Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Guida alla distribuzione di System Center Service Manager 2010 SP1

Aggiornamento: dicembre 2010

Si applica a: System Center Service Manager 2010 SP1

In questa guida viene descritto come distribuire System Center Service Manager 2010 SP1 in diversi scenari. Gli scenari previsti descrivono ambienti di un solo computer fino ad ambienti di quattro computer progettati per contesti di produzione. Viene inoltre descritto come registrare un gruppo di gestione di Service Manager con il data warehouse di Service Manager allo scopo di generare report. È possibile distribuire il Portale self-service per consentire l'accesso a Service Manager tramite un Web browser. Per migliorare le prestazioni e garantire ridondanza, è possibile distribuire altri server di gestione di Service Manager secondari.

noteNota
In questa guida si suppone che Service Manager SP1 venga installato in un computer in cui non è presente una versione precedente di Service Manager. Per informazioni sull'aggiornamento di System Center Service Manager 2010, vedere la System Center Service Manager SP1 Upgrade Guide (Guida all'aggiornamento di System Center Service Manager SP1) (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=198070).

In questa guida viene inoltre descritto come individuare e leggere il registro dell'installazione in caso di problemi durante la distribuzione di Service Manager. Infine, sono disponibili informazioni sul backup delle chiavi di crittografia dei server di gestione di Service Manager. Al termine dell'installazione, verrà avviato automaticamente Backup o ripristino guidato della chiave di crittografia.

In questa sezione

Prima della distribuzione di Service Manager 2010 SP1
Sono disponibili informazioni preliminari da tenere presenti prima della distribuzione di Service Manager.

Controllo dei prerequisiti per Service Manager
Viene descritto il controllo dei prerequisiti eseguito durante la procedura di installazione.

Scenari di distribuzione di Service Manager 2010 SP1
Viene descritto come distribuire Service Manager in topologie con un server, due server o quattro server.

Informazioni aggiuntive per l'installazione di Service Manager 2010 SP1 in macchine virtuali
Sono disponibili informazioni da tenere presenti durante l'installazione di Service Manager in un ambiente virtuale Hyper-V.

Registrazione con il data warehouse di Service Manager 2010 SP1 per l'abilitazione dei report
Viene descritto come eseguire Registrazione guidata data warehouse per registrare il gruppo di gestione di Service Manager con il server di gestione di data warehouse di Service Manager. La registrazione con il data warehouse consente di eseguire report.

Scenari di distribuzione del portale self-service
Viene descritto come distribuire il Portale self-service di Service Manager e risolvere i relativi problemi.

Distribuzione di server di gestione di Service Manager aggiuntivi
Viene descritto come installare server di gestione di Service Manager aggiuntivi per migliorare le prestazioni.

Considerazioni sulla distribuzione con uno spazio dei nomi indipendente
Vengono descritti i passaggi aggiuntivi da eseguire quando si distribuisce un server di gestione di Service Manager aggiuntivo o il Portale self-service in un ambiente con uno spazio dei nomi indipendente.

Informazioni sull'utilizzo di Bilanciamento carico di rete in Service Manager 2010
Viene descritto come configurare Bilanciamento carico di rete di Windows Server 2008 con Service Manager.

Completamento della distribuzione tramite il backup della chiave di crittografia
Viene descritto come utilizzare Backup o ripristino guidato della chiave di crittografia per eseguire il backup e il ripristino delle chiavi di crittografia.

Indicizzazione di articoli della Knowledge Base non in inglese
Viene descritto come risolvere un problema di indicizzazione di SQL Server 2008 SP1 in un ambiente in cui vengono creati, o si prevede di creare, articoli della Knowledge Base in una lingua diversa dall'inglese.

Risoluzione dei problemi di distribuzione di Service Manager 2010
Vengono descritti i file di registro creati durante l'installazione di Service Manager e come è possibile utilizzarli per risolvere problemi di distribuzione.

Queste informazioni sono risultate utili? È possibile inviare commenti e suggerimenti sulla documentazione di System Center Service Manager a scsmdocs@microsoft.com.
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft