Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

Impostazioni aggiuntive

In questa pagina del programma di personalizzazione di Windows® Internet Explorer® 9, in base al ruolo dell'utente è possibile specificare le impostazioni per l'organizzazione in relazione ai vari aspetti dei computer utente. Ciò include le impostazioni per desktop, sistema operativo e protezione.

Per modificare le impostazioni in Impostazioni aggiuntive

  1. Fare doppio clic su ogni categoria per visualizzare le opzioni relative.

  2. Fare clic sul criterio o sulla restrizione che si desidera utilizzare.

  3. Selezionare o deselezionare le caselle di controllo adeguate.

ImportantImportante
Se non si modifica un'impostazione dei criteri specifica, l'impostazione verrà ignorata. Tuttavia, se si vuole verificare che un'impostazione non sia selezionata, è necessario selezionare l'impostazione dei criteri e quindi deselezionarla facendo quanto segue.

Per verificare che un'impostazione dei criteri non sia selezionata

  1. Selezionare la casella per l'impostazione.

  2. Fare clic su Indietro per tornare alla pagina precedente (in questo modo, viene impostato il criterio).

  3. Fare clic su Avanti per passare alla pagina Impostazioni aggiuntive.

  4. In Impostazioni aggiuntive, accedere all'impostazione dei criteri selezionata nel passaggio 1.

  5. Deselezionare la casella per l'impostazione ed apportare eventuali altre modifiche alle impostazioni.

  6. Fare clic su Avanti per definire le impostazioni dei criteri.

È possibile configurare un sottoinsieme di questi elementi solo per gli utenti senza credenziali amministrative su computer che eseguono i sistemi operativi Windows NT® e Windows 2000. È consigliabile utilizzare invece l'Editor criteri di Windows NT o Criteri di gruppo di Windows 2000 per configurare i criteri e le restrizioni rimanenti per questi utenti.

Le impostazioni visualizzate nel programma di personalizzazione di Internet Explorer 9 sono contenute nei file .adm forniti con IEAK 9 e si trovano nelle cartelle in <unitàsistema>:\Programmi\Windows IEAK 9\policies. È inoltre possibile utilizzare la procedura guidata per configurare le opzioni impostate nei file ADM personalizzati. Le modifiche apportate sono memorizzate come file INS. I file INS vengono utilizzati per creare i file INF per il pacchetto personalizzato.

ImportantImportante
In IEAK 9 tutti i file .adm, nonché il parser .adm, sono Unicode. Questo significa che, con la versione corrente di IEAK, non è possibile utilizzare file ADM personalizzati basati su ANSI creati in precedenza. Se si posizionano i file .adm basati su ANSI nella cartella <unitàsistema>:\Programmi\Windows IEAK 9\policies con gli altri file .adm, Gestione profili di IEAK smetterà di rispondere.

Le impostazioni utente possono essere memorizzate in una posizione centralizzata e rese disponibili agli utenti che accedono da computer diversi. Questo può essere utile, ad esempio, per un utente che necessita di impostazioni di protezione limitate, ma utilizza un computer che in genere è utilizzato da un altro utente, con impostazioni di protezione più restrittive.

Ulteriori riferimenti

  • Per ulteriori informazioni su questa fase del programma di personalizzazione di Internet Explorer 9, vedere Ulteriori personalizzazioni.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.