Visualizzare le raccolte siti in un'applicazione Web (SharePoint Server 2010)

 

Si applica a: SharePoint Foundation 2010, SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2014-10-21

Quando si visualizza un elenco delle raccolte siti tramite il sito Web Amministrazione centrale, nella pagina vengono visualizzati l'URL, il titolo, la descrizione, l'amministratore principale della raccolta siti, l'indirizzo di posta elettronica del contatto e il nome del database del contenuto per ogni raccolta siti. Quando si utilizzano i comandi di Windows PowerShell 2,0 per visualizzare le raccolte siti, è possibile visualizzare informazioni aggiuntive, ad esempio il nome dell'amministratore secondario della raccolta siti, il limite massimo di archiviazione per il database del contenuto e altri dettagli.

Contenuto dell'articolo:

Per visualizzare le raccolte siti tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. Nella home page Amministrazione centrale fare clic su Gestione applicazioni.

  3. Nella sezione Raccolte siti della pagina Gestione applicazione fare clic su Visualizza tutte le raccolte siti. Nella pagina sono elencate le raccolte siti per l'applicazione Web visualizzata nel menu a discesa Applicazione Web.

  4. Se l'applicazione Web per cui si desidera visualizzare le raccolte siti non è elencata, fare clic sulla freccia rivolta verso il basso nel menu Applicazione Web e quindi fare clic su Modifica applicazione Web. Nella finestra di dialogo Seleziona applicazione Web fare clic sul nome dell'applicazione Web desiderata.

    Verrà visualizzato un elenco di tutte le raccolte siti associate all'applicazione Web. L'elenco è in ordine alfabetico e suddiviso in gruppi di 10 raccolte per pagina.

  5. Per visualizzare i dettagli di una raccolta siti elencata, fare clic sull'URL della raccolta siti nella colonna URL della pagina, ad esempio /sitipersonali o /siti/team.

  6. Dopo aver visualizzato le raccolte siti, fare clic su OK.

Per visualizzare le raccolte siti tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin.

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  3. Fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  4. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  5. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    Eseguire il comando Get-SPWebApplication per restituire tutte le raccolte siti per un'applicazione Web.

    Get-SPWebApplication <http://WebApplicationURL> | Get-SPSiteAdministration -Limit ALL | Select URL
    
    

    Dove <http://WebApplicationURL> indica l'URL dell'applicazione Web.

    Eseguire il comando Get-SPSite per archiviare l'identità della raccolta siti desiderata nella variabile $site. Verrà recuperato e archiviato il GUID del database del contenuto per la raccolta siti nella variabile $dbguid.

    $site = Get-SPSite <http://SiteName>
    $dbguid = $site.contentdatabase.id
    
    

    Dove <http://SiteName> indica il nome della raccolta siti.

    Eseguire il comando Get-SPSite utilizzando la variabile $dbguid per visualizzare le proprietà per i siti inclusi nel database del contenuto. Nell'esempio riportato di seguito, l'URL, il proprietario, il proprietario secondario e le proprietà di quota verranno visualizzati in formato tabulare. È possibile visualizzare proprietà aggiuntive aggiungendole al comando.

    Get-SPSite -ContentDatabase $dbguid | Format-Table -Property Url, Owner, SecondaryOwner, Quota 
    

Per ulteriori informazioni, vedere Get-SPWebApplication e Get-SPSite.

NotaNote
Per l'esecuzione di attività amministrative dalla riga di comando è consigliabile utilizzare Windows PowerShell. Lo strumento da riga di comando Stsadm è deprecato, ma è stato incluso per garantire la compatibilità con le versioni precedenti del prodotto.

Mostra: