Determinare quando installare Outlook 2010

Office 2010
 

Si applica a: Office 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2011-09-10

È possibile installare Microsoft Outlook 2010 prima, durante o dopo l'installazione di altre applicazioni in Microsoft Office 2010. È inoltre possibile distribuire Outlook 2010 a diversi gruppi di utenti in momenti diversi.

Si noti che l'installazione di Outlook 2010 senza Microsoft Word 2010 limita le funzionalità di Outlook 2010 nei modi seguenti: 1) l'editor di posta elettronica di Outlook 2010 ha meno caratteristiche e 2) la funzionalità Fax Internet non è disponibile.

In questo articolo vengono descritti i requisiti, i vantaggi e gli svantaggi di ogni strategia di installazione.

Contenuto dell'articolo:

È possibile installare Outlook 2010 come parte dell'aggiornamento generale a Office 2010. Outlook 2010 è incluso nella maggior parte delle edizioni di Microsoft Office System.

Installare Outlook 2010 con Office 2010 per eliminare i passaggi aggiuntivi richiesti per la creazione di distribuzioni di applicazioni separate.

Negli scenari seguenti è possibile installare Outlook 2010 prima di distribuire altre applicazioni di Office 2010:

  • Per testare soluzioni personalizzate che si basano su versioni precedenti di applicazioni di Office (quali Microsoft Office Word 2007 o Microsoft Office Excel 2007) prima di installare la versione corrente.

  • Quando il gruppo di supporto della messaggistica dispone delle risorse per installare Outlook 2010 immediatamente, ma il gruppo di supporto delle applicazioni desktop deve installare le altre applicazioni di Office in un secondo momento. Si noti che Outlook 2010 non può coesistere con versioni precedenti di Microsoft Outlook. Se utenti o strumenti richiedono una versione precedente, non installare Outlook 2010 finché l'ambiente di lavoro non sarà in grado di supportare Outlook 2010 o di distribuire Outlook 2010 con la virtualizzazione dell'applicazione.

Per installare Outlook 2010 prima di installare Office 2010, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Personalizzare l'installazione di Office in modo che venga installato solo Outlook 2010 da un punto di installazione di rete.

  2. Utilizzare lo Strumento di personalizzazione di Office per creare o aggiornare un file di personalizzazione dell'installazione che installi Office 2010 dallo stesso punto di installazione di rete.

Per informazioni dettagliate sull'installazione delle applicazioni di Office 2010 in fasi diverse, vedere Distribuzione in fasi diverse di applicazioni di Office System 2007 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=162650&clcid=0x410).

Se si distribuisce Outlook 2010 rapidamente, gli utenti possono iniziare a utilizzare le nuove caratteristiche senza attendere la fase di test o la disponibilità del supporto tecnico per l'esecuzione di un aggiornamento completo.

L'installazione di Outlook 2010 prima dell'installazione delle altre applicazioni di Office 2010 ha diversi svantaggi:

  • Quando si distribuiscono le altre applicazioni di Office 2010 in un secondo momento, è necessario personalizzare il processo di installazione per preservare le impostazioni originali di Outlook 2010.

  • L'editor di Outlook 2010 ha funzionalità ridotte, a meno che non sia installato anche Word 2010. Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzo di Outlook 2010 con o senza Word 2010 installato (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=195840&clcid=0x410) (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

  • L'anteprima degli allegati in Outlook 2010 non funziona per i tipi di file di Microsoft Office 2003 e delle versioni precedenti.

  • Quando si utilizza lo stesso punto di installazione di rete per Outlook 2010 e Office 2010, è necessario eseguire ulteriori passaggi per modificare le opzioni di installazione.

È possibile installare Outlook 2010 dopo avere installato Office 2010. Negli scenari seguenti è consigliabile considerare l'opportunità di ritardare la distribuzione di Outlook 2010:

  • Si intende coordinare la distribuzione di Outlook 2010 con un aggiornamento futuro di Microsoft Exchange Server.

  • Si desidera convertire IBM Lotus Notes a una soluzione basata su Exchange Server prima di eseguire l'aggiornamento a Outlook 2010.

  • Il gruppo di supporto desktop dispone delle risorse per eseguire immediatamente l'aggiornamento a Office 2010, ma il gruppo di supporto della messaggistica deve attendere prima di distribuire Outlook 2010.

Per installare Outlook 2010 dopo avere installato Office 2010, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Personalizzare l'installazione di Office in modo che venga installato solo Office 2010 senza Outlook 2010 da un punto di installazione di rete.

  2. Utilizzare lo Strumento di personalizzazione di Office per creare o aggiornare un file di personalizzazione dell'installazione che installi Outlook 2010 dallo stesso punto di installazione di rete.

Per informazioni dettagliate sull'installazione delle applicazioni di Office 2010 in fasi diverse, vedere Distribuzione in fasi diverse di applicazioni di Office System 2007 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=162650&clcid=0x410).

In molte organizzazioni è utile coordinare una distribuzione di Outlook 2010 con l'aggiornamento di un server di posta elettronica, invece che con l'aggiornamento di altre applicazioni desktop. Se si intende, ad esempio, eseguire l'aggiornamento a una nuova versione di Exchange Server, è possibile fare in modo che un aggiornamento di Outlook 2010 venga eseguito subito dopo, indipendentemente dall'aggiornamento di altre applicazioni di Office 2010, per sfruttare le caratteristiche che dipendono dall'interazione tra il server e il client di posta elettronica.

Quando si installa Office senza Outlook 2010, è necessario utilizzare lo Strumento di personalizzazione di Office per personalizzare l'installazione. Ciò assicura che le versioni precedenti di Outlook non vengano rimosse dai computer degli utenti.

A prescindere dal momento o dalla modalità dell'installazione di Outlook 2010 indipendente da Office 2010, è necessario eseguire passaggi aggiuntivi per gestire le personalizzazioni del processo di installazione.

Alcuni gruppi di un'organizzazione potrebbero essere pronti per eseguire immediatamente l'aggiornamento a Outlook 2010 , ma altri gruppi potrebbero aver bisogno di più tempo. Le situazioni seguenti potrebbero giustificare una distribuzione per fasi di Outlook 2010:

  • La normale politica aziendale prevede di eseguire gli aggiornamenti per fasi, per assicurare un'implementazione senza inconvenienti del nuovo software nell'organizzazione.

  • Sono presenti gruppi di supporto dei sistemi remoti, ad esempio in uffici vendite locali, che richiedono autonomia per la pianificazione degli aggiornamenti per le proprie aree.

  • Alcuni gruppi desiderano attendere la scadenza di un progetto prima di apportare modifiche ai computer locali.

  • Si dispone di risorse limitate per la distribuzione per fasi e l'aggiornamento dei sistemi nell'organizzazione.

L'esecuzione per fasi della distribuzione di Outlook 2010 assicura maggiore flessibilità per la gestione delle risorse di aggiornamento. Gli utenti pilota acquisiscono inoltre una dimestichezza immediata con le nuove caratteristiche e i miglioramenti della produttività introdotti da Outlook 2010.

Nella maggior parte dei casi gli utenti non riscontrano problemi tecnici significativi se utilizzano versioni diverse di Outlook. Gli utenti di Outlook 2010 possono comunicare senza problemi con utenti di Office Outlook 2007 e Office Outlook 2003. Tuttavia, se gli utenti hanno impostato la delega dell'accesso in Outlook, la persona che concede le autorizzazioni delegato e il delegato devono utilizzare la stessa versione di Outlook.

È necessario considerare gli aspetti logistici della pianificazione e della gestione di una distribuzione per fasi. L'organizzazione potrebbe necessitare di ulteriori risorse per supportare gli utenti di versioni diverse dello stesso prodotto. Potrebbe, ad esempio, avere bisogno di interventi formativi aggiuntivi per il personale del supporto tecnico.

Per informazioni dettagliate sull'installazione delle applicazioni di Office 2010 in fasi diverse, vedere Distribuzione in fasi diverse di applicazioni di Office System 2007 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=162650&clcid=0x410).

Mostra: