Skip to main content

Distribuire un'infrastruttura basata su cloud privata mediante la virtualizzazione

Condividi:

Il cloud computing crea nuove sfide per i professionisti IT, offrendo nuove funzionalità che consentono di abbattere i costi e contemporaneamente nuovi vantaggi.

Mediante Hyper-V, System Center Virtual Machine Manager e Operations Manager le organizzazioni possono trasferire la flessibilità dell'architettura "cloud" nei propri datacenter in quella che viene definita una "cloud privata".

Il concetto di cloud privata includo l'approccio in cui si preferisce la resilienza alla ridondanza, la prevedibilità tramite l'omogeneizzazione e la standardizzazione, il pooling delle risorse (di elaborazione, di rete e di archiviazione, la virtualizzazione, la gestione dell'infrastruttura, la flessibilità, il partizionamento delle risorse condivise e la trasparenza dei costi.

Di seguito viene illustrato come tradurre questi concetti in realtà all'interno del datacenter.

1)

Hyper-V Cloud Fast Track Program
Download del white paper di riferimento tecnico dell'architettura cloud di Microsoft Hyper-V.

2)

Private Cloud Concepts
Consultare il blog del team Microsoft Private Cloud per le ultime novità relative alla creazione di una cloud privata e di progetti di virtualizzazione.

3)

Scelta dei componenti della cloud privata
Informazioni sui prodotti Microsoft disponibili per le soluzioni basate su cloud private e su come integrarli.

4)

Allenamento didattico Microsoft Virtualization
Un tour interattivo di Hyper-V e virtualizzazione integrata di Microsoft.

Prodotti correlati

logo Hyper-V

 

Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?