Skip to main content

Microsoft Operations Manager 2005

Cenni rapidi

Funzionalità aggiornata MP (6.0.5000.16) per la compatibilità con le versioni precedenti di MOM 2005:

  • Aggiornare per consentire la scrittura nel data warehouse di dati di prestazioni generati da script da MP convertiti
  • Aggiornare per consentire la scrittura nel data warehouse di eventi generati da script da MP convertiti
  • Aggiornare per consentire la scrittura nel data warehouse di eventi sullo stato dei servizi
  1. Cronologia delle versioni di Management Pack:
  2. Versione iniziale 23/03/2007 Versione 6.0.5000.0
  3. Versione aggiornata 29/05/2007 Versione 6.0.5000.1
  4. Versione aggiornata 10/07/2007:
  • Microsoft.SystemCenter.Internal.mp 6.0.5000.16
  • Microsoft.Systemcenter.2007.mp 6.0.5000.16
  • System.Mom.BackwardCompatibility.Library.mp 6.0.5000.12
  1. Versione aggiornata 28/09/2007:
  • System.Mom.BackwardCompatibility.Library.mp 6.0.5000.16
  • Microsoft.SystemCenter.Internal.mp rimosso nell'aggiornamento del Management Pack per System Center Operations Manager 2007
  • Microsoft.Systemcenter.2007.mp rimosso nell'aggiornamento del Management Pack per System Center Operations Manager 2007

Informazioni generali

Microsoft Operations Manager (MOM) 2005 fornisce le informazioni e gli strumenti necessari a evitare i problemi, semplificando la gestione delle moderne infrastrutture IT e riducendone i costi operativi. MOM 2005 rende la gestione una parte integrante della progettazione e dell'implementazione delle tecnologie Windows Server System. Sfruttando l'esperienza operativa e le conoscenze specifiche fornite direttamente dagli sviluppatori delle applicazioni, MOM 2005 semplifica l'identificazione dei problemi, il processo di determinazione della causa principale del problema consentendo di ripristinare tempestivamente i servizi e prevenire potenziali problemi IT. MOM 2005 aiuta le aziende a evitare i problemi comuni dei servizi IT, ad esempio:

  • Blocco delle applicazioni.
    Con MOM 2005 e il Management Pack per SQL Server 2000, è possibile identificare tempestivamente i potenziali problemi dei database, consentendo in tal modo agli amministratori di correggere l'errore prima che diventi un problema per l'utente.

  • Scarse prestazioni dei sistemi di posta elettronica.
    Con MOM 2005 e il Management Pack per Exchange Server 2003, è possibile utilizzare transazioni sintetiche per monitorare i periodi di latenza di Outlook, Outlook Web Access, Outlook Mobile Access e della tecnologia Exchange ActiveSync. È possibile configurare l'applicazione in modo da generare avvisi quando i tempi di latenza superano una determinata soglia, per consentire all'amministratore di risolvere i problemi prima ancora che si presentino.

  • Impossibilità di accesso al sistema.
    Con MOM 2005 e il Management Pack per Active Directory, è possibile ridurre il numero di errori di accesso, monitorando ciascun controller di dominio Active Directory per assicurare che le attività siano configurate correttamente, la replica dei siti avvenga entro limiti ragionevoli e la replica end-to-end sia conforme ai contratti SLA (Service Level Agreement).

In breve, MOM 2005 assicura una gestione operativa di livello enterprise e permette di migliorare l'efficienza delle attività IT. Ora è possibile dedicare meno tempo alla gestione dei problemi e più tempo alla realizzazione di nuovi servizi per l'azienda.

Nella tabella sottostante sono riepilogate le principali funzionalità di MOM 2005.

Inizio paginaInizio pagina

Funzionalità principali di MOM 2005

FunzionalitàDescrizione
Interfacce utente 
Console di amministrazioneLa Console di amministrazione consente di configurare MOM 2005, individuare i server, distribuire agenti, creare e gestire privilegi utente e creare, importare o esportare i Management Pack.
Console operatoreLa Console operatore è una finestra sull'integrità dei sistemi nella quale vengono indicati i problemi e consigliate le risoluzioni. Consente inoltre di aggiungere informazioni specifiche per l'azienda per la risoluzione dei problemi. La visualizzazione divisa in più riquadri consente di vedere le informazioni necessarie a risolvere un problema senza dover aprire varie finestre o finestre di dialogo.
Console WebLa Console Web consente di accedere tramite un Web browser a un sottoinsieme delle funzionalità della Console operatore. Utilizzando questa console, da qualsiasi punto della rete è possibile modificare lo stato di un avviso, aggiornare le informazioni dell'azienda, visualizzare lo stato di un computer e ricevere notifiche di posta elettronica con collegamenti a un problema che richieda specifica attenzione.
Console Reporting1La Console Reporting consente di visualizzare report su eventi, avvisi e prestazioni utilizzando un Web browser. Consente di eseguire sottoscrizioni ai report preferiti per riceverli automaticamente ogni volta che ne viene generata una nuova versione.
Funzionamento 
Scalabilità2Sono stati migliorati numerosi aspetti relativi alla capacità, inclusi il numero di computer gestiti per ogni server MOM e il numero di server gestiti per ogni console.
Attività e diagnosticaMOM 2005 consente di definire, esportare, importare e avviare attività e diagnostica sensibili al contesto. Le attività possono essere eseguite dalla console, nel server o a livello di agente. Queste attività includono il ping di un computer, lo svuotamento di una cache DNS o la rimozione di oggetti supplementari da Active Directory.
Modalità manutenzionePonendo un server in modalità manutenzione è possibile evitare la visualizzazione di avvisi nella Console operatore durante gli interventi di manutenzione.
Override delle regoleLa funzionalità Override delle regole consente di modificare i parametri e le soglie predefiniti per i computer o i gruppi selezionati e di impostare precedenze in modo da prevenire potenziali conflitti causati da più override.
Risoluzione automatica degli avvisiQuesta funzionalità consente all'agente di aggiornare automaticamente il database di MOM in caso di correzione di un avviso senza l'intervento dell'operatore.
Monitoraggio a livello di istanzaMOM 2005 è in grado di riconoscere e monitorare le specifiche istanze all'interno di un sistema. Ad esempio, identifica specifici database di SQL Server oltre a SQL Server in generale. In questo modo il monitoraggio può essere più preciso.
Monitoraggio con rilevamento dei clusterIn un ambiente server con cluster, MOM 2005 è in grado di riconoscere sia il server cluster virtuale che i server fisici. Questa possibilità di instrumentare i server all'interno di un cluster consente agli autori dei Management Pack di creare regole più dettagliate.
Gruppi di computer nidificatiIl raggruppamento logico di computer può essere ulteriormente suddiviso in modo da ottenere un contesto per la gestione di sistemi simili. Ad esempio, all'interno di un gruppo di computer SQL Server 2000, vi può essere un gruppo di computer Buste paga e uno Evasione ordini, ciascuno con proprie regole specifiche.
Risposte prima della soppressione degli avvisiLe risposte a un avviso possono essere eseguite dall'agente prima che l'avviso venga soppresso.
Visualizzazioni 
Visualizzazione StatoLa visualizzazione Stato offre informazioni consolidate e in tempo reale sull'integrità dei computer all'interno di un ambiente gestito dal ruolo server, quali i controller di dominio di Active Directory, evidenziando i sistemi che richiedono attenzione.
Visualizzazione DiagrammiLa visualizzazione Diagrammi offre un'ampia gamma di visualizzazioni topologiche in cui la presenza dei server e le relazioni tra loro sono definite dai Management Pack. Questa visualizzazione consente di vedere lo stato dei server, accedere ad altre visualizzazioni e avviare azioni dipendenti dal contesto, consentendo in tal modo di identificare rapidamente le cause dei problemi.
Visualizzazione AlertLa visualizzazione Alert fornisce un elenco dei problemi che richiedono un'azione e lo stato e la gravità attuali di ciascun avviso. Indica se gli avvisi sono stati riconosciuti, sottoposti a escalation o risolti e se è stato violato un contratto SLA (Service Level Agreement).
Visualizzazione PerformanceLa visualizzazione Performance consente di selezionare e visualizzare una o più metriche delle prestazioni da più sistemi nell'arco di un periodo di tempo.
Visualizzazione EventiLa visualizzazione Eventi fornisce un elenco degli eventi che si sono verificati su server gestiti, riportando per ogni evento una descrizione e l'origine del problema.
Visualizzazione Computer e gruppiQuesta visualizzazione consente di vedere i gruppi di appartenenza di un computer, i gruppi di regole di elaborazione associati, nonché gli attributi del computer.
Sicurezza 
Privilegi di account limitatiIn Microsoft Windows Server 2003, il servizio MOM può essere eseguito utilizzando l'account Servizio di rete. Questo account dispone di autorizzazioni più limitate rispetto all'account Sistema locale e offre pertanto un livello di sicurezza superiore nel servizio MOM.
Ambiti di operazioneMOM 2005 consente di creare visualizzazioni personalizzate, ad esempio, per consentire a uno specifico utente di accedere e gestire solo un determinato sottoinsieme di gruppi di computer. L'ambito può essere utilizzato per isolare gli utenti, impedendo loro di vedere e agire sui sistemi di altri utenti.
Comunicazione agente/server più sicuraPer impostazione predefinita, la comunicazione tra l'agente di MOM 2005 e il server di gestione è crittografata e protetta da firma digitale. La crittografia è stata migliorata ed è basata su una chiave generata dinamicamente anziché su una chiave statica. Le chiavi dinamiche rendono più difficile vedere i dati che vengono trasferiti tra i componenti MOM.

Se l'autenticazione reciproca è abilitata, viene autenticata anche la comunicazione.
Distribuzione 
Monitoraggio senza agentiMOM 2005 consente di monitorare i server senza agenti. Questa funzionalità interessa gli ambienti IT nei quali non è stato possibile installare agenti in alcuni nodi di eccezione. Il monitoraggio senza agente è limitato solo al rilevamento dello stato.
Supporto per agenti a 64 bitMOM 2005 consente di gestire applicazioni in esecuzione su sistemi operativi a 64 bit basati sulle piattaforme Intel IA–64 e AMD–64.
InternazionalizzazioneMOM 2005 supporta gli ambienti localizzati e multilingua. Le console e i Management Pack sono disponibili in inglese, francese, tedesco e giapponese.
Rilevamento guidato dei serverLa procedura guidata Server Discovery Wizard in MOM 2005 consente di importare elenchi di server da Active Directory, da un file o da un elenco digitato manualmente. Consente inoltre di filtrare l'elenco utilizzando query LDAP, nonché specificando caratteri jolly nei nomi e nei nomi di dominio.
Reporting 
Funzionalità di reporting avanzate3Grazie all'interazione con SQL Server 2000 Reporting Services, MOM 2005 consente di generare report altamente personalizzati. I report possono essere esportati facilmente nei formati di file Microsoft Excel, Adobe Acrobat, HTML, TIFF, CSV o XML.
Personalizzazione dei report4I report possono essere creati e personalizzati in Visual Studio .NET.
Interoperabilità non Microsoft 
MOM Connector Framework5MOM Connector Framework è un servizio Web che abilita la comunicazione bidirezionale tra più istanze MOM e sistemi di gestione non Microsoft per consentire la condivisione di dati e semplificare la risoluzione dei problemi nell'azienda.
Creazione e modifica di Management PackI produttori di applicazioni e gli ISV non Microsoft possono sviluppare propri Management Pack da utilizzare con MOM 2005. È possibile creare Management Pack anche per applicazioni sviluppate internamente alle aziende.
  1. La Console Reporting non è disponibile con MOM 2005 Workgroup Edition.
  2. MOM 2005 Workgroup Edition è limitato a 10 server gestiti.
  3. SQL Server Reporting Services non è disponibile con MOM 2005 Workgroup Edition.
  4. SQL Server Reporting Services non è disponibile con MOM 2005 Workgroup Edition.
  5. MOM Connector Framework non è disponibile con MOM 2005 Workgroup Edition.

Inizio paginaInizio pagina

Novità in MOM 2005

 
CHIAVE:Migliorato = Migliorato  = Nuovo

 

FunzionalitàMigliorato/nuovo
Interfacce utente 
Console di amministrazione
Console operatore
Console Reporting1
Funzionamento 
Scalabilità2
Attività e diagnostica
Modalità manutenzione
Override delle regole
Risoluzione automatica degli avvisi
Monitoraggio a livello di istanza
Monitoraggio con rilevamento dei cluster
Gruppi di computer nidificati
Visualizzazioni 
Visualizzazione Stato
Visualizzazione Diagrammi
Visualizzazione Alert
Visualizzazione Performance
Visualizzazione Computer e gruppi
Sicurezza 
Privilegi di account limitati
Ambiti di operazione
Comunicazione agente/server più sicura
Distribuzione 
Monitoraggio senza agenti
Supporto per agenti a 64 bit
Internazionalizzazione
Rilevamento guidato dei server
Reporting 
SQL Server 2000 Reporting Services3
Personalizzazione dei report4
Interoperabilità di terze parti 
MOM Connector Framework5
Creazione e modifica di Management Pack
  1. La Console Reporting non è disponibile con MOM 2005 Workgroup Edition.
  2. MOM 2005 Workgroup Edition è limitato a 10 server gestiti.
  3. SQL Server Reporting Services non è disponibile con MOM 2005 Workgroup Edition.
  4. SQL Server Reporting Services non è disponibile con MOM 2005 Workgroup Edition.
  5. MOM Connector Framework non è disponibile con MOM 2005 Workgroup Edition.

Inizio paginaInizio pagina