Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Confronto tra le funzionalità per le distribuzioni di FOPE

 

Si applica a: Office 365 for professionals and small businesses, Office 365 for enterprises, Live@edu, Forefront Online Protection for Exchange

Data ultima modifica dell'argomento: 2012-09-14

La tabella seguente descrive le funzionalità Forefront Online Protection for Exchange (FOPE) disponibili per diversi prodotti host di posta elettronica Microsoft, compreso Microsoft Office 365.

 

Prodotto Accesso all'interfaccia di amministrazione di FOPE Metodo di accesso all'interfaccia di amministrazione di FOPE Utilizzare l'interfaccia di amministrazione di FOPE per configurare i domini e modificare gli indirizzi IP Analisi antivirus, blocco Edge, protezione dalla posta indesiderata, protezione attiva messaggi Utilizzare i connettori FOPE per configurare smart host, elenchi di indirizzi attendibili, spazi indirizzo condivisi, Forza TLS Metodo di sincronizzazione della directory Collegamenti ai contenuti:

FOPE autonomo

Credenziali di FOPE

(Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica su servizi e funzionalità in FOPE).

Sì per determinati scenari

(Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzo di connettori FOPE per configurare gli scenari di flusso della posta elettronica avanzati).

Strumento di sincronizzazione della directory FOPE

Forefront Online Protection for Exchange

Nuove funzionalità di FOPE 11.1

Microsoft Office 365 per professionisti e piccole imprese

No

Non disponibile

No

(Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica su servizi e funzionalità in FOPE).

No

Nessuno

Forefront Online Protection for Exchange

Office 365

Microsoft Office 365 per le aziende

Accesso singolo tramite collegamento FOPE sulla scheda di controllo della posta del Pannello di controllo di Exchange

No

(Per ulteriori informazioni, vedere Differenze di FOPE Administration Center)

(Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica su servizi e funzionalità in FOPE).

Sì per tutti gli scenari

(Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzo di connettori FOPE per configurare gli scenari di flusso della posta elettronica avanzati).

Strumento di sincronizzazione della directory di Office 365

Nuove funzionalità di FOPE 11.1

Office 365

Live@edu

Accesso singolo tramite collegamento FOPE sulla scheda di controllo della posta del Pannello di controllo di Exchange

No

(Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica su servizi e funzionalità in FOPE).

Sì per tutti gli scenari

(Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzo di connettori FOPE per configurare gli scenari di flusso della posta elettronica avanzati).

La sincronizzazione delle directory non è richiesta per gli utenti di Live@edu. È possibile usare lo Strumento di sincronizzazione della directory di Outlook Live nei casi in cui si desideri sincronizzare le informazioni dell'utente tra il servizio Active Directory e Outlook Live.

Inoltre, è possibile eseguire la sincronizzazione delle cartelle con lo Strumento di sincronizzazione della directory FOPE per usare le funzionalità specifiche di FOPE come la quarantena di FOPE per gli utenti di Exchange Online e Exchange Hosted Archive.

Nuove funzionalità di FOPE 11.1

Live@edu

Business Productivity Online Suite - Standard

Sì. Per un accesso ad Admin Center limitato alla gestione della quarantena e alla visualizzazione dei rapporti, è necessario farne richiesta al Supporto tecnico FOPE.

Credenziali di FOPE

No

(Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica su servizi e funzionalità in FOPE).

No

Strumento di sincronizzazione della directory di Exchange Online

Nuove funzionalità di FOPE 11.1

Guida e istruzioni pratiche

Business Productivity Online Suite - Dedicated

Credenziali di FOPE

(Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica su servizi e funzionalità in FOPE).

Sì per tutti gli scenari

(Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzo di connettori FOPE per configurare gli scenari di flusso della posta elettronica avanzati).

Strumento di sincronizzazione della directory di Exchange Online

Nuove funzionalità di FOPE 11.1

Guida e istruzioni pratiche

noteNota:
  • Per il video che descrive le nuove funzionalità FOPE e fornisce le informazioni contenute in questo argomento, vedere Nuove funzionalità di FOPE 11.1.
  • Per i clienti Microsoft Office 365, Live@edu o Business Productivity Online Suite (BPOS), l'analisi antivirus viene eseguita da Forefront Protection 2010 for Exchange Server (FPE) sui server Exchange Online anziché da FOPE.
  • Gli utenti di Live@edu che richiedono l'abilitazione di skiplist possono rivolgersi al supporto Live@edu.

Quando si accede all'interfaccia di amministrazione di Forefront Online Protection for Exchange, alcune funzionalità e impostazioni sono diverse in caso di dominio locale (FOPE autonomo) o dominio ospitato. Ad esempio, se sono state create società o domini nei servizi host in cloud di Microsoft Office 365 o Live@edu, queste impostazioni devono essere gestite nel Pannello di controllo Exchange anziché nell'interfaccia di amministrazione di FOPE.

È possibile visualizzare, ma non modificare il valore dell'impostazione Indirizzi IP server di posta in uscita nella scheda Società dell'interfaccia di amministrazione di FOPE se si utilizza un dominio ospitato anziché un dominio locale.

Se si utilizza un dominio ospitato piuttosto che locale, nella scheda Domini dell'interfaccia di amministrazione di FOPE:

  • non è possibile aggiungere, convalidare, abilitare o eliminare domini. Di conseguenza, l'opzione Aggiungi domini non è visualizzabile nel riquadro Attività e il pulsante Disabilita non è visualizzabile da Domini disabilitati nel riquadro Visualizzazioni. È consigliabile utilizzare il Pannello di controllo Exchange.
  • È possibile visualizzare, ma non modificare, il valore di Impostazioni recapito posta (impostazioni Indirizzo server di posta elettronica e Indirizzi IP server di posta in uscita). È consigliabile utilizzare il Pannello di controllo Exchange.
  • Le impostazioni Domini catch-all, Filtro in uscita, Filtro posta indesiderata e Filtro antivirus non sono configurabili nel riquadro Impostazioni dominio.
  • Durante il trasferimento delle impostazioni di dominio tramite la finestra di dialogo Trasferisci domini, le opzioni Indirizzi IP e Notifiche del filtro antivirus non possono essere trasferite, in quanto gli indirizzi IP puntano a Exchange Online e le notifiche del filtro antivirus sono inviate da FPE anziché da FOPE.

Le statistiche relative alle segnalazioni antivirus non sono disponibili nell'interfaccia di amministrazione di FOPE perché il filtraggio antivirus in Office 365 viene eseguito da FPE sui server Exchange Online anziché da FOPE.

Oltre alla gestione aziendale e del dominio, è necessario che gli utenti di Office 365 e Live@edu utilizzino il Pannello di controllo Exchange anziché l'interfaccia di amministrazione di FOPE per svolgere le attività seguenti:

  • Tenere traccia dei messaggi all'interno dell'organizzazione.
  • Configurare le regole di trasporto per:
    • Aggiungere le dichiarazioni di non responsabilità (piè di pagina) ai messaggi di posta elettronica.
    • Cercare parole chiave e altre espressioni (disponibile anche in FOPE).
    • Bloccare la posta elettronica in uscita per mittente o dominio (disponibile anche in FOPE).
    • Moderare il recapito della posta elettronica.
  • Configurare l'inserimento nel journal dei messaggi di posta elettronica in un archivio esterno.

Per ulteriori informazioni sulle funzionalità di FOPE, gli utenti di Office 365 possono visionare i video informativi di FOPE, inclusa la serie di filmati relativi alle nozioni di base dell'interfaccia di amministrazione. Tenere presente che questi video sono stati originariamente creati per gli utenti autonomi di FOPE e sono disponibili solo in lingua inglese. Per i collegamenti a questi video, vedere Guida ad altre risorse Internet per FOPE.

Tra gli altri argomenti utili contenuti nel Manuale dell'utente di FOPE, sono compresi i seguenti:

 
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft