Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Credenziali Active Directory

Pubblicato: giugno 2012

Aggiornamento: febbraio 2014

Si applica a: Azure, Office 365, Windows Intune

noteNota
In questo argomento vengono fornite informazioni relative ai servizi cloud, quali Windows Intune e Office 365, che sono basati su Microsoft Azure Active Directory per i servizi di identità e directory.

Nella pagina Credenziali Active Directory di Configurazione guidata dello Strumento di sincronizzazione di Microsoft Azure Active Directory, è necessario fornire le credenziali di un account con autorizzazioni di amministratore dell'organizzazione nel servizio directory Active Directory locale della società. L'account fornito deve disporre di credenziali di amministratore dell'organizzazione nella foresta di Active Directory a cui appartiene il computer che esegue lo Strumento di sincronizzazione di Microsoft Azure Active Directory.

Questa pagina accetta credenziali nei seguenti formati:

  • Utente@esempio.com

  • Esempio\utente

noteNota
Le credenziali di amministratore aziendale non vengono salvate, né vengono conservate nella memoria del computer dopo la creazione dell'account del servizio.

Nella procedura di configurazione guidata le credenziali di amministratore dell'organizzazione vengono utilizzate per creare l'account del servizio di sincronizzazione della directory, MSOL_AD_Sync. Questo account del servizio viene creato come account di dominio con autorizzazioni di replica della directory per il servizio Active Directory locale e con una password complessa generata in modo casuale e senza scadenza.

noteNota
Non modificare la password associata all'account del servizio.

Quando viene eseguito, il servizio di sincronizzazione della directory utilizza le credenziali dell'account del servizio per leggere dal servizio Active Directory locale ed eseguire la scrittura in Microsoft Azure Active Directory (Microsoft Azure AD) utilizzando le credenziali richieste nella pagina Credenziali di Microsoft Azure Active Directory (Microsoft Azure AD) della configurazione guidata.

noteNota
Se si aggiunge un dominio alla foresta di Active Directory, è necessario eseguire nuovamente la procedura guidata per aggiungere il nuovo dominio all'elenco dei domini da sincronizzare. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione della sincronizzazione della directory.

Le credenziali di amministratore dell'organizzazione non vengono salvate, pertanto non è necessario rimuoverle. Per cancellare l'account MSOL_AD_Sync e le credenziali associate, disinstallare lo Strumento di sincronizzazione della directory, quindi eliminare l'account del servizio dal servizio Active Directory locale. Per ulteriori informazioni sulla disinstallazione dello Strumento di sincronizzazione della directory, vedere Installazione o aggiornamento dello Strumento di sincronizzazione della directory.

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft