Gestire percorsi e processi di distribuzione del contenuto

 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

Un percorso di distribuzione del contenuto crea una connessione tra una raccolta siti di origine e una raccolta siti di destinazione. La caratteristica di gestione del contenuto utilizza tale connessione per pubblicare nella raccolta siti di destinazione contenuto presente nella raccolta siti di origine. Queste raccolte siti possono trovarsi nella stessa server farm o in server farm diverse. Per informazioni sulla progettazione di una topologia per la distribuzione di contenuto, vedere Progettare la topologia di distribuzione del contenuto.

NotaNote
Quando si crea la raccolta siti nel server di destinazione, utilizzare l'opzione < Selezionare un modello dopo > nella scheda Personalizzato della pagina Crea raccolta siti di Amministrazione centrale oppure utilizzare il cmdlet New-SPSite di Windows PowerShell 2,0 per creare una raccolta siti vuota. Non utilizzare il modello Sito vuoto per creare una raccolta siti di destinazione. Il modello Sito vuoto non crea una raccolta siti vuota e, se viene utilizzato, il processo di distribuzione del contenuto non viene eseguito correttamente.

Un processo di distribuzione del contenuto consente di pianificare lo spostamento di contenuto secondo un percorso di distribuzione del contenuto dalla raccolta siti di origine alla raccolta siti di destinazione. È possibile creare processi da eseguire in base a pianificazioni personalizzate, nonché personalizzare la frequenza di esecuzione dei processi in base ai requisiti di pubblicazione del contenuto desiderati.

ImportanteImportant
La distribuzione del contenuto è un processo unidirezionale, ovvero il contenuto viene copiato da una raccolta siti di origine a una di destinazione. La caratteristica di distribuzione del contenuto non supporta la sincronizzazione bidirezionale dall'origine alla destinazione e viceversa. La creazione di nuovo contenuto o la modifica di contenuto esistente nella raccolta siti di destinazione può impedire l'esecuzione corretta dei processi di distribuzione del contenuto. È pertanto consigliabile limitare le autorizzazioni per la raccolta siti di destinazione in modo che gli utenti non possano apportare direttamente modifiche al contenuto archiviato nella raccolta.

Quando si crea un processo di distribuzione del contenuto, è possibile configurarlo in modo da copiare l'intera raccolta siti di origine oppure solo un sottoinsieme dei siti. È inoltre possibile specificare se il processo deve distribuire solo il contenuto nuovo, modificato o eliminato oppure tutto il contenuto, incluso quello precedentemente distribuito mediante altri processi.

Un processo di distribuzione rapida consente agli autori di pagine Web di pubblicare rapidamente pagine Web in modo indipendente da eventuali processi pianificati. Per informazioni sui processi di distribuzione rapida, vedere Gestire i processi di distribuzione rapida.

Per una panoramica della caratteristica di distribuzione del contenuto e del suo funzionamento e per considerazioni importanti sull'utilizzo della distribuzione del contenuto con una soluzione di pubblicazione personalizzata, vedere Panoramica della distribuzione del contenuto (SharePoint Server 2010). Per informazioni sulla pianificazione della distribuzione del contenuto e ulteriori dettagli su percorsi, processi e autorizzazioni, vedere Pianificare la distribuzione del contenuto (SharePoint Server 2010).

NotaNote
Se si utilizza Archiviazione BLOB remoti e il provider corrispondente utilizzato non supporta gli snapshot, non sarà possibile utilizzarli per la distribuzione o il backup del contenuto. Ad esempio, il provider SQL FILESTREAM non supporta gli snapshot. Per ulteriori informazioni su Archiviazione BLOB remoti, vedere Overview of RBS (SharePoint Server 2010).

Per creare percorsi e processi di distribuzione del contenuto, eseguire le procedure seguenti nell'ordine indicato:

Dopo aver creato un percorso e un processo di distribuzione del contenuto, è possibile eseguire le procedure seguenti in qualsiasi ordine:

È possibile creare un nuovo percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale o Windows PowerShell. Utilizzare la procedura seguente per creare un nuovo percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale.

Prima di eseguire la procedura, verificare quanto segue:

  • Il sito Web Amministrazione centrale nel server di destinazione è stato configurato per l'accettazione di processi di distribuzione del contenuto in ingresso.

Per creare un nuovo percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto fare clic su Nuovo percorso.

  4. Nella pagina Crea percorso di distribuzione del contenuto digitare un nome per il percorso di distribuzione del contenuto nella casella Digitare il nome del percorso.

  5. Nella casella Digitare la descrizione del percorso di distribuzione del contenuto digitare una descrizione per il percorso di distribuzione del contenuto.

  6. Nella sezione Applicazione Web e raccolta siti di origine selezionare un'applicazione Web di origine nell'elenco Applicazione Web di origine.

  7. Scegliere una raccolta siti di origine dal menu Raccolta siti di origine.

    L'applicazione Web e la raccolta siti determinano il percorso di origine della distribuzione del contenuto. Non appena vengono selezionate tutte le opzioni necessarie, in URL viene visualizzato il percorso di origine.

  8. Nella sezione Applicazione Web Amministrazione centrale di destinazione digitare l'URL del server Amministrazione centrale di destinazione nella casella Digitare l'URL del server Amministrazione centrale di destinazione.

    NotaNote
    Si tratta dell'URL del sito Web Amministrazione centrale nella server farm di destinazione. Se le impostazioni di distribuzione del contenuto nel server Amministrazione centrale sono configurate per l'utilizzo del protocollo HTTPS, verificare che l'URL per il sito Web Amministrazione centrale inizi con https://. In caso contrario non sarà possibile stabilire la connessione con il sito Web di destinazione.
  9. Nella sezione Informazioni di autenticazione selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Utilizza autenticazione integrata di Windows   Selezionare questa opzione se si desidera utilizzare l'autenticazione integrata di Windows per la connessione al server di destinazione. Le credenziali inviate tramite l'autenticazione integrata di Windows verranno crittografate prima di essere inoltrate al server di destinazione per l'autenticazione.

    • Utilizza autenticazione di base   Selezionare questa opzione se si desidera utilizzare l'autenticazione di base per la connessione al server di destinazione. Le credenziali inviate tramite l'autenticazione di base non verranno crittografate, pertanto non saranno sicure.

  10. Immettere il nome utente e la password per l'account che verrà utilizzato per la connessione al server di destinazione e quindi fare clic su Connetti.

    NotaNote
    Se le credenziali immesse sono valide, verrà visualizzato il messaggio Connessione attivata e nella sezione Applicazione Web e raccolta siti di destinazione verrà visualizzato un elenco di applicazioni Web e raccolte siti di destinazione idonee.
  11. Nella sezione Applicazione Web e raccolta siti di destinazione fare clic su un'applicazione Web di destinazione nell'elenco Applicazione Web di destinazione.

    NotaNote
    Se si desidera eseguire la distribuzione in un'altra raccolta siti nella stessa applicazione Web, verificare che la raccolta siti di origine e quella di destinazione si trovino in database di contenuto diversi.
  12. Nell'elenco Raccolta siti di destinazione fare clic su una raccolta siti di destinazione.

  13. Nella sezione Nomi utente selezionare la casella di controllo Distribuisci nomi utente per includere i nomi utente associati a contenuto quando si utilizza il percorso per processi di distribuzione del contenuto.

  14. Nella sezione Informazioni sulla sicurezza fare clic su una delle opzioni seguenti nell'elenco Informazioni di sicurezza nella distribuzione di contenuto e quindi fare clic su OK.

    • Tutte   Opzione predefinita. Insieme al contenuto vengono distribuite tutte le informazioni di sicurezza associate al contenuto stesso.

    • Solo definizioni di ruoli   Insieme al contenuto vengono distribuite solo le definizioni dei ruoli, ovvero insiemi di autorizzazioni. Gli utenti e i gruppi, inclusi quelli associati alle definizioni dei ruoli, non vengono distribuiti insieme al contenuto.

    • Nessuna   Insieme al contenuto non viene distribuita alcuna informazione di sicurezza associata al contenuto stesso.

Utilizzare la procedura seguente per creare un nuovo percorso di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell.

Per creare un nuovo percorso di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Prodotti Microsoft SharePoint 2010 e quindi Shell di gestione SharePoint 2010.

  3. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell, ovvero PS C:\>, digitare il comando seguente e premere INVIO dopo ogni riga del comando:

    $credentials=Get-Credential

    New-SPContentDeploymentPath -Name <Nome del nuovo percorso di distribuzione> -SourceSPWebApplication <GUID, URL o un oggetto SPWebApplication valido dell'applicazione Web di origine> -SourceSPSite <GUID, URL o un oggetto SPSite valido del sito di origine> -DestinationCentralAdministrationURL <URL del sito Web Amministrazione centrale nel server di destinazione> -DestinationSPWebApplication <GUID, URL o oggetto SPWebApplication valido dell'applicazione Web di destinazione> -DestinationSPSite <GUID, URL o oggetto SPSite valido del sito di destinazione> -PathAccount $credentials

    NotaNote
    Il cmdlet Get-Credential visualizzerà un prompt per l'immissione di nome utente e password. Digitare il nome utente e la password per l'account che verrà utilizzato per la connessione al server di destinazione.

    Per ulteriori informazioni, inclusi parametri aggiuntivi che è possibile utilizzare, vedere New-SPContentDeploymentPath. È inoltre possibile utilizzare il cmdlet New-SPContentDeploymentPath in uno script. Per informazioni, vedere Gestione di script con Windows PowerShell.

Per pianificare un processo di distribuzione del contenuto, selezionare la casella di controllo Esegui il processo con la pianificazione seguente nella sezione Frequenza della pagina Modifica processo di distribuzione del contenuto o della pagina Crea processo di distribuzione del contenuto.

È possibile pianificare l'esecuzione del processo:

  • Una sola volta

  • Ogni 15, 30 o 45 minuti

  • Una volta all'ora

  • Una volta al giorno

  • Una volta alla settimana

  • Una volta al mese

È possibile creare pianificazioni più complesse mediante il modello a oggetti di Microsoft Office SharePoint Server 2007, nonché deselezionare la casella di controllo Esegui il processo con la pianificazione seguente per avviare il processo manualmente. Per informazioni sull'utilizzo del modello a oggetti per la distribuzione di contenuto, vedere Distribuzione del contenuto tra server (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

È possibile creare un nuovo processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale o Windows PowerShell. Utilizzare la procedura seguente per creare un nuovo processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale.

Per creare un nuovo processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto fare clic su Nuovo processo.

  4. Nella sezione Nome e descrizione della pagina Crea processo di distribuzione del contenuto digitare il nome del processo nella casella Nome.

  5. Nella casella Descrizione digitare una descrizione per il processo di distribuzione del contenuto.

  6. Nella sezione Percorso scegliere il percorso di distribuzione del contenuto dal menu Selezionare un percorso di distribuzione del contenuto.

  7. Nella sezione Snapshot SQL selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Non utilizzare snapshot SQL   Selezionare questa opzione se non si desidera che il processo utilizzi snapshot di database di SQL Server. Questa è l'opzione predefinita.

    • Crea e gestisci automaticamente gli snapshot per la distribuzione del contenuto   Selezionare questa opzione se si desidera che il processo utilizzi snapshot di database di SQL Server.

      NotaNote
      Questa opzione è disponibile solo se è installato Microsoft SQL Server 2008 Enterprise Edition.
  8. Nella sezione Ambito selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Intera raccolta siti   Selezionare questa opzione se si desidera includere nella distribuzione tutti i siti della raccolta. Questa è l'opzione predefinita.

    • Siti specifici nella raccolta siti Selezionare questa opzione se si desidera specificare siti della raccolta da includere nella distribuzione. Se si seleziona questa opzione, fare clic su Seleziona siti per selezionare i siti da includere nella distribuzione.

      NotaNote
      Questa opzione consente di creare un processo di distribuzione di contenuto con un ambito definito e si presume che tutto il contenuto nella gerarchia dei siti che si trova in livelli superiori rispetto all'ambito specificato sia già stato distribuito nella destinazione. Se si seleziona questa opzione per un processo di distribuzione del contenuto, è necessario creare anche un processo che distribuisca il contenuto in livelli superiori nella gerarchia rispetto a quello specificato.
  9. Nella sezione Frequenza selezionare la casella Esegui il processo con la pianificazione seguente e specificare una pianificazione per l'esecuzione del processo.

  10. Se si desidera ricevere un messaggio di posta elettronica di notifica sullo stato del processo di distribuzione del contenuto, eseguire una delle operazioni indicate di seguito o entrambe nella sezione Notifica:

    • Selezionare la casella di controllo Invia messaggio al completamento del processo di distribuzione del contenuto.

    • Selezionare la casella di controllo Invia messaggio in caso di errore del processo di distribuzione del contenuto.

  11. Digitare uno o più indirizzi di posta elettronica nella casella Digitare gli indirizzi di posta elettronica.

Utilizzare la procedura seguente per creare un nuovo processo di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell.

Per creare un nuovo processo di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Strumenti di amministrazione.

  3. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell, ovvero PS C:\>, digitare il comando seguente e premere INVIO:

    New-SPContentDeploymentJob -Name <Nome del nuovo processo di distribuzione> -SPContentDeploymentPath <GUID, nome o un oggetto SPContentDeploymentPath valido del percorso che deve essere utilizzato dal processo>

    Per ulteriori informazioni, inclusi parametri aggiuntivi che è possibile utilizzare, vedere New-SPContentDeploymentJob. È inoltre possibile utilizzare il cmdlet New-SPContentDeploymentJob in uno script. Per informazioni, vedere Gestione di script con Windows PowerShell.

È possibile avviare manualmente un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale o Windows PowerShell. È inoltre possibile impostare l'esecuzione di un processo di distribuzione del contenuto a intervalli regolari. Per ulteriori informazioni sulla creazione e la pianificazione di processi di distribuzione del contenuto, vedere Creare un nuovo processo di distribuzione del contenuto. Per informazioni sulla creazione di un percorso di distribuzione del contenuto, vedere Creare un nuovo percorso di distribuzione del contenuto.

Utilizzare la procedura seguente per avviare manualmente un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale.

Per avviare manualmente un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto scegliere Esegui dal menu del processo che si desidera avviare.

    Lo stato del processo verrà indicato nella colonna Stato.

Utilizzare la procedura seguente per avviare manualmente un processo di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell.

Per avviare manualmente un processo di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Strumenti di amministrazione.

  3. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell, ovvero PS C:\>, digitare il comando seguente e premere INVIO:

    Start-SPContentDeploymentJob –Identity <GUID, nome o un oggetto SPContentDeploymentJob valido del processo da avviare>

    Per ulteriori informazioni, inclusi parametri aggiuntivi che è possibile utilizzare, vedere Start-SPContentDeploymentJob. È inoltre possibile utilizzare il cmdlet Start-SPContentDeploymentJob in uno script. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione di script con Windows PowerShell.

    Per l'esecuzione di attività amministrative dalla riga di comando è consigliabile utilizzare Windows PowerShell. Lo strumento da riga di comando Stsadm è deprecato, ma è stato incluso per garantire la compatibilità con le versioni precedenti del prodotto.

    Per ulteriori informazioni sull'operazione Runcontentdeploymentjob di Stsadm, vedere Runcontentdeploymentjob: Stsadm operation (Office SharePoint Server).

È possibile modificare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale o Windows PowerShell. Utilizzare la procedura seguente per modificare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale.

Per modificare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto scegliere Modifica dal menu del percorso che si desidera modificare.

    Per ulteriori informazioni sulle impostazioni che è possibile modificare, vedere Creare un nuovo percorso di distribuzione del contenuto.

Utilizzare la procedura seguente per modificare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell.

Per modificare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Strumenti di amministrazione.

  3. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell, ovvero PS C:\>, digitare il comando seguente e premere INVIO:

    Set-SPContentDeploymentPath –Identity <GUID, nome o un oggetto SPContentDeploymentPath valido del percorso da modificare>

    Per ulteriori informazioni, inclusi parametri aggiuntivi che è possibile utilizzare, vedere Set-SPContentDeploymentPath. È inoltre possibile utilizzare il cmdlet Set-SPContentDeploymentPath in uno script. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione di script con Windows PowerShell.

    Per l'esecuzione di attività amministrative dalla riga di comando è consigliabile utilizzare Windows PowerShell. Lo strumento da riga di comando Stsadm è deprecato, ma è stato incluso per garantire la compatibilità con le versioni precedenti del prodotto.

    Per ulteriori informazioni sull'operazione Editcontentdeploymentpath di Stsadm, vedere Editcontentdeploymentpath: Stsadm operation (Office SharePoint Server).

È possibile disattivare o eliminare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale ed è possibile eliminare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell.

ImportanteImportant
Se si elimina un percorso di distribuzione del contenuto, verranno eliminati anche tutti i processi di distribuzione del contenuto associati a tale percorso.

Utilizzare la procedura seguente per disattivare o eliminare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale.

Per disattivare o eliminare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale.
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto fare clic sul menu del percorso che si desidera disattivare o eliminare e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per eliminare il percorso, fare clic su Elimina e quindi fare clic su OK nella finestra di messaggio che chiede di confermare l'eliminazione.

    • Per disattivare il percorso, fare clic su Disattiva.

Utilizzare la procedura seguente per eliminare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell.

Per eliminare un percorso di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Strumenti di amministrazione.

  3. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell, ovvero PS C:\>, digitare il comando seguente e premere INVIO:

    Remove-SPContentDeploymentPath –Identity <GUID, nome o un oggetto SPContentDeploymentPath valido del percorso da eliminare>

    Per ulteriori informazioni, inclusi parametri aggiuntivi che è possibile utilizzare, vedere Remove-SPContentDeploymentPath. È inoltre possibile utilizzare il cmdlet Remove-SPContentDeploymentPath in uno script. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione di script con Windows PowerShell.

    Per l'esecuzione di attività amministrative dalla riga di comando è consigliabile utilizzare Windows PowerShell. Lo strumento da riga di comando Stsadm è deprecato, ma è stato incluso per garantire la compatibilità con le versioni precedenti del prodotto.

È possibile modificare un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale o Windows PowerShell. Per informazioni sulla creazione di un processo di distribuzione del contenuto, vedere Creare un nuovo processo di distribuzione del contenuto.

Utilizzare la procedura seguente per modificare un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale.

Per modificare un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto scegliere Modifica dal menu del processo che si desidera modificare.

    Per ulteriori informazioni sulle impostazioni che è possibile modificare, vedere Creare un nuovo processo di distribuzione del contenuto.

Utilizzare la procedura seguente per modificare un processo di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell.

Per modificare un processo di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Strumenti di amministrazione.

  3. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell, ovvero PS C:\>, digitare il comando seguente e premere INVIO:

    Set-SPContentDeploymentJob –Identity <GUID, nome o un oggetto SPContentDeploymentJob valido del percorso da modificare>

    Per ulteriori informazioni, inclusi parametri aggiuntivi che è possibile utilizzare, vedere Set-SPContentDeploymentJob. È inoltre possibile utilizzare il cmdlet Set-SPContentDeploymentJob in uno script. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione di script con Windows PowerShell.

    Per l'esecuzione di attività amministrative dalla riga di comando è consigliabile utilizzare Windows PowerShell. Lo strumento da riga di comando Stsadm è deprecato, ma è stato incluso per garantire la compatibilità con le versioni precedenti del prodotto.

    Per ulteriori informazioni sull'operazione Setcontentdeploymentjobschedule di Stsadm Setcontentdeploymentjobschedule: Stsadm operation (Office SharePoint Server).

Utilizzare la procedura seguente per testare un processo di distribuzione del contenuto. Questa operazione risulta utile per il testing delle impostazioni di esportazione.

Per testare un processo di distribuzione del contenuto
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto scegliere Test processo dal menu del processo di distribuzione del contenuto che si desidera testare.

    Lo stato del processo verrà indicato nella colonna Stato.

Utilizzare la procedura seguente per annullare un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale. Non è possibile eseguire questa attività utilizzando i cmdlet di Windows PowerShell. Utilizzare il sito Web Amministrazione centrale SharePoint.

NotaNote
Non è possibile annullare un processo di distribuzione del contenuto se è già stata avviata la fase di importazione. Per informazioni sulla distribuzione del contenuto, compresa una descrizione delle fasi di importazione ed esportazione, vedere Panoramica della distribuzione del contenuto (SharePoint Server 2010).
Per annullare un processo di distribuzione del contenuto
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto scegliere Annulla dal menu del processo che si desidera annullare.

    Lo stato del processo verrà indicato nella colonna Stato.

È possibile eliminare un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale o Windows PowerShell. Utilizzare la procedura seguente per eliminare un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale.

Per eliminare un processo di distribuzione del contenuto tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo Amministratori farm nel server Amministrazione centrale.

  2. Nella sezione Impostazioni generali applicazione del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configura percorsi e processi di distribuzione del contenuto.

  3. Nella pagina Gestisci percorsi e processi di distribuzione del contenuto scegliere Elimina dal menu del processo che si desidera eliminare.

  4. Fare clic su OK nella finestra di messaggio che chiede di confermare l'eliminazione.

Utilizzare la procedura seguente per eliminare un processo di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell.

Per eliminare un processo di distribuzione del contenuto tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Strumenti di amministrazione.

  3. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell, ovvero PS C:\>, digitare il comando seguente e premere INVIO:

    Remove-SPContentDeploymentJob -Identity <GUID, nome o un oggetto SPContentDeploymentJob valido del processo da eliminare>

    Per ulteriori informazioni, inclusi parametri aggiuntivi che è possibile utilizzare, vedere Remove-SPContentDeploymentJob. È inoltre possibile utilizzare il cmdlet Remove-SPContentDeploymentJob in uno script. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione di script con Windows PowerShell.

Mostra: