Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Stornare un assegno registrato [AX 2012]

Aggiornato: January 21, 2014

Applicabile a: Microsoft Dynamics AX 2012 R3, Microsoft Dynamics AX 2012 R2, Microsoft Dynamics AX 2012 Feature Pack, Microsoft Dynamics AX 2012

In questo argomento viene descritto come stornare un assegno e come effettuare la revisione dello storno.

Sono disponibili due metodi per stornare assegni registrati. Con il primo, gli storni vengono registrati immediatamente facendo clic su Storno di pagamento nel modulo Assegno. Con l'altro, quando si fa clic su Storno di pagamento nel modulo Assegno, lo storno viene prima inviato al giornale di registrazione Storno assegni in Gestione banche e di cassa, dove un revisore può, successivamente, registrare o rifiutare lo storno.

È possibile stornare un assegno nel caso sia necessario ripetere un pagamento già effettuato a un fornitore. È possibile stornare solo gli assegni registrati con stato Pagato. Lo storno si differenzia dall'eliminazione o annullamento degli assegni in quanto è possibile eliminare solo gli assegni con stato Creato, mentre è possibile annullare solo gli assegni non registrati.

Consultando il modulo Parametri di gestione banche e di cassa è possibile conoscere il metodo adottato dalla propria organizzazione. Se la casella di controllo Usa processo di revisione per storni di pagamenti è selezionata, gli storni verranno inviati al giornale di registrazione Storno assegni per la revisione.

Nella tabella seguente vengono descritte le differenze dei metodi di storno assegni.

Se l'organizzazione non esamina gli storni assegni prima della registrazione:

Se l'organizzazione esamina gli storni assegni prima della registrazione:

L'assegno viene stornato quando si fa clic su OK nel modulo Assegno.

Lo storno non viene eseguito immediatamente. Viene creato un giornale di registrazione storno assegni per la revisione. Se questo giornale viene eliminato, l'assegno può essere stornato di nuovo.

Le voci contabili per l'assegno originale vengono stornate.

Le dimensioni finanziarie del giornale di registrazione dell'assegno originale sono le dimensioni finanziarie predefinite nel giornale di registrazione storno assegni. I valori predefiniti possono essere modificati. Se tutti i profili di registrazione sono stati aggiornati dopo la registrazione dell'assegno, il giornale di registrazione storno assegni utilizza i conti principali.

Le strutture contabili utilizzate al momento della registrazione dell'assegno originale vengono utilizzate per stornare l'assegno, anche se la struttura dei conti è stata modificata. La combinazione di conti non viene convalidata.

Se una struttura dei conti è stata modificata dopo la registrazione dell'assegno originale, è possibile che sia necessaria una nuova dimensione finanziaria per lo storno dell'assegno. Il valore della dimensione dell'assegno originale non è quello predefinito. La combinazione di conti viene convalidata al momento della registrazione dello storno assegni.

Le dimensioni fisse non sono applicabili allo storno.

Vengono applicate al giornale di registrazione storno assegni durante la registrazione. Il valore della dimensione finanziaria non può essere presente nella voce contabile dell'assegno originale, a seconda del momento della definizione della dimensione fissa.

Se l'organizzazione desidera registrare gli storni assegni subito dopo aver fatto clic su Storno di pagamento nel modulo Assegno, attenersi alla procedura seguente:

  1. Fare clic su Gestione banche e di cassa > Comune > Assegni.

  2. Selezionare l'assegno da stornare.

  3. Fare clic su Storno di pagamento.

  4. Immettere la data e selezionare una causale per lo storno.

  5. Scegliere OK per registrare lo storno.

Se l'organizzazione desidera esaminare gli storni assegni prima di registrarli, attenersi alla procedura seguente:

Gg243217.collapse_all(it-it,AX.60).gifCreare un giornale di registrazione storno assegni per la revisione

  1. Fare clic su Gestione banche e di cassa > Comune > Assegni.

  2. Selezionare l'assegno da stornare.

  3. Fare clic su Storno di pagamento.

  4. Immettere la data e selezionare una causale per lo storno. È inoltre necessario selezionare un nome di giornale di registrazione per crearne uno nel giornale di registrazione Storno assegni.

  5. Fare clic su OK per inviare lo storno per la revisione.

Gg243217.collapse_all(it-it,AX.60).gifEffettuare la revisione di uno storno

Per effettuare la revisione degli storni, completare i passaggi riportati di seguito. È possibile approvare e registrare lo storno nel giornale oppure rifiutarlo.

  1. Fare clic su Gestione banche e di cassa > Giornali di registrazione > Storno assegni.

  2. Selezionare il giornale di registrazione degli storni da sottoporre a revisione, quindi fare clic su Righe.

  3. Effettuare la revisione dello storno e selezionare una delle opzioni di approvazione indicate di seguito.

    • Per approvare e registrare lo storno nel giornale di registrazione degli storni, fare clic su Registra o su Registrare e trasferire.

    • Per rifiutare lo storno, fare clic su Elimina righe giornale di registrazione. Chiudere il modulo, quindi fare nuovamente clic su Elimina righe giornale di registrazione per eliminare l'intestazione del giornale di registrazione. Chiudere il modulo.

NotaNota

Se si elimina il giornale di registrazione, lo storno viene rimosso dal sistema, ma l'assegno originale rimane nel modulo Assegno. Lo stato dell'assegno non è più In attesa di annullamento.

Gg243217.collapse_all(it-it,AX.60).gifRisultati della registrazione di uno storno

Quando si registra lo storno di un assegno, si verifica quando indicato di seguito.

  • Lo stato dell'assegno viene aggiornato allo stato Annullamento.

  • Se durante lo storno è stata selezionata la casella di controllo Riconcilia nel modulo dello storno, l'assegno viene riconciliato (la casella di controllo Riconciliato è selezionata) e non viene visualizzato nel modulo Riconciliazione estratti conto.

  • Il giustificativo dello storno viene registrato sul conto bancario da cui è stato emesso l'assegno, per incrementare il saldo del conto stesso.

  • Il giustificativo viene registrato nella contabilità generale.

  • I dettagli della modifica vengono aggiornati nel gruppo di campi Storico del modulo Assegno.

Nota Nota

Quando si storna un assegno emesso per una transazione di commercio interaziendale, le voci di contropartita provengono dall'impostazione contabile per il commercio interaziendale anziché dalla transazione originale.

Se l'assegno stornato è stato emesso per un pagamento fornitore, si verifica anche quanto indicato di seguito.

  • Il pagamento originale della fattura a fronte della quale è stato liquidato il pagamento non viene applicato (la liquidazione viene stornata).

  • Una transazione viene registrata nel conto fornitore per lo storno del pagamento e il pagamento stornato viene liquidato a fronte del pagamento originale. Il campo Ultimo giustificativo di liquidazione nel modulo Transazioni fornitore relativo all'esborso fornitore originale viene aggiornato in base al numero di giustificativo della transazione stornata.

Se l'assegno stornato è stato emesso per un pagamento del cliente, si verifica quanto indicato di seguito.

  • Una transazione viene registrata nel conto cliente per lo storno del pagamento, mentre viene stornato il saldo tra il pagamento originale e il documento a fronte del quale il pagamento è stato liquidato originariamente (viene creato un pagamento negativo).

  • Uno storno di pagamento viene applicato al pagamento originale. Il campo Ultimo giustificativo di liquidazione nel modulo Transazioni cliente relativo al pagamento del cliente originale viene aggiornato il base al numero di giustificativo della transazione stornata.


Annunci: Per visualizzare i problemi noti e le correzioni recenti, utilizzare Ricerca problema in Microsoft Dynamics Lifecycle Services (LCS).
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft