Creare una raccolta siti (SharePoint Foundation 2010)

 

Si applica a: SharePoint Foundation 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

Una raccolta siti è un gruppo di siti Web con lo stesso proprietario e in cui le impostazioni di amministrazione, ad esempio le autorizzazioni, sono condivise. Quando si crea una raccolta siti, viene creato automaticamente un sito principale, al di sotto del quale è quindi possibile creare uno o più siti secondari.

Una raccolta siti deve esistere all'interno di un'applicazione Web. È possibile creare una raccolta siti basata su un'applicazione Web esistente oppure creare un'applicazione Web e quindi creare una raccolta siti in quell'applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere Create a Web application (SharePoint Foundation 2010).

Se l'applicazione Web è destinata a un singolo progetto o è utilizzata da un solo team, è consigliabile utilizzare una raccolta siti singola per evitare i costi di gestione di più siti. Le soluzioni complesse, tuttavia, traggono vantaggio da più raccolte siti perché è più semplice organizzare il contenuto e gestire le autorizzazioni per ogni raccolta siti. Ad esempio, dato che non esiste una struttura incorporata per lo spostamento fra raccolte siti diverse, l'implementazione di più raccolte siti può garantire un ulteriore livello di sicurezza per il contenuto dei siti.

SharePoint include modelli di sito nelle seguenti categorie: collaborazione, riunioni e personalizzato. Quando si crea una raccolta siti, si seleziona il modello corrispondente al tipo di sito desiderato. Il modello Area di lavoro documenti, ad esempio, è indicato per un sito di collaborazione per documenti.

Prima di creare una raccolta siti, verificare che siano disponibili i requisiti seguenti:

  • Un'applicazione Web in cui creare la raccolta siti.

  • Un modello quote, se si prevede di definire valori che specificano la quantità di dati che possono essere archiviati in una raccolta siti e la dimensione dello spazio di archiviazione oltre il quale viene attivato un avviso di posta elettronica per l'amministratore della raccolta siti.

  • Un percorso gestito personalizzato con caratteri jolly, se si prevede di creare la raccolta siti in un percorso diverso dalla directory radice (/) o /siti/.

Contenuto dell'articolo:

Creare una raccolta siti tramite Amministrazione centrale

Creare una raccolta siti tramite Windows PowerShell

Il sito Web Amministrazione centrale viene utilizzato in genere per creare una raccolta siti in una distribuzione autonoma.

Per creare una raccolta siti tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • Per creare una raccolta siti, è necessario essere membri del gruppo di SharePoint Amministratori farm nel computer in cui è in esecuzione il sito Web Amministrazione centrale SharePoint.

  2. Nella sezione Gestione applicazioni del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Crea raccolte siti.

  3. Se nella sezioneApplicazione Web della pagina Crea raccolta siti non è selezionata l'applicazione Web in cui si desidera creare la raccolta siti, scegliere Cambia Applicazione Web dal menu Applicazione Web e quindi fare clic sull'applicazione Web in cui si desidera creare la raccolta siti.

  4. Nella sezione Titolo e descrizione digitare il titolo e la descrizione per la raccolta siti.

  5. Nella sezione Indirizzo sito Web selezionare il percorso da utilizzare per l'URL, ad esempio un percorso con inclusione di caratteri jolly quale /siti/ oppure la directory radice (/).

    Se si seleziona un percorso con inclusione di caratteri jolly, è necessario digitare anche il nome del sito da utilizzare nell'URL.

  6. Nell'elenco Selezionare un modello della sezione Selezione modello selezionare il modello che si desidera utilizzare per il sito principale della raccolta siti oppure fare clic sulla scheda Personalizzato per creare un sito vuoto a cui applicare un modello successivamente.

  7. Nella sezione Amministratore principale raccolta siti digitare il nome dell'utente che sarà l'amministratore della raccolta siti utilizzando il formato DOMINIO\nome utente.

  8. Nella sezione Amministratore secondario raccolta siti digitare il nome utente dell'amministratore secondario della raccolta siti.

    La designazione di un amministratore secondario della raccolta siti è una procedura consigliata per garantire che qualcuno possa gestire la raccolta siti quando l'amministratore primario non è presente.

  9. Se si utilizzano quote per gestire lo spazio di archiviazione per le raccolte siti, nella sezione Modello quote fare clic su un modello nell'elenco Selezionare un modello quote.

  10. Fare clic su OK.

Windows PowerShell viene utilizzato in genere per creare una raccolta siti quando si desidera automatizzare l'attività, operazione comune in ambito aziendale.

Per creare una raccolta siti tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin.

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  3. Fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  4. Fare clic su SharePoint 2010 Management Shell.

  5. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell, ovvero PS C:\>, digitare il comando seguente e premere INVIO:

    Get-SPWebTemplate
    $template = Get-SPWebTemplate "STS#0"
    New-SPSite -Url "<URL for the new site collection>" -OwnerAlias "<domain\user>" -Template $template
    

    Con questo esempio viene recuperato un elenco di tutti i modelli di sito disponibili e quindi viene creata una raccolta siti utilizzando il modello Sito del team. Per ulteriori informazioni, vedere New-SPSite e Get-SPWebTemplate.

    Per l'esecuzione di attività amministrative dalla riga di comando è consigliabile utilizzare Windows PowerShell. Lo strumento da riga di comando Stsadm è deprecato, ma è stato incluso per garantire la compatibilità con le versioni precedenti del prodotto.

Mostra: