Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Considerazioni sull'installazione di Integration Services

In SQL Server è disponibile un singolo programma di installazione che consente di installare uno o tutti i componenti, incluso Integration Services. Tramite il programma di installazione è possibile installare Integration Services con o senza gli altri componenti di SQL Server in un singolo computer.

In questo argomento sono incluse importanti considerazioni di cui tenere conto prima di installare Integration Services. Le informazioni incluse in questo argomento consentono di valutare le opzioni di installazione per effettuare le selezioni appropriate ai fini di una corretta installazione.

In questo argomento non sono incluse indicazioni per l'avvio del programma di installazione, l'esecuzione dell'installazione dalla riga di comando o l'utilizzo dell'Installazione guidata. Per istruzioni dettagliate su come avviare il programma di installazione e selezionare i componenti da installare, vedere Guida introduttiva all'installazione di SQL Server 2008 R2. Per informazioni sulle opzioni della riga di comando per l'installazione di Integration Services, vedere Procedura: Installazione di SQL Server 2008 R2 dal prompt dei comandi.

È possibile installare SQL Server Integration Services nelle configurazioni seguenti:

Dopo avere esaminato i requisiti di installazione per SQL Server e avere verificato che il computer in uso soddisfi tali requisiti, è possibile installare Integration Services.

Se per installare Integration Services si utilizza l'Installazione guidata, verrà visualizzata una serie di pagine in cui sarà necessario specificare le opzioni e i componenti desiderati. Nella tabella seguente sono elencate solo le pagine dell'Installazione guidata in cui le opzioni selezionate influiscono sull'installazione di Integration Services:

NotaNota

Alcuni dei componenti di SQL Server che è possibile selezionare per l'installazione nella pagina Selezione caratteristiche dell'Installazione guidata consentono di installare solo un subset parziale dei componenti di Integration Services. Tali componenti si rivelano utili per attività specifiche, ma le funzionalità di Integration Services risulteranno limitate. L'opzione Servizi Motore di database, ad esempio, consente di installare i componenti di Integration Services necessari per l'Importazione/Esportazione guidata SQL Server. L'opzione Business Intelligence Development Studio consente di installare i componenti di Integration Services necessari per la progettazione di un pacchetto, ma il servizio Integration Services non viene installato e non è possibile eseguire pacchetti all'esterno di BI Development Studio. Per garantire l'installazione completa di Integration Services, è necessario selezionare Integration Services nella pagina Selezione caratteristiche.

Pagina

Consigli

Selezione caratteristiche

Selezionare Integration Services per installare il servizio Integration Services ed eseguire i pacchetti all'esterno dell'ambiente di progettazione.

Per l'installazione completa di Integration Services con gli strumenti e la documentazione per lo sviluppo e la gestione dei pacchetti, selezionare Integration Services e le seguenti Caratteristiche condivise:

  • Business Intelligence Development Studio per installare gli strumenti per la progettazione dei pacchetti.

  • Strumenti di gestione - Completa per installare SQL Server Management Studio per la gestione dei pacchetti.

  • Documentazione online di SQL Server per installare la documentazione.

  • SDK di strumenti client per installare assembly gestiti per la programmazione Integration Services.

  • Compatibilità con le versioni precedenti di strumenti client per installare l'attività Esegui pacchetto DTS 2000, se si richiede supporto per i pacchetti DTS.

Per molte soluzioni di data warehousing è necessario inoltre installare altri componenti di SQL Server, ad esempio il Motore di database di SQL Server, SQL Server Analysis Services e SQL Server Reporting Services.

Installazione in un computer a 64 bit   In un computer a 64 bit la selezione di Integration Services durante l'installazione comporta l'installazione solo degli strumenti e del runtime a 64 bit. Se è necessario eseguire pacchetti nella modalità a 32 bit, è necessario selezionare un'opzione aggiuntiva per installare gli strumenti e il runtime a 32 bit:

  • Se nel computer a 64 bit è in esecuzione il sistema operativo x86, selezionare Business Intelligence Development Studio o Strumenti di gestione - Completa.

  • Se nel computer a 64 bit è in esecuzione il sistema operativo Itanium, selezionare Strumenti di gestione - Completa.

Installazione in un server dedicato per estrazione, trasformazione e caricamento   Per utilizzare un server dedicato per i processi di estrazione, trasformazione e caricamento, è consigliabile installare un'istanza locale del Motore di database di SQL Server durante l'installazione di Integration Services. In Integration Services i pacchetti vengono in genere archiviati in un'istanza del Motore di database e la pianificazione di tali pacchetti si basa su SQL Server Agent. Se nel server ETL non è presente un'istanza del Motore di database, sarà necessario pianificare o eseguire i pacchetti da un server che dispone di un'istanza del Motore di database. Ciò significa che i pacchetti non verranno eseguiti nel server ETL, bensì nel server dal quale sono stati avviati. Di conseguenza, le risorse del server ETL dedicato non vengono utilizzate come previsto. Inoltre, le risorse di altri server possono essere violate dai processi ETL in esecuzione.

Configurazione dell'istanza

Qualsiasi selezione effettuata nella pagina Configurazione dell'istanza non influisce su Integration Services o sul servizio Integration Services.

In un computer è possibile installare solo un'istanza del servizio Integration Services. È possibile connettersi al servizio utilizzando il nome del computer.

Per impostazione predefinita, il servizio Integration Services è configurato per gestire i pacchetti archiviati nel database msdb dell'istanza del Motore di database installata contemporaneamente a Integration Services. Se l'istanza del Motore di database non viene installata contemporaneamente a Integration Services, il servizio Integration Services viene configurato in modo da gestire i pacchetti archiviati nel database msdb dell'istanza predefinita locale del Motore di database. Per gestire pacchetti archiviati in un'istanza denominata o un'istanza remota del Motore di database o in più istanze del Motore di database, è necessario modificare il file di configurazione per il servizio. Per ulteriori informazioni sulla procedura di modifica del file di configurazione, vedere Configurazione del servizio Integration Services (SSIS).

Configurazione del server

Rivedere le impostazioni per il servizio Integration Services nella scheda Account di servizio della pagina Configurazione server.

Per impostazione predefinita, il servizio Integration Services è registrato per l'esecuzione con l'account Servizio di rete predefinito e con Tipo di avvio impostato su Automatico. Non è necessario immettere una password per l'account Servizio di rete predefinito.

Per impostazione predefinita, in una nuova installazione, Integration Services viene configurato in modo da non registrare gli eventi correlati all'esecuzione dei pacchetti nel registro eventi delle applicazioni. Questa impostazione impedisce la creazione di un numero eccessivo di voci nel registro eventi quando si utilizza la caratteristica di raccolta dati di SQL Server 2008. Gli eventi non registrati includono EventID 12288, che indica che il pacchetto è stato avviato ed EventID 12289 che indica che il pacchetto è stato completato. Per inserire questi due eventi nel registro eventi dell'applicazione, aprire il Registro di sistema per la modifica. Nel Registro di sistema individuare il nodo HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft SQL Server\100\SSIS e modificare il valore DWORD dell'impostazione LogPackageExecutionToEventLog da 0 a 1.

Integration Services installa il servizio Integration Services, che consente di effettuare le attività seguenti in SQL Server Management Studio:

  • Gestire pacchetti e cartelle di Integration Services in una vista gerarchica. I pacchetti possono essere archiviati in un'istanza del Motore di database o nel file system.

  • Monitorare l'esecuzione dei pacchetti di Integration Services eseguiti in un computer.

Nota importanteImportante

Il servizio Integration Services non è necessario per creare, salvare ed eseguire pacchetti di Integration Services.

Il servizio Integration Services viene installato quando si seleziona l'opzione Integration Services nella pagina Selezione caratteristiche. Quando si accettano le impostazioni predefinite nella pagina Configurazione server, il servizio Integration Services viene abilitato e Tipo di avvio viene impostato su Automatico.

È possibile installare solo una singola istanza del servizio Integration Services in un computer. Il servizio non è specifico di una particolare istanza del Motore di database. È possibile connettersi al servizio utilizzando il nome del computer in cui è in esecuzione il servizio.

Per gestire il servizio, utilizzare Gestione configurazione SQL Server oppure lo snap-in Servizi di Microsoft Management Console (MMC) aprendo Strumenti di amministrazione in Panello di controllo. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione del servizio Integration Services.

Per impostazione predefinita, il servizio Integration Services è configurato per gestire i pacchetti archiviati nel database msdb dell'istanza del Motore di database installata contemporaneamente a Integration Services. Se l'istanza del Motore di database non viene installata contemporaneamente a Integration Services, il servizio Integration Services viene configurato in modo da gestire i pacchetti archiviati nel database msdb dell'istanza predefinita locale del Motore di database. Per gestire pacchetti archiviati in un'istanza denominata o un'istanza remota del Motore di database o in più istanze del Motore di database, è necessario modificare il file di configurazione per il servizio. Per ulteriori informazioni sulla procedura di modifica del file di configurazione, vedere Configurazione del servizio Integration Services (SSIS).

Integrazione delle caratteristiche di Integration Services installate in computer a 64 bit

Il programma di installazione prevede l'installazione di diverse caratteristiche di Integration Services in base alle opzioni di installazione selezionate:

  • Quando si installa SQL Server e si seleziona l'installazione di Integration Services, verranno installati gli strumenti e le caratteristiche di Integration Services a 64 bit.

  • Se sono necessarie le caratteristiche della fase di progettazione di Integration Services, installare anche Business Intelligence Development Studio.

  • Se sono necessarie le versioni a 32 bit degli strumenti e del runtime di Integration Services per eseguire pacchetti specifici in modalità a 32 bit, installare anche Business Intelligence Development Studio.

Le caratteristiche a 64 bit vengono installate nella directory Programmi, mentre le caratteristiche a 32 bit vengono installate separatamente nella directory Programmi (x86). Non si tratta di un comportamento specifico di Integration Services o di SQL Server.

Nota importanteImportante

Business Intelligence Development Studio, l'ambiente di sviluppo a 32 bit per pacchetti di Integration Services, non è supportato nel sistema operativo Itanium a 64 bit e non viene installato nei server Itanium.

Per ulteriori informazioni, vedere Considerazioni sulla versione a 64 bit di Integration Services.

Supporto per Data Transformation Services (DTS) in computer a 64 bit

Per i pacchetti DTS non è disponibile alcun supporto della fase di progettazione o di run-time a 64 bit. In un computer a 64 bit i pacchetti DTS e i pacchetti di Integration Services che eseguono pacchetti DTS possono essere eseguiti solo in modalità a 32 bit. Per installare la versione a 32 bit dell'utilità dtexec (dtexec.exe), accertarsi di selezionare gli strumenti client o Business Intelligence Development Studio durante l'installazione.

Non è inoltre disponibile alcun supporto della fase di progettazione o di run-time a 32 bit per pacchetti DTS in sistemi operativi basati su Itanium. Nei sistemi operativi basati su Itanium, pertanto, non è possibile creare, visualizzare, modificare o eseguire pacchetti DTS.

In SQL Server 2008 non viene installato il supporto di run-time per i pacchetti DTS. È necessario installare il supporto di run-time prima di poter eseguire e gestire i pacchetti DTS. Per informazioni su come installare il supporto per DTS, vedere Procedura: Installazione del supporto per pacchetti di Data Transformation Services.

Nota importanteImportante

Data Transformation Services (DTS) rappresenta una funzionalità deprecata. Per ulteriori informazioni, vedere Data Transformation Services (DTS).

Per informazioni dettagliate su come utilizzare DTS con SQL Server 2008, vedere Supporto per SQL Server 2000 DTS in SQL Server 2000 R2.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft