Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Attività di gestione comuni e spostamento in Windows Server 2012

Aggiornamento: agosto 2012

Si applica a: Windows Server 2012

Windows® 8 e Windows Server® 2012 dispongono della nuova interfaccia utente di Windows 8. In questo argomento verrà illustrato come individuare e aprire gli strumenti di gestione più comuni, creare collegamenti ai programmi utilizzati di frequente, eseguire programmi con privilegi elevati ed eseguire attività comuni come accedere e disconnettersi, riavviare e arrestare i computer che eseguono Windows Server 2012 e Windows 8.

Sono disponibili opzioni per l'installazione di Windows Server 2012 con un'interfaccia utente minima particolarmente adatta alla gestione remota. Per ulteriori informazioni, vedere la pagina relativa alle opzioni di installazione di Windows Server.

In questo argomento

La schermata Start è la home page delle app di Windows. Per aprire la schermata Start utilizzare uno dei metodi seguenti:

  • Premere il tasto logo Windows. In una macchina virtuale è possibile premere CTRL+ESC.

  • Spostare il puntatore del mouse nell'angolo superiore destro dello schermo e fare clic su Start.

  • Sul desktop spostare il puntatore del mouse nell'angolo inferiore sinistro dello schermo e fare clic quando viene visualizzata l'anteprima della schermata Start.

  1. Spostare il puntatore del mouse nell'angolo superiore destro dello schermo e fare clic su Impostazioni.

  2. Fare clic su Arresta, quindi scegliere Arresta.

  1. Spostare il puntatore del mouse nell'angolo superiore destro dello schermo e fare clic su Impostazioni.

  2. Fare clic su Arresta, quindi scegliere Riavvia.

  • Nella schermata Start fare clic sul proprio nome utente nell'angolo superiore destro, quindi fare clic su Blocca. In alternativa, nella schermata Start premere il tasto logo Windows+L.

  • Nella schermata Start fare clic sul proprio nome utente nell'angolo superiore destro, quindi fare clic su Esci.

Quando le app di Windows, come Internet Explorer, sono aperte ma non in uso, vengo automaticamente ridotte a icona e diventano inattive liberando risorse per le altre app. Questa funzionalità è simile a quella di telefoni cellulari, tablet PC e altri computer portatili. Non è quindi necessario chiudere un'app, ma è comunque possibile farlo eseguendo i passaggi illustrati in questa sezione.

  • Con l'app attiva, passare con il mouse sul bordo superiore dello schermo finché il cursore non diventa una mano, fare clic e trascinare l'app verso la parte inferiore dello schermo e quindi rilasciarla.

  • Premere il tasto logo Windows+i per aprire la barra Impostazioni per la schermata corrente, ad esempio Start, il desktop o un'app di Windows.

  • In alternativa, spostare il puntatore del mouse nell'angolo superiore destro dello schermo e fare clic su Impostazioni.

È possibile accedere al Pannello di controllo dalla schermata Start e dal desktop.

  • Nella schermata Start fare clic su Pannello di controllo.

  1. Sul desktop spostare il puntatore del mouse nell'angolo superiore destro dello schermo e fare clic su Impostazioni.

  2. Fare clic su Pannello di controllo.

  1. Aprire il Pannello di controllo.

  2. Nella casella Cerca del Pannello di controllo digitare desktop.

  3. Nei risultati della ricerca nel Pannello di controllo, in Schermo fare clic su Mostra/Nascondi icone comuni sul desktop.

  4. In Impostazioni icone del desktop selezionare Pannello di controllo e quindi fare clic su OK.

La cartella Strumenti di amministrazione contiene i collegamenti a molti snap-in di Microsoft Management Console (MMC) comuni tra cui Gestione computer, Visualizzatore eventi e gli strumenti di gestione per i ruoli o le funzionalità installate.

TipSuggerimento
Le impostazioni della schermata Start, a cui si accede premendo il tasto logo Windows+i nella schermata Start, includono un'opzione per abilitare o disabilitare la visualizzazione di Strumenti di amministrazione nei risultati della ricerca e nella schermata Start. Questa impostazione è abilitata per impostazione predefinita.

  • Nella barra dei menu di Server Manager fare clic su Strumenti per accedere al contenuto della cartella Strumenti di amministrazione

  1. Nella schermata Start digitare Strumenti di amministrazione e nella barra Cerca fare clic su Impostazioni.

  2. Nei risultati di Impostazioni fare clic su Strumenti di amministrazione.

TipSuggerimento
Se l'impostazione Mostra strumenti di amministrazione è disabilitata, la cartella Strumenti di amministrazione e il relativo contenuto non verranno visualizzati nei risultati di Impostazioni. L'impostazione Mostra strumenti di amministrazione è disponibile quando si sposta il cursore del mouse sul bordo superiore o inferiore destro della schermata Start e si fa clic su Impostazioni.

  • Aprire il Pannello di controllo, fare clic su Sistema e sicurezza e quindi fare clic su Strumenti di amministrazione.

  1. In Esplora risorse spostarsi nel percorso del programma per cui si desidera creare il collegamento.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file eseguibile nella cartella del programma, quindi scegliere Crea collegamento. In alcune cartelle, inclusa la cartella Programmi non è consentita la creazione di collegamenti.

  3. Quando viene chiesto di selezionare un percorso per il collegamento, passare alla cartella Desktop.

  1. Nella schermata Start individuare o passare all'app che si desidera aggiungere alla barra delle applicazioni del desktop.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro dell'app e quindi, nella barra dell'app, fare clic su Aggiungi alla barra delle applicazioni.

  1. Aprire Esplora risorse.

  2. Passare alla cartella contenente il programma che si desidera aggiungere alla barra delle applicazioni del desktop.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file eseguibile nella cartella del programma, quindi scegliere Aggiungi alla barra delle applicazioni.

  1. Aprire Esplora risorse.

  2. Passare alla cartella contenente il programma o la cartella che si desidera aggiungere alla schermata Start.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file eseguibile o sulla cartella e quindi scegliere Aggiungi a Start.

  • Sul desktop premere il tasto logo Windows+R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

    In alternativa, nella schermata Start digitare Esegui e quindi premere INVIO.

  1. Nella schermata Start individuare o passare all'app che si desidera eseguire come amministratore.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro dell'app e quindi, nella barra dell'app, fare clic su Esegui come amministratore.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file eseguibile in Esplora risorse o fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento al programma sul desktop.

  2. Scegliere Esegui come amministratore.

  • Effettuare una delle operazioni seguenti.

    • Aggiungere il comando Esegui come altro utente alla barra dell'app abilitando la seguente impostazione di Criteri di gruppo: User Configuration/Administrative Templates/Start Menu and Taskbar/Show "Run as different user" command on Start. Per aprire Editor Criteri di gruppo locali, nella schermata Start digitare gpedit.msc e quindi fare clic sul riquadro gpedit non appena viene visualizzato.

    • Utilizzare il comando runas al prompt dei comandi. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo del comando runas, al prompt dei comandi digitare runas /? e quindi premere INVIO.

Per impostazione predefinita, Server Manager viene avviato quando un membro del gruppo Administrators accede a un computer che esegue Windows Server 2012. Se Server Manager non è già aperto, se si è un utente standard, ovvero non amministratore, nel server oppure se gli amministratori hanno modificato le impostazioni predefinite di Server Manager in modo che non si apra automaticamente all'accesso, aprire Server Manager utilizzando le procedure descritte in questa sezione.

  • Nella schermata Start fare clic su Server Manager.

TipSuggerimento
Se l'impostazione Mostra strumenti di amministrazione è disabilitata, il riquadro di Server Manager non viene visualizzato nella schermata Start.

  • Sulla barra delle applicazioni fare clic su Server Manager.

  • Nella schermata Start fare clic su Windows PowerShell.

  • Sulla barra delle applicazioni fare clic su Windows PowerShell.

  • Per eseguire Windows PowerShell come amministratore, nella schermata Start fare clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro Windows PowerShell e quindi nella barra dell'app fare clic su Esegui come amministratore.

  • Per eseguire Windows PowerShell come amministratore, fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento di Windows PowerShell sulla barar delle applicazioni e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  1. Nella schermata Start digitare mstsc.

  2. Nei risultati di Cerca nelle app fare clic su mstsc.

  1. Con il desktop visualizzato premere il tasto logo Windows+R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

  2. Nella finestra di dialogo Esegui digitare mstsc e quindi premereINVIO.

  1. Nella schermata Start digitare cmd.

  2. Nei risultati di App fare clic su cmd.

  1. Con il desktop visualizzato premere il tasto logo Windows+R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

  2. Nella finestra di dialogo Esegui digitare cmd e quindi premereINVIO.

  1. Nella schermata Start digitare mmc.

  2. Nei risultati di App fare clic su mmc.

  1. Con il desktop visualizzato premere il tasto logo Windows+R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

  2. Nella finestra di dialogo Esegui digitare mmc e quindi premere INVIO.

  1. Nella schermata Start digitare il nome file eseguibile di uno snap-in.

    Esempio: digitare gpedit.msc.

  2. Quando lo snap-in viene visualizzato nei risultati di App, fare clic sul file.

  1. Con il desktop visualizzato premere il tasto logo Windows+R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

  2. Digitare il nome file eseguibile di uno snap-in e quindi premere INVIO.

    Esempio: digitare gpedit.msc.

TipSuggerimento
In alternativa, è possibile aprire uno snap-in di una tecnologia specifica dalla cartella Strumenti di amministrazione. Per informazioni sull'accesso alla cartella Strumenti di amministrazione, vedere Accedere a Strumenti di amministrazione in questo argomento.

In questa sezione vengono illustrati i tasti di scelta rapida comuni a Windows 7 e Windows Server 2008 R2, nonché una tabella che include i tasti di scelta rapida nuovi per Windows 8 e Windows Server 2012.

noteNota
I tasti di scelta rapida richiedono determinate impostazioni e ambienti per funzionare in una sessione di Desktop remoto o macchina virtuale. Per ulteriori informazioni, vedere le sezioni Utilizzare tasti di scelta rapida in una sessione Desktop remoto e Utilizzare tasti di scelta rapida in macchine virtuali Hyper-V del presente argomento.

Tasti di scelta rapida invariati da Windows 7 o Windows Server 2008 R2

Tasto Funzionalità di Windows 7 o Windows Server 2008 R2

Tasto logo Windows

Visualizza o nasconde la schermata Start

Tasto logo Windows+freccia SINISTRA

Ancora la finestra attiva di un'app desktop alla metà sinistra dello schermo. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows Store.

Tasto logo Windows+freccia DESTRA

Ancora la finestra attiva di un'app desktop alla metà destra dello schermo. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows Store.

Tasto logo Windows+freccia SU

Ingrandisce la finestra dell'app desktop attiva. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows Store.

Tasto logo Windows+freccia GIÙ

Ripristina o riduce a icona la finestra dell'app desktop attiva. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows Store.

Tasto logo Windows+MAIUSC+freccia SU

Ingrandisce verticalmente la finestra dell'app desktop attiva. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows Store.

Tasto logo Windows+MAIUSC+freccia GIÙ

Ripristina o riduce a icona verticalmente la finestra dell'app desktop attiva. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows Store.

Tasto logo Windows+MAIUSC+freccia SINISTRA

Sposta la finestra dell'app desktop attiva nel monitor a sinistra. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows Store.

Tasto logo Windows+MAIUSC+freccia DESTRA

Sposta la finestra dell'app desktop attiva nel monitor a destra. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows Store.

Tasto logo Windows+P

Visualizza le opzioni di proiezione

Tasto logo Windows+HOME

Riduce a icona tutte le finestre non attive e le ripristina se premuta di nuovo. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows.

Tasto logo Windows+<numero>

Apre o passa al programma presente nella posizione specificata sulla barra delle applicazioni (esempio: tasto logo Windows+1 per aprire il primo programma)

Tasto logo Windows+MAIUSC+<numero>

Apre una sessione nuova o aggiuntiva nel programma presente nella posizione specificata sulla barra delle applicazioni

Tasto logo Windows+CTRL+MAIUSC+<numero>

Apre una sessione nuova o aggiuntiva del programma presente nella posizione specificata sulla barra delle applicazioni

Tasto logo Windows+B

Imposta lo stato attivo nell'area di notifica

Tasto logo Windows+INTERR

Visualizza la finestra di dialogo Proprietà del sistema.

Tasto logo Windows+D

Mostra il desktop e lo ripristina se premuta di nuovo. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows.

Tasto logo Windows+E

Apre Esplora risorse per visualizzare la pagina Computer

Tasto logo Windows+CTRL+F

Cerca computer, se si è connessi a una rete

Tasto logo Windows+G

Visualizza in sequenza i gadget per il desktop di Windows

Tasto logo Windows+L

Blocca il computer (se si è connessi a un dominio di rete), o cambia utente (se non si è connessi a un dominio di rete)

Tasto logo Windows+M

Riduce a icona tutte le finestre

Tasto logo Windows+MAIUSC+M

Ripristina le finestre ridotte a icona sul desktop. Questa combinazione di tasti non funziona per le app di Windows.

Tasto logo Windows+R

Apre la finestra di dialogo Esegui

Tasto logo Windows+T

Imposta lo stato attivo sulla barra delle applicazioni e visualizza in sequenza i programmi

Tasto logo Windows+ALT+INVIO

Apre Windows Media Center

Tasto logo Windows+U

Apre Centro accessibilità

Tasto logo Windows+X

Apre Centro PC portatile Windows

Tasto logo Windows+F1

Apre Guida e supporto tecnico di Windows

Tasto logo Windows+N

Crea una nuova nota (OneNote)

Tasto logo Windows+S

Apre ritaglio schermata (OneNote)

Tasto logo Windows+Q

Apre Lync (Lync)

Tasto logo Windows+A

Accetta le chiamate in ingresso (Lync)

Tasto logo Windows+X

Rifiuta le chiamate in ingresso (Lync)

Tasto logo Windows+segno meno (-)

Zoom indietro (Lente di ingrandimento)

Tasto logo Windows+segno più (+)

Zoom avanti (Lente di ingrandimento)

Tasto logo Windows+ESC

Chiude Lente di ingrandimento

Tasti di scelta rapida nuovi per Windows 8 e Windows Server 2012

Tasto Funzionalità di Windows 8 o Windows Server 2012

Tasto logo Windows+BARRA SPAZIATRICE

Cambia la lingua di input e il layout di tastiera

Tasto logo Windows+O

Blocca l'orientamento del dispositivo

Tasto logo Windows+Y

Visualizza temporaneamente il desktop

Tasto logo Windows+V

Visualizza in sequenza le notifiche

Tasto logo Windows+MAIUSC+V

Visualizza in sequenza le notifiche in ordine inverso

Tasto logo Windows+INVIO

Apre Assistente vocale

Tasto logo Windows+PGSU

Sposta le app di Windows sul monitor a sinistra

Tasto logo Windows+PGGIÙ

Sposta le app di Windows sul monitor a destra

Tasto logo Windows+MAIUSC+punto (.)

Sposta la rilegatura a sinistra (ancora un'applicazione)

Tasto logo Windows+punto (.)

Sposta la rilegatura a destra (ancora un'applicazione)

Tasto logo Windows+C

Apre la barra dei pulsanti di accesso rapido

Tasto logo Windows+I

Apre il riquadro Impostazioni

Tasto logo Windows+K

Apre il riquadro Dispositivi

Tasto logo Windows+H

Apre il riquadro Condivisione

Tasto logo Windows+Q

Apre il riquadro Cerca

Tasto logo Windows+W

Apre l'app Ricerca impostazioni

Tasto logo Windows+F

Apre l'app Ricerca file

Tasto logo Windows+TAB

Passa da un'app di Windows all'altra

Tasto logo Windows+MAIUSC+TAB

Passa da un'app di Windows all'altra in ordine inverso

Tasto logo Windows+CTRL+TAB

Passa da un'app di Windows all'altra e le ancora nell'ordine in cui vengono visualizzate

Tasto logo Windows+Z

Apre la barra dell'app

Prima di connettersi a una sessione Desktop remoto (noto anche come RDP), è possibile configurare la sessione in modo che vengano accettate le combinazioni di tasti di Windows, sia all'interno di una finestra che a schermo intero.

  1. Se la finestra di dialogo Connessione Desktop remoto non è già aperta, aprirla digitando mstsc nella schermata Start e quindi premendo INVIO.

  2. Nella finestra di dialogo Connessione Desktop remoto fare clic su Mostra opzioni per visualizzare le schede relative all'impostazione della connessione.

  3. Nell'area Tastiera della scheda Risorse locali selezionare una delle opzioni seguenti dall'elenco a discesa Applica combinazioni di tasti di Windows.

    • Per applicare i tasti di scelta rapida in una sessione Desktop remoto a schermo intero, selezionare Solo in modalità schermo intero.

    • Per applicare i tasti di scelta rapida in una sessione Desktop remoto all'interno di una finestra, selezionare Sul computer remoto.

  4. Dopo aver completato la configurazione delle altre impostazioni per la sessione Desktop remoto, fare clic su Connetti per connettersi alla sessione e iniziare a utilizzarla oppure fare clic su Salva nella scheda Generale per salvare le impostazioni di connessione come file RDP, che potrà essere utilizzato per le connessioni future.

Prima di avviare una Virtual Machine Connection, è possibile applicare le combinazioni di tasti di Windows a questo tipo di connessioni su un computer host fisico modificando le impostazioni di Hyper-V per tale computer nella console di gestione di Hyper-V.

noteNota
L'impostazione in questa procedura è selezionata per impostazione predefinita se il computer host Hyper-V esegue Windows Server 2012. Se il computer host esegue Windows 8, Windows Server 2008 R2 o Windows Server 2008, è necessario modificare l'impostazione per applicare le combinazioni di tasti di Windows a Virtual Machine Connection.

  1. Aprire lo snap-in Console di gestione di Hyper-V, se non è già aperto.

    • Se si esegue Strumenti di amministrazione remota del server per Windows 8 oppure Windows Server 2012, aprire Server Manager e quindi la console di gestione di Hyper-V dal menu Strumenti in Server Manager.

    • Nella schermata Start fare clic su Console di gestione di Hyper-V.

    • Se il riquadro Console di gestione di Hyper-V non è visualizzato nella schermata Start, digitare tutto o parte del nome, Hyper-V Manager finché il relativo riquadro non verrà visualizzato nella schermata Start.

  2. Nel riquadro dell'albero fare clic con il pulsante destro del mouse sul computer host fisico e quindi scegliere Impostazioni Hyper-V.

  3. Nell'area Utente del riquadro di spostamento fare clic su Tastiera per visualizzare le impostazioni relative ai tasti di scelta rapida.

  4. Selezionare Utilizzare sulla macchina virtuale per consentire nuove connessioni tramite Virtual Machine Connection per accettare le combinazioni di tasti di Windows dal computer fisico. Fare clic su OK per salvare le modifiche e chiudere la finestra di dialogo Impostazioni Hyper-V.

    noteNota
    Questa impostazione non è applicabile alle connessioni tramite Virtual Machine Connection già aperte.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft