Modificare un'associazione di flusso di lavoro (SharePoint Server 2010)

 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

Dopo avere associato (aggiunto) un flusso di lavoro a un elenco, una raccolta, un tipo di contenuto o un sito, sarà possibile modificarne le impostazioni di configurazione in qualsiasi momento. Le impostazioni di configurazione includono il nome dell'associazione di flusso di lavoro, le opzioni di avvio, i partecipanti, i messaggi di notifica delle attività, la scelta di elenchi da utilizzare per verificare la cronologia e le attività (predefinite o nuove) del flusso di lavoro e le opzioni di completamento.

Contenuto dell'articolo:

Quando si aggiunge un'associazione di flusso di lavoro, si assegna un elenco di attività da utilizzare con il flusso di lavoro selezionato. È possibile utilizzare l'elenco delle attività predefinito, selezionare un altro elenco delle attività esistente oppure crearne uno nuovo. Se si utilizza l'elenco delle attività predefinito, i partecipanti al flusso di lavoro possono individuare e visualizzare con facilità le proprie attività del flusso di lavoro utilizzando la visualizzazione Attività personali dell'elenco Attività.

Nota sulla sicurezzaSecurity Note
Se le attività del flusso di lavoro implicano la visualizzazione di informazioni sensibili o riservate che si desidera mantenere distinte dall'elenco delle attività predefinito, è consigliabile creare un nuovo elenco delle attività.

Utilizzare la procedura seguente per modificare le impostazioni di configurazione per un flusso di lavoro associato a un elenco o una raccolta documenti. Le modifiche apportate alle impostazioni di configurazione vengono applicate solo alle istanze del flusso di lavoro che vengono avviate dopo la modifica dell'associazione di flusso di lavoro.

Per modificare un flusso di lavoro associato a un elenco o una raccolta
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo di proprietari di siti nell'elenco o raccolta che si sta configurando.

  2. Passare all'elenco o alla raccolta documenti in cui si trova il flusso di lavoro.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per un elenco, fare clic su Elenco nella scheda Strumenti elenco.

    • Nel gruppo Impostazioni fare clic su Impostazioni elenco.

    • Per una raccolta, fare clic su Raccolta nella scheda Strumenti raccolta.

    • Nel gruppo Impostazioni fare clic su Impostazioni raccolta.

  4. Nella sezione Autorizzazioni e gestione della pagina Impostazioni elenco o Impostazioni raccolta fare clic su Impostazioni flusso di lavoro.

  5. Nella sezione Flussi di lavoro della pagina Impostazioni flusso di lavoro fare clic sul nome del flusso di lavoro che si desidera modificare.

  6. Nella sezione Nome è facoltativo digitare un nuovo nome per il flusso di lavoro.

    Tale nome verrà utilizzato per l'identificazione del flusso di lavoro da parte degli utenti del sito.

  7. Nella sezione Elenco attività specificare un elenco delle attività da utilizzare con questo flusso di lavoro.

  8. Nella sezione Elenco cronologia selezionare un elenco della cronologia da utilizzare con il flusso di lavoro.

    Nell'elenco della cronologia sono visualizzati tutti gli eventi che si verificano durante ogni istanza del flusso di lavoro.

    NotaNote
    È possibile utilizzare l'elenco della cronologia predefinito o crearne uno nuovo. Quando le dimensioni degli elenchi SharePoint aumentano, è possibile che ciò influisca sulle prestazioni del sito. Se si prevede che l'organizzazione utilizzi molti flussi di lavoro, prendere in considerazione la creazione di un elenco della cronologia distinto per ogni associazione di flusso di lavoro, in modo da evitare possibili problemi di prestazioni.
  9. Nella sezione Opzioni di avvio specificare come (automaticamente o manualmente), quando (all'aggiornamento o alla creazione di un elemento oppure in entrambi i casi) o chi può avviare un flusso di lavoro.

    Si noti che le opzioni di avvio disponibili sono determinate dal modello di flusso di lavoro e variano da un flusso di lavoro all'altro.

    NotaNote
    Per impostazione predefinita, gli utenti con autorizzazioni Modifica elemento possono avviare un flusso di lavoro. Se si specifica che le autorizzazioni Gestione elenchi sono necessarie per avviare il flusso di lavoro, solo gli utenti con autorizzazioni Gestione elenchi o Designer Web saranno in grado di avviare un'istanza del flusso di lavoro. Tale restrizione non è necessaria per la maggior parte dei flussi di lavoro. È tuttavia possibile utilizzare questa impostazione per i flussi di lavoro che includono attività, ad esempio l'eliminazione di documenti, la cui esecuzione dovrebbe essere consentita solo a determinati utenti.
  10. Fare clic su Avanti per personalizzare le impostazioni specifiche dei flussi di lavoro in base alle esigenze.

  11. Dopo aver configurato le impostazioni specifiche dei flussi di lavoro, fare clic su OK o su Salva, a seconda del flusso di lavoro, per applicare le modifiche all'associazione di flusso di lavoro.

Utilizzare questa procedura per modificare un'associazione di flusso di lavoro con il tipo di contenuto di un elenco o una raccolta.

NotaNote
Questa procedura presuppone che l'opzione Consenti la gestione dei tipi di contenuto sia impostata su Sì nell'elenco o nella raccolta.
Per modificare un flusso di lavoro associato al tipo di contenuto di un elenco o una raccolta
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo di proprietari di siti nel sito di SharePoint che si sta configurando.

  2. Passare all'elenco o alla raccolta documenti a cui è associato il flusso di lavoro.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per un elenco, fare clic su Elenco nella scheda Strumenti elenco.

    • Nel gruppo Impostazioni fare clic su Impostazioni elenco.

    • Per una raccolta, fare clic su Raccolta nella scheda Strumenti raccolta.

    • Nel gruppo Impostazioni fare clic su Impostazioni raccolta.

  4. Nella sezione Tipi di contenuto, nella colonna Tipo di contenuto, fare clic sul nome del tipo di contenuto a cui è associato il flusso di lavoro che si desidera modificare.

    NotaNote
    Se la raccolta o l'elenco non è impostato per consentire più tipi di contenuto, la sezione Tipi di contenuto non verrà visualizzata. Per ulteriori informazioni, vedere Introduzione ai tipi di contenuto e alla loro pubblicazione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=184649&clcid=0x410).
  5. Nella sezione Impostazioni della pagina Impostazioni elenco o Impostazioni raccolta fare clic su Impostazioni flusso di lavoro.

  6. Nella pagina Impostazioni flusso di lavoro fare clic sul nome del flusso di lavoro che si desidera modificare.

  7. Nella sezione Nome della pagina Modifica flusso di lavoro è facoltativo digitare un nuovo nome per il flusso di lavoro.

    Tale nome identifica il flusso di lavoro per gli utenti del sito.

  8. Nella sezione Elenco attività specificare un elenco attività da utilizzare con questo flusso di lavoro.

  9. Nella sezione Elenco cronologia selezionare un elenco della cronologia da utilizzare con il flusso di lavoro.

    Nell'elenco della cronologia sono visualizzati tutti gli eventi che si verificano durante ogni istanza del flusso di lavoro.

    NotaNote
    È possibile utilizzare l'elenco della cronologia predefinito o crearne uno nuovo. Quando le dimensioni degli elenchi SharePoint aumentano, è possibile che ciò influisca sulle prestazioni del sito. Se si prevede che l'organizzazione utilizzi molti flussi di lavoro, prendere in considerazione la creazione di un elenco della cronologia distinto per ogni flusso di lavoro, in modo da evitare possibili problemi di prestazioni.
  10. Nella sezione Opzioni di avvio specificare come (automaticamente o manualmente), quando (all'aggiornamento o alla creazione di un elemento oppure in entrambi i casi) o chi può avviare un flusso di lavoro.

    Si noti che le opzioni di avvio disponibili sono determinate dal modello di flusso di lavoro e variano da un flusso di lavoro all'altro.

    NotaNote
    Per impostazione predefinita, gli utenti con autorizzazioni Modifica elemento possono avviare un flusso di lavoro. Se si specifica che le autorizzazioni Gestione elenchi sono necessarie per avviare il flusso di lavoro, solo gli amministratori degli elenchi, ovvero chiunque disponga delle autorizzazioni Gestione elenchi o Designer Web, saranno in grado di avviare un'istanza del flusso di lavoro. Tale restrizione non è necessaria per la maggior parte dei flussi di lavoro. È tuttavia possibile utilizzare questa impostazione per i flussi di lavoro con attività, ad esempio l'eliminazione di documenti, la cui esecuzione dovrebbe essere consentita solo a determinati utenti.
  11. In base alle opzioni personalizzate disponibili per un flusso di lavoro, fare clic su Avanti per configurare le impostazioni specifiche per un flusso di lavoro oppure fare clic su OK per salvare le modifiche.

  12. Dopo aver configurato le impostazioni specifiche di un flusso di lavoro, se applicabili al flusso di lavoro che si sta modificando, fare clic su OK per applicare le modifiche all'associazione di flusso di lavoro.

  13. Nella pagina Personalizza flusso di lavoro specificare le modifiche da apportare al flusso di lavoro e quindi fare clic su Salva.

Utilizzare questa procedura per modificare un'associazione di flusso di lavoro con un tipo di contenuto del sito. Quando si modifica un flusso di lavoro associato a un tipo di contenuto del sito, è possibile scegliere se applicare le modifiche ai tipi di contenuto ereditati.

Per modificare un flusso di lavoro associato a un tipo di contenuto del sito
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo di proprietari di siti nel sito di SharePoint che si sta configurando.

  2. Passare al sito in cui si desidera modificare un flusso di lavoro associato a un tipo di contenuto.

    NotaNote
    I tipi di contenuto del sito ereditati da un altro sito, ad esempio il sito principale di una raccolta siti, devono essere modificati nel sito da cui sono ereditati.
  3. Nella sito principale della raccolta siti scegliere Impostazioni sito dal menu Azioni sito.

  4. Nella sezione Raccolte della pagina Impostazioni sito fare clic su Tipi di contenuto del sito.

  5. Nella colonna Tipo di contenuto del sito della pagina Raccolta Tipi di contenuto del sito fare clic sul tipo di contenuto per cui si desidera modificare un'associazione di flusso di lavoro.

  6. Nella sezione Impostazioni della pagina Tipi di contenuto del sito fare clic su Impostazioni flusso di lavoro.

  7. Nella pagina Impostazioni flusso di lavoro fare clic sul nome del flusso di lavoro che si desidera modificare.

  8. Nella sezione Nome della pagina Modifica flusso di lavoro è facoltativo digitare un nuovo nome per il flusso di lavoro.

    Tale nome verrà utilizzato per l'identificazione del flusso di lavoro da parte degli utenti del sito.

  9. Nella sezione Elenco attività specificare un elenco delle attività da utilizzare con questo flusso di lavoro.

  10. Nella sezione Elenco cronologia selezionare un elenco della cronologia da utilizzare con il flusso di lavoro.

    Nell'elenco della cronologia sono visualizzati tutti gli eventi che si verificano durante ogni istanza del flusso di lavoro.

    NotaNote
    È possibile utilizzare l'elenco della cronologia predefinito o crearne uno nuovo. Quando le dimensioni degli elenchi SharePoint aumentano, è possibile che ciò influisca sulle prestazioni del sito. Se si prevede che l'organizzazione utilizzi numerosi flussi di lavoro, prendere in considerazione la creazione di un elenco della cronologia distinto per ogni associazione di flusso di lavoro, in modo da evitare possibili problemi di prestazioni.
  11. Nella sezione Opzioni di avvio specificare come (automaticamente o manualmente), quando (all'aggiornamento o alla creazione di un elemento oppure in entrambi i casi) o chi può avviare un flusso di lavoro.

    Si noti che le opzioni di avvio disponibili sono determinate dal modello di flusso di lavoro e variano da un flusso di lavoro all'altro.

    NotaNote
    Per impostazione predefinita, gli utenti con autorizzazioni Modifica elemento possono avviare un flusso di lavoro. Se si specifica che le autorizzazioni Gestione elenchi sono necessarie per avviare il flusso di lavoro, solo gli amministratori degli elenchi, ovvero chiunque disponga delle autorizzazioni Gestione elenchi o Designer Web, saranno in grado di avviare un'istanza del flusso di lavoro. Tale restrizione non è necessaria per la maggior parte dei flussi di lavoro. È tuttavia possibile utilizzare questa impostazione per i flussi di lavoro con attività, ad esempio l'eliminazione di documenti, la cui esecuzione dovrebbe essere consentita solo a determinati utenti.
  12. Nella sezione Aggiornamento tipi di contenuto elenchi e siti specificare se si desidera aggiungere il flusso di lavoro a tutti i tipi di contenuto che ereditano da questo tipo di contenuto.

  13. In base alle opzioni personalizzate disponibili per un flusso di lavoro, fare clic su Avanti per configurare le impostazioni specifiche per un flusso di lavoro. Dopo aver configurato le impostazioni specifiche di un flusso di lavoro, se applicabili al flusso di lavoro che si sta modificando, fare clic su OK o su Salva, a seconda del flusso di lavoro, per applicare le modifiche all'associazione di flusso di lavoro.

Utilizzare questa procedura per modificare un'associazione di flusso di lavoro con un tipo di contenuto del sito. Quando si modifica un flusso di lavoro associato a un tipo di contenuto del sito, è possibile scegliere se applicare le modifiche ai tipi di contenuto ereditati.

Per modificare un flusso di lavoro di un sito
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

    • È necessario essere membri del gruppo di proprietari di siti nel sito di SharePoint che si sta configurando.

  2. Passare al sito in cui si desidera modificare un flusso di lavoro.

    NotaNote
    I flussi di lavoro del sito ereditati da un altro sito, ad esempio il sito principale di una raccolta siti, devono essere modificati nel sito da cui sono ereditati.
  3. Nella sito principale della raccolta siti scegliere Impostazioni sito dal menu Azioni sito.

  4. Nella sezione Amministrazione sito della pagina Impostazioni sito fare clic su Impostazioni flusso di lavoro.

  5. Nella pagina Impostazioni flusso di lavoro fare clic sul flusso di lavoro che si desidera modificare.

  6. Nella sezione Nome della pagina Modifica flusso di lavoro è facoltativo digitare un nuovo nome per il flusso di lavoro.

    Tale nome identifica il flusso di lavoro per gli utenti del sito.

  7. Nella sezione Elenco attività specificare un elenco delle attività da utilizzare con questo flusso di lavoro.

  8. Nella sezione Elenco cronologia selezionare un elenco della cronologia da utilizzare con il flusso di lavoro.

    Nell'elenco della cronologia sono visualizzati tutti gli eventi che si verificano durante ogni istanza del flusso di lavoro.

    NotaNote
    È possibile utilizzare l'elenco della cronologia predefinito o crearne uno nuovo. Quando le dimensioni degli elenchi SharePoint aumentano, è possibile che ciò influisca sulle prestazioni del sito. Se si prevede che l'organizzazione utilizzi numerosi flussi di lavoro, prendere in considerazione la creazione di un elenco della cronologia distinto per ogni associazione di flusso di lavoro, in modo da evitare possibili problemi di prestazioni.
  9. Nella sezione Opzioni di avvio specificare come (automaticamente o manualmente), quando (all'aggiornamento o alla creazione di un elemento oppure in entrambi i casi) o chi può avviare un flusso di lavoro.

    Si noti che le opzioni di avvio disponibili sono determinate dal modello di flusso di lavoro e variano da un flusso di lavoro all'altro.

    NotaNote
    Per impostazione predefinita, gli utenti con autorizzazioni Modifica elemento possono avviare un flusso di lavoro. Se si selezionano le autorizzazioni Gestione elenchi per avviare il flusso di lavoro, solo gli amministratori degli elenchi, ovvero chiunque disponga delle autorizzazioni Gestione elenchi o Designer Web, saranno in grado di avviare un'istanza del flusso di lavoro. Tale restrizione non è necessaria per la maggior parte dei flussi di lavoro. È tuttavia possibile utilizzare questa impostazione per i flussi di lavoro con attività, ad esempio l'eliminazione di documenti, la cui esecuzione dovrebbe essere consentita solo a determinati utenti.
  10. In base alle opzioni personalizzate disponibili per il flusso di lavoro, fare clic su Avanti per configurare le impostazioni specifiche per un flusso di lavoro. Dopo aver configurato le impostazioni specifiche di un flusso di lavoro, se applicabili al flusso di lavoro che si sta modificando, fare clic su OK o su Fine, a seconda del flusso di lavoro, per applicare le modifiche all'associazione di flusso di lavoro.

Mostra: