Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Ambiente ibrido per SharePoint Server 2013

SharePoint 2013
 

Si applica a: SharePoint Server 2013 Standard, SharePoint Server 2013 Enterprise, Office 365 Enterprise

Ultima modifica dell'argomento: 2014-07-08

Riepilogo: informazioni sugli ambienti ibridi di SharePoint Server 2013 e sulle soluzioni ibride disponibili per SharePoint Server 2013 e SharePoint Online.

Con un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013, è possibile integrare in modo sicuro i servizi di produttività in SharePoint Online con SharePoint Server 2013 locale, per offrire accesso a dati e funzionalità unificati. Per le aziende che desiderano spostare gradualmente i propri servizi di SharePoint Server 2013 locali nel cloud, l'ambiente ibrido di SharePoint Server 2013 offre un percorso di migrazione a fasi, basato sull'estensione di carichi di lavoro a impatto elevato di SharePoint Server 2013 a SharePoint Online.

Un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013 consente la gestione delle identità e comunicazioni attendibili tra SharePoint Online e SharePoint Server 2013. Una volta definito un framework attendibile di questo tipo, è possibile configurare funzionalità integrate tra servizi e caratteristiche, quali quelle per la ricerca, i Servizi di integrazione applicativa Microsoft e il Duet Enterprise Online per Microsoft SharePoint e SAP.

In questo articolo viene fornita una guida di orientamento alle procedure di esplorazione, pianificazione, installazione e configurazione degli ambienti ibridi di SharePoint Server 2013 e SharePoint Online. Data la complessità degli ambienti ibridi di SharePoint Server 2013, è consigliabile seguire questa guida di orientamento, partendo dalla sezione relativa all'esplorazione, e pianificare con attenzione la distribuzione. Anche se l'azienda ha già acquisito familiarità con le tecnologie interessate, è necessario seguire con precisione i numerosi dettagli per una buona riuscita della configurazione.

In questa sezione vengono forniti collegamenti alle indicazioni disponibili per l'esplorazione, la pianificazione, l'installazione e l'utilizzo di un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013.

Leggere questi articoli per acquisire informazioni sui principi e sulle funzionalità di base dell'ambiente ibrido di SharePoint Server 2013 e per scegliere la soluzione e la topologia ibride necessarie per ottenere risultati aziendali specifici.

 

Topologie applicabili Esplorazione - Articoli Note
Si applica a tutte le configurazioni ibride

Esplorare l'ambiente ibrido di SharePoint Server 2013

Leggere questo articolo per una panoramica della sezione Esplorazione.

Si applica a tutte le configurazioni ibride

Panoramica delle soluzioni ibride di SharePoint 2013 per decisori aziendali

Leggere questo articolo per una panoramica di un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013 per i responsabili con incarichi decisionali.

Si applica a tutte le configurazioni ibride

Panoramica dell'ambiente ibrido di SharePoint 2013 per decisori tecnici

Leggere questo articolo per una panoramica di un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013 per i responsabili tecnici e i professionisti dell'IT.

Utilizzare questo articolo anche per scegliere una topologia di autenticazione per una distribuzione ibrida.

Si applica a tutte le configurazioni ibride

Glossario per ambienti ibridi di SharePoint 2013

Leggere questo articolo per un glossario dei termini specifici di un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013.

Dopo aver letto gli articoli della sezione Esplorazione, per individuare i tipi di configurazione di distribuzione e topologia ibrida più adatti agli obiettivi aziendali specifici, è necessario leggere l'articolo sulla pianificazione corrispondente in modo da ottenere informazioni relative ai requisiti e alle funzionalità supportate e pianificare la strategia di distribuzione ibrida più adatta alle esigenze aziendali.

AttenzioneAttenzione:
Prestare attenzione a scegliere l'articolo di pianificazione corrispondente alla topologia scelta. I requisiti e i dettagli di pianificazione sono univoci per ogni topologia ibrida.

 

Topologie applicabili Pianificazione - Articoli Note
Si applica a tutte le configurazioni ibride

Pianificare un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013

Leggere questo articolo per una panoramica della sezione Pianificazione.

Si applica solo alle configurazioni in uscita unidirezionali

Pianificare una topologia ibrida unidirezionale in uscita

Leggere questo articolo per pianificare una topologia ibrida in uscita unidirezionale.

Si applica solo alle configurazioni in ingresso unidirezionali

Pianificare una topologia ibrida unidirezionale in ingresso

Leggere questo articolo per pianificare una topologia ibrida in ingresso unidirezionale.

Si applica solo alle configurazioni bidirezionali

Pianificare una topologia ibrida bidirezionale

Leggere questo articolo per pianificare una topologia ibrida bidirezionale.

Dopo aver letto gli articoli della sezione Pianificazione per scegliere la topologia ibrida e la configurazione di distribuzione, è necessario leggere gli articoli sulla configurazione corrispondenti alla topologia scelta, in modo da installare e configurare l'ambiente.

AttenzioneAttenzione:
Prestare attenzione a scegliere gli articoli di configurazione corrispondenti alla topologia scelta. I dettagli della configurazione e le procedure sono univoci per ogni topologia ibrida.

Le attività da eseguire per configurare un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013 e SharePoint Online sono suddivise in fasi che devono essere completate nell'ordine indicato:

Queste sono le quattro fasi della distribuzione di un ambiente SharePoint ibrido
  • Fase 1: configurare l'infrastruttura dell'ambiente ibrido.

  • Fase 2: configurare un proxy inverso (necessario solo per topologie in ingresso e bidirezionali).

  • Fase 3: configurare l'infrastruttura ibrida di gestione delle identità.

  • Fase 4: configurare una soluzione ibrida mediante il servizio di ricerca, Servizi di integrazione applicativa o Duet Enterprise Online.

ImportanteImportante:
Non eseguire le istruzioni contenute in questi articoli al di fuori della distribuzione end-to-end in fasi di uno specifico scenario ibrido di SharePoint 2013.

Nelle seguenti tabelle vengono descritte le diverse fasi e vengono forniti collegamenti per accedere agli articoli correlati.

Fase 1: configurare l'infrastruttura dell'ambiente ibrido

Topologie applicabili Articoli fase 1 Note
Si applica a tutte le configurazioni ibride

Account necessari per la configurazione e la verifica di una soluzione ibrida

Leggere questo articolo per informazioni sugli account necessari per eseguire la configurazione e il testing della distribuzione ibrida.

Si applica a tutte le configurazioni ibride

Configurare una topologia ibrida per SharePoint Server 2013

Nella fase 1 è possibile configurare l'infrastruttura di base di un ambiente ibrido.

In questi articoli sono incluse le seguenti informazioni:

  • Configurazione dell'ambiente Servizi di dominio Active Directory locale per il supporto della sincronizzazione della directory e di una strategia di gestione delle identità

  • Configurazione della farm di SharePoint Server 2013 locale e del tenant di SharePoint Online per il supporto delle funzionalità e delle caratteristiche ibride

Dopo aver completato e verificato le procedure di questa fase, passare a una delle seguenti fasi.

  • Fase 2 per le topologie ibride bidirezionali e unidirezionali in ingresso

  • Fase 3 per le topologie unidirezionali in uscita

Si applica solo alle configurazioni in uscita unidirezionali

Configurare una topologia ibrida unidirezionale in uscita

Leggere questo articolo per configurare l'infrastruttura dell'ambiente ibrido per una topologia ibrida in uscita unidirezionale.

Si applica solo alle configurazioni in ingresso unidirezionali

Configurare una topologia ibrida unidirezionale in ingresso

Leggere questo articolo per configurare l'infrastruttura dell'ambiente ibrido per una topologia ibrida in ingresso unidirezionale.

Si applica solo alle configurazioni bidirezionali

Configurare una topologia ibrida bidirezionale

Leggere questo articolo per configurare l'infrastruttura dell'ambiente ibrido per una topologia ibrida bidirezionale.

Fase 2: configurare un proxy inverso

Topologie applicabili Articoli fase 2 Note
Si applica alle configurazioni in ingresso e bidirezionali

Configurare un dispositivo proxy inverso per un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013

Nella fase 2 è possibile configurare un dispositivo proxy inverso solo per le topologie ibride bidirezionali e in ingresso unidirezionali.

NotaNota:
Leggere questo articolo per informazioni sui dispositivi proxy inverso supportati negli ambienti ibridi di SharePoint Server 2013 e sul ruolo di questi dispositivi negli ambienti ibridi di SharePoint Server 2013. Se si esegue la configurazione di un ambiente ibrido unidirezionale in uscita, passare alla Fase 3: configurare l'infrastruttura ibrida di gestione delle identità.
Si applica alle configurazioni in ingresso e bidirezionali

Configurare il proxy di applicazioni Web per un ambiente ibrido

Leggere questo articolo per configurare il proxy dell'applicazione Web in Windows Server 2012 R2 per un ambiente ibrido.

Si applica alle configurazioni in ingresso e bidirezionali

Configurare Forefront TMG per un ambiente ibrido

Leggere questo articolo per configurare Forefront Threat Management Gateway (TMG) 2010 per un ambiente ibrido.

Si applica alle configurazioni in ingresso e bidirezionali

Abilitazione della ricerca ibrida di SharePoint 2013 con BIG-IP

Leggere questo articolo per configurare F5 BIG-IP per un ambiente ibrido.

NotaNota:
Questo contenuto non è posseduto o gestito da Microsoft Corporation.

Fase 3: configurare l'infrastruttura ibrida di gestione delle identità

Topologie applicabili Articoli fase 3 Note
Si applica a tutte le configurazioni ibride

Configurare la gestione delle identità per una topologia ibrida in SharePoint Server 2013

Nella fase 3 viene configurata la gestione delle identità per l'ambiente ibrido. In questo articolo sono incluse le seguenti informazioni:

  • Configurazione della sincronizzazione della directory tra il dominio Servizi di dominio Active Directory e il tenant di Office 365 per professionisti e piccole imprese.

  • Configurazione di SSO o della sincronizzazione delle password DirSync tra l'ambiente Servizi di dominio Active Directory e la sottoscrizione di Office 365

  • Configurazione dell'autenticazione da server a server tra la farm di SharePoint Server 2013 locale e SharePoint Online

Dopo aver completato e verificato le procedure di questo articolo, passare alla Fase 4: configurare una soluzione ibrida.

Fase 4: configurare una soluzione ibrida

Topologie applicabili Articoli fase 4 Note
Si applica a tutte le configurazioni ibride

Configurare una soluzione ibrida per SharePoint Server 2013

Nella fase 4 è possibile configurare le soluzioni più adatte alle esigenze aziendali.

Si applica a tutte le configurazioni ibride

Configurare la ricerca ibrida per SharePoint Server 2013

Leggere questo articolo per istruzioni sulla configurazione di una soluzione di ricerca ibrida che consenta agli utenti di ottenere risultati di ricerca in SharePoint Server 2013 oppure in SharePoint Online dagli indici di ricerca di SharePoint Server 2013 e SharePoint Online.

Si applica alle configurazioni in ingresso e bidirezionali

Distribuire una soluzione ibrida di Servizi di integrazione applicativa in SharePoint 2013

Leggere questo articolo per istruzioni sulla configurazione di una soluzione ibrida di Servizi di integrazione applicativa Microsoft che consenta agli utenti di utilizzare un'app per SharePoint oppure un elenco esterno installato in una raccolta siti di SharePoint Online per gestire dati in un servizio OData locale.

Si applica alle configurazioni in ingresso e bidirezionali

Configure hybrid Duet Enterprise Online for SharePoint Server 2013

Leggere questo articolo per istruzioni sulla configurazione di una soluzione ibrida di Duet Enterprise Online per Microsoft SharePoint e SAP che consenta agli utenti di SharePoint Online di eseguire operazioni di lettura e scrittura su un sistema SAP locale.

Leggere questi articoli per informazioni sulla risoluzione dei problemi e altre attività operative.

 

Topologie applicabili Utilizzo - Articoli Note
Si applica a tutte le configurazioni ibride

Risoluzione dei problemi di ambienti ibridi

Leggere questo articolo per istruzioni sulla risoluzione dei problemi ibrida, incluse istruzioni sulla configurazione del monitoraggio e delle strategie per la risoluzione di problemi comuni.

Si applica a tutte le configurazioni ibride

Sostituire il certificato servizio token di sicurezza per l'ambiente locale

Leggere questo articolo per informazioni sulla modalità di sostituzione del certificato del servizio token di sicurezza in una farm di SharePoint Server 2013 locale.

In questa sezione sono disponibili informazioni sulle risorse ibride quali video, poster e fogli di lavoro per la pianificazione e la distribuzione.

I video riportati di seguito relativi alle soluzioni ibride per SharePoint 2013 sono disponibili online.

 

Icona video (pulsante riproduzione) Contenuto Descrizione
 

I blocchi predefiniti di un ambiente SharePoint ibrido

Questo video illustra i componenti principali di un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013, tra cui le topologie in ingresso, in uscita e bidirezionali, la gestione delle identità tra SharePoint Server 2013 e SharePoint Online, la federazione e il ruolo del proxy inverso. Se si sta valutando la possibilità di pianificare e distribuire una soluzione ibrida di SharePoint Server 2013, guardare questo video per ulteriori informazioni sull'interazione tra questi componenti.

 

Informazioni su URL e nomi host

Guardare questo video per informazioni sulle relazioni tra gli URL utilizzati per la configurazione di SharePoint Server 2013 e quelli utilizzati per la configurazioni del dispositivo proxy inverso in un ambiente ibrido di SharePoint Server 2013.

 

Configurare la ricerca ibrida per SharePoint Server 2013

Per informazioni su alcuni dei concetti principali alla base del servizio di ricerca in un ambiente ibrido di SharePoint, guardare il video incorporato nell'articolo Configurare la ricerca ibrida per SharePoint Server 2013.

 

Panoramica di Servizi di integrazione applicativa in SharePoint 2013

Guardare questo video di carattere generale per informazioni sull'architettura e le funzionalità di una soluzione ibrida di Servizi di integrazione applicativa.

 

Distribuire una soluzione ibrida di Servizi di integrazione applicativa in SharePoint 2013

Guardare questo video per una dimostrazione sulle funzionalità e sul processo di distribuzione di uno scenario ibrido di Servizi di integrazione applicativa.

 

Modulo di apprendimento rapido sulle soluzioni ibride per SharePoint Server 2013 e Office 365

Guardare questo video per informazioni sui requisiti dell'infrastruttura di gestione delle identità e sulle soluzioni chiave per uno scenario ibrido in SharePoint Server 2013 e Office 365.

È possibile scaricare risorse ibride come poster e fogli di lavoro.

 

Scaricare Risorsa Descrizione
 

Poster: Topologia ibrida di SharePoint 2013: certificati e flusso di autenticazione e autorizzazione

Anteprima del poster Certificati ibridi

Questo poster illustra il ruolo dei certificati e del flusso di autenticazione e di autorizzazione in una topologia ibrida di SharePoint Server 2013 unidirezionale in ingresso configurata per la ricerca.

Versione Visio (vhdx)

 

Poster: Quale topologia ibrida utilizzare?

Immagine in miniatura del modello di topologia ibrida

Questo poster contiene un diagramma di flusso utile per scegliere la topologia ibrida più adatta al proprio ambiente.

Versione Visio

Versione PDF

 

Poster: Flusso ibrido di Servizi di integrazione applicativa

Modello: Flusso ibrido BCS

Questo poster illustra il flusso di autenticazione e di architettura in una soluzione ibrida di Servizi di integrazione applicativa.

Ingrandire il modello per visualizzare tutti i dettagli con Zoom.it di Microsoft

Versione Visio

Versione PDF

 

Foglio di lavoro: Foglio di lavoro relativo alla distribuzione ibrida di SharePoint Server per una topologia unidirezionale in uscita

Immagine di anteprima della topologia ibrida unidirezionale in uscita di SharePoint

Utilizzare questo foglio di lavoro per la raccolta di dati durante la pianificazione e la distribuzione di una topologia ibrida di SharePoint unidirezionale in uscita.

Versione Word

 

Foglio di lavoro: Foglio di lavoro relativo alla distribuzione ibrida di SharePoint per una topologia bidirezionale o unidirezionale in ingresso

Anteprima della configurazione ibrida bidirezionale di SharePoint

Utilizzare questo foglio di lavoro per la raccolta di dati durante la pianificazione e la distribuzione di una topologia ibrida di SharePoint bidirezionale o unidirezionale in ingresso.

Versione Word

ImportanteImportante:
Per configurare un ambiente ibrido di SharePoint, è necessario disporre di conoscenze avanzate e di una notevole esperienza nell'uso di diversi prodotti, tra cui SharePoint Server 2013 e SharePoint Online, nonché delle tecnologie e dei prodotti correlati. Se conoscenze ed esperienze di questo tipo non sono presenti all'interno dell'azienda, è consigliabile rivolgersi ai servizi di consulenza Microsoft per avere istruzioni e supporto tecnico durante la progettazione e la distribuzione dell'ambiente ibrido.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft