Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Informativa sulla privacy di System Center 2012 - Virtual Machine Manager

Aggiornamento: gennaio 2013

Si applica a: System Center 2012 - Virtual Machine Manager, System Center 2012 SP1 - Virtual Machine Manager

[Questo argomento è una versione non definitiva della documentazione e nelle versioni future potrà subire modifiche. Sono inclusi argomenti vuoti come segnaposto.]

Microsoft garantisce la tutela dei dati personali e mette a disposizione software che offre le prestazioni, la potenza e la facilità d'uso desiderate per l'utilizzo del PC. In questa informativa sulla privacy vengono illustrate molte delle procedure di raccolta dati e di utilizzo di System Center - Virtual Machine Manager (VMM). Il documento illustra principalmente le funzionalità che comunicano con Internet e non deve essere inteso come un elenco esaustivo. Non è applicabile ad altri siti Microsoft, prodotti o servizi in linea o non in linea.

Raccolta e utilizzo di informazioni personali

Microsoft richiede l'autorizzazione esplicita dell'utente quando necessita di informazioni che lo identificano personalmente, ad esempio per contattarlo. Le informazioni personali raccolte dall'utente verranno utilizzate da Microsoft e dalle sue filiali o società affiliate per fornire il servizio o i servizi o effettuare la transazione o le transazioni richieste o autorizzate dall'utente e possono essere altresì utilizzate per richiedere ulteriori informazioni o feedback fornito sul prodotto o sul servizio utilizzato; per fornire notifiche importanti sul software; per migliorare il prodotto o il servizio, ad esempio richieste di informazioni sui bug e mediante moduli di sondaggio; per la notifica tempestiva di eventi; per informazioni sulle nuove versioni del prodotto.

Fatto salvo quanto descritto in questa informativa, le informazioni personali fornite dall'utente non verranno trasferite a terzi senza il consenso dell'utente. Occasionalmente Microsoft si rivolge ad altre aziende per fornire alcuni servizi per suo conto, quali il packaging, l'invio e la consegna di materiale acquistato e altro materiale postale, l'assistenza ai clienti che richiedono informazioni su prodotti e servizi o l'elaborazione di registrazioni di eventi o l'effettuazione di analisi statistiche sui suoi servizi. Verranno fornite a tali società solo le informazioni personali necessarie per la consegna del servizio e non sono autorizzate all'utilizzo di tali informazioni per alcun altro scopo.

Le informazioni raccolte da Microsoft o inviate a Microsoft possono essere archiviate ed elaborate negli Stati Uniti o in qualsiasi altro paese in cui abbiano sede Microsoft, le sue società affiliate, le sue filiali o i suoi agenti; utilizzando un sito o un servizio Microsoft, l'utente autorizza il trasferimento delle informazioni all'esterno del proprio paese. Microsoft rispetta la convenzione Safe Harbor stabilita dal Ministero del Commercio degli Stati Uniti relativamente alla raccolta, all'uso e alla detenzione di dati di utenti di paesi dell'Unione europea. Microsoft può divulgare i dati personali degli utenti ove ciò le sia imposto dalla legge o qualora ritenga in buona fede che tale misura sia necessaria al fine di: (a) ottemperare alle disposizioni di legge o consentire lo svolgimento di procedimenti legali che coinvolgano Microsoft; (b) proteggere e tutelare i diritti di Microsoft (inclusa l'applicazione dei relativi contratti); (c) intervenire in casi di emergenza a tutela della sicurezza personale dei suoi dipendenti o rappresentanti, degli utenti dei suoi prodotti o servizi o del pubblico.

Raccolta e utilizzo delle informazioni relative al computer dell'utente

VMM include funzionalità abilitate per Internet che sono in grado di raccogliere informazioni dal computer ("informazioni standard sul computer") e di inviarle a Microsoft. In genere non si tratta di informazioni personali. Le informazioni standard sul computer includono in genere informazioni quali l'indirizzo IP, il sistema operativo, la versione del browser, l'ID hardware che indica il produttore del dispositivo, il nome e la versione del dispositivo e la versione e le impostazioni internazionali e della lingua. Se una funzionalità o un servizio particolare inviano informazioni a Microsoft, verranno inviate anche le informazioni standard sul computer.

I dettagli relativi alla privacy per ogni funzionalità, software o servizio VMM qui elencato rivelano il tipo di informazioni aggiuntive che vengono raccolte e il modo in cui vengono utilizzate.

Protezione delle informazioni personali

Microsoft pone la massima cura nella tutela dei dati personali e impiega diverse tecnologie e procedure di protezione per impedire l'accesso, l'uso e la divulgazione non autorizzati. Ad esempio, i dati sono conservati su computer ad accesso limitato, situati in luoghi protetti.

Variazioni all'informativa sulla privacy

La presente informativa sulla privacy può essere modificata di tanto in tanto per riflettere le modifiche nei prodotti e servizi e i suggerimenti dei clienti. Quando ciò capita, viene modificata di conseguenza anche la data dell'ultimo aggiornamento riportata all'inizio del documento. In caso di variazioni di rilievo o relative alla modalità del trattamento dei dati personali da parte di Microsoft, sarà pubblicato un avviso prima dell'implementazione della modifica o verrà inviata direttamente una notifica agli utenti. Si invita a prendere periodicamente visione dell'informativa per tenersi aggiornati sulle prassi correnti relative alla protezione dei dati personali.

Per ulteriori informazioni

Microsoft è lieta di ricevere commenti su questa informativa. Se si osservano delle inottemperanze alle politiche in essa descritte, contattare Microsoft per posta elettronica all'indirizzo vmmconn@microsoft.com o tramite posta ordinaria all'indirizzo indicato sotto: verrà adottata ogni ragionevole misura per individuare e risolvere tempestivamente il problema.

Microsoft Privacy
Microsoft Corporation
One Microsoft Way
Redmond, WA 98052, Stati Uniti

Funzionalità specifiche:

Nella parte rimanente di questo documento vengono illustrate le funzionalità specifiche seguenti:

Microsoft Update

Descrizione della funzionalità:

Microsoft Update è un servizio che fornisce aggiornamenti per Windows e per altri prodotti software Microsoft.

Informazioni raccolte, elaborate o trasmesse:

Per dettagli sul tipo di informazioni raccolte e sul relativo utilizzo, vedere l'Informativa sulla privacy relativa ai servizi di aggiornamento all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=115475.

Utilizzo delle informazioni:

Per dettagli sul tipo di informazioni raccolte e sul relativo utilizzo, vedere l'Informativa sulla privacy relativa ai servizi di aggiornamento all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=115475.

Scelta/controllo:

Se si esegue il server VMM, la console VMM o il Portale self-service su un server Windows, questa funzionalità è controllata dalle impostazioni del server Windows utilizzato. Questa funzionalità può essere attivata e disattivata in Windows Update scegliendo Modifica impostazioni.

Se si esegue la console VMM su un client Windows, vedere l'Informativa sulla privacy relativa ai servizi di aggiornamento all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=115475 per dettagli su come controllare questa funzionalità.

Analisi utilizzo software

Descrizione della funzionalità:

Le informazioni anonime raccolte da Analisi utilizzo software includono il tipo e il numero degli errori riscontrati dagli utenti della console, le prestazioni software e hardware e la velocità dei servizi. Non verranno raccolti nomi, indirizzi o altre informazioni personali.

Questa funzionalità genera un identificatore univoco globale (GUID) che viene archiviato nel computer dell'utente per identificare il computer in modo univoco. Questo GUID è un numero generato in modo casuale; non contiene informazioni personali e non verrà utilizzato per identificare gli utenti della console. Analisi utilizzo software utilizza il GUID per determinare l'estensione delle segnalazioni ricevute e la modalità di assegnazione delle priorità. Ad esempio, tale numero consente a Microsoft di distinguere tra un utente che ha riscontrato un errore 100 volte e 100 utenti che hanno riscontrato lo stesso errore una volta. Il GUID è permanente.

Utilizzo delle informazioni:

Queste informazioni verranno utilizzate per migliorare la qualità, l'affidabilità e le prestazioni del software e dei servizi Microsoft.

Scelta/controllo:

Durante l'installazione del server di gestione di VMM, la procedura guidata consentirà di esprimere il proprio consenso o rifiuto esplicito ad Analisi utilizzo software.

La console VMM utilizzerà le stesse impostazioni scelte durante l'installazione del server VMM. Ad esempio, se un utente utilizza la console VMM per connettere un server VMM che partecipa al programma Analisi utilizzo software, la console VMM verrà coinvolta automaticamente nel programma Analisi utilizzo software.

Per attivare o disattivare Analisi utilizzo software in un secondo momento:

  1. Avviare la Console di Virtual Machine Manager.

  2. Passare all'area di lavoro Impostazioni.

  3. Selezionare Generale.

  4. Selezionare Impostazioni Analisi utilizzo software.

  5. Per attivare Analisi utilizzo software:

    1. Selezionare "Sì, desidero partecipare al programma Analisi utilizzo software"

  6. Per disattivare Analisi utilizzo software:

    1. Selezionare “No, preferisco non partecipare al programma Analisi utilizzo software

  7. Fare clic su OK

Per informazioni generali sulla privacy relative al programma Analisi utilizzo software, vedere http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=52097.

Segnalazione errori

Descrizione della funzionalità:

La funzionalità Segnalazione errori offre un servizio che consente di segnalare gli eventuali problemi riscontrati con VMM a Microsoft e di ricevere informazioni che possono aiutare a evitare o risolvere tali problemi.

Informazioni raccolte, elaborate o trasmesse:

La funzionalità Segnalazione errori raccoglie gli indirizzi IP (Internet Protocol), che non vengono utilizzati per identificare gli utenti. Non raccoglie intenzionalmente informazioni circa nomi, indirizzi, indirizzi di posta elettronica, nome del computer o altri tipi di dati utilizzabili per identificare o contattare l'utente. Tali informazioni potrebbero essere acquisite in memoria o nei dati raccolti da file aperti, ma non verranno utilizzate da Microsoft per identificare o contattare l'utente.

In rari casi, ad esempio in caso di problemi particolarmente difficili da risolvere, Microsoft potrebbe richiedere dati aggiuntivi, incluse sezioni di memoria (che possono includere memoria condivisa da un qualsiasi numero di applicazioni in esecuzione al momento in cui si è verificato il problema), alcune impostazioni del Registro di sistema e uno o più file dal computer. Potrebbero venire inclusi anche i documenti correnti. Per ulteriori dettagli sul tipo di informazioni raccolte e sul relativo utilizzo, vedere le informazioni sulla privacy relative a Segnalazione errori all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=31490.

Utilizzo delle informazioni:

I dati relativi alla segnalazione degli errori vengono utilizzati per risolvere i problemi dei clienti e migliorare il software e i servizi.

Scelta/controllo:

Nei sistemi operativi della famiglia Windows Server 2008, la funzionalità di segnalazione degli errori è abilitata per impostazione predefinita, ma può essere configurata o disabilitata in qualsiasi momento mediante l'opzione Consenti aggiornamenti automatici e feedback nella finestra Attività di configurazione iniziale oppure attraverso Segnalazione errori Windows nell'area Risorse e supporto di Gestione server.

Gli utenti a livello aziendale possono utilizzare Criteri di gruppo per configurare il comportamento di Segnalazione errori nei propri computer. Le opzioni di configurazione includono la possibilità di disattivare Segnalazione errori completamente. Gli amministratori che desiderano configurare criteri di gruppo per Ia funzionalità Segnalazione degli errori possono trovare informazioni tecniche dettagliate all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=120553 per Windows Server 2008.

-----
Per ulteriori risorse, vedere Information and Support for System Center 2012 (Informazioni e supporto per System Center 2012).

Suggerimento: Utilizzare questa query per cercare la documentazione in linea nella libreria TechNet per System Center 2012. Per istruzioni ed esempi, vedere Search the System Center 2012 Documentation Library (Ricerca nella libreria della documentazione di System Center 2012).
-----
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft