Configurare File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office per Office 2010

Office 2010
 

Si applica a: Office 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

L'installazione di File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office è il primo passaggio per valutare la compatibilità dei documenti con Microsoft Office 2010. Scaricare Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office dalla pagina di download di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office 2010 (aggiornamento 1) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=199599&clcid=0x410) e quindi fare riferimento alle istruzioni in questo articolo per la distribuzione e installazione dello strumento, nonché per iniziare a conoscere i componenti di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office e i file generati dalle analisi eseguite tramite lo strumento.

Contenuto dell'articolo:

Il pacchetto di installazione dell'aggiornamento 1 di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office 2010 è disponibile nell'Area download Microsoft (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=199599&clcid=0x410). Sono stati introdotti numerosi miglioramenti e correzioni per File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office, Office File Converter (OFC) e Version Extraction Tool (VET).

ImportanteImportant
Se si utilizza una versione precedente di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office non è possibile riutilizzare i risultati delle analisi, i database o eventuali dati esportati esistenti nella nuova versione. È necessario creare nuovi database e ripetere l'analisi dei client tramite la nuova versione.

Per analizzare l'ambiente, è possibile configurare File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office in tre modi:

  • Analisi centralizzata   L'esecuzione centralizzata è il metodo utilizzato più spesso per distribuire Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office. È utilizzato in genere per l'analisi di archivi di documenti condivisi. Per eseguire l'analisi dei file centralizzata, copiare tutti i file necessari di File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office, ossia tutti i file presenti nella cartella Scan, in un computer client amministrativo e quindi eseguire File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office da tale computer, analizzando i computer in rete. Specificare le cartelle che si desidera analizzare configurando il valore dell'impostazione FoldersToScan in offscan.ini. La distribuzione centralizzata dei file di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office consente di modificare il file di configurazione di File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office (offscan.ini) nel computer amministrativo, senza necessità di ridistribuirlo in ogni computer della rete.

  • Analisi distribuita da una cartella condivisa   Per utilizzare il metodo di analisi distribuita da una cartella condivisa, copiare i file necessari di File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office, ossia tutti i file presenti nella cartella Scan, in una condivisione centrale. Eseguire quindi File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office da tale condivisione sui computer client di destinazione, analizzando i server o i dischi rigidi dei computer locali. Anche questo metodo consente di modificare il file di configurazione di File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office (offscan.ini) nella posizione centralizzata, senza necessità di ridistribuirlo in ogni computer della rete. Con questo metodo è inoltre possibile copiare in ogni computer uno script che avvia File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office da una condivisione di file. Per richiamare File Scanner in un computer client, utilizzare un comando simile al seguente:

    Pushd \\<Server amministrazione Gestione pianificazione migrazioni>\<Cartella condivisa analisi>

    Sarà quindi possibile eseguire offscan.exe da questo percorso mappato. È necessario avviare offscan.exe da un percorso mappato in modo che lo strumento possa riconoscere il file di configurazione dell'analisi. Le analisi possono essere avviate manualmente nei client o tramite uno script. È possibile eseguire l'analisi nei computer client in modo invisibile all'utente per mantenere il processo trasparente per gli utenti.

  • Analisi decentralizzata   Per utilizzare il metodo di analisi decentralizzato, distribuire ed eseguire i file di File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office, ossia tutti i file presenti nella cartella Scan, in ogni computer client ed eseguire File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office localmente. È possibile distribuire i componenti di File Scanner utilizzando lo strumento di installazione software prescelto, ad esempio script di accesso, Microsoft Deployment Toolkit Lite Touch o System Center Configuration Manager. È possibile salvare automaticamente i file Cab nel server del registro centrale configurando il percorso del server condiviso del client amministrativo come destinazione del registro di analisi nell'impostazione DestinationPath del file di configurazione offscan.ini. È consigliabile utilizzare questo metodo se si prevede di analizzare un gran numero di file in ogni computer client.

Quando viene eseguito, Offscan.exe si installa in modo invisibile all'utente nel computer client analizzato per assicurare la tracciabilità del file eseguibile. Si disinstalla inoltre automaticamente al termine dell'analisi. Se in computer della rete rimangono installazioni di Offscan.exe dopo che le analisi sono state completate, è possibile rimuoverle.

I file seguenti, contenuti nella cartella Scan del pacchetto di download di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office, sono i file necessari per l'esecuzione di File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office:

  • OFFSCAN.EXE   Programma File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office

  • ACCSCAN.DLL   Moduli di libreria dell'applicazione

  • OFFSCAN.INI   File di configurazione

  • MSVBVM50.DLL   Versione runtime di Visual Basic 5.0

  • SYSTEM.MDW   Database di sistema di Access

Quando viene eseguito, offscan.exe legge il file di configurazione offscan.ini per acquisire informazioni specifiche sulla modalità di esecuzione dell'analisi dei file. È necessario configurare offscan.ini prima di distribuire i file di File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office o di eseguire un'analisi dei file. Per informazioni sulle impostazioni che è possibile configurare nel file di configurazione offscan.ini, vedere Impostazioni del file Offscan.ini di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office per Office 2010.

La posizione di installazione dei file di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office dipende dal metodo di distribuzione scelto. Per ulteriori informazioni, vedere le descrizioni relative ai metodi di analisi centralizzata, analisi distribuita da una cartella condivisa e analisi decentralizzata.

Per installare Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office
  1. Nel computer di amministrazione centrale digitare quanto segue al prompt dei comandi e quindi premere INVIO: MigrationPlanningManager2010Update1.exe

  2. Leggere le condizioni di utilizzo e quindi fare clic su Accept.

  3. Confermare la posizione dei file estratti. Il percorso predefinito è c:\ompm. Modificare il percorso, se necessario, quindi fare clic su Extract. I file verranno estratti nella posizione specificata.

Nelle procedure seguenti sono indicati i passaggi da seguire per disinstallare Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office da un computer di amministrazione e da un computer client. I file di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office sono installati nel computer di amministrazione o nei computer client, a seconda del metodo di distribuzione prescelto. Per ulteriori informazioni, vedere le descrizioni relative ai metodi di analisi centralizzata, analisi distribuita da una cartella condivisa e analisi decentralizzata.

Per disinstallare Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office da un computer di amministrazione
  1. Al prompt dei comandi digitare: DeleteDB.bat<NomeComputer>\<NomeServerSQL> <NomeDatabase>

  2. Eliminare le cartelle seguenti e il relativo contenuto dal percorso di installazione originale (ad esempio, c:\ompm): Catalog, Database, Report, Scan e Tools.

  3. Eliminare i file registro di analisi di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office 2010 dal percorso specificato nell'impostazione DestinationPath del file di configurazione offscan.ini.

Per disinstallare Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office da un computer client
  1. Eliminare qualsiasi componente distribuito da ogni computer client.

  2. Per tenere traccia in modo sicuro delle esecuzioni delle analisi, eliminare le voci del Registro di sistema create da File Scanner.

    • Le voci del Registro di sistema relative alle analisi di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office sono archiviate nella chiave HKCU\Software\Microsoft\OMPM.

    • Non eliminare le voci RunID. In caso contrario, potrebbe essere utilizzato lo stesso RunID per un'altra analisi, con una duplicazione dei risultati.

File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office raccoglie informazioni sul computer e analizza in modo ricorsivo il percorso specificato per i file di Office. File Scanner registra quindi i risultati in una serie di file di registro con estensione xml nella cartella definita dall'impostazione Destination nel file di configurazione offscn.ini. Facoltativamente, è possibile comprimere i registri in un file con estensione cab dopo l'analisi configurando l'impostazione CABLogs nel file di configurazione offsca.ini.

In Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office è inoltre incluso un Access Compatibility Toolkit aggiornato che viene utilizzato automaticamente durante l'analisi di file di Microsoft Access, a condizione di aver configurato l'impostazione AccessScan su 1 nel file Offscan.ini. I risultati vengono visualizzati nella scheda Access Compatibility dello strumento per la creazione di report.

Per ogni computer analizzato, File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office scrive un file di registro con estensione xml nella cartella di destinazione specificata nel relativo file Offscan.ini. Questo file di registro iniziale contiene dettagli relativi all'analisi e al computer. File Scanner crea poi un file di registro con estensione xml per ogni file di Office aggiuntivo analizzato. Il nome di ogni file di registro è nel formato di un GUID con un prefisso indicante il tipo di file di registro.

File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office crea quattro file registro per registrare le proprietà del computer analizzato, il file analizzato, il riepilogo dell'analisi e gli errori. Nella tabella seguente è illustrata una serie tipica di file registro.

 

Nome file Descrizione

Scan_{40D1300A-F0BE-4D68-ADBF-36C78EE030A1}.xml

Registro di analisi (uno per analisi)

File_{F575D370-1E7A-486E-9FC6-4BB83C7770DD}.xml

Registro proprietà file (uno per ogni singolo file analizzato)

Sum_{75C5A590-A789-4B16-A2EB-E3934BCB01B1}.xml

Registro di riepilogo

Err_{61CF0E6F-71E1-4878-9E9F-C1D35EBA3506}.xml

Registro errori (uno per ogni singola occorrenza di errore)

I singoli file registro possono essere compressi in file con estensione cab per rendere più efficiente il trasferimento nel database di Microsoft SQL Server. Ogni file con estensione cab può contenere fino a 10.000 file di registro. Dopo l'aggiunta dei file di registro al file con estensione cab, i file di registro originali vengono eliminati. Quando un file con estensione cab raggiunge 10.000 file di registro, File Scanner crea un nuovo file con estensione cab per i 10.000 file successivi. È possibile disattivare la creazione di file con estensione cab cambiando l'impostazione per CABLogs in Offscan.ini dal valore predefinito 1 a 0. Se si analizzano molte migliaia di file, tale modifica non è tuttavia consigliata perché influirebbe negativamente sulle prestazioni.

I nomi dei file con estensione cab sono formato dal GUID ScanID seguito da un indice. A tre file con estensione cab generati nello stesso computer possono ad esempio essere attribuiti i nomi seguenti:

  • Computer1 {2FA87EDF-4393-4BCF-8829-8776F82DEDD5}00001.cab

  • Computer1 {2FA87EDF-4393-4BCF-8829-8776F82DEDD5}00002.cab

  • Computer1 {2FA87EDF-4393-4BCF-8829-8776F82DEDD5}00003.cab

La creazione di file con estensione cab può comportare un degrado delle prestazioni se i file registro sono salvati in una rete. I file registro generalmente devono essere archiviati in computer geograficamente vicini ai computer analizzati e situati nella stessa subnet. Utilizzare l'impostazione CABlogs=1 nel file Offscan.ini per disattivare la creazione di file con estensione cab.

Nella tabella seguente sono mostrati i tipi di file analizzati da File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office, insieme ai tipi di file inclusi solo nell'analisi rapida e nell'analisi macro.

NotaNote
File Scanner di Gestione pianificazione migrazioni di Microsoft Office non esegue l'analisi dei file in formato OpenXML (con estensione xlsx, pptx o docx) a meno che non vengano aggiunti in modo esplicito nell'impostazione Ext nel file Offscan.ini.

 

Programmi Microsoft Office 97 – 2003 Tipi di file sottoposti ad analisi rapida e approfondita Solo analisi rapida Solo analisi macro

Access

  • .mdb

  • .mde

  • .mdz

  • .adp

  • .ade

  • .mdt

  • .mda

  • .accda

  • .accdb

  • .accdr

  • .accdu

  • .accde

  • .accdt

  • .accdc

Excel

  • .xls

  • .xlt

  • .xla

  • .xlm

  • .xlw

  • .htm

  • .html

  • .mhtml

  • .mht

  • .xlc

  • .wk1

  • .wk3

  • .wk4

  • .wj1

  • .wj2

  • .wj3

  • .fj3

  • .fmt

  • .fm3

  • .all

  • .wks

  • .wq1

  • .dbf

  • .xlsm

  • .xltm

PowerPoint

  • .ppt

  • .pot

  • .pps

  • .ppa

  • .pptm

  • .ppam

  • .potm

Project

  • .mpp

  • .mpt

Publisher

.pub

Visio

  • .vsd,

  • .vss

  • .vst

  • .vdx

  • .vtx

  • .vsx

Word

  • .doc

  • .dot

  • .wiz

  • .docm

  • .dotm

Mostra: