Aggiornamento sul posto a SharePoint Foundation 2010

 

Si applica a: SharePoint Foundation 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

Quando si esegue un aggiornamento sul posto da Windows SharePoint Services 3.0 a Microsoft SharePoint Foundation 2010, i dati di configurazione della farm e tutto il contenuto della farm vengono aggiornati nell'hardware esistente, in base a un ordine fisso. Quando si avvia il processo di aggiornamento sul posto, il server Web e i siti Web vengono disconnessi e non risultano disponibili fino al completamento dell'aggiornamento e al riavvio del server Web tramite il programma di installazione. Con questo tipo di aggiornamento non è possibile sospendere il processo né ripristinare la versione precedente.

NotaNote
Una causa frequente di errori durante l'aggiornamento è la mancanza nell'ambiente di caratteristiche, soluzioni o altri elementi personalizzati. Verificare che tutti gli elementi personalizzati necessari siano installati nei server Web front-end prima di avviare il processo di aggiornamento. È possibile utilizzare lo strumento di verifica pre-aggiornamento per individuare gli eventuali elementi personalizzati utilizzati nei siti. Per ulteriori informazioni, vedere Identificare e installare le personalizzazioni nell'articolo "Utilizzare un aggiornamento di prova per individuare possibili problemi".

Per l'aggiornamento sul posto da un'installazione di Windows SharePoint Services 3,0 che utilizza il database interno di Windows, sono necessarie operazioni aggiuntive se le dimensioni del database superano i 4 GB. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiornamento da un'installazione autonoma di Windows SharePoint Services 3.0 a SharePoint Foundation 2010 quando i database del contenuto superano i 4 GB (Archiviazione BLOB remoti).

È inoltre possibile utilizzare molte delle procedure illustrate in questo articolo per eseguire un metodo di aggiornamento ibrido basato sullo scollegamento di database, secondo il quale il server e l'infrastruttura vengono aggiornati sul posto, mentre i database del contenuto vengono aggiornati scollegandoli e collegandoli in parallelo. Per informazioni sul processo di scollegamento dei database, vedere Guida per l'esecuzione di aggiornamenti sul posto con database scollegati (SharePoint Foundation 2010). Per ulteriori informazioni sulla scelta di un metodo di aggiornamento, vedere Determinare il metodo di aggiornamento (SharePoint Foundation 2010) e Panoramica del processo di aggiornamento (SharePoint Foundation 2010).

ImportanteImportant
È necessario eseguire il Service Pack 2 (SP2) di Windows SharePoint Services 3.0 in un ambiente Windows Server 2008 a 64 bit per eseguire un aggiornamento sul posto a SharePoint Foundation 2010. Se si utilizza un ambiente server farm, è inoltre necessario eseguire una versione a 64 bit di Microsoft SQL Server 2008 R2, SQL Server 2008 con Service Pack 1 (SP1) e aggiornamento cumulativo 2 o SQL Server 2005 con SP3 e aggiornamento cumulativo 3.

Contenuto dell'articolo:

Utilizzando le procedure descritte in questo articolo, viene installato SharePoint Foundation 2010 e vengono aggiornati tutti i siti di SharePoint dell'ambiente. È consigliabile provare il processo di aggiornamento in un ambiente di testing prima di tentare di eseguire l'aggiornamento dell'ambiente di produzione. Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzare un aggiornamento di prova per individuare possibili problemi (SharePoint Foundation 2010).

In caso di aggiornamento di una server farm, installare e configurare la nuova versione nei server nell'ordine seguente:

  1. Installare SharePoint Foundation 2010 in tutti i server della server farm.

  2. Installare eventuali Language Pack necessari per SharePoint Foundation 2010. Per ulteriori informazioni, vedere Installare i modelli dei Language Pack disponibili (SharePoint Foundation 2010).

  3. Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint nel server Web front-end contenente il sito Web Amministrazione centrale SharePoint.

    Per determinare quale server esegue Amministrazione centrale SharePoint, aprire la pagina Server nella farm (http://nome_server: portaammin/_admin/farmservers.aspx) e prendere nota del server o dei server che eseguono servizi di Amministrazione centrale. Eseguire questo passaggio prima di installare SharePoint Foundation 2010, mentre è ancora disponibile Amministrazione centrale SharePoint per Windows SharePoint Services 3.0.

    NotaNote
    Se si dispone di più server che eseguono Amministrazione centrale SharePoint, sceglierne uno e utilizzarlo come server iniziale in cui effettuare l'aggiornamento. Dopo avere completato il processo in tale server, è possibile continuare con tutti gli altri server che eseguono Amministrazione centrale SharePoint.
  4. Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint nei restanti server Web front-end e server applicazioni nella farm in qualsiasi ordine.

Per una panoramica e diagrammi di ogni metodo di aggiornamento, vedere Panoramica del processo di aggiornamento (SharePoint Foundation 2010).

NotaNote
Se si utilizza il metodo di aggiornamento ibrido basato sullo scollegamento di database, il processo da eseguire è simile, ma è necessario scollegare tutti i database del contenuto prima di eseguire il programma di installazione e quindi ricollegarli al termine dell'esecuzione della Configurazione guidata Prodotti SharePoint. Per ulteriori informazioni sul metodo di aggiornamento basato sullo scollegamento di database, vedere Guida per l'esecuzione di aggiornamenti sul posto con database scollegati (SharePoint Foundation 2010).

Prima di avviare l'aggiornamento sul posto, prendere nota delle informazioni seguenti sulle autorizzazioni, i requisiti hardware e software, nonché le operazioni da eseguire prima di avviare il processo.

Prima di procedere con l'aggiornamento, è necessario eseguire il programma di installazione dei prerequisiti in ogni server Web in cui è installato Windows SharePoint Services 3.0. Il programma di installazione dei prerequisiti è disponibile per installare il software necessario per supportare SharePoint Foundation 2010.

Per eseguire il programma di installazione prerequisito
  1. Dal disco del prodotto aprire la cartella di installazione ed eseguire PrerequisiteInstaller.exe.

    Verrà avviata l'Utilità preparazione prodotti Microsoft SharePoint.

  2. Fare clic su Avanti.

  3. Nella pagina relativa alle condizioni di licenza selezionare la casella di controllo Accetto i termini del/i Contratto/i di Licenza e quindi fare clic su Avanti.

    L'utilità verrà eseguita, installando e configurando i componenti software necessari.

  4. Fare clic su Avanti.

  5. Nella schermata Installazione completata verificare che ogni componente prerequisito risulti installato correttamente o già installato.

  6. Fare clic su Fine per chiudere la procedura guidata.

Dopo avere installato tutti i componenti prerequisiti, è possibile eseguire Setup.exe in tutti i server Web della farm.

NotaNote
Se si utilizza il metodo di aggiornamento ibrido basato sullo scollegamento di database, è consigliabile scollegare i database del contenuto prima di eseguire il programma di installazione. Per ulteriori informazioni sul metodo di aggiornamento basato sullo scollegamento di database, vedere Guida per l'esecuzione di aggiornamenti sul posto con database scollegati (SharePoint Foundation 2010).
ImportanteImportant
Se si esegue un aggiornamento sul posto in una server farm, disconnettere tutti gli utenti dalla server farm arrestando il servizio Pubblicazione sul Web (W3SVC) in tutti i server Web front-end. Se si consente agli utenti in una server farm di eseguire la connessione dopo che i file e i database sono stati aggiornati in un server Web, ma prima che gli altri server Web siano stati aggiornati, gli utenti non potranno esplorare i siti Web.
Per installare la nuova versione
  1. Eseguire Setup.exe.

  2. Nella pagina Condizioni di licenza software Microsoft leggere le condizioni di licenza, selezionare la casella di controllo Accetto i termini del contratto e quindi fare clic su Continua.

  3. Nella pagina Aggiorna versioni precedenti fare clic su Installa.

  4. Il programma di installazione verrà avviato e verrà installato SharePoint Foundation 2010.

    Nella pagina di completamento deselezionare la casella di controllo Eseguire la Configurazione guidata Prodotti e tecnologie SharePoint e quindi fare clic su Chiudi.

Prima di eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint, installare eventuali modelli specifici per lingua per SharePoint Foundation 2010. Per ulteriori informazioni, vedere Installare i modelli dei Language Pack disponibili (SharePoint Foundation 2010).

Se si effettua l'aggiornamento di un server singolo, è possibile eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint solo in tale server e iniziare ad aggiornare il contenuto. Se invece si effettua l'aggiornamento di una server farm, eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint innanzitutto nel server con Amministrazione centrale SharePoint, sospenderla, eseguirla negli altri server della farm e quindi tornare al primo server per completare la procedura guidata. È importante eseguire l'aggiornamento di Amministrazione centrale SharePoint prima di tentare di aggiornare altro contenuto della farm e a tale scopo è necessario completare la procedura guidata nel server con Amministrazione centrale SharePoint.

ImportanteImportant
Controllare che l'account utilizzato per eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint sia membro del ruolo predefinito di database db_owner per tutti i database che si desidera aggiornare. Se non è membro di questo ruolo, potrebbe venire visualizzato un errore di account utente sconosciuto quando la procedura guidata avvia l'aggiornamento dei database.

Prima di eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint, verificare di avere installato eventuali modelli specifici per lingua.

AttenzioneCaution
Dopo l'esecuzione della Configurazione guidata Prodotti SharePoint, Windows SharePoint Services 3.0 non sarà più disponibile. Non è possibile sospendere il processo di installazione e aggiornamento né è possibile eseguirne il rollback. Accertarsi di disporre di un backup aggiornato e valido dell'ambiente prima di procedere con l'installazione di SharePoint Foundation 2010.
Per eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

  2. Nella pagina Prodotti SharePoint della Configurazione guidata Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

    Verrà visualizzato un messaggio in cui viene notificato che durante la configurazione potrebbe essere necessario riavviare o reimpostare Internet Information Services (IIS), Servizio Amministrazione SharePoint versione 4 e Servizio Timer di SharePoint versione 4.

  3. Fare clic su per continuare nella procedura guidata.

  4. Nella pagina Specifica impostazioni di sicurezza della farm digitare una passphrase nella casella Passphrase e quindi la stessa passphrase nella casella Conferma passphrase.

    La passphrase deve essere costituita da almeno otto caratteri appartenenti ad almeno tre dei quattro gruppi seguenti:

    • Caratteri maiuscoli inglesi (dalla A alla Z)

    • Caratteri minuscoli inglesi (dalla a alla z)

    • Numeri (da 0 a 9)

    • Caratteri non alfabetici, ad esempio !, $, #, %

  5. Nella pagina Console di aggiornamento selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Modifica i siti di SharePoint esistenti per l'utilizzo della nuova esperienza utente. Gli amministratori controllano l'esperienza utente per gli utenti finali.

      Questa opzione consente di far passare tutti i siti alla nuova esperienza utente, senza anteprima. Se si seleziona questa opzione, è inoltre possibile scegliere tra le due opzioni seguenti:

      • Mantiene le pagine personalizzate, ma aggiorna le pagine dei modelli e delle applicazioni per l'utilizzo della nuova interfaccia utente.

      • Ripristina i valori dei modelli originali per tutte le pagine personalizzate. Questa opzione elimina tutte le modifiche apportate alle pagine personalizzate e tale operazione non può essere annullata.

    • Mantiene l'aspetto dei siti di SharePoint esistenti e consente agli utenti finali di aggiornare l'esperienza utente dei propri siti.

      Questa è l'opzione predefinita. Consente ai proprietari dei siti di visualizzare un'anteprima dei siti nella nuova esperienza utente e di determinare se sono pronti per il passaggio definitivo alla nuova esperienza utente.

  6. Nella pagina Completamento Configurazione guidata Prodotti SharePoint verificare le impostazioni e quindi fare clic su Avanti.

    Verrà eseguita la Configurazione guidata Prodotti SharePoint e verranno configurati il database di configurazione e la pagina Amministrazione centrale SharePoint per SharePoint Foundation 2010.

  7. Verrà visualizzato un messaggio in cui viene notificato che in caso di una server farm con più server, è necessario eseguire il programma di installazione in ogni server per installare nuovi file binari prima di continuare con la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

    • Se il server corrente è l'unico della farm, o se il programma di installazione è già stato eseguito per tutti i server della farm, fare clic su OK per continuare con la procedura guidata.

    • Se il programma di installazione non è ancora stato eseguito in tutti i server della farm, eseguirlo nei server rimanenti e quindi tornare al server corrente e fare clic su OK per continuare con la procedura guidata.

    La Configurazione guidata Prodotti SharePoint continuerà il processo di aggiornamento configurando il database di configurazione e installando Amministrazione centrale SharePoint.

  8. Nella pagina che indica che la configurazione è stata completata e che è in corso l'aggiornamento rivedere le impostazioni configurate e quindi fare clic su Fine.

    La Configurazione guidata Prodotti SharePoint verrà chiusa e verrà visualizzata la pagina Stato aggiornamento. Prima dell'apertura di questa pagina è possibile che venga richiesto di immettere il nome utente e la password. Il completamento del processo di aggiornamento può richiedere tempo, a seconda della quantità di dati presenti nella farm.

    NotaNote
    Se si utilizza il metodo di aggiornamento ibrido basato sullo scollegamento di database, è ora possibile iniziare a collegare i database del contenuto per aggiornarli. Per ulteriori informazioni, vedere Guida per l'esecuzione di aggiornamenti sul posto con database scollegati (SharePoint Foundation 2010).
  9. Se si sta effettuando l'aggiornamento di una server farm, è ora possibile eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint negli altri server della farm.

Al termine della Configurazione guidata Prodotti SharePoint, è possibile monitorare il processo di aggiornamento di ogni sito utilizzando la pagina Stato aggiornamento in Amministrazione centrale SharePoint oppure tramite l'operazione localupgradestatus in Stsadm.exe. Per ulteriori informazioni, vedere Verificare l'aggiornamento e controllare i siti aggiornati (SharePoint Foundation 2010).

Se prima dell'aggiornamento è stato arrestato il servizio Pubblicazione sul Web (W3SVC) in tutti i server Web front-end, al termine dell'aggiornamento riavviare manualmente il servizio in tutti i server Web front-end per rendere disponibili i server Web per gli utenti finali.

NotaNote
I risultati delle ricerche potrebbero non essere completi oppure potrebbero non venire restituiti per alcuni minuti dopo l'aggiornamento. Questo perché dopo l'aggiornamento deve essere eseguito il processo timer di sincronizzazione delle ricerche e i risultati delle ricerche non sono disponibili finché il processo non è terminato.

Se l'aggiornamento ha esito negativo o si verificano problemi, è possibile fare riferimento ai file di registro e di errore. Per ulteriori informazioni su come controllare i file di registro e come riavviare l'aggiornamento dopo un errore, vedere Verificare l'aggiornamento e controllare i siti aggiornati (SharePoint Foundation 2010). Se si utilizza la Console di aggiornamento, per ulteriori informazioni sulla visualizzazione in anteprima dei siti e sul passaggio alla nuova interfaccia utente, vedere Gestire la Console di aggiornamento (SharePoint Foundation 2010).

Mostra: