà attivata automaticamente per le nuove raccolte siti create.

Per alcune procedure di questo articolo è richiesta l'esecuzione di script o di cmdlet di SharePoint 2010 tramite Windows PowerShell o SharePoint 2010 Management Shell. Per eseguire i cmdlet di SharePoint 2010 in Windows PowerShell, è necessario aggiungere lo snap-in Microsoft.SharePoint.PowerShell tramite il cmdlet Add-PSSnapin. Per ulteriori informazioni sul cmdlet Add-PSSnapin, vedere Add-PSSnapin (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=188450&clcid=0x410). Per impostazione predefinita, lo snap-in Microsoft.SharePoint.PowerShell è già registrato e aggiunto a SharePoint 2010 Management Shell. Per eseguire i cmdlet di SharePoint 2010, è necessario essere membri del ruolo SharePoint_Shell_Access per il database di configurazione e del gruppo locale WSS_ADMIN_WPG nel computer in cui sono installati i prodotti SharePoint 2010. Vedere Add-SPShellAdmin. Per eseguire gli script in Windows PowerShell o SharePoint 2010 Management Shell, è necessario impostare il criterio di esecuzione tramite il cmdlet set-executionpolicy con il parametro unrestricted. Per ulteriori informazioni su come utilizzare Windows PowerShell con i prodotti SharePoint 2010, vedere Amministrazione di prodotti SharePoint 2010 tramite Windows PowerShell.

Scenari di distribuzione

Installare e configurare Office Web Apps in un server dei prodotti SharePoint 2010 autonomo esistente

Eseguire le procedure descritte in questa sezione solo se si sta installando Office Web Apps in un server dei prodotti SharePoint 2010 autonomo esistente in cui sia stata precedentemente eseguita la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Per eseguire le procedure seguenti, è necessario essere membri del gruppo Administrators nel computer locale.

Eseguire il programma di installazione di Office Web Apps

Eseguire questa procedura per installare i componenti e i file di Office Web Apps in un server.

Per eseguire il programma di installazione di Office Web Apps

  1. Dalla cartella radice dei file di Office Web Apps, eseguire Setup.exe.

  2. Nella pagina Immettere il codice "Product Key" specificare il codice "Product Key" e quindi fare clic su Continua.

  3. Nella pagina Scegliere il percorso del file procedere in uno dei modi seguenti:

    • Per effettuare l'installazione nel percorso predefinito, fare clic su Installa.

    • Per utilizzare un percorso diverso, specificare il percorso desiderato per l'installazione e quindi fare clic su Installa.

  4. Nella pagina Eseguire la configurazione guidata verificare che la casella di controllo Esegui la Configurazione guidata Prodotti SharePoint sia selezionata e quindi fare clic su Chiudi per avviare la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per registrare i servizi

Eseguire questa procedura per registrare i servizi di Office Web Apps nel server dei prodotti SharePoint 2010.

Per eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per registrare i servizi

  1. Se la casella di controllo Esegui la Configurazione guidata Prodotti SharePoint è stata lasciata selezionata nella procedura precedente, la Configurazione guidata Prodotti SharePoint si avvierà. Se la procedura guidata non si avvia, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Prodotti Microsoft SharePoint 2010 e quindi Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

  2. Nella pagina Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  3. Nella finestra di dialogo in cui viene notificato che potrebbe essere necessario riavviare o reimpostare alcuni servizi durante la configurazione fare clic su per avviare la configurazione.

  4. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine.

Avviare i servizi

È necessario avviare i servizi prima di creare le applicazioni di servizio e i relativi proxy. Per avviare i servizi, è possibile utilizzare Amministrazione centrale oppure Windows PowerShell.

Eseguire le procedure descritte in questa sezione per avviare i servizi nel server.

Per avviare i servizi mediante Amministrazione centrale

  1. Nella sezione Impostazioni di sistema del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Gestisci servizi nel server.

  2. Nella pagina Servizi nel server fare clic su Avvia per Servizi di calcolo Excel, Servizio di PowerPoint e Servizio di visualizzazione di Word.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    In un server che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise il servizio Servizi di calcolo Excel è installato e viene avviato per impostazione predefinita. OneNote Web App non richiede un servizio di SharePoint.

Per avviare i servizi mediante Windows PowerShell

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: Vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    $machinesToActivate = @("<ServerName>")
    $serviceInstanceNames = @("Word Viewing Service", "PowerPoint Service", "Excel Calculation Services")
    foreach ($machine in $machinesToActivate)
    {
      foreach ($serviceInstance in $serviceInstanceNames)
      {
         $serviceID = $(Get-SPServiceInstance | where {$_.TypeName -match $serviceInstance}).ID
         Start-SPServiceInstance -Identity $serviceID
      }
    }
    
    
  3. Sostituire i segnaposto seguenti con i valori corrispondenti:

    <ServerName> è il nome del server dei prodotti SharePoint 2010 in cui si desidera avviare i servizi.

  4. Salvare il file e denominarlo Start-WebAppSvcs.ps1.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.

  5. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Start-WebAppSvcs.ps1
    

Creare le applicazioni di servizio e i proxy delle applicazioni di servizio

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

È necessario avviare i servizi prima di eseguire le procedure descritte in questa sezione.

Dopo aver avviato i servizi, è necessario creare le applicazioni di servizio e i relativi proxy per connettere i server Web front-end di SharePoint a tali applicazioni. È possibile creare le applicazioni di servizio con i rispettivi proxy per le applicazioni Web Word Web App, PowerPoint Web App ed Excel mediante Amministrazione centrale o Windows PowerShell. Dopo essere state create, le applicazioni di servizio verranno eseguite automaticamente nei servizi avviati.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

In un server che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel viene creata per impostazione predefinita. OneNote Web App non richiede un'applicazione di servizio.

Eseguire le procedure descritte in questa sezione per creare le applicazioni di servizio di Office Web Apps e i relativi proxy per Excel Web App, PowerPoint Web App e Word Web App.

Per creare le applicazioni di servizio e i proxy delle applicazioni di servizio mediante Amministrazione centrale

  1. Nella sezione Gestione applicazioni del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Gestisci applicazioni di servizio.

  2. Nella pagina Gestisci applicazioni di servizio fare clic su Nuovo e quindi su Applicazione di servizio di PowerPoint.

  3. Nella finestra di dialogo Applicazione di servizio di PowerPoint eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Nome digitare Applicazione di servizio di PowerPoint o un altro nome descrittivo.

    2. Nell'area Pool di applicazioni fare clic su Utilizza pool di applicazioni esistente e quindi nell'elenco selezionare SharePoint Web Services Default.

    3. Nell'area Aggiungi a elenco proxy predefiniti verificare che la casella di controllo Aggiungi proxy dell'applicazione di servizio all'elenco dei proxy predefiniti della farm sia selezionata (impostazione predefinita) e quindi fare clic su OK.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    Quando si crea un nuovo pool di applicazioni, è possibile specificare come account di sicurezza utilizzato dal pool di applicazioni un account Servizio di rete predefinito oppure un account gestito. L'account deve disporre delle autorizzazioni db_datareader, db_datawriter ed execute per i database del contenuto e il database di configurazione di SharePoint ed essere assegnato al ruolo db_owner per i database del contenuto. Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni degli account dei servizi nei prodotti SharePoint 2010, vedere Autorizzazioni e impostazioni di sicurezza per gli account (SharePoint Server 2010).

  4. Nella pagina Applicazioni di servizio fare clic su Nuovo e quindi su Servizio di visualizzazione di Word.

  5. Nella finestra di dialogo Applicazione di servizio di visualizzazione di Word eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Nome digitare Applicazione di servizio di visualizzazione di Word o un altro nome descrittivo.

    2. Nell'area Pool di applicazioni fare clic su Utilizza pool di applicazioni esistente e quindi nell'elenco selezionare SharePoint Web Services Default.

    3. Nell'area Aggiungi a elenco proxy predefiniti verificare che la casella di controllo Aggiungi proxy dell'applicazione di servizio all'elenco dei proxy predefiniti della farm sia selezionata (impostazione predefinita) e quindi fare clic su OK.

  6. In un server che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel viene creata per impostazione predefinita. Se ancora non esiste un'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel, nella pagina Gestisci applicazioni di servizio fare clic su Nuovo e quindi su Applicazione Excel Services.

  7. Nella finestra di dialogo Crea nuova applicazione Excel Services eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Nome digitare Applicazione Excel Services o un altro nome descrittivo.

    2. Nell'area Pool di applicazioni procedere in uno dei modi seguenti:

      • Selezionare Utilizza pool di applicazioni esistente e quindi nell'elenco fare clic su SharePoint Web Services Default.

      • Selezionare Crea nuovo pool di applicazioni, nella casella Nome pool di applicazioni digitare il nome che si desidera utilizzare per il pool di applicazioni e quindi selezionare un account gestito nell'elenco Configurabile.

    3. Nell'area Aggiungi a elenco proxy predefiniti lasciare selezionata la casella di controllo Aggiungi proxy dell'applicazione di servizio all'elenco dei proxy predefiniti della farm oppure deselezionarla e quindi fare clic su OK.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    Per visualizzare le nuove applicazioni di servizio e i relativi proxy, potrebbe essere necessario aggiornare la pagina Gestisci applicazioni di servizio nel browser.

Per creare le applicazioni di servizio e i relativi proxy mediante Windows PowerShell

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: Vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell.

  2. In un computer che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel viene creata per impostazione predefinita. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    
    $appPool = Get-SPServiceApplicationPool -Identity "SharePoint Web Services Default"
    New-SPWordViewingServiceApplication -Name "WdView" -ApplicationPool $appPool | New-SPWordViewingServiceApplicationProxy -Name "WdProxy"
    New-SPPowerPointServiceApplication -Name "PPT" -ApplicationPool $appPool | New-SPPowerPointServiceApplicationProxy -Name "PPTProxy" -AddToDefaultGroup
    
    

    Se ancora non esiste un'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel, copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    
    $appPool = Get-SPServiceApplicationPool -Identity "SharePoint Web Services Default"
    New-SPWordViewingServiceApplication -Name "WdView" -ApplicationPool $appPool | New-SPWordViewingServiceApplicationProxy -Name "WdProxy"
    New-SPPowerPointServiceApplication -Name "PPT" -ApplicationPool $appPool | New-SPPowerPointServiceApplicationProxy -Name "PPTProxy" -AddToDefaultGroup
    New-SPExcelServiceApplication -Name "Excel" -ApplicationPool $appPool
    
    
    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    In questo script viene utilizzato il pool di applicazioni SharePoint Web Services Default come esempio. È possibile utilizzare un altro pool di applicazioni esistente o crearne uno nuovo.

  3. Salvare il file denominandolo Create-SrvAppsProx.ps1.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.

  4. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  6. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  7. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Create-SrvAppsProx.ps1
    
Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Per visualizzare le nuove applicazioni di servizio e i relativi proxy, potrebbe essere necessario aggiornare la pagina Gestisci applicazioni di servizio nel browser.

Attivare la caratteristica Office Web Apps

Dopo aver avviato i servizi e avere creato le applicazioni di servizio con i relativi proxy, è necessario che la caratteristica Office Web Apps sia abilitata nelle raccolte siti esistenti. La caratteristica può essere abilitata in una singola raccolta siti mediante la pagina Impostazioni sito o mediante Windows PowerShell. Se si dispone di un numero elevato di raccolte siti, è possibile abilitare la caratteristica contemporaneamente in tutte le raccolte siti esistenti mediante Windows PowerShell.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Non è necessario eseguire questa procedura per le nuove raccolte siti create dopo aver installato Office Web Apps.

Eseguire le procedure descritte in questa sezione per abilitare la caratteristica Office Web Apps in una o più raccolte siti esistenti.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Per eseguire le procedure di questa sezione è necessario essere amministratori della raccolta siti.

Per attivare la caratteristica Office Web Apps in una singola raccolta siti mediante Impostazioni sito

  1. In un browser supportato aprire il sito di SharePoint, fare clic su Azioni sito e quindi su Impostazioni sito.

  2. Nella pagina Impostazioni sito fare clic su Caratteristiche raccolta siti in Amministrazione raccolta siti.

  3. Nella pagina Caratteristiche fare clic su Attiva per Office Web Apps.

Per attivare la caratteristica Office Web Apps in una singola raccolta siti mediante Windows PowerShell

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: Vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell e sia un membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    
    $webAppsFeatureId = $(Get-SPFeature -limit all | where {$_.displayname -eq "OfficeWebApps"}).ID
    $singleSiteCollection = Get-SPSite -Identity <SiteCollURL>
    Enable-SPFeature $webAppsFeatureId -Url $singleSiteCollection.URL
    
  3. Sostituire i segnaposto seguenti con i valori corrispondenti:

    <SiteCollURL> è l'URL della raccolta siti.

  4. Salvare il file denominandolo Activate-WebApps.ps1.

  5. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Activate-WebApps.ps1
    

Per attivare la caratteristica Office Web Apps in tutte le raccolte siti mediante Windows PowerShell

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: Vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell e sia un membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    $webAppsFeatureId = $(Get-SPFeature -limit all | where {$_.displayname -eq "OfficeWebApps"}).ID
    Get-SPSite -limit ALL | foreach {Enable-SPFeature $webAppsFeatureId -url $_.URL}
    
  3. Salvare il file denominandolo Activate-AllWebApps.ps1.

  4. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  6. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  7. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Activate-AllWebApps.ps1
    

Installare e configurare Office Web Apps in un nuovo server dei prodotti SharePoint autonomo

Le informazioni di questa sezione sono valide solo se si sta installando Office Web Apps in un nuovo server dei prodotti SharePoint 2010 in cui in precedenza non sia stata eseguita la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Per eseguire le procedure seguenti, è necessario essere membri del gruppo Administrators nel computer locale.

Eseguire il programma di installazione di Office Web Apps

Eseguire le procedure descritte in questa sezione per installare i componenti e i file di Office Web Apps in un nuovo server dei prodotti SharePoint 2010 autonomo.

Per eseguire il programma di installazione di Office Web Apps

  1. Dalla cartella radice dei file di Office Web Apps, eseguire Setup.exe.

  2. Nella pagina Immettere il codice "Product Key" specificare il codice "Product Key" e quindi fare clic su Continua.

  3. Nella pagina Scegliere il percorso del file procedere in uno dei modi seguenti:

    • Per effettuare l'installazione nel percorso predefinito, fare clic su Installa.

    • Per utilizzare un percorso diverso, specificare il percorso desiderato per l'installazione e quindi fare clic su Installa.

  4. Al termine dell'installazione, nella pagina Eseguire la configurazione guidata verificare che la casella di controllo Esegui la Configurazione guidata Prodotti SharePoint sia selezionata e quindi fare clic su Chiudi per avviare la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

Per registrare e avviare i servizi mediante la Configurazione guidata Prodotti SharePoint

Eseguire questa procedura per registrare e avviare i servizi di Office Web Apps. Eseguendo la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in un nuovo server dei prodotti SharePoint 2010 autonomo, verranno inoltre create le applicazioni di servizio con i relativi proxy e verrà abilitata la caratteristica Office Web Apps in tutte le raccolte siti esistenti. La caratteristica Office Web Apps verrà altresì abilitata automaticamente per tutte le nuove raccolte siti.

Per registrare e avviare i servizi mediante la Configurazione guidata Prodotti SharePoint

  1. Se la casella di controllo Esegui la Configurazione guidata Prodotti SharePoint è stata lasciata selezionata nella procedura precedente, la Configurazione guidata Prodotti SharePoint verrà avviata automaticamente. Se la procedura guidata non si avvia, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Prodotti Microsoft SharePoint 2010 e quindi Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

  2. Nella pagina Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  3. Nella finestra di dialogo in cui viene notificato che potrebbe essere necessario riavviare o reimpostare alcuni servizi durante la configurazione fare clic su per avviare la configurazione.

  4. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine. Verrà aperto il nuovo sito di SharePoint e sarà visualizzata la pagina Selezione modello.

  5. Nella pagina Selezione modello selezionare una delle opzioni seguenti e quindi fare clic su OK:

    • Nella sezione Selezione modello fare clic su un modello predefinito.

    • Nella sezione Raccolta soluzioni fare clic su Raccolta soluzioni e quindi personalizzare il modello di sito.

  6. Nella pagina Imposta gruppi per il sito specificare gli utenti che potranno accedere al sito e quindi creare un nuovo gruppo o utilizzare un gruppo esistente per tali utenti procedendo in uno dei modi seguenti:

    • Per creare un nuovo gruppo, fare clic su Crea nuovo gruppo e quindi digitare il nome del gruppo e i membri che si desidera aggiungere a tale gruppo.

    • Per utilizzare un gruppo esistente, fare clic su Utilizza un gruppo esistente e quindi selezionare il gruppo di utenti nell'elenco Elemento.

  7. Fare clic su OK.

Installare e configurare Office Web Apps in una server farm di SharePoint esistente

Eseguire le procedure descritte in questa sezione solo se si sta installando Office Web Apps in una server farm dei prodotti SharePoint 2010 esistente in cui sia stata precedentemente eseguita la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Quando si esegue Setup.exe, il programma di installazione di Office Web Apps configura il comportamento di apertura predefinito di SharePoint in modo che i documenti di Microsoft Word, Excel, PowerPoint e OneNote vengano aperti nel browser tramite l'applicazione Web associata.

Se il programma di installazione di Office Web Apps è stato eseguito in una server farm di produzione live ma non si è ancora provveduto ad avviare i servizi, creare le applicazioni di servizio e attivare la caratteristica Office Web Apps, un utente potrebbe non riuscire ad accedere alle raccolte siti oppure potrebbe ricevere messaggi di errore relativi a collegamenti interrotti quando tenta di aprire un documento nel browser.

È possibile evitare la visualizzazione di tali messaggi di errore per gli utenti finali mentre si effettuano le attività di distribuzione aggiuntive in un server di produzione live. È consigliabile abilitare la caratteristica OpenInClient in tutte le raccolte siti esistenti prima di eseguire l'installazione. Per ulteriori informazioni, vedere Configure the default open behavior for browser-enabled documents (Office Web Apps).

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Per eseguire le procedure seguenti, è necessario essere membri del gruppo Administrators nel computer locale.

Eseguire il programma di installazione di Office Web Apps

Eseguire questa procedura per installare Office Web Apps in un singolo server dei prodotti SharePoint 2010. È necessario eseguire la procedura in tutti i server della farm.

Per eseguire il programma di installazione di Office Web Apps

  1. Dalla cartella radice dei file di Office Web Apps, eseguire Setup.exe.

  2. Nella pagina Immettere il codice "Product Key" specificare il codice "Product Key" e quindi fare clic su Continua.

  3. Nella pagina Scegliere il percorso del file procedere in uno dei modi seguenti:

    • Per effettuare l'installazione nel percorso predefinito, fare clic su Installa.

    • Per utilizzare un percorso diverso, specificare il percorso desiderato per l'installazione e quindi fare clic su Installa.

  4. Al termine dell'installazione, nella pagina Eseguire la Configurazione guidata procedere in uno dei modi seguenti:

    • Lasciare selezionata la casella di controllo Esegui la Configurazione guidata Prodotti SharePoint e lasciare aperta la pagina finché Office Web Apps non verrà installato in tutti i server, quindi fare clic su Chiudi.

    • Deselezionare la casella di controllo Esegui la Configurazione guidata Prodotti SharePoint e quindi fare clic su Chiudi.

  5. È necessario ripetere questa procedura in ogni server della farm prima di continuare con la procedura successiva.

Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per registrare i servizi

Eseguire questa procedura per registrare i servizi di Office Web Apps in un singolo server dei prodotti SharePoint 2010. È necessario eseguire la procedura in tutti i server della farm.

Per eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per registrare i servizi

  1. Per avviare la Configurazione guidata Prodotti SharePoint, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, prodotti Microsoft SharePoint 2010 e quindi Configurazione guidata Prodotti SharePoint 2010.

  2. Nella pagina Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  3. Nella finestra di dialogo che notifica che potrebbe essere necessario avviare o reimpostare alcuni servizi durante la configurazione fare clic su .

  4. Nella pagina Completamento Configurazione guidata Prodotti SharePoint fare clic su Avanti per avviare la configurazione.

  5. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine e quindi nella pagina Configura farm di SharePoint fare clic su Annulla.

  6. Nella pagina Configura farm di SharePoint selezionare No, la configurazione verrà interamente eseguita dall'utente..

    Ff431687.Important(it-it,office.14).gifImportante:

    Non eseguire la Configurazione guidata farm. Sarà possibile configurare la server farm per Office Web Apps eseguendo le procedure descritte più avanti in questa sezione.

  7. È necessario ripetere questa procedura in ogni server della farm prima di continuare con la procedura successiva.

Avviare i servizi

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

È necessario eseguire questa procedura dopo aver installato Office Web Apps ed eseguito la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in ogni server della farm.

Un servizio rappresenta la posizione fisica di un'applicazione di servizio. Per ogni server in cui si desidera eseguire le applicazioni di servizio di Office Web Apps, è necessario avviare i servizi. Questi ultimi possono essere avviati mediante Amministrazione centrale o mediante Windows PowerShell.

Eseguire le procedure descritte in questa sezione per avviare i servizi prima di passare alla procedura successiva. Avviare i servizi nei server Web front-end in cui si desidera che gli utenti visualizzino e modifichino i documenti mediante il browser.

Per avviare i servizi mediante Amministrazione centrale

  1. Nella sezione Impostazioni di sistema del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Gestisci servizi nel server.

  2. Nella pagina Servizi nel server eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nell'elenco dei servizi nel server selezionato, per Servizi di calcolo Excel, Servizio di PowerPoint e Servizio di visualizzazione di Word, fare clic su Avvia.

    2. Fare clic sul pulsante Server in alto, su Cambia server e quindi fare clic su un diverso nome di server nella finestra di dialogo Seleziona server.

    3. Ripetere questi passaggi finché i servizi non saranno stati avviati in tutti i server Web front-end in cui si desidera che gli utenti visualizzino e modifichino i documenti mediante il browser.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    In un server che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise il servizio di Servizi di calcolo Excel viene creato e avviato per impostazione predefinita. OneNote Web App non richiede un servizio di SharePoint.

Per avviare i servizi mediante Windows PowerShell

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: Vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    $machinesToActivate = @("<ServerName1>","<ServerName2>")
    $serviceInstanceNames = @("Word Viewing Service","PowerPoint Service","Excel Calculation Services")
    foreach ($machine in $machinesToActivate)
    {
      foreach ($serviceInstance in $serviceInstanceNames)
      {
         $serviceID = $(Get-SPServiceInstance | where {$_.TypeName -match $serviceInstance} | where {$_.Server -match "SPServer Name="+$machine}).ID
         Start-SPServiceInstance -Identity $serviceID
      }
    }
    
    
  3. Sostituire i segnaposto seguenti con i valori corrispondenti:

    <ServerName1> e <ServerName2> sono i nomi dei server dei prodotti SharePoint 2010 in cui si desidera avviare i servizi.

  4. Salvare il file denominandolo Start-WebAppSvcs.ps1.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.

  5. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Start-WebAppSvcs.ps1
    

Creare le applicazioni di servizio e i proxy delle applicazioni di servizio

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

È necessario avviare i servizi prima di eseguire le procedure descritte in questa sezione. Eseguire le procedure di questa sezione solo in un server della farm.

Dopo aver avviato i servizi, è necessario creare le applicazioni di servizio e i relativi proxy per connettere i server Web front-end di SharePoint a tali applicazioni. È possibile creare le applicazioni di servizio con i rispettivi proxy per le applicazioni Web Word Web App, PowerPoint Web App ed Servizi di calcolo Excel mediante Amministrazione centrale o Windows PowerShell. Dopo essere state create, le applicazioni di servizio verranno eseguite automaticamente nei servizi avviati.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

In un server che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel viene creata per impostazione predefinita. OneNote Web App non richiede un'applicazione di servizio.

Per creare le applicazioni di servizio e i proxy delle applicazioni di servizio mediante Amministrazione centrale

  1. Nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Gestione applicazioni e quindi nell'area Applicazioni di servizio fare clic su Gestisci applicazioni di servizio.

  2. Nella pagina Gestisci applicazioni di servizio fare clic su Nuovo e quindi su Applicazione di servizio di PowerPoint.

  3. Nella finestra di dialogo Nuova applicazione di servizio di PowerPoint eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Nome digitare Applicazione di servizio di PowerPoint o un altro nome descrittivo.

    2. Nell'area Pool di applicazioni procedere in uno dei modi seguenti:

      • Selezionare Utilizza pool di applicazioni esistente e quindi nell'elenco fare clic su SharePoint Web Services Default.

      • Selezionare Crea nuovo pool di applicazioni, nella casella Nome pool di applicazioni digitare un nome per il pool di applicazioni e quindi selezionare un account gestito nell'elenco Configurabile.

        Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

        Quando si crea un nuovo pool di applicazioni, è possibile specificare come account di sicurezza utilizzato dal pool di applicazioni un account Servizio di rete predefinito oppure un account gestito. L'account deve disporre delle autorizzazioni db_datareader, db_datawriter ed execute per i database del contenuto e il database di configurazione di SharePoint ed essere assegnato al ruolo db_owner per i database del contenuto. Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni per gli account dei servizi nei prodotti SharePoint 2010, vedere Autorizzazioni e impostazioni di sicurezza per gli account (SharePoint Server 2010).

    3. Nell'area Gruppo proxy applicazione predefinito lasciare selezionata la casella di controllo Aggiungi proxy applicazione a gruppo predefinito oppure deselezionarla e quindi fare clic su OK.

  4. Nella pagina Gestisci applicazioni di servizio fare clic su Nuovo e quindi su Servizio di visualizzazione di Word.

  5. Nella finestra di dialogo Applicazione di servizio di visualizzazione di Word eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Nome digitare Applicazione di servizio di visualizzazione di Word o un altro nome descrittivo.

    2. Nell'area Pool di applicazioni procedere in uno dei modi seguenti:

      • Selezionare Utilizza pool di applicazioni esistente e quindi nell'elenco fare clic su SharePoint Web Services Default.

      • Selezionare Crea nuovo pool di applicazioni, nella casella Nome pool di applicazioni digitare un nome per il pool di applicazioni e quindi selezionare un account gestito nell'elenco Configurabile.

        Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

        Quando si crea un nuovo pool di applicazioni, è possibile specificare come account di sicurezza utilizzato dal pool di applicazioni un account Servizio di rete predefinito oppure un account gestito. L'account deve disporre delle autorizzazioni db_datareader, db_datawriter ed execute per i database del contenuto e il database di configurazione di SharePoint ed essere assegnato al ruolo db_owner per i database del contenuto. Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni degli account dei servizi nei prodotti SharePoint 2010, vedere Autorizzazioni e impostazioni di sicurezza per gli account (SharePoint Server 2010).

    3. Nell'area Aggiungi a elenco proxy predefiniti lasciare selezionata la casella di controllo Aggiungi proxy dell'applicazione di servizio all'elenco dei proxy predefiniti della farm oppure deselezionarla e quindi fare clic su OK.

  6. In un server che esegue SharePoint Server 2010 l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel viene creata e avviata per impostazione predefinita. Se ancora non esiste un'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel, nella pagina Gestisci applicazioni di servizio fare clic su Nuovo e quindi su Applicazione Excel Services.

  7. Nella finestra di dialogo Crea nuova applicazione Excel Services eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Nome digitare Applicazione Excel Services o un altro nome descrittivo.

    2. Nell'area Pool di applicazioni procedere in uno dei modi seguenti:

      • Selezionare Utilizza pool di applicazioni esistente e quindi nell'elenco fare clic su SharePoint Web Services Default.

      • Selezionare Crea nuovo pool di applicazioni, nella casella Nome pool di applicazioni digitare un nome per il pool di applicazioni e quindi selezionare un account gestito nell'elenco Configurabile.

    3. Nell'area Aggiungi a elenco proxy predefiniti lasciare selezionata la casella di controllo Aggiungi proxy dell'applicazione di servizio all'elenco dei proxy predefiniti della farm oppure deselezionarla e quindi fare clic su OK.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    Per visualizzare le nuove applicazioni di servizio e i relativi proxy, potrebbe essere necessario aggiornare la pagina Gestisci applicazioni di servizio nel browser.

Per creare le applicazioni di servizio e i relativi proxy mediante Windows PowerShell

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: Vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell.

  2. In un computer che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel viene creata per impostazione predefinita. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    
    $appPool = Get-SPServiceApplicationPool -Identity "SharePoint Web Services Default"
    New-SPWordViewingServiceApplication -Name "WdView" -ApplicationPool $appPool | New-SPWordViewingServiceApplicationProxy -Name "WdProxy"
    New-SPPowerPointServiceApplication -Name "PPT" -ApplicationPool $appPool | New-SPPowerPointServiceApplicationProxy -Name "PPTProxy" -AddToDefaultGroup
    
    

    Se ancora non esiste un'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel, copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    
    $appPool = Get-SPServiceApplicationPool - Identity "SharePoint Web Services Default"
    New-SPWordViewingServiceApplication -Name "WdView" -ApplicationPool $appPool | New-SPWordViewingServiceApplicationProxy -Name "WdProxy"
    New-SPPowerPointServiceApplication -Name "PPT" -ApplicationPool $appPool | New-SPPowerPointServiceApplicationProxy -Name "PPTProxy" -AddToDefaultGroup
    New-SPExcelServiceApplication -Name "Excel" -ApplicationPool $appPool
    
    
    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    In questo script viene utilizzato il pool di applicazioni SharePoint Web Services Default come esempio. È possibile utilizzare un altro pool di applicazioni esistente o crearne uno nuovo.

  3. Salvare il file denominandolo Create-SvcAppsProx.ps1.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.

  4. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  6. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  7. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Create-SvcAppsProx.ps1
    
Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Per visualizzare le nuove applicazioni di servizio e i relativi proxy, potrebbe essere necessario aggiornare la pagina Gestisci applicazioni di servizio nel browser.

Attivare la caratteristica Office Web Apps

Dopo aver avviato i servizi e avere creato le applicazioni di servizio con i relativi proxy, è necessario che la caratteristica Office Web Apps sia attivata nelle raccolte siti esistenti. La caratteristica può essere attivata in una singola raccolta siti mediante la pagina Impostazioni sito o mediante Windows PowerShell. Se si dispone di un numero elevato di raccolte siti, è possibile attivare la caratteristica in tutte le raccolte siti contemporaneamente mediante Windows PowerShell.

Eseguire le procedure descritte in questa sezione per attivare la caratteristica Office Web Apps in una o più raccolte siti esistenti.

Per attivare la caratteristica Office Web Apps mediante la pagina Impostazioni sito, è necessario essere amministratori della raccolta siti. Per attivare la caratteristica Office Web Apps mediante Windows PowerShell, è necessario utilizzare un account utente che disponga delle autorizzazioni di lettura/scrittura ed esecuzione per i database del contenuto e per il database di configurazione di SharePoint e che sia assegnato al ruolo db_owner per i database del contenuto. Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni degli account di servizio nei prodotti SharePoint 2010, vedere Autorizzazioni e impostazioni di sicurezza per gli account (SharePoint Server 2010). Non è necessario eseguire questa procedura per le nuove raccolte siti create.

Ff431687.Important(it-it,office.14).gifImportante:

Se la caratteristica OpenInClient è stata attivata in tutte le raccolte siti esistenti prima dell'esecuzione del programma di installazione allo scopo di evitare la visualizzazione di messaggi di errore relativi a collegamenti interrotti per gli utenti, disabilitare OpenInClient dopo aver attivato la caratteristica Office Web Apps. Per ulteriori informazioni, vedere Configure the default open behavior for browser-enabled documents (Office Web Apps).

Per attivare la caratteristica Office Web Apps in una singola raccolta siti mediante la pagina Impostazioni sito

  1. In un browser supportato aprire il sito di SharePoint, fare clic su Azioni sito e quindi su Impostazioni sito.

  2. Nella pagina Impostazioni sito fare clic su Caratteristiche raccolta siti in Amministrazione raccolta siti.

  3. Nella pagina delle caratteristiche fare clic su Attiva per Office Web Apps.

  4. Ripetere questa procedura per ogni raccolta siti esistente per cui si desidera attivare la caratteristica Office Web Apps.

Per attivare la caratteristica Office Web Apps in una singola raccolta siti mediante Windows PowerShell

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: Vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell e sia un membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    
    $webAppsFeatureId = $(Get-SPFeature -limit all | where {$_.displayname -eq "OfficeWebApps"}).ID
    $singleSiteCollection = Get-SPSite -Identity <SiteURL> Enable-SPFeature $webAppsFeatureId -Url $singleSiteCollection.URL
    
  3. Sostituire i segnaposto seguenti con i valori corrispondenti:

    SiteURL è l'URL della raccolta siti.

  4. Salvare il file denominandolo ActivateWebApps.ps1.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.

  5. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./ActivateWebApps.ps1
    

Per attivare la caratteristica Office Web Apps in tutte le raccolte siti mediante Windows PowerShell

  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: Vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell e sia un membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio nel Blocco note:

    $webAppsFeatureId = $(Get-SPFeature -limit all | where {$_.displayname -eq "OfficeWebApps"}).ID
    Get-SPSite -limit ALL |foreach {Enable-SPFeature $webAppsFeatureId -url $_.URL}
    
  3. Salvare il file denominandolo ActivateWebAppsAll.ps1.

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.

  4. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  6. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  7. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./ActivateWebAppsAll.ps1
    

Installare e configurare Office Web Apps in una nuova server farm di SharePoint

Eseguire le procedure descritte in questa sezione solo se si sta installando Office Web Apps in una nuova server farm dei prodotti SharePoint 2010 in cui in precedenza non sia stata eseguita né la Configurazione guidata Prodotti SharePoint né la Configurazione guidata farm.

Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

Per eseguire le procedure seguenti, è necessario essere membri del gruppo Administrators nel computer locale.

Eseguire il programma di installazione di Office Web Apps

Eseguire questa procedura per installare i file e i componenti di Office Web Apps in un singolo server dei prodotti SharePoint 2010 di una nuova server in cui in precedenza non sia stata eseguita né la Configurazione guidata Prodotti SharePoint né la Configurazione guidata farm. È necessario eseguire la procedura in ogni server della server farm.

Per eseguire il programma di installazione di Office Web Apps

  1. Dalla cartella radice dei file di Office Web Apps, eseguire Setup.exe.

  2. Nella pagina Immettere il codice "Product Key" specificare il codice "Product Key" e quindi fare clic su Continua.

  3. Nella pagina Scegliere il percorso del file procedere in uno dei modi seguenti:

    • Per effettuare l'installazione nel percorso predefinito, fare clic su Installa.

    • Per utilizzare un percorso diverso, specificare il percorso desiderato per l'installazione e quindi fare clic su Installa.

  4. Al termine dell'installazione, nella pagina Eseguire la configurazione guidata verificare che la casella di controllo Esegui la Configurazione guidata Prodotti SharePoint sia selezionata e quindi fare clic su Chiudi per aprire la procedura guidata.

  5. Eseguire la procedura seguente prima di installare Office Web Apps negli altri server della farm.

Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per registrare i servizi

Eseguire questa procedura per utilizzare la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per registrare i servizi di Office Web Apps in un singolo server dei prodotti SharePoint 2010. È necessario eseguire la procedura in ogni server della server farm.

Ff431687.Important(it-it,office.14).gifImportante:

Installare Office Web Apps ed eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint innanzitutto in un server in cui si desidera ospitare l'applicazione Web Amministrazione centrale. La prima volta che si esegue la Configurazione guidata Prodotti SharePoint verrà creato il database di configurazione che sarà condiviso da tutti i server successivi aggiunti alla farm. Installare quindi Office Web Apps ed eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in tutti gli altri server da aggiungere alla nuova farm.

Per eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per registrare i servizi

  1. Per avviare la Configurazione guidata Prodotti SharePoint, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, prodotti Microsoft SharePoint 2010 e quindi Configurazione guidata Prodotti SharePoint 2010.

  2. Nella pagina Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  3. Nella finestra di dialogo che notifica che potrebbe essere necessario avviare o reimpostare alcuni servizi durante la configurazione fare clic su .

  4. Nella pagina Connessione a una server farm procedere in uno dei modi seguenti:

    • Per creare una nuova server farm, nel primo server dei prodotti SharePoint 2010 fare clic su Crea una nuova server farm e quindi su Avanti.

    • Per aggiungere ulteriori server dei prodotti SharePoint 2010 alla farm, fare clic su Connetti a una server farm esistente e quindi su Avanti.

  5. Nella pagina Specifica impostazioni database di configurazione eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Server database digitare il nome del computer che esegue SQL Server.

      • Per creare il nuovo database di configurazione nel primo server dei prodotti SharePoint 2010, nella casella Nome database digitare il nome desiderato per il database di configurazione oppure utilizzare il nome predefinito, ovvero SharePoint_Config.

      • Per aggiungere ulteriori server dei prodotti SharePoint 2010 alla farm, fare clic su Recupera nomi database e quindi nella casella Nome database selezionare il database appropriato nell'elenco oppure digitare direttamente il nome del database di configurazione della server farm.

    2. Nel primo server dei prodotti SharePoint 2010, per specificare un account di accesso al database, eseguire le operazioni seguenti:

      • Nella casella Nome utente digitare il nome utente dell'account della server farm nel formato DOMINIO\nome utente.

        Ff431687.Important(it-it,office.14).gifImportante:

        L'account della server farm viene utilizzato per creare e accedere al database di configurazione. Funge inoltre da account dell'identità del pool di applicazioni di Amministrazione centrale e rappresenta l'account con il quale viene eseguito il servizio Timer di Windows SharePoint Services. La Configurazione guidata Prodotti SharePoint aggiunge tale account agli account di accesso di SQL Server, ai ruoli predefiniti del server dbcreator e securityadmin di SQL Server, nonché al ruolo predefinito del database db_owner per tutti i database di SharePoint nella server farm. L'account utente specificato come account di servizio deve essere un account utente di dominio. Non deve tuttavia essere membro di alcun gruppo di sicurezza specifico nei server Web o nei server di database. È consigliabile attenersi al principio del privilegio minimo e specificare un account utente che non sia membro del gruppo Administrators nei server Web o nei server di database.

      • Nella casella Password digitare la password utente.

    3. Fare clic su Avanti.

  6. Nella pagina Specifica impostazioni di sicurezza della farm digitare una passphrase per la farm e quindi fare clic su Avanti.

    Benché una passphrase sia simile a una password, in genere è più lunga per garantire una maggiore sicurezza. Viene utilizzata per crittografare le credenziali degli account registrati nei prodotti SharePoint 2010, ad esempio l'account di sistema di SharePoint Server specificato quando si esegue la Configurazione guidata Prodotti SharePoint. Assicurarsi che la passphrase soddisfi i criteri seguenti:

    • Deve contenere almeno otto caratteri

    • Deve contenere almeno tre dei quattro gruppi di caratteri seguenti:

      • Caratteri maiuscoli inglesi (dalla A alla Z)

      • Caratteri minuscoli inglesi (dalla a alla z)

      • Numeri (da 0 a 9)

      • Caratteri non alfabetici, ad esempio !, $, #, %

      Ff431687.Important(it-it,office.14).gifImportante:

      Assicurarsi di ricordare la passphrase, perché dovrà essere utilizzata ogni volta che si aggiunge un server alla farm.

  7. Nella pagina Configurazione applicazione Web Amministrazione centrale SharePoint eseguire le operazioni seguenti:

    Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

    Questa pagina non verrà visualizzata se il primo server è già stato aggiunto alla farm e si sta aggiungendo un server aggiuntivo.

    1. Per utilizzare il numero di porta predefinito per l'applicazione Web Amministrazione centrale, lasciare deselezionata la casella di controllo Specificare il numero di porta. In alternativa, per utilizzare un numero di porta specifico, selezionare la casella di controllo Specificare il numero di porta e quindi digitare il numero desiderato.

      Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

      Se si desidera accedere al sito Web Amministrazione centrale da un computer remoto, assicurarsi di consentire l'accesso al numero di porta configurato in questo passaggio. A tale scopo, configurare una regola in ingresso per Amministrazione centrale SharePoint v4 in Windows Firewall con sicurezza avanzata.

    2. Fare clic su NTLM o su Negozia (Kerberos) e quindi fare clic su Avanti.

  8. Nella pagina Completamento Configurazione guidata Prodotti SharePoint controllare le impostazioni di configurazione e quindi procedere in uno dei modi seguenti:

    • Se la configurazione guidata viene eseguita nel primo server della farm, fare clic su Avanti per avviare la configurazione.

    • Se si sta aggiungendo un altro server alla farm e si desidera utilizzarlo come host per l'applicazione Web Amministrazione centrale, fare clic su Impostazioni avanzate e quindi su Utilizza questo computer per ospitare il sito Web.

      Ff431687.note(it-it,office.14).gifNota:

      Per l'aggiunta di altri server alla farm, l'impostazione predefinita è Non utilizzare questo computer per ospitare il sito Web.

  9. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine. Verrà aperto il nuovo sito di SharePoint e sarà visualizzata la pagina Configura farm di SharePoint.

    Ff431687.Important(it-it,office.14).gifImportante:

    Non eseguire la Configurazione guidata farm di SharePoint finché Office Web Apps non è stato installato e la Configurazione guidata Prodotti SharePoint non è stata eseguita in tutti i server della farm.

Eseguire la Configurazione guidata farm di SharePoint

Dopo aver installato Office Web Apps ed eseguito la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in tutti i server della farm, utilizzare questa procedura per eseguire la Configurazione guidata farm di SharePoint. Ciò è necessario in un solo server. Eseguendo la Configurazione guidata farm di SharePoint, vengono infatti eseguite le operazioni seguenti in tutti i server della farm:

  • Vengono avviati i servizi.

  • Vengono create le applicazioni di servizio con i proxy delle applicazioni di servizio.

  • Viene attivata la caratteristica Office Web Apps per tutte le raccolte siti esistenti.

Nella pagina Configura farm di SharePoint è possibile decidere se utilizzare una procedura guidata per configurare i servizi oppure se effettuare manualmente tale configurazione.

La scelta da effettuare dipende solo da una preferenza personale. La Configurazione guidata farm configurerà automaticamente alcuni servizi durante l'esecuzione. Se però si decide di configurare manualmente i servizi, si potrà godere di una maggiore flessibilità nella progettazione dell'architettura logica. Per ulteriori informazioni su come configurare i servizi in modo manuale, vedere Multiple servers for a three-tier farm (SharePoint Foundation 2010) o Più server per una farm su tre livelli (SharePoint Server 2010).

Ff431687.Important(it-it,office.14).gifImportante:

Se si utilizzano database creati da amministratori di database, vedere Eseguire la distribuzione utilizzando database creati da amministratori di database (SharePoint Server 2010).

Per eseguire la Configurazione guidata farm di SharePoint

  1. Per eseguire la Configurazione guidata farm, nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configurazioni guidate e quindi su Avvia Configurazione guidata farm.

  2. Nell'area Account servizio della pagina Configura farm di SharePoint fare clic su Usa account gestito esistente e quindi selezionare l'account di server farm creato in una procedura precedente.

  3. Nell'area Servizi selezionare i servizi di Office Web Apps e gli altri servizi che si desidera abilitare e quindi fare clic su Avanti.

  4. Nella pagina Crea raccolta siti completare la pagina facoltativa in modo da creare un nuovo sito principale oppure fare clic su Ignora per continuare senza creare un nuovo sito principale in questa fase. Per ulteriori informazioni su come creare un sito principale, vedere Creare una raccolta siti (SharePoint Server 2010).

  5. Nella pagina Configura farm di SharePoint fare clic su Fine.

Cronologia delle modifiche

Data Descrizione

2012/09/11

2012/09/11

3 febbraio 2011

2011/01/31

16 settembre 2010

2010/09/13

10 giugno 2010

2010/06/07

2012/05/16

Pubblicazione iniziale

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft