Distribuire Office 2010 a utenti non amministratori

Office 2010
 

Si applica a: Office 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2010-05-21

Per impostazione predefinita, negli ambienti Windows che supportano Microsoft Office 2010 gli utenti hanno accesso limitato alle aree di sistema del computer. Poiché il programma di installazione di Office scrive dati nelle aree di sistema del sistema operativo e nel Registro di sistema di Windows, per installare Office è necessario disporre delle autorizzazioni amministrative per il computer locale.

Per installare Office 2010 in computer per cui gli utenti non dispongono di autorizzazioni amministrative, è necessario eseguire l'installazione in un contesto che attribuisce tali diritti. Dopo l'installazione di Office, gli utenti senza autorizzazioni amministrative possono utilizzare tutte le caratteristiche installate ed eseguire l'installazione di caratteristiche su richiesta.

In organizzazioni in cui gli utenti non sono configurati come amministratori dei propri computer, gli amministratori possono utilizzare i metodi seguenti per fornire al programma di installazione di Office autorizzazioni appropriate:

  • Accedere al computer come amministratore e installare Office 2010.

  • Distribuire Office 2010 ai computer utilizzando script di avvio del computer di Criteri di gruppo.

  • Utilizzare uno strumento di gestione del software, ad esempio Microsoft System Center Configuration Manager 2007, Systems Management Server (SMS) 2003 o Microsoft System Center Essentials 2007.

  • Utilizzare la virtualizzazione dell'applicazione.

Dopo l'esecuzione dell'installazione iniziale con le autorizzazioni amministrative, anche tutte le installazioni successive, tra cui l'installazione su richiesta e il ripristino automatico delle caratteristiche, verranno eseguite con tali autorizzazioni.

ImportanteImportant
In Office 2010 e Office System 2007 non sono supportate due impostazioni generali dei criteri di Windows per l'installazione di versioni precedenti di Office, ovvero l'impostazione del criterio di Windows Installer Installa sempre con privilegi elevati e l'impostazione del criterio Consenti l'utilizzo dell'origine supporto rimovibile quando il programma di installazione viene eseguito con privilegi di sistema elevati disponibili nel nodo Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti di Windows\Windows Installer dell'Editor oggetti Criteri di gruppo. L'impostazione del criterio Installa sempre con privilegi elevati consente a un utente senza autorizzazioni amministrative per il computer di installare qualsiasi pacchetto di Windows Installer. In modo analogo, l'impostazione del criterio Consenti l'utilizzo dell'origine supporto rimovibile quando il programma di installazione viene eseguito con privilegi di sistema elevati consente agli utenti senza autorizzazioni amministrative di installare programmi da un CD. In entrambi i casi, l'installazione viene eseguita con privilegi elevati e l'utente dispone di un accesso illimitato ai file di sistema e al Registro di sistema. La configurazione di una di queste impostazioni introduce una grave vulnerabilità per il computer perché rende possibile l'esecuzione di malware. L'utilizzo di queste impostazioni per consentire a un utente non configurato come amministratore di installare Office non è consentito nella versione 2010 o 2007 del programma di installazione e non è supportato in Office 2010 né Office System 2007.

Contenuto dell'articolo:

È possibile installare Office 2010 nel computer di un utente accedendo al computer con un account amministratore. In questo modo vengono fornite le autorizzazioni amministrative necessarie affinché il programma di installazione di Office possa accedere alle aree con restrizioni del computer dell'utente. Dopo l'installazione di Office, per eseguire le applicazioni di Office non è più necessario disporre di autorizzazioni amministrative.

NotaNote
Per motivi di sicurezza, l'applicazione di un aggiornamento software (file con estensione msp) a un'installazione di Office richiede sempre autorizzazioni amministrative, anche se l'installazione originale è stata eseguita con autorizzazioni amministrative.

Gli amministratori possono utilizzare Criteri di gruppo per assegnare script di avvio del computer per la distribuzione di Office 2010 e Office System 2007. Gli script possono essere scritti in qualsiasi linguaggio supportato dal computer client. I più comuni sono i linguaggi supportati da Windows Script Host, quali Microsoft Visual Basic Scripting Edition (VBScript) e Jscript, e i file di comando.

Tramite uno strumento di gestione software, ad esempio System Center Configuration Manager 2007 o SMS, è possibile eseguire il programma di installazione di Office in un contesto amministrativo nel computer dell'utente.

Gli amministratori possono inoltre utilizzare System Center Essentials 2007 per distribuire Office 2010 e Office System 2007. System Center Essentials 2007 è una soluzione di gestione progettata per amministratori di sistemi IT in organizzazioni di medie dimensioni con un massimo di 30 server e 500 computer client.

Gli amministratori possono utilizzare Microsoft Application Virtualization (App-V) per distribuire Office 2010. L'applicazione viene pubblicata in un computer client locale e rimane in un ambiente virtuale. Le applicazioni vengono eseguite localmente in un ambiente virtuale e non sono installate nel computer locale. Per ulteriori informazioni sui tipi di virtualizzazione, sulle tecnologie e sui metodi di distribuzione, vedere Pianificare la virtualizzazione per Office 2010.

Mostra: