Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Internet Explorer 9 - Domande frequenti per i professionisti IT

È consigliabile che le aziende attendano che sia disponibile Internet Explorer 9 prima di distribuire Windows 7?

Alle organizzazioni che hanno appena iniziato a pianificare il passaggio a Windows® 7 e Internet Explorer® 8 o che stanno valutando i loro progetti di migrazione a Windows 7 e Internet Explorer 8, Microsoft consiglia piuttosto di testare e distribuire direttamente Windows 7 e Internet Explorer 9.

Alle organizzazioni che stanno invece distribuendo Windows 7 e Internet Explorer 8, Microsoft consiglia di proseguire con questa distribuzione che permetterà loro di valutare immediatamente i vantaggi offerti da Windows 7 e Internet Explorer 8. A queste organizzazioni Microsoft consiglia di testare contemporaneamente Internet Explorer 9 e di includere Internet Explorer 9 nella loro strategia a lungo termine. Grazie all'ottima compatibilità tra Internet Explorer 8 e Internet Explorer 9, gli investimenti effettuati per la distribuzione di Internet Explorer 8 daranno i loro frutti anche in futuro in fase di distribuzione di Internet Explorer 9.

In che modo Internet Explorer 9 può agevolare l'organizzazione nella standardizzazione dei browser Web installati sui computer desktop?

Internet Explorer 9 è l'unico browser Web che supporta i nuovi standard Web come HTML5 e che fornisce quasi 1.500 impostazioni di Criteri di gruppo. Internet Explorer 9 soddisfa le esigenze specifiche delle aziende in termini di distribuzione, gestione e supporto. Riteniamo inoltre che gli utenti apprezzeranno Internet Explorer 9 e che ciò potrà contribuire all'accettazione da parte loro di un unico browser Web standard.

In che modo Internet Explorer 9 si integra con Windows 7?

Internet Explorer 9 si integra senza problemi con i computer su cui è installato Windows 7 ed è così in grado di ottimizzare l'esplorazione del Web su Windows. Internet Explorer 9 è stato progettato per gestire e visualizzare le applicazioni Web come se fossero programmi Windows nativi. Con un'interfaccia utente più essenziale, è maggiore il numero di pixel dedicati alle pagine Web. Inoltre, gli sviluppatori possono utilizzare funzionalità quali l'aggiunta dei siti e le Jump List per consentire agli utenti di interagire con le applicazioni in un modo completamente nuovo. Infine, le funzionalità di accelerazione hardware incorporate in Windows 7 e Windows Vista® consentono di velocizzare l'esplorazione del Web.

In che modo Internet Explorer 9 riesce a migliorare le prestazioni delle pagine Web e delle applicazioni?

Il tempo di caricamento e di risposta delle pagine Web e delle applicazioni è notevolmente ridotto grazie al nuovo standard DOM (Document Object Model), a un layout completamente nuovo e a Chakra (il nuovo motore JavaScript). Il nuovo motore JavaScript sfrutta i benefici di più core CPU attraverso Windows per interpretare, compilare ed eseguire codice in parallelo.

In che modo il supporto dell'accelerazione hardware può interessare gli utenti finali di Internet Explorer 9?

Video, grafica e testo con accelerazione hardware consentono ai siti Web e alle applicazioni degli utenti finali di ottenere prestazioni simili alle applicazioni installate direttamente sul PC. I video ad alta definizione vengono riprodotti in modo fluido, la grafica è più nitida e veloce, i colori sono più realistici e i siti Web diventano più interattivi. Se il PC non è in grado di sfruttare l'accelerazione hardware, Internet Explorer 9 sceglie automaticamente l'opzione di rendering software che consente di offrire all'utente risultati simili.

Che cosa sono gli strumenti di sviluppo F12 di Internet Explorer?

Gli Strumenti di sviluppo offrono funzioni integrate per analizzare le applicazioni con JavaScript profiler, CSS editor e il nuovo Network Analyzer. Partendo dagli strumenti forniti da Internet Explorer 8, gli strumenti di sviluppo di Internet Explorer 9 prevedono l'aggiunta di una nuova scheda per l'ispezione del traffico di rete, migliorano le prestazioni di elaborazione di file JavaScript di grandi dimensioni e aggiungono uno strumento per la modifica della stringa agente utente. Sono un valido aiuto per i professionisti e gli sviluppatori IT che vogliono garantire il funzionamento delle applicazioni con Internet Explorer 9.

Quali funzionalità di sicurezza sono state aggiunte o migliorate in Internet Explorer 9?

Il filtro SmartScreen® in Internet Explorer 8 protegge gli utenti finali da malware e attacchi di phishing. Il nuovo filtro SmartScreen per il download di Internet Explorer 9 permette di bloccare, in base alla loro reputazione, i file di programma scaricati. Internet Explorer 9 è l'unico browser Web a grande diffusione con valutazione integrata della reputazione dei download, che aiuta gli utenti finali a decidere se il file di programma che intendono scaricare è attendibile o meno. Entrambi i filtri sono attivati per impostazione predefinita.

Quali funzionalità di protezione della privacy sono state aggiunte o migliorate in Internet Explorer 9?

Protezione da monitoraggio, una nuova funzionalità disponibile in Internet Explorer 9, protegge gli utenti dal monitoraggio indesiderato delle loro attività sul Web. Spesso i siti Web utilizzano contenuti ospitati da terzi. Questi contenuti possono essere immagini, testi, beacon di monitoraggio, cookie e script. Di conseguenza, i contenuti di terzi possono essere utilizzati per monitorare gli utenti su più siti. I terzi che ospitano questi contenuti possono raccogliere informazioni quali gli indirizzi dei siti visitati o l'indirizzo IP del computer da cui ci si è collegati, senza che l'utente ne sia a conoscenza o abbia fornito il suo consenso.

La funzionalità Protezione da monitoraggio consente al browser di bloccare i contenuti di terzi sulla base degli elenchi siti per protezione da monitoraggio installati dagli utenti. Microsoft collabora con i terzi per creare e compilare autonomamente questi elenchi di siti.

Internet Explorer 9 supporta i nuovi standard Web come HTML5?

Il supporto da parte di Internet Explorer 9 dei nuovi standard Web è la prova inconfutabile dell'impegno da parte di Microsoft di creare un Web interoperativo. In questo modo, gli sviluppatori possono utilizzare lo stesso markup per tutti i browser Web, riducendo notevolmente i costi di sviluppo e supporto. Tra i nuovi standard Web supportati da Internet Explorer 9 vi sono:

  • CSS3 (Cascading Style Sheets Level 3, 2D Transforms)

  • Document Object Model (DOM) Level 2 e 3 (DOM Events)

  • HTML5 (Georilevazione)

  • SVG (Scalable Vector Graphics)

  • Elemento HTML5 canvas

In che modo Microsoft dà il suo contributo a W3C e ad altri organismi del settore che si occupano della definizione degli standard?

Microsoft partecipa attivamente ai gruppi di lavoro su CSS3 e SVG, co-presiede il gruppo di lavoro su HTML5 e dirige la task force per il testing di HTML5. La conformità agli standard è una priorità per Microsoft. A riprova di ciò, creiamo e inviamo più test case al W3C di qualunque altro fornitore di browser Web. Ad esempio, a partire dall'uscita della Internet Explorer Versione finale candidata, Microsoft ha creato e inviato ben 3.942 test case agli organismi che si occupano della definizione degli standard. In questo modo, mentre i browser Web implementano sempre più standard Web moderni, gli sviluppatori creano codice in modo coerente e le aziende hanno meno problemi di compatibilità con le applicazioni Web.

È necessario testare nuovamente le applicazioni Intranet progettate per Internet Explorer 7 o utilizzabili con Internet Explorer 8?

Non necessariamente. Internet Explorer 9 è stato progettato per garantire la massima compatibilità con Internet Explorer 8. In particolare, la modalità Visualizzazione Compatibilità è attivata per impostazione predefinita per i siti Web Intranet in Internet Explorer 8 e questa impostazione funziona nello stesso modo in Internet Explorer 9. La modalità Visualizzazione Compatibilità consente di visualizzare correttamente in Internet Explorer 8 e Internet Explorer 9 i siti Web progettati per Windows Internet Explorer 7.

Quando Microsoft distribuirà Internet Explorer 9, sarà necessario installare Windows 7 Service Pack 1?

No. Internet Explorer 9 potrà essere installato su sistemi con Windows 7 RTM o Windows 7 con Service Pack 1 (SP1). Se si installa Internet Explorer 9 su un sistema con Windows 7 RTM, nel programma di installazione di Internet Explorer 9 saranno inclusi componenti aggiuntivi per il sistema operativo. Se si installa Internet Explorer 9 su un sistema con Windows 7 SP1, i componenti aggiuntivi sono già presenti in Windows 7 SP1 e non è necessario reinstallarli durante l'installazione di Internet Explorer 9.

Come si può installare Internet Explorer 9 insieme a Internet Explorer 8 per poterlo valutare?

Eseguire più versioni di Internet Explorer in un'unica sessione Windows è una soluzione non supportata. Ad esempio, le organizzazioni non possono avere contemporaneamente installati sullo stesso sistema operativo Internet Explorer 6 e Internet Explorer 8. Per eseguire contemporaneamente due versioni di Internet Explorer, è consigliabile che le organizzazioni utilizzino tecnologie di virtualizzazione come Microsoft® Enterprise Desktop Virtualization (MED-V), una funzionalità di Microsoft Desktop Optimization Pack, oppure Servizi Desktop remoto.

È inoltre possibile utilizzare la modalità Windows XP per testare la compatibilità delle applicazioni tra Internet Explorer 9 e Internet Explorer 6. La modalità Windows XP con Virtual PC, disponibile su Windows 7 Professional e Windows 7 Ultimate, consente di eseguire contemporaneamente più ambienti Windows e più versioni di Internet Explorer. Per ulteriori informazioni o per scaricare la modalità, vedere Modalità Windows XP e Windows Virtual PC.

La procedura di installazione è cambiata rispetto a Internet Explorer 8?

Sì. Grazie a una procedura di aggiornamento che richiede meno decisioni e meno tempo complessivo, l’installazione di Internet Explorer 9 è più rapida di quella di Internet Explorer 8. Inoltre, è possibile aggiungere Internet Explorer 9 alle immagini disco esistenti di Windows 7 per ottimizzare la procedura di distribuzione. A seconda della piattaforma, potrebbe essere possibile installare Internet Explorer 9 senza eseguire un riavvio.

Quali sono gli aggiornamenti necessari per installare Internet Explorer 9 su Windows 7?

Su Windows 7, Internet Explorer 9 necessita dei seguenti aggiornamenti:

  • Aggiornamento per Windows 7 e Windows Server 2008 R2 - KB2454826

Come si esegue l'aggiornamento a Internet Explorer 9 su un computer che utilizza già Windows 7?

È possibile eseguire l'aggiornamento a Internet Explorer 9 dalla home page di Internet Explorer.

È necessario installare gli aggiornamenti obbligatori prima di installare Internet Explorer 9?

Non è necessario scaricare e installare gli aggiornamenti obbligatori. Infatti, durante il processo di installazione gli aggiornamenti obbligatori verranno automaticamente scaricati e installati. È invece necessario scaricare e aggiungere gli aggiornamenti alle immagini di Windows 7 se si sta aggiungendo Internet Explorer 9. È inoltre necessario aggiungere gli aggiornamenti anche alla distribuzione condivisa di Microsoft Deployment Toolkit 2010, se ad essa si aggiunge l'aggiornamento di Internet Explorer 9.

Come si automatizza l'installazione di Internet Explorer 9 con il programma di installazione offline?

È sufficiente eseguire il programma di installazione offline utilizzando l’opzione della riga di comando /quiet. Per un elenco completo delle opzioni della riga di comando, eseguire il programma di installazione offline utilizzando l’opzione della riga di comando /help.

Il programma di installazione offline conserva le impostazioni degli utenti finali durante un aggiornamento?

Sì. Dopo l'aggiornamento, Internet Explorer 9 esegue la migrazione delle impostazioni di Internet Explorer 7 e Internet Explorer 8. Le impostazioni comprendono: layout dell'interfaccia utente, gruppi e pagina iniziale, componenti aggiuntivi, acceleratori, provider di ricerca, preferiti, feed, cronologia, impostazioni della barra di stato e dei comandi, impostazioni nella finestra di dialogo Opzioni Internet.

Come si aggiunge Internet Explorer 9 alle immagini disco esistenti di Windows 7?

È possibile utilizzare lo strumento Gestione e manutenzione immagini distribuzione (DISM) per aggiungere alle immagini disco di Windows 7 l'aggiornamento di Internet Explorer 9 e tutti gli aggiornamenti obbligatori. Estrarre l'aggiornamento di Internet Explorer 9 dal programma di installazione offline utilizzando l'opzione della riga di comando /x. Scaricare gli aggiornamenti necessari dall’Area download Microsoft. Per informazioni dettagliate sulla manutenzione di un’immagine disco di Windows 7, vedere Fase 5: eseguire le attività di gestione e manutenzione dell’immagine di Windows nel Windows Automated Installation Kit. Per ulteriori informazioni sulle opzioni della riga di comando DISM, vedere Opzioni della riga di comando per la manutenzione dei pacchetti del sistema operativo.

È possibile aggiungere Internet Explorer 9 alla distribuzione condivisa di Microsoft Deployment Toolkit 2010?

Sì. È possibile aggiungere gli aggiornamenti (prerequisito) e l'aggiornamento di Internet Explorer 9 alla distribuzione condivisa. Durante la distribuzione, Microsoft Deployment Toolkit 2010 include automaticamente gli aggiornamenti nell'immagine per l'installazione. Estrarre l'aggiornamento di Internet Explorer 9 dal programma di installazione offline utilizzando l'opzione della riga di comando /x. Scaricare gli aggiornamenti necessari dall’Area download Microsoft. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse su Pacchetti nella distribuzione condivisa, selezionare Importa pacchetti sistema operativo e seguire le istruzioni visualizzate.

Come si estrae Internet Explorer 9 dal programma di installazione offline?

Per estrarre l'aggiornamento di Internet Explorer 9, eseguire il programma di installazione offline utilizzando l'opzione della riga di comando /x.

Lo strumento Internet Explorer Compatibility Test Tool rilasciato di recente è attendibile nella verifica della compatibilità con Internet Explorer 9?

Sì. Lo strumento Internet Explorer Compatibility Test Tool (IECTT), parte integrante del pacchetto Application Compatibility Toolkit (ACT), consente di identificare eventuali problemi di compatibilità di applicazioni e siti Web su Internet Explorer 8 e Internet Explorer 7. Questo strumento identifica problemi relativi al Web, carica i relativi dati sul servizio ACT Log Processing Service e visualizza i risultati in tempo reale. La versione di IECTT attualmente disponibile è in grado di identificare anche eventuali problemi di compatibilità di applicazioni e siti Web su Internet Explorer 9. Per ulteriori informazioni, vedere Microsoft Application Compatibility Toolkit.

Esiste uno strumento in grado di fornire informazioni sull'installazione corrente di Internet Explorer e semplificare così la migrazione dei dati a Internet Explorer 9?

Sì. Il pacchetto Microsoft Assessment and Planning (MAP) Toolkit 5.5 rileva e fornisce informazioni sui browser distribuiti, sui controlli Microsoft ActiveX® e sui componenti aggiuntivi. Per ulteriori informazioni, vedere Microsoft Assessment Planning Toolkit.

È disponibile una versione di Internet Explorer Administration Kit per il supporto di Internet Explorer 9?

Sì. Al momento è disponibile Internet Explorer Administration Kit 9 (IEAK9). IEAK consente di creare installazioni personalizzate di Internet Explorer 9 da distribuire nell'organizzazione. Per ulteriori informazioni, vedere Internet Explorer Administration Kit 9.

È possibile bloccare l'installazione di Internet Explorer 9?

Sì. Per ottimizzare il livello di protezione degli utenti e consentire loro di essere sempre aggiornati, Microsoft distribuirà Windows Internet Explorer 9 come aggiornamento "Importante" tramite Aggiornamenti automatici per Windows Vista Service Pack 2 (SP2), Windows Server 2008 Service Pack 2 (SP2) per x64 e x86, Windows 7 per x64 e x86, Windows Server 2008 R2 per x64 e x86. Blocker Toolkit è stato pensato per le organizzazioni che desiderano impedire la consegna automatica di Internet Explorer 9 ai computer che si trovano in ambienti in cui è abilitato l'aggiornamento automatico. Blocker Toolkit non scade.

Blocker Toolkit evita che i computer ricevano Internet Explorer 9 come aggiornamento "Importante" tramite la funzionalità Aggiornamenti automatici sui siti Windows Update e Microsoft Update; in questo caso, Internet Explorer 9 verrà indicato come aggiornamento "Facoltativo". Per ulteriori informazioni, vedere Internet Explorer 9 Blocker Toolkit: domande frequenti.

Internet Explorer 9 aggiunge nuove impostazioni a Criteri di gruppo?

Internet Explorer 8 ha fornito circa 1.500 impostazioni per Criteri di gruppo che i professionisti IT possono utilizzare per gestire e controllare la configurazione del browser Web. Internet Explorer 9 fornisce nuove impostazioni a supporto delle nuove funzioni di Criteri di gruppo. Ad esempio:

  • Impedisci eliminazione cronologia download

  • Disabilita notifiche su prestazioni componenti aggiuntivi

  • Consenti comportamento di Internet Explorer 8 allo spegnimento

  • Installa file binari firmati con le tecnologie MD2 e MD4

  • Abilita automaticamente i nuovi componenti aggiuntivi installati

  • Disattiva gestione del filtro SmartScreen

  • Impedisci la configurazione della ricerca dalla barra degli indirizzi

  • Accedi a un sito Intranet nel caso di immissione di una singola parola nella barra degli indirizzi

  • Attiva ActiveX Filtering

  • Abilita codec alternativi in elementi multimediali HTML5

  • Configura elenchi siti personalizzati per protezione da monitoraggio

  • Visualizza schede sotto barra degli indirizzi

  • Soglia protezione da monitoraggio

  • Disattiva Protezione da monitoraggio

Dove si possono reperire ulteriori informazioni sulle nuove funzioni di Internet Explorer 9?

Consultare le risorse seguenti:

Dove è possibile trovare ulteriori informazioni sugli strumenti di personalizzazione e distribuzione disponibili in Internet Explorer 9 per i professionisti IT?

Consultare le risorse seguenti:

Cronologia delle revisioni

Nella seguente tabella sono riassunte le modifiche apportate a questo documento.

 

Milestone

Modifica

Internet Explorer 9 Beta

Nuovo.

Internet Explorer 9 Versione finale candidata

Aggiornamenti generici a diverse domande. Aggiornamenti specifici per:

  • Prerequisiti per l'installazione di Internet Explorer 9 su Windows 7

  • Nuove impostazioni di Criteri di gruppo

Nuove domande che riguardano:

  • Elenchi siti per protezione da monitoraggio

  • Internet Explorer Compatibility Test Tool  (IECTT)

  • Microsoft Assessment and Planning (MAP) Toolkit

  • Internet Explorer Administration Kit 9 (IEAK)

  • Blocker Toolkit per Internet Explorer 9

Internet Explorer 9

Aggiornamenti per la rimozione dei riferimenti alle versioni provvisorie di Internet Explorer 9.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft