Distribuire un singolo server con SQL Server (SharePoint Foundation 2010)

 

Si applica a: SharePoint Foundation 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

In questo articolo viene descritto come eseguire un'installazione pulita di Microsoft SharePoint Foundation 2010 in una farm a server singolo.

Contenuto dell'articolo:

Quando viene installato in una farm a server singolo, SharePoint Foundation 2010 può essere configurato in modo da rispondere a esigenze specifiche. Con l'installazione e la Configurazione guidata Prodotti SharePoint vengono installati i file binari, vengono configurate le autorizzazioni di sicurezza, le impostazioni del Registro di sistema, il database di configurazione e il database di contenuto e viene installato il sito sito Web Amministrazione centrale SharePoint. In seguito è possibile scegliere di eseguire la Configurazione guidata farm per configurare la farm, selezionare i servizi che si desidera utilizzare nella farm e creare la prima raccolta siti. In alternativa è possibile eseguire la configurazione manualmente.

Una farm a server singolo consiste di norma in un solo server che esegue sia Microsoft SQL Server che SharePoint Foundation 2010. È possibile distribuire SharePoint Foundation 2010 in una farm a server singolo se si prevede di ospitare un numero limitato di siti per un numero limitato di utenti. Questa configurazione è anche utile quando la farm viene inizialmente utilizzata per rispondere a esigenze interne e solo successivamente vi si aggiungono ulteriori server.

NotaNote
In questa guida non viene spiegato come installare SharePoint Foundation 2010 in un ambiente farm con più server o come eseguire l'aggiornamento da versioni precedenti di SharePoint Foundation. Per ulteriori informazioni, vedere Più server per una farm su tre livelli (SharePoint Foundation 2010). Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento, vedere Aggiornamento a SharePoint Foundation 2010.

Prima di iniziare la distribuzione, eseguire le operazioni seguenti:

Per installare e configurare SharePoint Foundation 2010, eseguire la procedura seguente:

  1. Eseguire Utilità preparazione prodotti Microsoft SharePoint per installare tutti i prerequisiti di SharePoint Foundation 2010.

  2. Eseguire il programma di installazione per installare i file binari, configurare le autorizzazioni di sicurezza e impostare le impostazioni del Registro di sistema per Microsoft SharePoint Foundation.

  3. Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per installare e configurare il database di configurazione e il database del contenuto e installare il sito Web Amministrazione centrale SharePoint.

  4. Configurare le impostazioni del browser.

  5. Eseguire la Configurazione guidata farm per configurare la farm, creare la prima raccolta siti e selezionare i servizi da utilizzare nella farm.

  6. Eseguire i passaggi successivi all'installazione.

ImportanteImportant
Per eseguire le procedure seguenti, è necessario essere membri del gruppo Administrators nel computer locale.


Eseguire la procedura seguente per installare i prerequisiti software di SharePoint Foundation 2010.

Per eseguire l'Utilità preparazione prodotti Microsoft SharePoint
  1. Inserire il disco di installazione di SharePoint Foundation 2010.

  2. Nella pagina iniziale di SharePoint Foundation 2010 fare clic su Installa prerequisiti software.

    NotaNote
    Poiché l'utilità di preparazione scarica componenti dall'Area download Microsoft, è necessario che il computer in cui viene installato Microsoft SharePoint Foundation disponga di un accesso a Internet.
  3. Nella pagina Utilità preparazione prodotti Microsoft SharePoint fare clic su Avanti.

  4. Nella pagina delle condizioni di licenza del prodotto software, esaminare le condizioni, selezionare la casella di controllo Accetto i termini del/i Contratto/i di Licenza e quindi fare clic su Avanti.

  5. Nella pagina Installazione completata, fare clic su Fine.

La procedura seguente consente di installare i file binari, configurare le autorizzazioni di sicurezza e impostare le impostazioni del Registro di sistema per SharePoint Foundation 2010.

Per eseguire il programma di installazione
  1. Nella pagina iniziale di SharePoint Foundation 2010 fare clic su Installa SharePoint Foundation.

  2. Nella pagina Condizioni di licenza software Microsoft leggere le condizioni di licenza, selezionare la casella di controllo Accetto i termini del contratto e quindi fare clic su Continua.

  3. Nella pagina Scegliere il tipo di installazione desiderato fare clic su Server farm.

  4. Nella scheda Tipo di server selezionare Completo.

  5. Facoltativo: per installare SharePoint Foundation 2010 in un percorso personalizzato, fare clic sulla scheda Percorso dati e quindi digitare il nome del percorso oppure scegliere Sfoglia per selezionarlo.

  6. Fare clic su Installa.

  7. Al termine dell'installazione, fare clic su Chiudi.

NotaNote
Se l'installazione non riesce, esaminare la cartella TEMP dell'utente che ha eseguito il programma di installazione. Assicurarsi di eseguire l'accesso con lo stesso account utente che ha eseguito il programma di installazione e quindi digitare %temp% nella barra degli indirizzi di Esplora risorse. Se %temp% restituisce un percorso che termina con "1" o "2", sarà necessario passare alla cartella superiore per visualizzare i file di registro. Il nome del file di registro è Microsoft SharePoint Foundation 2010 Setup (<timestamp>).
SuggerimentoTip
Per accedere alla Configurazione guidata Prodotti SharePoint, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Prodotti Microsoft SharePoint 2010. Se viene visualizzata la finestra di dialogo Controllo dell'account utente, fare clic su Continua.

La procedura seguente consente di installare e configurare il database di configurazione e il database del contenuto e di installare il sito Web Amministrazione centrale SharePoint.

Per eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint
  1. Nella pagina Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  2. Nella finestra di dialogo che notifica che potrebbe essere necessario riavviare alcuni servizi durante la configurazione fare clic su .

  3. Nella pagina Connessione a una server farm fare clic su Crea una nuova server farm e quindi su Avanti.

  4. Nella pagina Specifica impostazioni database di configurazione eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Server database digitare il nome del computer che esegue SQL Server.

    2. Nella casella Nome database digitare un nome per il database di configurazione o utilizzare il nome di database predefinito. Il nome predefinito è SharePoint_Config.

    3. Nella casella Nome utente digitare il nome utente dell'account della server farm, ricordandosi di utilizzare il formato DOMINIO\nome utente.

      ImportanteImportant
      L'account della server farm viene utilizzato per creare e accedere al database di configurazione. Funge inoltre da account dell'identità del pool di applicazioni di Amministrazione centrale SharePoint e rappresenta l'account con il quale viene eseguito il Servizio timer flussi di lavoro Microsoft SharePoint Foundation. La Configurazione guidata Prodotti SharePoint aggiunge tale account agli account di accesso di SQL Server, al ruolo del server dbcreator di SQL Server e al ruolo del server securityadmin di SQL Server. L'account utente specificato come account di servizio deve essere un account utente di dominio, ma non deve essere necessariamente un membro di uno specifico gruppo di sicurezza nei server Web front-end o nei server database. È consigliabile attenersi al principio del privilegio minimo e specificare un account utente che non sia membro del gruppo Administrators nei server Web front-end o nei server database.
    4. Nella casella Password digitare la password utente.

  5. Fare clic su Avanti.

  6. Nella pagina Specifica impostazioni di sicurezza della farm digitare una passphrase e quindi fare clic su Avanti.

    Assicurarsi che la passphrase soddisfi i criteri seguenti:

    • Sia costituita da almeno otto caratteri

    • Contenga almeno tre dei quattro gruppi di caratteri seguenti:

      • Caratteri maiuscoli inglesi (A-Z)

      • Caratteri minuscoli inglesi (a-z)

      • Numeri (0-9)

      • Caratteri non alfabetici, ad esempio !, $, #, %

      NotaNote
      Benché una passphrase sia simile a una password, è solitamente più lunga per assicurare una maggiore sicurezza. La passphrase viene utilizzata per crittografare le credenziali degli account registrati in Microsoft SharePoint Foundation. Ad esempio, l'account di sistema di Microsoft SharePoint Foundation specificato quando si esegue la Configurazione guidata Prodotti SharePoint. Assicurarsi di ricordare la passphrase, perché dovrà essere utilizzata ogni volta che si aggiunge un server alla farm.
  7. Nella pagina Configurazione applicazione Web Amministrazione centrale SharePoint eseguire le operazioni seguenti:

    1. Se si desidera che l'applicazione Web Amministrazione centrale SharePoint utilizzi un numero di porta specifico, selezionare la casella di controllo Specificare il numero di porta e digitare un numero di porta. Se invece si desidera utilizzare il numero di porta predefinito, lasciare deselezionata la casella di controllo Specificare il numero di porta.

    2. Fare clic su NTLM o su Negozia (Kerberos).

  8. Fare clic su Avanti.

  9. Nella pagina Completamento Configurazione guidata Prodotti SharePoint esaminare le impostazioni di configurazione per verificare che siano corrette e quindi fare clic su Avanti.

    NotaNote
    Se si desidera creare automaticamente account univoci per gli utenti nel servizio directory Active Directory, fare clic su Impostazioni avanzate e abilitare la creazione di account Active Directory.
  10. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine.

    NotaNote
    Se la Configurazione guidata Prodotti SharePoint ha esito negativo, esaminare i file registro di PSCDiagnostics nell'unità in cui SharePoint Foundation è installato, nella cartella %COMMONPROGRAMFILES%\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\LOGS.
    NotaNote
    Se vengono richiesti nome utente e password, potrebbe essere necessario aggiungere il sito Web Amministrazione centrale SharePoint all'elenco dei siti attendibili e configurare le impostazioni per l'autenticazione degli utenti in Internet Explorer. È inoltre possibile disattivare le impostazioni di sicurezza avanzata di Internet Explorer. Le istruzioni per configurare tali impostazioni sono disponibili nella sezione seguente.
    NotaNote
    Se viene visualizzato un messaggio di errore del server proxy, potrebbe essere necessario configurare le impostazioni di tale server affinché per gli indirizzi locali il server proxy venga ignorato. Le istruzioni per configurare le impostazioni del server proxy sono fornite nella sezione successiva.

Dopo aver eseguito la Configurazione guidata Prodotti SharePoint, assicurarsi che SharePoint Foundation 2010 funzioni correttamente per gli amministratori locali nel proprio ambiente configurando ulteriori impostazioni in Internet Explorer.

NotaNote
Se gli amministratori locali non utilizzano Internet Explorer, potrebbe essere necessario configurare ulteriori impostazioni. Per informazioni sui browser supportati, vedere Pianificare il supporto browser (SharePoint Foundation 2010).

Se vengono richiesti nome utente e password, eseguire le procedure seguenti:

  • Aggiungere il sito Web Amministrazione centrale SharePoint all'elenco dei siti attendibili

  • Disattivare le impostazioni di sicurezza avanzata di Internet Explorer

Se si riceve un messaggio di errore del server proxy, eseguire la procedura seguente:

  • Configurare le impostazioni del server proxy affinché tale server venga ignorato per gli indirizzi locali

Per ulteriori informazioni, vedere Guida introduttiva a IEAK 8 (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=151359&clcid=0x410).

Per aggiungere il sito Web Amministrazione centrale SharePoint all'elenco dei siti attendibili
  1. In Internet Explorer scegliere Opzioni Internet dal menu Strumenti.

  2. Nell'area Selezionare l'area di cui visualizzare o modificare le impostazioni della scheda Sicurezza fare clic suSiti attendibili e quindi su Siti.

  3. Deselezionare la casella di controllo Richiedi verifica server (https:) per tutti i siti dell'area.

  4. Nella casella Aggiungi il sito Web all'area digitare l'URL del proprio sito e quindi fare clic su Aggiungi.

  5. Fare clic su Chiudi per chiudere la finestra di dialogo Siti attendibili.

  6. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Opzioni Internet.

Per disattivare le impostazioni di sicurezza avanzata di Internet Explorer
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Server Manager.

  2. In Server Manager selezionare la radice di Server Manager.

  3. Nella sezione Informazioni sicurezza fare clic su Configura Sicurezza avanzata di Internet Explorer.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Sicurezza avanzata di Internet Explorer.

  4. Nella sezione Amministratori fare clic su Disattiva per disattivare le impostazioni di sicurezza avanzata di Internet Explorer e quindi su OK.

Per configurare le impostazioni del server proxy affinché tale server venga ignorato per gli indirizzi locali
  1. In Internet Explorer scegliere Opzioni Internet dal menu Strumenti.

  2. Nell'area Impostazioni rete locale (LAN) della scheda Connessioni fare clic su Impostazioni LAN.

  3. Nell'area Configurazione automatica deselezionare la casella di controllo Rileva automaticamente impostazioni.

  4. Nell'area Server proxy selezionare la casella di controllo Utilizza un server proxy per le connessioni LAN.

  5. Digitare l'indirizzo del server proxy nella casella Indirizzo.

  6. Digitare il numero di porta del server proxy nella casella Porta.

  7. Selezionare la casella di controllo Ignora server proxy per indirizzi locali.

  8. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Impostazioni rete locale (LAN).

  9. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Opzioni Internet.

L'installazione e la configurazione iniziale di SharePoint Foundation 2010 sono state completate. È stato creato il sito Web Amministrazione centrale SharePoint. È ora possibile creare la farm e i siti desiderati e selezionare i servizi utilizzando la Configurazione guidata farm.

Per eseguire la Configurazione guidata farm.
  1. Nella pagina Configurazioni guidate del sito Amministrazione centrale SharePoint fare clic su Avvia Configurazione guidata farm.

  2. Nella pagina Contribuisci al miglioramento di SharePoint fare clic su una delle opzioni seguenti e quindi su OK:

    • Sì, desidero partecipare (scelta consigliata).

    • No, non desidero partecipare.

  3. Nella pagina Configura farm di SharePoint fare clic su Configura le impostazioni tramite la procedura guidata e quindi su Avanti.

  4. Nella sezione Account servizio fare clic su l'account che si desidera utilizzare per configurare i servizi.

    NotaNote
    Ai fini della sicurezza, per configurare i servizi della farm è consigliabile utilizzare un account diverso da quello dell'amministratore della farm.
    Se si sceglie di utilizzare un account gestito esistente, ovvero un account noto a SharePoint Foundation, assicurarsi di fare clic su tale opzione prima di continuare.
  5. Selezionare i servizi che si desidera utilizzare nella farm e quindi fare clic su Avanti.

  6. Nella pagina Crea raccolta siti eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Titolo della sezione Titolo e descrizione digitare un nome per il nuovo sito.

    2. Facoltativo: nella casella Descrizione digitare una descrizione del contenuto del sito.

    3. Nella sezione Indirizzo sito Web selezionare un percorso URL per il sito.

    4. Nell'elenco Selezionare un modello nella sezione Selezione modello selezionare il modello che si desidera utilizzare per il sito principale della raccolta siti.

      NotaNote
      Per visualizzare un modello o una descrizione di un modello, fare clic su un modello nell'elenco Selezionare un modello.
  7. Fare clic su OK.

  8. Nella pagina Configura farm di SharePoint esaminare il riepilogo della configurazione della farm e quindi fare clic su Fine.

Al termine dell'installazione e della configurazione di SharePoint Foundation 2010 verrà aperta la finestra del browser sul sito Web Amministrazione centrale del nuovo sito di SharePoint. Sebbene sia possibile iniziare a personalizzare o ad aggiungere contenuto al sito, è consigliabile eseguire innanzitutto le attività amministrative seguenti utilizzando il sito Web Amministrazione centrale SharePoint.

  • Configurare la raccolta dati di utilizzo e integrità   È possibile configurare la raccolta dati di utilizzo e integrità nella server farm. Tali dati verranno scritti dal sistema nella cartella di registrazione e nel database di registrazione. Per ulteriori informazioni, vedere Configure usage and health data collection (SharePoint Foundation 2010).

  • Configurare la registrazione diagnostica   È possibile configurare la registrazione diagnostica che potrebbe essere necessaria dopo la distribuzione iniziale o l'aggiornamento. Le impostazioni predefinite sono adatte per la maggior parte dei casi ma, a seconda delle esigenze aziendali e del ciclo di vita della farm, potrebbe essere necessario modificarle. Per ulteriori informazioni, vedere Configure diagnostic logging (SharePoint Foundation 2010).

  • Configurare la posta elettronica in arrivo È possibile configurare la posta elettronica in arrivo affinché i siti di SharePoint possano accettare e archiviare messaggi di posta elettronica in arrivo. È inoltre possibile configurare tali impostazioni in modo che i siti di SharePoint siano in grado di archiviare discussioni di posta elettronica in tempo reale, salvare documenti inviati tramite posta elettronica e mostrare riunioni inviate tramite posta elettronica nei calendari dei siti, nonché configurare il servizio di gestione directory di SharePoint per fornire supporto per la creazione e la gestione di liste di distribuzione di posta elettronica. Per ulteriori informazioni, vedere Configurare la posta elettronica in arrivo (SharePoint Foundation 2010).

  • Configurare la posta elettronica in uscita È possibile configurare la posta elettronica in uscita affinché il server SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) possa inviare avvisi tramite posta elettronica agli utenti del sito e notifiche agli amministratori del sito. Per gli avvisi in uscita, è possibile configurare gli indirizzi di posta elettronica sia del mittente che dell'utente a cui inviare la risposta. Per ulteriori informazioni, vedere Configurare la posta elettronica in uscita (SharePoint Foundation 2010).

  • Configurare un account per dispositivi mobili È possibile configurare un account per dispositivi mobili affinché SharePoint possa inviare avvisi tramite messaggi di testo (SMS) ai cellulari dell'amministratore o degli utenti del sito. Per ulteriori informazioni, vedere Configurare un account per dispositivi mobili (SharePoint Foundation 2010).

  • Installare e configurare Archiviazione BLOB remoti   È possibile installare e configurare Archiviazione BLOB remoti per un'istanza di SQL Server 2008 che supporta una farm di SharePoint. Per ulteriori informazioni, vedere Installare e configurare Archiviazione BLOB remoti o Archiviazione BLOB esterna (SharePoint Foundation 2010).

    ***BEGIN MOSS ONLY***

Mostra: